A Proposito del Regolamento Mercatino Usato [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : A Proposito del Regolamento Mercatino Usato



baccomatto
05-11-2007, 12:11
Ciao a tutti,
sono abbastanza nuovo del Forum, neofita, appassionato di audio/video, e desideroso di realizzarmi un buon impianto a prezzi contenuti, acquistando e magari anche vendendo dei componenti che non utilizzo più per ricaricare; purtroppo trovo un enorme ostacolo in questo forum, che forse è castrante anche per lo stesso forum e per coloro che lo amministrano:

- IL REGOLAMENTO :eek: :eek: :eek: :eek: :eek:

Se non hai più di 10 discussioni in ballo, e se non sei iscritto da almeno un mese non puoi vendere;
Su quasi tutti gli annunci del mercatino c'è sempre lo zampino amministrativo che cazzia, sospende e minaccia...
a mio giudizio, per quanto di alta caratura possa essere questo forum, non ritengo corretta una posizione di questo tipo, anche perchè nelle reali discussioni a tema, se ne vedono di mostruosità, eccome..:cry: :cry:

Attendo riscontri, sperando di non essere immediatamente radiato dal forum, anche perchè sarebbe bello migliorare AV Magazine!
baci e abbracci,
Bacco il matto,
alias Mik

Emidio Frattaroli
05-11-2007, 13:52
Bancomatto:

1- Questo non è un forum pubblico e non è soprattutto il tuo forum. E' il nostro forum, con regole ben precise.

2- Quando ti sei iscritto hai accettato le regole. Se non ti piacevano Non avresti dovuto iscriverti.

3- Questa sezione del forum non è stata approntata per questo scopo, ci sono delle regole che hai bellamente ignorato:

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=30608

4- Non vieni radiato. Per il momento vieni solo sospeso per non aver seguito le regole e per aver abusato del mio tempo.

Nel frattempo ti consiglio di leggere le regole che hai sottoscritto. Sarai tu a scegliere se convincemi che hai accettato le regole e che sarai disposto a seguirle alla lettera:

http://www.avmagazine.it/forum/regolamento.php

In alternativa, potrai richiedere di disattivare il tuo account in maniera definitiva.

Emidio Frattaroli
www.avmagazine.it

Emidio Frattaroli
06-11-2007, 10:55
Radiami guarda, toglimi, eliminami pure, fate pietosamente "******".
grazie mille del tuo interessamento e scusami per il disturbo carissimo e preziosissimo Frattaroli..
Spero tanto di rivedere il tuo nome su interessanti discussioni poco di parte.. e ricordati solo una cosa, il forum non voleva assolutamente essere mio, ma la tua risposta da adito al fatto che è della tua setta ristretta.
Radiami guarda, toglimi, eliminami pure, fate pietosamente "******".
grazie mille del tuo interessamento e scusami per il disturbo carissimo e preziosissimo Frattaroli.. Spero tanto di rivedere il tuo nome su interessanti discussioni poco di parte.. e ricordati solo una cosa, il forum non voleva assolutamente essere mio, ma la tua risposta da adito al fatto che è della tua setta ristretta.Fammi capire: secondo te il fatto che qualche migliaio di persone rispettano le regole che hanno accettato, ti autorizza a definirli una "setta ristretta"?

Le stesse persone della mia "setta ristretta" hanno anche facoltà di discutere le regole. Ma anche in questo caso lo fanno seguendo delle regole. Le stesse regole che avevi accettato anche tu.

Emidio Frattaroli

Emidio Frattaroli
06-11-2007, 10:56
Perdonami lo sfogo di prima, chiedo scusa, ho letto per bene il regolamento, l'avevo letto anche prima, ma forse non per bene.Questo l'avevo intuito. Ma non è certo una scusante. Ancor più che ti era già stato suggerito di "rileggere" il regolamento.


A maggior ragione, non per motivi personali, ma per motivi etici e forse anche politici, preferisco essere tolto da questo forum, le spiegazioni credo di avertele date, se vuoi approfondire il discorso sono qui.
Buon proseguimento in visione e ascolto, vado su lidi statunitensi, ove c'è più libertà di parola e di scambio di idee, un differente concetto di mercatino, e un più profondo concetto di comunity, cosa che manca totalmente qui dentro. Odio essere cazziato, già lo sono abbastanza nella vita lavorativa, figuriamoci nelle pause.
Torno al lavoro..:)Visto che di spiegazioni non ne vedo neanche l'ombra, mi incuriosisce alquanto il tuo processo logico: quali sarebbero questi motivi etici e politici che ti impediscono di accettare di rispettare le regole quando sei ospite in casa d'altri?

Quali motivi etici e politici di impediscono di trattare con educazione e addirittura di offendere chi ti offre un servizio completamente gratuito e in cambio ti chiede di rispettare delle regole?

Ma soprattutto, quali motivi etici e politici ti fanno decidere che il sottoscritto e i suoi moderatori DEVONO investire molto più tempo - di quanto già non facciano - per elminare qualsiasi tipo di filtro d'ingresso al mercatino e moltiplicare così il numero di inserzioni, di messaggi e quindi di problemi?

Sarei molto curioso di capirlo.

Davvero molto curioso.

Inoltre, benché tu sia convinto del contrario, su questo forum la liberà di parola è concessa. La "libertà di parola" è concessa anche ad individui la cui educazione e rispetto nei nostri confronti è tutta da dimostrare. Per questo motivo, mi farebbe molto piacere avere da te il permesso di trasferire questo nostro confronto all'interno della stessa discussione che avevi creato.

Emidio Frattaroli
www.avmagazine.it

Emidio Frattaroli
06-11-2007, 10:57
Ieri ti ho scritto, ma forse ho scritto talmente tanto che si è scollegato l'id per cui il messaggio è andato perso.Infatti non ho ricevuto nulla


Va benissimo, metti pure a conoscenza tutti delle mie perplessità in merito al regolamento, Ok.


però, per favore non dire che non ho motivazioni, perchè mi sembra di averle spiegate;Non vedo traccia di argomentazioni nei tuoi precedenti messaggi.


le motivazioni stanno nel fatto che mi sembra eccessivo il rigido comportamento dei moderatori per il rispetto del regolamento in merito al mercatino, altri punti di discussione, Un momento: la spiegazione per il tuo comportamento sarebbe che ti sembra eccessivo il rigido comportamento dei moderatori? A parte il fatto che sono io quello rigido e non i moderatori, vorrei ripercorrere quello che è successo.

- Il 27 Settembre ti iscrivi al nostro forum e accetti il regolamento, probabilmente senza leggerlo.

- Lo stesso giorno vieni richiamato dal sottoscritto a leggere con più attenzione il regolamento con sospensione di 2 giorni.

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?p=1031637#post1031637

Il richiamo sembra funzionare.

- Il 17 Ottobre altra violazione e vieni nuovamente richiamato alla lettura e al rispetto delle regole che hai già accettato:

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?p=1058917#post1058917

Anche questo secondo richiamo sembra funzionare. Ma ad un certo punto ecco l'esplosione:

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?p=1104006#post1104006

Alla terza violazione, decido di sospenderti chiedendoti di prendere una decisione.

Segue quindi il nostro carteggio privato.



A questo punto ho le seguenti ipotesi:

1- quando ti sei iscritto non hai letto il regolamento.

2- Quando ti è stato consigliato di leggere con più attenzione tale regolamento, per ben due volte, probabilmente hai continuato ad ignorarlo per buona parte.

3- Quando sei stato sospeso per aver continuato ad ignorare le regole, hai gridato allo scandalo, hai offeso il sottoscritto (chiedendo scusa subito dopo). Alla fine però, dalle tue motivazioni vedo due soli argomenti. Il primo chiama in causa una presunta rigidità dei moderatori. Il secondo presuppone un cambio delle regole decise da te.


e qui allora si che entra in gioco l'etica:
- Se fate un forum aperto e gratis, non dite frasi del tipo " quali sarebbero questi motivi etici e politici che ti impediscono di accettare di rispettare le regole quando sei ospite in casa d'altri?" Perchè uno si deve sentire in casa d'altri e non far parte degli altri?
E questo mi sembra già un ottimo argomento di discussione.Il forum non è aperto. Il forum è chiuso. Si apre solo se rispetti le regole. Inoltre solo con l'educazione e il rispetto delle regole puoi sperare di far parte di questa comunità.


Perchè se si moltiplicano le inserzioni e i messaggi, si moltiplicano i problemi? Vi sentite sottodimensionati? Non vi bastano gli sponsor a mantenere in vita il sito e il forum? Punto primo, io non faccio l'amministratore e il moderatore del forum come mestiere. Il mio tempo e quello dei moderatori viene concesso gratuitamente. Per passione.


Vi rendete conto che se non ci fosse il Forum non ci sarebbe AV Magazine?Non è detto. In ogni modo, è proprio con member come te, che non rispettano le regole e pretendono di cambiarle a proprio uso e consumo (forse perché vogliono assolutamente vendere un prodotto, ora) che il forum collasserebbe.


Boh, se le mie operplessità non sono valide argomentazioni per discuterne, fatemelo sapere.
A dopo,
MikStiamo discutendo. Ma non mi hai convinto proprio per niente.

Ergo, per me puoi rimanere dove sei.

Emidio Frattaroli
www.avmagazine.it

Emidio Frattaroli
06-11-2007, 12:24
OK, hai deciso tu,
lasciami pure dove sono,
non ci sono problemi, è tutto a senso unico e a tuo favore!
Quindi cosa devo fare: disattivare il tuo account in maniera definitiva o accetti, anche se controvoglia, le nostre regole?


Mi piacerebbe che pubblicassi a tutti questa nostra discussione, così vedono come tratti i new entry.
Adios ,
MikAgli ordini!

Emidio

Emidio Frattaroli
06-11-2007, 16:26
Emidio,
lasciami riflettere e dammi tempo, sono contrariato, tanto per ora son sospeso, giusto? :D :D A me non piace lasciare le cose troppo in sospeso. Comunque ne hai pieno diritto. Non posso certo costringerti a seguire i miei tempi.


Ma come mai l'hai chiusa la discussione? e se qualcuno vuole intervenire e dire la sua?
ciao,
MikPerché, come ho già detto, non ho intenzione di passare il mio tempo H24 sul forum e ho solo il tempo necessario per seguire una polemica alla volta con una persona alla volta per ogni discussione.

Qualche volta sono costretto a fare gli straordinari come in questi ultimi giorni, affrontando tre polemiche quasi contemporanee:

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=86627

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=86433

E ora ti chiedo: tu al mio posto saresti disposto a sacrificare completamente il tuo lavoro, la tua famiglia, il tuo tempo libero per rispondere a qualsiasi tipo di polemica su una discussione pubblica, lasciando intervenire chiunque?

Oppure, chiederesti prima a chi vuole iscriversi al tuo forum, di seguire delle regole che ti permettano anche di gestire queste situazioni amministrando il poco tempo a disposizione e senza rinunciare a tutto il resto, lasciando il confronto solo tra te e l'altra parte?


Comunque, ti ho riattivato.

Ma solo ed esclusivamente per darti modo di poter continuare la polemica in questa discussione pubblica.

Ogni altro tuo intervento nelle altre discussioni pubbliche senza aver risolto la nostra questione sarà sanzionato con il ban definitivo.

Emidio

baccomatto
06-11-2007, 22:54
Scusa, ti ho risposto in privato ma giustamente continuo qui in discussione pubblica. Mi rendo conto, dopo ver letto gli esempi che mi hai portato in evidenza, che non è semplice moderare il forum soprattutto con argomentazioni specifiche ed approfondite come quelle in esempio.
Solo per il fatto che mi hai riammesso nel forum nonostante le mie reazioni da orso bruno incavolato col regolamento, ti ringrazio per il nobilissimo gesto degno di una persona che ci crede e ci lavora fino in fondo.
Se sei d'accordo, dopo che magari anche qualcun altro si è pronunciato in merito, chiuderei qui la discussione, mi hai convinto pienamente, rimango nel forum e mi sforzerò il più possibile a rispettare le regole, starò più attento a tutto quello che mi circonda, e... il mercatino a questo punto sarà cosa marginale.
Credo che sotto il "riccio" ci sia umanità;) ;)
Grazie ancora,
a dopo,
Mik

Absolute
07-11-2007, 11:01
Mi intrometto solo per un attimo in quanto anche io sono amministratore di un forum che è addirittura ufficiale Honda...

Posso testimoniare che gestire un forum è molto complesso... è complesso perchè c'è da mettere d'accordo tanti modi di pensare e di comportarsi, l'unica cosa da fare è dare le regole e farle rispettare punto. E come dice Emidio o le accetti o vai per altri lidi ... se invece si provasse a dare più libertà vi assicuro che diventerebbe un casino assurdo.. e poi è difficile riprendere le redini... quando un forum si è fatto la nomea "è un bordello" quel forum è bruciato... gli utenti che possono dare un "plus" alle discussioni se ne vanno e rimangono solo i "casinisti" ...
Certo a volte le regole sono migliorabili e upgradabili, ma ci sono modi e tempi. Anche io appena entrato ho avuto modo di "scontrarmi" con un moderatore, ma solo per un "pro forma", e dopo un educato e civile chiarimento è stato tutto risolto....
L'unica cosa che mi permetto di consigliare, è di non usare la semplice frase "leggi il regolamento" perchè non sempre quello che un utente pensa (sull'accaduto) sia uguale a quello che vede un moderatore... magari basta scrivere due righe in più per spiegare il motivo (se richiesto in modo educato) e spesso si possono risolvere casi in maniera veloce e senza strascichi...

Un saluto

cesano
07-11-2007, 11:59
naggia.......

che inizio...sofferto:(

la nota positiva è che a forza di polemica si arriva presto ai 10 post....necessari:D :D


saluti

Emidio Frattaroli
06-05-2008, 11:49
... mi hai convinto pienamente, rimango nel forum e mi sforzerò il più possibile a rispettare le regole, starò più attento a tutto quello che mi circonda, e... il mercatino a questo punto sarà cosa marginale...the famous last words...?

Il 24 gennaio baccomatto viene di nuovo "beccato" con le mani nella marmellata:

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=95057



Infine, lo scorso 24 aprile, sfida la nostra pazienza:

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=102909



Poi si reiscrive con l'alias colgoloccasione, chiedendo spiegazioni:

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=103681


Ed ecco quindi il contenuto del nostro carteggio privato, pubblicato con il permesso dello stesso baccomatto che ringrazio...

(segue)

Emidio Frattaroli
06-05-2008, 11:52
Ecco la prima mail di baccomatto che riporto integralmente:



> Ho riletto con attenzione il
> regolamento e non riesco a capire dove
> ho sbagliato, ho visto un annuncio che
> Cercavo....
> Dove c'è scritto nel regolamento che è
> vietato cercare, ho fatto qualche link
> strano??
> Che poi abbia all'ultimo commesso
> pesanti illegalità nei vostri
> confronti dovute alla rabbia totale,
> lo riconosco, ma non capisco il ban
> iniziale, e vi prego di giustificare
> lo sfogo.
> Ho saputo che i moderatori del forum
> sono spesso ragazzini, io sono tecnico
> da circa 35 anni, e giuro che l'unica
> cosa che mi interessa del forum è il
> mercatino, perchè trovo veramente
> superficiali e inconcludenti
> moltissime vostre discussioni, se
> andate poi avanti così, mi sa che il
> forum perde di credibilità e cade in
> basso..inesorabilmente.
> Incentivate e non denigrate il
> mercatino, tutte le discussioni da me
> abbozzate o non hanno avuto risposta,
> oppure sono finite nel nulla....
> Ma da voi voglio solo sapere
> l'infrazione del regolamento da me
> commessa che ha scaturito il ban con
> "Mai" ritorno senza ulteriori
> commenti.
> Saluti,
> Baccomatto

Ecco la mia risposta:


Punto primo, su questo forum esistono delle regole che vanno rispettate.

Punto secondo il mercatino è una gran rottura di scatole per noi e invece che incentivarlo lo tarperemo sempre di più.

In ogni modo, in passato hai violato qualche regola come lo scorso settembre, in questa discussione:

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?p=1031637#post1031637

Qualche giorno dopo entri in polemica violando le regole. Io decido di stare al gioco e discutiamo in questo thread:

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=87107

Credevo che tu avessi capito ma invece a gennaio mi dimostri che mi sbagliavo:

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=95057

Infine, dopo aver raggiunto i 10 messaggi provi di nuovo ad aprire una inserzione ma lo fai nuovamente con scarso rispetto delle regole.

Perché NELLE REGOLE c'è scritto che il titolo delle inserzioni deve essere ben preciso (provincia o regione dove si trova il prodotto all'inizio del titolo) e invece il tuo era semplicemente "TV Portatile LCD".

Io a questo punto ho perso la speranza e credo che tu ci stia prendendo in giro. Visto che il tempo a disposizione è molto poco e non abbiamo intenzione di passarlo facendoci prendere in giro da te, per quanto mi riguarda la tua presenza nel forum non è gradita e ogni tentativo di re-iscrizione da parte tua verrà ostacolato con ogni mezzo possibile, financo alla denuncia. Poiché questo forum è una proprietà privata, con delle regole e chi non le rispetta non è il benvenuto.

A meno che ti non mi riesca a convincere che non è vero che ci stai prendendo in giro e che sei solo un cialtrone che non ha neanche tempo di leggere il regolamento e di rispettarlo secondo i nostri innumerevoli inviti ma che stavolta hai capito, accetterai un altro mese di sospensione e una volta riammesso non commetterai più alcun errore pena il ban definitivo e senza appello.

Certo di esser stato chiaro, ti saluto.

Emidio Frattaroli
www.avmagazine.it

Emidio Frattaroli
06-05-2008, 11:53
La discussione continua....


Caro Emidio Frattaroli,
ammetto di essere un cialtrone e di non badare a
tutti gli aspetti del regolamento, l'ho
dimostrato più volte in questo forum, te l'ho
anche detto ma tu fraintendi e ti senti preso
per **** con la solita boria che ti esce dagli
occhi.
Da quello che mi hai scritto e dalle nostre
discussioni precedenti non ti ritengo una
persona degna di questo mondo, intendo il mondo
dell'elettronica di consumo, con tutte le sue
varianti, ti vedo più un carabiniere, un "ghisa"
come si dice a Milano, per cui proprio per un
mio principio di grande astio nei tuoi
confronti, rimango fuori, non mi piego più,
basta, e mi dispiace per tutti quelli che
rimangono dentro perchè la politica del forum
non porterà certo a una miglioria, ma a un
essere condizionati a tutte le discussioni.

Harware Upgrade è un gran bordello, lo ammetto,
ma li almeno c'è molta più elasticità.

Qui con la proprietà privata, è privato, privi
qui, privi la, prova a rientrare che ti
denuncio... ma dove siamo scusa? In Internet ci
entro quando voglio, io pago per entrare come
tutti, e i forum dovrebbero rispettare
soprattutto questo concetto di libertà, non
privatizzare come fai tu, e dico tu, meno gli
altri tuoi compagnucci.
Mi dispiace ma rimango fuori, osservo le
discussioni che mi interessano, vedo come va, e
poi se vuoi ti riscrivo così ne riparliamo più
avanti.

Questo con tutta sincerità, credimi, non voglio
prendere per il **** nessuno, lo dico sempre in
faccia quello che penso, ed in faccia sono
trasparente anche con gli errori del
"Regolamento".

Adios,
Michele



Quello che mi fa incazzare di più, caro Michele è che per quelli come te tutto è dovuto.

Se il mercatino è un servizio totalmente GRATUITO, funziona e non ci sono truffe, è proprio grazie alle regole ferree e a chi le fa rispettare.

Ti ricordo inoltre che il SOLO ed UNICO tuo problema è quello di non aver rispettato le regole. In un primo momento senza neanche discuterle e poi anche dopo averle discusse pubblicamente con il sottoscritto!

Quindi dal mio punto di vista (anche se accecato dalla mia immensa boria) vedo dall'altra parte del monitor una persona a cui è stato chiesto più volte di rispettare delle regole piuttosto semplici. Non ti abbiamo chiesto di scrivere in sanscrito antico! Eppure tu prima punti i piedi ma poi, dopo la polemica, sembri accettarle. Ma alla fine ricominci da capo.

Se prima dici di aver capito e poi continui a fare quello che ti pare due sono le cose: non rispetti il nostro impegno e le nostre regole per superficialità reiterata oppure volontariamente. Non vedo altri motivi e non capisco perché te la prendi se ti metto davanti ai FATTI.

E infatti ammetti di non aver badato a tutti gli aspetti del regolamento. Neanche dopo che eri stato sospeso più volte. Perdonami se ti senti offeso ma è la prima volta che ci capita questo tipo di situazione. Di solito un iscritto dopo tante sospensioni alla fine accetta le nostre regole.
Quindi, visto che continui a non badare al regolamento per l'ennesima volta, mi sento autorizzato a pensare che vuoi prenderci in giro, in malafede. Ma cosa diavolo ti costava inserire nel titolo una zona di riferimento che sia la tua provincia o la tua regione? Mica ti chiediamo l'indirizzo di casa!!!

Prendo comunque atto che sei un "non badante a tutte le regole" cronico e che non vuoi prenderci in giro. Sei anche libero di tirare in ballo la presunta libertà di internet. Eppure, fino a prova contraria, il forum di AV Magazine è una proprietà privata, pagata non certo con i tuoi soldi e sarò sempre io a decidere chi entra in casa mia e a tenere lontano con ogni mezzo chi non rispetta le mie regole.

Perché ogni nostro intervento di censura, ogni spostamento, ogni sospensione di chi non rispetta le regole UGUALI PER TUTTI, ogni risposta alle mail come questa, si traduce in un impegno di tempo non indifferente, soprattutto se moltiplicato "n" volte per colpa della stessa persona.

Puoi pensare di me tutto quello che ti pare. Puoi dire di me in privato tutto quello che ti pare. Ma la sostanza non cambia: il più giovane dei nostri moderatori mi sembra abbia molta più maturità e responsabilità di quella che traspare dalle tue azioni, dal tuo "non badare troppo alle regole" e dalle tue parole.

Concludo chiedendoti il permesso di pubblicare questo nostro carteggio privato nella discussione di confronto che abbiamo avuto lo scorso novembre.

In attesa di una tua ridposta, ti saluto

L'indegno e borioso Emidio Frattaroli

Emidio Frattaroli
06-05-2008, 11:53
Ultima mail di qualche minuto fa:


> Allora Emidio... credimi, ti prego di
> credermi, sul serio, non ho fatto
> nulla di provocatorio nei vostri
> confronti, volevo solo fare una
> critica a certe regole un po' troppo
> rigide del forum, che, sul serio mi
> dimentico! non mi ricordavo che dovevo
> aggiungere il luogo a fianco alla tv
> lcd che cerco, che tra l'altro ho
> trovato altrove (Hanspree da viaggio
> con dvbt incorporato), lo so sono un
> caso atipico, sarà la prima volta che
> vi capita uno come me, un distrattone,
> ma non uno che vi piglia per ****,
> questo no, non è ammissibile nei miei
> confronti una considerazione del
> genere.
> Comunque pubblica tutto, a me fa solo
> piacere, così almeno ben vengano
> riscontri oggettivi che mi criticano,
> o al contrario che mi appoggiano
> (anche se sarà duretta..).
> ma se mi banni come posso poi
> continuare a ribattere la discussione?
> Va be,
> Buona giornata,
> a presto,
> e scusa per i vaffa e compagnia
> bella.. mi incazzo divento una iena,
> ma serve a poco credo.. però dai anche
> te, per una virgola fuori posto
> ricordarti di tutti i precedenti di
> mesi fa e sbattermi fuori.. mi sembra
> un pochetto esagerato..
> Michele



Ma certo che è esagerato ma è la prassi.

Anche se i casi come il tuo sono rarissimi (e meno male), si reagisce sempre in questo modo piuttosto duro, anche perché non abbiamo certo il tempo di dedicarci nelle risposte punto per punto alle polemiche con i vari member, come in questo caso. A questo punto due sono le strade: il member rimane sulle sue, non accetta le regole, risponde anche con offese e viene bannato definitivamente.

Oppure (e questo mi sembra potrebbe essere il tuo caso), l'utente si calma, ragiona e si impegna - SUL SERIO - al rispetto delle regole e accetta di farsi un po' di "purgatorio alla finestra".

Per rispondere alla discussione basta scrivermi via mail: aggiungerò io stesso i tuoi contributi senza alcuna censura, nei limiti del rispetto della legge.

Emidio Frattaroli
www.avmagazine.it

Emidio Frattaroli
08-05-2008, 11:26
Si prosegue...


> Ciao Emidio,
> ho visto la discussione "chiusa" sul
> forum, ma mia sto anche guardando in
> giro altri regolamenti, ti invio il
> testo di un "audio market" di Audio
> Review, tuo concorrente o cugino,
> questo non so, solo per farti notare
> la differenza.
> Per ora sono fuori, vorrei avere tuoi
> commenti in merito.
> A presto,
> un caro saluto,
> Michele
>
> "La sezione Audio market è aperta sia
> agli operatori commerciali (per i
> quali esiste un apposito spazio), sia
> ai privati ed è suddivisa in Offerta e
> Acquisto di diverse tipologie di
> prodotti.
>
> Per l'inserimento di un annuncio è
> consigliabile indicare:
> a) la località dove si trova l’oggetto
> b) marca modello ed eventuale serie
> c) le condizioni dell’oggetto
> d) il prezzo di vendita
> e) gli estremi per il contatto (email
> o telefono).
>
> E’ possibile inserire una foto del
> prodotto di dimensioni non superiori a
> 640X480 pixel, con estensione bmp,
> gif, jpg png e psd, e di peso non
> superiore ai 50kb.
>
> Non è consentito inserire annunci per
> prodotti non contemplati nelle
> categorie indicate nelle diverse
> sezioni.
>
> Non è consentito inserire annunci
> multipli, questi verranno cancellati.
>
> Non è consentito inserire annunci in
> sezioni diverse da quelle predefinite,
> questi verranno cancellati.
>
> no è consentito inserire link ad ebay
> o ad altri mercati presenti sul web
> dei prodotti in vendita
> nell'audiomarket
>
> Non è consentita la vendita di
> Software illegale (copie pirata,
> musica masterizzata...). Gli annunci
> che violano questa regola verranno
> immediatamente cancellati e l'utente,
> autore del messaggio, bannato
> definitivamente dal forum. Si rammenta
> che l'IP utente viene registrato dal
> sistema e può essere messo a
> disposizione dell'Autorità di Pubblica
> Sicurezza ove richiesto.
>
> La redazione si riserva di
> revisionare, spostare o cancellare gli
> annunci a suo insindacabile giudizio.
>
> Se l’oggetto è in vendita presso altri
> mercati è necessario indicarlo.
>
> Se esiste un interessamento di più
> utenti su un oggetto e necessario
> rispettare l’ordine di priorità dei
> messaggi dei potenziali acquirenti.
>
> Nel caso di buon esito della vendita è
> necessario segnalarne tempestivamente
> la conclusione o personalmente o per
> il tramite del moderatore.
>
> Del contenuto dell'annuncio l'unico
> responsabile è l'utente che lo ha
> inserito.
>
> Del mancato buon esito della
> compravendita non risponde la
> redazione.
>
> Nel caso di problemi inerenti la
> compravendita (comportamenti sleali o
> illeciti), è necessario avvisare
> tempestivamente gli amministratori o
> il moderatore evitando assolutamente
> di pubblicare messaggi che contengano
> denunce di comportamenti scorretti. Si
> rammenta che è sempre possibile
> avvalersi, qualora si ipotizzi una
> fattispecie di illecito, degli
> strumenti tipici di autotutela
> (denuncia all’autorità di pubblica
> sicurezza)."



Ciao Michele.

Con tutto il rispetto e l'affetto che ho per gli amici di AudioREVIEW, con i quali ho lavorato per cinque anni, il loro forum è appena agli inizi, con meno di 70.000 messaggi. Il nostro forum ha superato già 1.400.000 messaggi (quasi un milione e mezzo).

Quando anche a loro arriverà qualche denuncia per casini scoppiati nel mercatino, vedrai che faranno lo stesso se non peggio. E non nego che tra qualche settimana daremo un ulteriore giro di vite alle regole.

In ogni modo non riesco a capire cosa c'entri il confronto con altri regolamenti. Ad esempio, il forum di Hardware Upgrade (con 25 milioni di messaggi!!!) è molto più permissivo di noi ma non per questo devo fare quello che fanno loro.

Sul nostro mercatino non vi scambiate certo le "figurine panini" ma prodotti che in certi casi arrivano anche a svariate decine di migliaia di euro (come il Barco Cine9 di qualche tempo fa).


Regole così "dure" e "antipatiche" hanno un triplo obiettivo:

1- limitare molto il volume di inserzioni e messaggi all'interno del mercatino, in modo che il nostro pur minimo controllo rimanga possibile;

2- permettere l'utilizzo del mercatino solo ed esclusivamente agli iscritti più disciplinati, che rispettano le regole e che frequentano veramente il forum. Non vogliamo che il nostro duro lavoro di amministrazione e moderazione venga "sfruttato" anche da chi si iscrive solo ed esclusivamente per il mercatino, ma solo a quelli che partecipano alle varie discussioni e che contribuiscono con i loro messaggi alla crescita di tutto il forum.

3- Prima di accedere al mercatino, l'iscritto è costretto a lasciare un bel po' di tracce elettroniche (iscrizione, email e vari indirizzi IP per un bel periodo di tempo), rendendo statisticamente più agevole alla polizia postale rintracciare i truffatori a seguito di una denuncia.

in sostanza, chi non è d'accordo con queste regole può sempre scegliere di rivolgersi a mercatini a pagamento (ebay et altri) oppure può sempre andare in qualche altro forum di discussione come quello di AF Digitale oppure di AudioREVIEW.


Emidio

Emidio Frattaroli
08-05-2008, 11:36
Devo aggiungere che questa polemica con baccomatto sta avendo risvolti inattesi: sembra che le mie risposte siano riuscite a chiarire ai molti le ragioni del nostro regolamento, almeno stando agli attestati di stima che sto ricevendo via mail o via m.p.

Da ora in poi linkerò sempre questa discussione per spiegare "perché" di tale durezza nell'applicazione del regolamento.

Emidio

Emidio Frattaroli
08-05-2008, 12:17
Link ai principali mercatini HiFi e ITC:



Hardware Upgrade - Forum online dal Luglio 1999

260.000 iscritti, 1,4 milioni di discussioni e 22 milioni di messaggi accessibili

Mercatino con 292.108 annunci - 1,12 annunci per iscritto

Link al mercatino: http://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=43
Link al regolamento: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=847926



AF Digitale - Forum online da Aprile 2000

27.000 iscritti, 18.000 discussioni e 156.000 messaggi accessibili
dati che non includono il vecchio database

Mercatino con 2.303 annunci - 0,09 annunci per iscritto

Link al mercatino: http://www.afdigitale.it/Annunci_mercato.aspx
Link al regolamento: accessibile durante la registrazione



Videohifi.com - Forum online dal Giugno 2003

12.000 iscritti, 45.000 discussioni e 750.000 messaggi accessibili

Mercatino con 31.924 annunci - 2,66 annunci per iscritto

Link al mercatino: http://www.videohifimarket.com/auxpuces/default.asp
Link al regolamento: http://www.videohifimarket.com/auxpuces/topic.asp?ARCHIVE=&TOPIC_ID=5



AudioREVIEW - Forum online dall'Agosto 2006

4.700 iscritti, 4.800 discussioni e 65.000 messaggi accessibili

Mercatino con 1.690 annunci - 0,36 annunci per iscritto

Link al mercatino: http://www.audioreview.it/VB/forumdisplay.php?f=16
Link al regolamento: http://www.audioreview.it/VB/showthread.php?t=335


Emidio