Confronto diretto tra Panny 100 Panny 300 e Z1 [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Confronto diretto tra Panny 100 Panny 300 e Z1



Fenalik
16-05-2003, 16:27
Carissimi Amici ,
Ieri sera abbiamo avuto il piacere di ricevere a casa nostra alcuni amici e relativi proiettori, e con l'ausilio del ns meraviglioso htpc (con Holo) e il lettore Philips 963, abbiamo potuto effettuare delle comparative moooolto interessanti.

Lascio la parola agli intervenuti, che spero vogliano commentare con garbo e PACATEZZA!!;)

Noi ci riserviamo per i commenti finali e foto !

Presenti :

Lorenzo 419 + Zetino
Fingolfin + Panny300
Daniele The Fly + Coca Cola
Gavix
LucaLazio + Targe in omaggio per i Conti....BELLISSIME !
Stefno + Pastarelle
HOLLY

I CONTI Fenalik Con Pannino 100


E' stata una serata Divertentissima e Salutiamo con affetto e simpatia tutti i nostri cari Amici
:D :D

Il Conte e La Contessa

VINICIUS
16-05-2003, 16:43
Dove sono gli intervenuti?
Gavix, The Fly, Fingolfin?
Lorenzo, ti sei andato a nascondere con la coda fra le gambe? :D :D :D ;)

lorenzo419
16-05-2003, 16:57
VINICIUS ha scritto:
Dove sono gli intervenuti?
Gavix, The Fly, Fingolfin?
Lorenzo, ti sei andato a nascondere con la coda fra le gambe? :D :D :D ;)
No eccomi Vinny.

Ma dimmi lo hai già ricomprato quel gioiellino del 963?

lucalazio
16-05-2003, 17:14
Il Conte mi ha fregato sul tempo per pochi minuti, stavo cercando le parole per poter esprimere pienamente la mia gratitudine.
Ieri sera ho conosciuto persone simpaticissime ed espertissime in questo hobby che ci appassiona e talvolta ci fa star male.
Una particolare menzione la merita l'ospitalità dei Conti: unica.
Ora, dopo la sviolinata, cominciamo il resoconto.
Arrivo ore 21 circa: Panny 100 in azione con scrivania Windows su telo Ikea Tupplur beige.
Non credevo, nella mia ignoranza da PC, di poter vedere così bene le scritte sulla scrivania.
Il film demo era, caso strano, quello degli Anelli e la scena incriminata (vedi sparo a zero sul Panny 100) quella sulla neve (numero 32, se non ricordo male).
Effettivamente si notava un leggero "velo" o pettine sulle parti più chiare e i pixelini c'erano tutti.
Ma, vi assicuro, pochi mesi fa avrei urlato: COMPRATELO SUBITO!!!!!
Poi si collega il Sanyo Z1 a risoluzione nativa: stessa scena, mooooolto meno pettine ma c'era. e c'erano anche i pixelini.
Di buono c'era la tridimensionalità veramente notevole.
Qui è scattato il confronto tra Tupplur e le pezze di telo Peroni: sul Tupplur, a parte la leggera dominante giallina, penso facilmente eliminabile, si notava una profondità che scompariva sul telo bianco.
Ed eccoci al Panny 300: appena acceso chiamo il fiero proprietario del Sanyo e gli chiedo se sente la ventola, mi risponde "No, che non la sento, E' SPENTO!!!!"
Ragazzi.......era acceso!!!!!:D :D
Quando cominciano gli spezzoni, la prima cosa che NON si vede sono i pixel:.
Il momento più bello è stato quando un fiero proprietario di CRT ha esordito dicendo:"Si vede proprio bene questo proiettore!!".
Lì mi sono commosso!!!:)
Differenze Z1-Panny 300?
Naturalezza cromatica: 300
Dettaglio: Z1
Purtroppo a mezzanotte, come Cenerentola, son dovuto andar via, ma ho saputo che sono stati riaccesi tutti i proiettori e mandato il 300 in HDTV con Bikini destination.
Passo la parola a chi è rimasto oltre.
Ringrazio nuovamente i Conti e tutti i partecipanti; sperando di poter fare un incontro simile al più presto a casa mia.
Ciao, Luca.

stefno
16-05-2003, 17:46
Come? Ah.. ehm scusate!
Stavo finendo di digerire le pastarelle.

Grazie ai Conti per l'ospitalità e la simpatia, e a tutti gli altri per la piacevole serata.

Devo dire che il 300 è una macchinetta carina, e si vede bene, anche se nei limiti dell'LCD (nero? grigio.)

Se non avessi potuto scegliere il crt per problemi di spazio, sceglierei questo proiettore tranquillo di ottenere visioni soddisfacenti e piacevoli.

Infatti come ho detto varie volte, soffro il Rainbow in modo terribile, come soffro pure il refresh del crt a 50Hz, e pure i fanalini posteriori della Lancia Thesis... Quindi niente DLP, almeno nella fascia di prezzo fino ai 3000 Euro.

lorenzo419
16-05-2003, 18:24
L'ospitalità del Conte e della Contessa è unica come sempre!

Serata piacevolissima e riuscitissima.

Daniele The Fly
16-05-2003, 19:41
... decisamente una bellissima serata passata in piacevole compagnia di amici tra risate, proiettori e complicita' reciproca; con il solo fine di divertirsi. Ovviamente splendida l'ospitalita' dei conti, sicuramente non da meno la simpatia di tutti i partecipanti.
L'unico sconfitto della serata: sicuramente il philips.
E ora sotto a chi tocca! :D :D :D

Fingolfin
16-05-2003, 19:48
Beh a questo punto mi inserisco anch'io con un breve rapporto della
magnifica serata. Prima di tutto voglio però associarmi con gli altri negli elogi alla simpatia e alla straordinaria ospitalità che abbiamo ricevuto.
L'incontro è stato veramente utile per testare le varie macchine collegate con varie fonti ed è stato bello conoscere altre persone
che come me e molto più di me coltivano questa passione e dai quali ho molto da imparare.
Non essendo quindi un esperto non starò a dilungarmi troppo sui dettagli tecnici. Posso solo dire di essere d'accordo con le affermazioni degli altri. Alla fine si tratta anche di gusto personale. Per chi non sopporta lo screendoor e vuole un'immagine più morbida e brillante il 300 è la macchina giusta...per chi invece preferisce un'immagine più "scolpita" a scapito della griglia dei pixel, lo Z1 è una bella scelta. C'è da dire, a difesa del 300 su questo punto, che il proiettore è stato provato con impostazioni di default e che quindi magari tarandolo a dovere si riesce anche a migliorare l'incisività dell'immagine.
Devo dire di essere molto soddisfatto del mio acquisto a questo punto, considerato il fatto che anche dei possessori di crt hanno elogiato il Panny 300 e che alla fine della serata è risultato il vincitore anche se la lotta con lo Z1 è molto serrata essendo anch'esso una bella macchina davvero.
Molto interessante anche la tenda di Ikea che, con un prezzo irrisorio, offre buone prestazioni.
L'unica cosa che ha veramente deluso tutti è il famoso Philips 963SA.
Abbiamo tutti avuto modo di vedere le famigerate bande verdi di cui tanto si parla oltre ad altri problemi vari. Magari anche quello andava settato in qualche maniera ma collegando i proiettori con l'htpc la differenza, in meglio ovviamente, era netta.
Ora non mi resta che dedicare molto tempo ad ottimizzare il mio proiettore per tararlo al meglio grazie all'incontro di ieri e a quello che ho appreso guardando all'opera le altre persone più esperte di me.

Ciao a tutti!
Fingolfin

VINICIUS
16-05-2003, 21:40
lorenzo419 ha scritto:
No eccomi Vinny.

Ma dimmi lo hai già ricomprato quel gioiellino del 963?

Se tu mi sai indicare un lettore da tavolo che abbia buone prestazioni e il suo prezzo sia intorno ai 600-700 euro, forse riesci ancora a salvarmi. ;)

Se inoltre ci dite (strisce verdi a parte) cosa aveva che non andava 'sto 963, forse riusciamo a capire se esso era difettoso (come molti lo sono stati) oppure no.

sasadf
17-05-2003, 14:13
Sempre utili confronti del genere per capire quale sia la migliore scelta......

quindi per Voi il vincitore, anche se di un millimetro, risulta il 300?
sasadf

lorenzo419
18-05-2003, 10:05
Avevamo un 963 (con linee) e un HPTC by Lino con Holo e 9500 come sorgenti e il Panny100 lo Zetino ed il Panny300 come proiettori.

Inizio col ribadire per l'ennesima volta che il telo grigio chiaro è meglio di quello bianco e Grazie agli spezzoni che ha portato luca ( mille grazie per il manualino ;) ) ne abbiamo avuto la prova.

Impressioni sul tre bambini:
Tutti e 3 soffrono dell'effetto pettine ma in maniera diversa. Il Panny100 è quello che ne soffre maggiormente di tutti e durante la visione distraee molto. Di seguio c'è lo Zetino che ne soffre molto meno del 100 ma un pelo in più del 300, ma incredibilmente a mio avviso è meno fastidioso quello dello Z1. Vi spiego subito il perchè. Questo pettine che è + attenuato nel 300 dal sistema antizanzariera compare in certi panning come nello Zetino, ma essendo l'immagine del 300+ piatta, meno incisa, meno profonda (sempre a causa dell'antizanzariera che mette come un velo sull'imagine) l'occhio tende a concentrarsi di meno sul sogetto (magari un viso) ed invece a cogliere maggiormente i contorni (come il cielo) dove è + evidente. In ogni caso mentre sul Panny 100 è molto fastidioso sullo Z1 e sul 300 è certamente accettabile.
L'AE300 mi ha colpito molto per la silenziosità e per i colori, ma non per la nitidezza o la profondità. L'interfaccia dei menù non mi è piaciuta, mentre alcune possibilità di regolazioni molto. I colori sono molto "belli" anzi "vivi". Mentre lo vedevamo io dicevo appunto che rispetto allo Zetino l'immagine era + "brillante". Ma dopo l'esperienza di ieri da Lino posso dire che questi colori (sia del AE300 che sopratutto dell Zetino) sono si belli ma non reali. Forse quelli del 300 sono un pelo troppo carichi mentre quelli dello Zetino sono poco brillanti.
Sicuramente come ho già scritto è emerso che il Panny 300 lavora molto meglio con un lettore progressivo che con l'htpc mentre è il contrario per lo Zetino. Certo la fusione di questi due prodotti darebbe risultati eccezionali.

Le mie conclusioni sono le seguenti
Panny 100 buon prodotto che ha fatto storia, ma non regge il confronto con gli altri due. Colori buoni, pettine eccessivo.

Zetino, ottimo prodotto da usare con HTPC a 1:1, la profondità è migliore rispetto al 300, i colori sono peggiori, la fluidità dell'immagine mi è apparsa la migliore dei 3. Molto comodo il lens shift.

Ae300, prodotto ottimo da usare con Lettore progressive, non si vede la zanzariera ma questo introduce un velo che leva profondità, i colori sono molto belli. A mio avviso se avesse l'1:1 e non avesse l'anti zanzariera sarebbe senza dubbio il migliore dei tre.

Tutti e tre vanno rigorosamente usati con un telo grigio. Lasciate stare i filtri nd2 e compratevi la tulpur per iniziare ed in attesa che qualcuno trovi un materiale alternativo.


Il 963 è stata la pecora nera della serata, ma dato che non era aggiornato caliamo un velo sulla questione in attesa di conferme o smentite.

Concludo dicendo che oggi se dovessi comprare un proiettore sarebbe sicuramente un CRT, ma che se dovessi scegliere tra lo Z1 ed il 300 la mia scelta ricadrebbe ancora sullo Zetino! Ma qui si tratta di gusti ed esigenze personali. In ogni caso saluto tutti i partecipanti alla serata che è stata piacevolissima e molto costruttiva.

Esorciccio
18-05-2003, 13:53
Lorenzo....ma quell'effetto-pettine di cui parli sono per caso le righine orizzontali che notavo io sulle immagini chiare negli spostamenti laterali in accelerazione?

Ciao

Fenalik
18-05-2003, 13:59
No sono verticali , e sono ferme ...non dipendono dagli spostamenti.

Si notano molto sul cielo o su immagini molto chiare .

virgilio
18-05-2003, 16:02
Io sul mio 300 noto tutti i difetti degli LCD: livello del nero troppo alto, scarso contrasto, pixel visibili, foglio di carta velina sull'immaggine. Ma NON riesco a vedere l'effetto pettine (righe verticali al 50% di grigio) e sono seriamente preoccupato visto che porto gli occhiali: domani prenoto una visita oculistica.

ciao

lorenzo419
18-05-2003, 22:55
virgilio ha scritto:
Io sul mio 300 noto tutti i difetti degli LCD: livello del nero troppo alto, scarso contrasto, pixel visibili, foglio di carta velina sull'immaggine. Ma NON riesco a vedere l'effetto pettine (righe verticali al 50% di grigio) e sono seriamente preoccupato visto che porto gli occhiali: domani prenoto una visita oculistica.

ciao

Se hai "La Compagnia dell'Anello" prova a vedere quando affrontano la montagna durante la tempesta.

Esorciccio
18-05-2003, 22:59
virgilio ha scritto:
Io sul mio 300 noto tutti i difetti degli LCD: livello del nero troppo alto, scarso contrasto, pixel visibili, foglio di carta velina sull'immaggine. Ma NON riesco a vedere l'effetto pettine (righe verticali al 50% di grigio) e sono seriamente preoccupato visto che porto gli occhiali: domani prenoto una visita oculistica.

ciao


Idem con patate sul mio Zetino...solo che io non porto gli occhiali


Beh la scena incriminata la uso proprio per tarare il TheatreTek e lo Zetino eppure non noto alcun pettine!!

lorenzo419
18-05-2003, 23:04
Esorciccio ha scritto:
Idem con patate sul mio Zetino...solo che io non porto gli occhiali


Beh la scena incriminata la uso proprio per tarare il TheatreTek e lo Zetino eppure non noto alcun pettine!!

Invitami da te e te lo faccio vedere!

Però poi mi odierai a morte! perchè lo vedrai sempre!

Esorciccio
18-05-2003, 23:31
lorenzo419 ha scritto:
Invitami da te e te lo faccio vedere!

Però poi mi odierai a morte! perchè lo vedrai sempre!

mi sa che una sera di queste sto benedetto incontro si dovra fare

Knife
19-05-2003, 01:15
Ciao a tutti, sono nuovo del forum, ma interessatissimo alle vostre valutazioni su Z1 e PTAE300. Visto il mio budget sceglierei uno dei due. Lo Z1 si trova a 1800€ e il PT300 a 2200€, vi chiedo: ci sono proprio questi 400 € di differenza? Vorrei una risposta soprattutto da chi ha preferito il 300....anche perchè pare sia emerso dalle vostre prove sul campo (che invidia!) che le differenze siano davvero minime o sbaglio? I 400€ si potrebbero spendere forse per un bello schermo..... (ma quando si parla di tenda Tupplur grigia è proprio quella di cotone IKEA? Non ci posso credere...)
Grazie mille dell'attenzione.

mario
19-05-2003, 02:28
perche' non avete parlato sul forum di questo incontro???
era una prova solo fra lcd???
paura ad un confronto con x1, che io avrei potuto portare???
a parte gli scherzi potevate renderlo noto,mannaggia!!!
Siete dei carbonari!!!!!:D :D :D

lorenzo419
19-05-2003, 07:41
Knife ha scritto:
Ciao a tutti, sono nuovo del forum, ma interessatissimo alle vostre valutazioni su Z1 e PTAE300. Visto il mio budget sceglierei uno dei due. Lo Z1 si trova a 1800€ e il PT300 a 2200€, vi chiedo: ci sono proprio questi 400 € di differenza? Vorrei una risposta soprattutto da chi ha preferito il 300....anche perchè pare sia emerso dalle vostre prove sul campo (che invidia!) che le differenze siano davvero minime o sbaglio? I 400€ si potrebbero spendere forse per un bello schermo..... (ma quando si parla di tenda Tupplur grigia è proprio quella di cotone IKEA? Non ci posso credere...)
Grazie mille dell'attenzione.

Due sono gli elementi fondamentali
Il 1° è come piloti il proiettore HTPC o Lettore progressive?
Il 2° è una questione di gusti + profondità e dettaglio o colori + brillanti?
Poi ci sono altre caratteristiche tipo lo shiftlens su uno e l'antizanzariera sull'altro. La scelta è ardua, ma a mio avviso per l'utente comune attualmente è vincente il 300. Ma rigorosamente usare una telo grigio.

Fenalik
19-05-2003, 07:49
perche' non avete parlato sul forum di questo incontro???
era una prova solo fra lcd???
paura ad un confronto con x1, che io avrei potuto portare???
a parte gli scherzi potevate renderlo noto,mannaggia!!!
Siete dei carbonari!!!!!



Purtroppo le dimensioni della stanza in cui abbiamo l'impianto sono limitate, e quella sera eravamo già in 8!

Credo che iniziative del genere siano molto utili e che se ne facciano troppo poche. Vedere qualcosa con i propri occhi è proprio un'altra cosa.

Quando ci saranno altre occasioni non mancheremo di farvelo sapere, ma il numero dei partecipanti dovrà per forza essere limitato; nel frattempo, perchè qualcun'altro non organizza qualcosa di simile?

Il conte

P.S. Comunque la carboneria non è malaccio
;)

stefno
19-05-2003, 08:33
Fenalik ha scritto:
Purtroppo le dimensioni della stanza in cui abbiamo l'impianto sono limitate, e quella sera eravamo già in 8!


I panini però sarebbero bastati per 16.
Splendida ospitalità, Contesssa!

carbo
19-05-2003, 08:55
Scusate ma l'effetto pettine sono delle sono delle righe verticali e si possono vedere anche sull'incarnato sopratutto sui nasi? E' la stessa cosa del vertical banding?
Ma non c'è nessuno che che possa fare un resoconto + particolare per esempio le risoluzioni che avete provato con i vari vpr, i collegamenti, i settaggi dei colori, se sono stati usati vari filtri, in che cosa era peggio il 963 a parte le righe....

chandler
19-05-2003, 11:03
Io sono curioso di vedere affiancati z1 e 300, per rendermi conto di persona della maggiore tridimensionalità del z1.
Cmq con il 300 mi trovo molto bene, e questo week-end credo di essere arrivato ad una risoluzione molto vicina alla 1:1, i caratteri di windows di vedono finalmente molto bene, dopo varie prove con 952*512 e simili, ho impostato 960*540 e stranamente riuscivo a vedere l'intero desktop, e l'immagine veniva riconosciuta come HDTV60!!
Devo cmq ripetere l'esperimento per vedere se è stato un caso o no, in caso positivo posterò i paramentri di powerstrip.
Purtroppo non sono risucito a far agganciare la 1920*1080 :(

carbo
19-05-2003, 11:21
chandler ha scritto:
Io sono curioso di vedere affiancati z1 e 300, per rendermi conto di persona della maggiore tridimensionalità del z1.
Cmq con il 300 mi trovo molto bene, e questo week-end credo di essere arrivato ad una risoluzione molto vicina alla 1:1, i caratteri di windows di vedono finalmente molto bene, dopo varie prove con 952*512 e simili, ho impostato 960*540 e stranamente riuscivo a vedere l'intero desktop, e l'immagine veniva riconosciuta come HDTV60!!
Devo cmq ripetere l'esperimento per vedere se è stato un caso o no, in caso positivo posterò i paramentri di powerstrip.
Purtroppo non sono risucito a far agganciare la 1920*1080 :(

ma entri in VGA?

lorenzo419
19-05-2003, 11:26
chandler ha scritto:
Io sono curioso di vedere affiancati z1 e 300, per rendermi conto di persona della maggiore tridimensionalità del z1.
Cmq con il 300 mi trovo molto bene, e questo week-end credo di essere arrivato ad una risoluzione molto vicina alla 1:1, i caratteri di windows di vedono finalmente molto bene, dopo varie prove con 952*512 e simili, ho impostato 960*540 e stranamente riuscivo a vedere l'intero desktop, e l'immagine veniva riconosciuta come HDTV60!!
Devo cmq ripetere l'esperimento per vedere se è stato un caso o no, in caso positivo posterò i paramentri di powerstrip.
Purtroppo non sono risucito a far agganciare la 1920*1080 :(
Confermo che anche noi in VGA abbiamo avuto il 960x540 riconosciuta come hdtv60 e che il risultato era sicuramente migliore rispetto alla 1240x720.

Se sei ancora in tempo vai a cambiare la tulpur.

carbo
19-05-2003, 11:45
lorenzo419 ha scritto:
Confermo che anche noi in VGA abbiamo avuto il 960x540 riconosciuta come hdtv60 e che il risultato era sicuramente migliore rispetto alla 1240x720.

Se sei ancora in tempo vai a cambiare la tulpur.

Ma con la Holo avete per caso provato la 1920x1080?

chandler
19-05-2003, 11:46
Lorenzo, anche io ero entusiasta della tupplur per la sua economicità e praticità d'uso...ma purtroppo devo dire che è molto fragile, mi si è stakkata e si è raggrinzita e spiegazzata tutta :o
LA cordicella che fa scendere e salire la tenda non è ad arganello , ed è soggetta a facile rottura.
Cmq io ho la tenda bianca, che nel retro è bianca scusa quasi grigia, e in effetti rende meglio il 300, cmq adesso il mio obiettivo è comprare uno schermo adeo magari grigio, oppure autocostruirmelo con un pannello mdf...
Ho intenzione di comprare anche un filtro, nd2 (fingolfin mi ha detto che l' fl-day non rende bene con il 300) voglio vedere se riesce a limitare la troppa luminosità, e migliorare le scene scure.

mongio
19-05-2003, 13:11
carbo ha scritto:
Scusate ma l'effetto pettine sono delle sono delle righe verticali e si possono vedere anche sull'incarnato sopratutto sui nasi? E' la stessa cosa del vertical banding?
Ma non c'è nessuno che che possa fare un resoconto + particolare per esempio le risoluzioni che avete provato con i vari vpr, i collegamenti, i settaggi dei colori, se sono stati usati vari filtri, in che cosa era peggio il 963 a parte le righe....

uh, finalmente qualcun'altro che vede le righe sui nasi!!!

E' successo anche a me, vedendo Amelie (è pieno di nasi quel film) ma ho risolto con una ritaratura dello Z1 e del PC

lorenzo419
19-05-2003, 14:12
mongio ha scritto:
uh, finalmente qualcun'altro che vede le righe sui nasi!!!

E' successo anche a me, vedendo Amelie (è pieno di nasi quel film) ma ho risolto con una ritaratura dello Z1 e del PC

Durante la prova con i 3 proiettori è emerso questo problema.
Ed io stesso l'avevo avuto con lo Zetino quando usavo la 7500
Vedendolo con gli altri anche io ho messo in evidenza il difetto proprio sui nasi. Dopo varie prove penso di poter dire che dipende dallo scaler e dalla risoluzione utilizzata.
Infatti anche il Panny300 a 1280x720 aveva questo difetto, mentre con HDTV60 non lo aveva, ma era poco fluida l'immagine. Mentre il 300 collegato direttamente al 963 (con tutti i suoi difetti) non ne soffriva e l'immagine era + fluida. Per lo Zetino invece ho risolto all'epoca montando la 9500. Incredibilmente durante la prova e senza cambiare impostazioni della risoluzione per lo Zetino il difetto è emerso nella catena 963+holo e non invece con il semplice TT. Con il Conte ci siamo ripromessi di approfondire la questione quando arriverà il loro vero bimbo, ma la mia impressione è che possa dipendere dallo scaler e da finezze sulla risoluzione.

L'effetto pettine è comunque un altra cosa

Fenalik
19-05-2003, 18:56
Ragazzi, mi dispiace ma per le conclusioni e le ulteriori specifiche tecniche , dovrete pazientare 2 gg.

Il Conte e' partito per Londra , ma mi ha promesso che appena torna vi accontenta.
Infatti l'ingegnere e' Lui !!

Io ho solo degli "ottimi " occhi
;)

Penso che il problema della individuazione dell'effetto pettine sia anche legato alla definizione dello stesso ; infatti Lorenzo lo ha chiamato cosi' , mentre io (riferendomi al medesimo fenomeno ) lo avevo appellato " garza ". Forse puo' aiutare qualcuno a capire a cosa ci riferiamo.

A Presto

La Contessa 1/2:)

mongio
19-05-2003, 20:13
lorenzo419 ha scritto:
Durante la prova con i 3 proiettori è emerso questo problema.
Ed io stesso l'avevo avuto con lo Zetino quando usavo la 7500
Vedendolo con gli altri anche io ho messo in evidenza il difetto proprio sui nasi. Dopo varie prove penso di poter dire che dipende dallo scaler e dalla risoluzione utilizzata.
Infatti anche il Panny300 a 1280x720 aveva questo difetto, mentre con HDTV60 non lo aveva, ma era poco fluida l'immagine. Mentre il 300 collegato direttamente al 963 (con tutti i suoi difetti) non ne soffriva e l'immagine era + fluida. Per lo Zetino invece ho risolto all'epoca montando la 9500. Incredibilmente durante la prova e senza cambiare impostazioni della risoluzione per lo Zetino il difetto è emerso nella catena 963+holo e non invece con il semplice TT. Con il Conte ci siamo ripromessi di approfondire la questione quando arriverà il loro vero bimbo, ma la mia impressione è che possa dipendere dallo scaler e da finezze sulla risoluzione.

L'effetto pettine è comunque un altra cosa


a me le righe sui nasi sono andate via impostando nitidezza a 0 e gamma a 8 (e con qualche modifica sulle impostazioni di gamma e contrasto della Radeon 9000, erano un po' altini).

Di pettine, che immagino come una trama molto + fitta di righe verticali, non mi è mai capitato di vederne. In compenso l'horizontal banding lo noto sempre. Comunque lo zetino rende a seconda di come si sveglia:D :D

lorenzo419
19-05-2003, 22:36
Fenalik ha scritto:
Ragazzi, mi dispiace ma per le conclusioni e le ulteriori specifiche tecniche , dovrete pazientare 2 gg.

Il Conte e' partito per Londra , ma mi ha promesso che appena torna vi accontenta.
Infatti l'ingegnere e' Lui !!

Io ho solo degli "ottimi " occhi
;)

Penso che il problema della individuazione dell'effetto pettine sia anche legato alla definizione dello stesso ; infatti Lorenzo lo ha chiamato cosi' , mentre io (riferendomi al medesimo fenomeno ) lo avevo appellato " garza ". Forse puo' aiutare qualcuno a capire a cosa ci riferiamo.

A Presto

La Contessa 1/2:)


La Contessa ha ragione! La definizione di effetto garza è + appropriata. Il problema è che non si tratta ne di VB ne di zanzariera ne di rigine sul naso ma di qualcos'altro che non è stato definito ma che era visibile con intensità diversa su tutti e 3 i proiettori e che tutti i presenti hanno visto. L'impressione generale è stata che questo fosse un limite della tecnologia LCD!

lorenzo419
19-05-2003, 22:43
mongio ha scritto:
a me le righe sui nasi sono andate via impostando nitidezza a 0 e gamma a 8 (e con qualche modifica sulle impostazioni di gamma e contrasto della Radeon 9000, erano un po' altini).

Di pettine, che immagino come una trama molto + fitta di righe verticali, non mi è mai capitato di vederne. In compenso l'horizontal banding lo noto sempre. Comunque lo zetino rende a seconda di come si sveglia:D :D

Infatti io tengo il livello di nitidezza sempre a 0 ed il gamma a 8. Ma se provi per esempio a mettere l'1:1 ed invece di 60hz metti 60,017hz ti accorgi che anche con la nitidezza a 0 ed il gamma a 8 ti escono fuori le righine. Quindi sicuramente se aumenti la nitidezza peggiori l'effetto pettine/garza, che è quello che tu vedi, mentre le righine sul naso (+ evidenti) dipendono a mio avviso dallo scaler e dalla risoluzione. Fai la prova! ;)

Esorciccio
19-05-2003, 23:05
Guarda Lorenzo io ste righine verticali non le vedo proprio nemmeno a cercarle,in compenso posso scorgere se non sfoco leggermente(a causa anche della mia vicinanza allo schermo che è di 2,75 mt) le righe orizzontali che compaiono SOLAMENTE IN IMMAGINI CON UN CERTO TIPO DI MOVIMENTO OVVERO IN ACCELERAZIONE BRUSCA!!!


Nemmeno sulla scena che mi dici...NON CI SONO....i nasi sul mio ZETINO SONO PERFETTI( magari è stato il chirurgo!! :D )


Parola di BoyScout, e guarda che ci vedo bene visto che sono io il malato che vede le microrighe che nemmeno tu dicevi di notare...a proposito ora le vedi?

lorenzo419
19-05-2003, 23:12
lorenzo419 ha scritto:
Invitami da te e te lo faccio vedere!

Però poi mi odierai a morte! perchè lo vedrai sempre!

Esorciccio
19-05-2003, 23:41
lorenzo419 ha scritto:


Magari potessi invitarti...ho un buco di camera e i miei ci sono sempre....!!!!!


Magari qualche bel meeting con diversi prj al mio negozio si potrebbe fare!!!!!

Knife
19-05-2003, 23:49
lorenzo419 ha scritto:
Due sono gli elementi fondamentali
Il 1° è come piloti il proiettore HTPC o Lettore progressive?
Il 2° è una questione di gusti + profondità e dettaglio o colori + brillanti?
Poi ci sono altre caratteristiche tipo lo shiftlens su uno e l'antizanzariera sull'altro. La scelta è ardua, ma a mio avviso per l'utente comune attualmente è vincente il 300. Ma rigorosamente usare una telo grigio.
Attualmente ho un DVD Pioneer 606D con uscita component interlacciata, ma sto organizzandomi per l'HTPC...e direi che preferisco un minimo di più la profondità. Inoltre date le dimensioni della mia stanza probabilmente non potrò superare i 70 pollici...e quindi meno effetto zanzariera...
Forse in questo caso è buono il Sanyo. Concordi?
Ciao e grazie

sasadf
19-05-2003, 23:56
Knife ha scritto:
Attualmente ho un DVD Pioneer 606D con uscita component interlacciata, ma sto organizzandomi per l'HTPC...e direi che preferisco un minimo di più la profondità. Inoltre date le dimensioni della mia stanza probabilmente non potrò superare i 70 pollici...e quindi meno effetto zanzariera...
Forse in questo caso è buono il Sanyo. Concordi?
Ciao e grazie

no caro knife, se la tua visione è così ravvicinata, si è detto che è meglio l'effetto anti zanzariera del 300....

ciao
sasadf

virgilio
20-05-2003, 00:39
lorenzo419 ha scritto:
La Contessa ha ragione! La definizione di effetto garza è + appropriata. Il problema è che non si tratta ne di VB ne di zanzariera ne di rigine sul naso ma di qualcos'altro che non è stato definito ma che era visibile con intensità diversa su tutti e 3 i proiettori e che tutti i presenti hanno visto. L'impressione generale è stata che questo fosse un limite della tecnologia LCD!


Ma non lo chiamavate "Effetto pettine", adesso non si sa più come chiamarlo? Io l'unica garza che vedo la chiamo zanzariera ovvero distanza fra i pixel della matrice LCD, visibile ad una certa distanza anche sul 300 dove vengono sdoppiati cioè sfocati già nel nell'ottica di proiezione!
Comunque io,disturbi verticali, non ne vedo neanche sulla famosa scena chiara, mi pare n°26 del "Signore degli Anelli". Vedo in certe condizioni quello che si definisce come scorrimento orizzontale dei pixel.
Non è che voi per effetto pettine intendete quella opacità generale dell'immaggine cioè mancanza di contrasto propria degli LCD?
Qualcuno di voi ha visto qualcosa del genere su un DLP?
Ciao

lorenzo419
20-05-2003, 00:40
Knife ha scritto:
Attualmente ho un DVD Pioneer 606D con uscita component interlacciata, ma sto organizzandomi per l'HTPC...e direi che preferisco un minimo di più la profondità. Inoltre date le dimensioni della mia stanza probabilmente non potrò superare i 70 pollici...e quindi meno effetto zanzariera...
Forse in questo caso è buono il Sanyo. Concordi?
Ciao e grazie

Sinceramente non concordo con quanto detto da sasadf, lagrandezza dellll schermo è direttate correlata alla distanza che c'e dal punto di visione. A quanto staresti?

Comunque entrambi i prodotti sono ottimi. Personalmente preferisco lo Z1, ma sono convinto che l'utente medio preferisca il 300, anche perchè lo Z1 richiede sicuramente + impegno per tarature ottimali e per l'htpc. Al posto tuo, dato che ormai è quasi estate e che inizia il caldo, aspetterei l'autunno con le sue novità, magari riusciranno ad avere l'1:1 sul 300 e elimineranno l'antizanzariera che ammorbidisce l'immagine. Oppure uscira lo Z2.

lorenzo419
20-05-2003, 00:54
virgilio ha scritto:
Ma non lo chiamavate "Effetto pettine", adesso non si sa più come chiamarlo? Io l'unica garza che vedo la chiamo zanzariera ovvero distanza fra i pixel della matrice LCD, visibile ad una certa distanza anche sul 300 dove vengono sdoppiati cioè sfocati già nel nell'ottica di proiezione!
Comunque io,disturbi verticali, non ne vedo neanche sulla famosa scena chiara, mi pare n°26 del "Signore degli Anelli". Vedo in certe condizioni quello che si definisce come scorrimento orizzontale dei pixel.
Non è che voi per effetto pettine intendete quella opacità generale dell'immaggine cioè mancanza di contrasto propria degli LCD?
Qualcuno di voi ha visto qualcosa del genere su un DLP?
Ciao

Il tutto è nato dal fatto che sul panny 100 questo effetto era esasperato e evidentissimo su quella scena, per cui ci siamo fatti l'occhio a cosa cercare e lo abbiamo visto tutti su tutti i proiettori. Sinceramente non l'ero mai andato a cercare ne l'avevo notato prima sullo Z1, ma il capitolo 26 (edizione 2 DVD) non ha perdonato nessuna delle 3 macchine. La garza/pettine, c'è +/- evidente su una o l'altra ma c'è su tutte e sembrerebbe che sia un limite della tecnologia LCD. L'effetto lo si nota molto sui panning orizzontali della tempesta.
Poi se acora non lo vedete vuol dire che dovete invitare me o qualcun altro dei presenti all'incontro a casa Vostra che ve lo mostriamo! E' molto difficile spiegare questo effetto sopratutto perchè è qualcosa con la quale tutti voi/noi abbiamo convissuto fino a ieri, e che ci siamo abituati a vedere (o meglio , a non vedere) e che riteniamo normale. Comunque come ho già detto nello Z1 e nel 300 non è fastidioso + di tanto.

htpc_madness
20-05-2003, 02:47
Dunque dunque.
Complimenti per la prova che avete effettuato. Ci sarei voluto essere.
Io sono un felice possessore del Panny 300.
L'effetto pettine è lo stesso che si vede sui nasi e che appare sugli sfondi molto chiari.
Più sono compressi e di scarsa qualità i DVD, più lontani si è dalla risoluzione nativa del 300 e più è visibile l'effetto pettine.
Poi vorrei chiarire che questo è proprio quello gli anglofoni chiamano VETICAL BANDING. Sono proprio delle bande verticali che si scorgono in modo particolare sui nasi e sugli sfondi chiari durante dei panninmg orizzonatli lenti.
Però ci tengo a precisare che utilizzando un HTPC con risoluzione 960x540 il problema è pressochè trascurabile tanto che molti non lo notano affatto.
Poi è interessante l'opnione di Lorenzo, se non mi sbaglio, che dice che il Panny 300 dà il meglio di sè collegato ad un player progressivo. Ovvero che con un HTCP, risoluzione settata 960x540, le immagini non sono propriamente fluide. Io non ho riscontrato alcun problema di fluidità con il mio HTPC che monta Radeon 9700pro.
Continuiamo l'approfondimento tecnico.

lorenzo419
20-05-2003, 07:52
htpc_madness ha scritto:
Dunque dunque.
Complimenti per la prova che avete effettuato. Ci sarei voluto essere.
Io sono un felice possessore del Panny 300.
L'effetto pettine è lo stesso che si vede sui nasi e che appare sugli sfondi molto chiari.
Più sono compressi e di scarsa qualità i DVD, più lontani si è dalla risoluzione nativa del 300 e più è visibile l'effetto pettine.
Poi vorrei chiarire che questo è proprio quello gli anglofoni chiamano VETICAL BANDING. Sono proprio delle bande verticali che si scorgono in modo particolare sui nasi e sugli sfondi chiari durante dei panninmg orizzonatli lenti.
Però ci tengo a precisare che utilizzando un HTPC con risoluzione 960x540 il problema è pressochè trascurabile tanto che molti non lo notano affatto.
Poi è interessante l'opnione di Lorenzo, se non mi sbaglio, che dice che il Panny 300 dà il meglio di sè collegato ad un player progressivo. Ovvero che con un HTCP, risoluzione settata 960x540, le immagini non sono propriamente fluide. Io non ho riscontrato alcun problema di fluidità con il mio HTPC che monta Radeon 9700pro.
Continuiamo l'approfondimento tecnico.

In realtà le righe sul naso che aumentano con la risoluzione diversa da quella ottimale si sommano a questo effetto pettine/garza (tu dici vb). Per esempio col il panny 100 senza dargli alcun segnale e mettendo uno sfondo grigio dal suo menù interno invece che nero queste righe ci sono lo stesso e prescindono da scaler, risoluzione, tipo di collegamento ecc... sono proprio un limite dei pannelli LCD.
Quello che invece io ho visto come VB per esempio col 963 in interallacciato è un effetto + a bande che a righe, e non prescinde dalla sorgente video.
Settato il 300 a 1280x720 (a detta di alcuni ris. ottimale) l'effetto righe sul naso c'era e anche molto). Solo alla fine abbiamo provato per caso la 960x540 e l'effetto righine spariva, mentre quello
garza/pettine no.

Il succo è che sono problemi che sommati esaltano + il difetto ma dipendono da cose diverse. Il primo, effetto garza/pettine dalla tecnologia, il secondo dallo scaler/risoluzione. Sommati possono avere un effetto molto simile ma non solo la medesima cosa.

mongio
20-05-2003, 09:58
lorenzo419 ha scritto:
Infatti io tengo il livello di nitidezza sempre a 0 ed il gamma a 8. Ma se provi per esempio a mettere l'1:1 ed invece di 60hz metti 60,017hz ti accorgi che anche con la nitidezza a 0 ed il gamma a 8 ti escono fuori le righine. Quindi sicuramente se aumenti la nitidezza peggiori l'effetto pettine/garza, che è quello che tu vedi, mentre le righine sul naso (+ evidenti) dipendono a mio avviso dallo scaler e dalla risoluzione. Fai la prova! ;)

in effetti io sto sempre a 60 hz spaccati e 1:1. Ogni tanto però mi capita di dover fare piccole modifiche alla sincronia fine dello zetino. Inoltre dopo aver installato i Catalyst 3.4 ho notato un netto miglioramento della profondità di immagine (forse si è resettata l'impostazione dei colori overlay ) ma ho dovuto ritarare la posizione orizzontale (e la sincronia fine) nelle impostazioni immagine dello Z1.

:confused:

htpc_madness
20-05-2003, 11:55
Vero, anche segnale c'è. E prorio questo è iul vertical banding che è presente in tutti gli LCD. Poi probabilmente le diverse risoluzioni possono accentuarlo o meno.
Comunque non v'è dubbio che la risoluzione nativa 960x540 offre l'immagine più definita. Io me accorsi quando inzialmente utilizzavo tutte queste risoluzioni consigliate sui ari forum ma vedevo questo effetto fastidiosissimo sui nasi, sui contorni degli oggetti che avessero come sfondo un fondale chiaro etc... Quello che insomma avere riscontrato voi come effetto pettine. Magicamente, con la risoluzione 960x540 tutto questi difetti spariscono nella maggior parte dei film.
Mi fa piacere che un possessore di un CRT del vosaotro gruppo abbia elogiato il PT300. Una riprova che il giudizio sul questo proiettore non può che essere positivo.

Knife
20-05-2003, 14:38
lorenzo419 ha scritto:
Sinceramente non concordo con quanto detto da sasadf, lagrandezza dellll schermo è direttate correlata alla distanza che c'e dal punto di visione. A quanto staresti?

Comunque entrambi i prodotti sono ottimi. Personalmente preferisco lo Z1, ma sono convinto che l'utente medio preferisca il 300, anche perchè lo Z1 richiede sicuramente + impegno per tarature ottimali e per l'htpc. Al posto tuo, dato che ormai è quasi estate e che inizia il caldo, aspetterei l'autunno con le sue novità, magari riusciranno ad avere l'1:1 sul 300 e elimineranno l'antizanzariera che ammorbidisce l'immagine. Oppure uscira lo Z2.
In effetti il mio ragionamento era : schermo più piccolo pixel più concentrati, meno zanzariera. E' ovvio che avessi la possibilità sparerei anch'io a 100 pollici....
Concordo sul fatto che in autunno sicuramnente ci saranno succose novità come sempre, vediamo se resisto....

lorenzo419
20-05-2003, 14:47
Knife ha scritto:
vediamo se resisto....


:D :D !!!

Facile a dirsi....!!!

lorenzo419
20-05-2003, 15:08
htpc_madness ha scritto:
Vero, anche segnale c'è. E prorio questo è iul vertical banding che è presente in tutti gli LCD. Poi probabilmente le diverse risoluzioni possono accentuarlo o meno.
Comunque non v'è dubbio che la risoluzione nativa 960x540 offre l'immagine più definita. Io me accorsi quando inzialmente utilizzavo tutte queste risoluzioni consigliate sui ari forum ma vedevo questo effetto fastidiosissimo sui nasi, sui contorni degli oggetti che avessero come sfondo un fondale chiaro etc... Quello che insomma avere riscontrato voi come effetto pettine. Magicamente, con la risoluzione 960x540 tutto questi difetti spariscono nella maggior parte dei film.
Mi fa piacere che un possessore di un CRT del vosaotro gruppo abbia elogiato il PT300. Una riprova che il giudizio sul questo proiettore non può che essere positivo.

Il fatto è che a mio avviso non può essere considerato come VB perchè non si tratta di bande ma di righe. Il VB che molti riscontrano nell'accopiata con alcune sorgenti è un'altra cosa. Le cause sono diverse ed anche gli effetti. Molto + appropriata è la definbizione x questo effetto di garza/pettine.

Per ricapitolare e non confondersi ci sono VB, righine sul naso ed effetto garza/pettine. Sono cose distinte che dipendono o possono dipendere da fattori diversi, e che per essere valutate ed eventualmente eliminate non vanno assolutamente accomunate in un unico difetto, ma ben sì distintamente.

htpc_madness
20-05-2003, 15:51
Ma io vedo delle bande, piccole sono proprio delle bande. Penso sia solo un problema di terminologia da adottare.
Comunque questa è la dimostrazione di quanto sia difficile farsi capire da chi non ha un proiettore LCD. Bisognerebbe essere tutti di fronte allo stesso proiettore e discuterne.
Scusa ma se questo di cui parliamo non è il vertical banding, potresti dirmi cos'è e in che occasione salta fuori? Perchè io oltre alle righe (a mio avviso bande anch'esse) e a quelle sui fondali chiari non vedo null'altro che non va.

lorenzo419
20-05-2003, 16:18
htpc_madness ha scritto:
Ma io vedo delle bande, piccole sono proprio delle bande. Penso sia solo un problema di terminologia da adottare.
Comunque questa è la dimostrazione di quanto sia difficile farsi capire da chi non ha un proiettore LCD. Bisognerebbe essere tutti di fronte allo stesso proiettore e discuterne.
Scusa ma se questo di cui parliamo non è il vertical banding, potresti dirmi cos'è e in che occasione salta fuori? Perchè io oltre alle righe (a mio avviso bande anch'esse) e a quelle sui fondali chiari non vedo null'altro che non va.

Sicuramente un problema di terminologia c'è! ;)

Del resto stiamo denudando gli LCD ed i limiti di questa tecnologia e una distinzione tale di questi difetti non è stata fatta per cui che sia difficile accordarsi sulla terminologia è poco ma sicuro. Quello che magari per te è VB per me è effetto pettine perchè magari tu non hai mai avuto esperienze diverse di VB. Malauguratamente io invece le ho avute col 963 (e non in progressivo ma in interallaciato) per cui definisco i due fenomeni diversamente. Però L'effetto garza/pettine prescinde da questo ed è attenuabile ma non sparisce mai del tutto, mentre il VB introdotto da fattori esterni (vedi 2800MKII di mtonetti con DLP Piano) non è fisso e si accumula all'effetto garza ed è per questo che và distinto. Poi le righe "forti" sui nasi sono problemi di risoluzione e scaler che vanno anche loro distinti ma che si sommano sempre.

Se non hai problemi di risoluzione o di VB è normale che tu veda solo la garza. Come del resto vedo io sul mio Z1. Ma da precedenti esperienze ti assicuro che questi tre problemi sono da distinquersi!

CarloZed
20-05-2003, 19:06
VB, garza, pettine....
servirebbero delle foto per capirci qualcosa...

ciao

htpc_madness
20-05-2003, 19:28
Mi sa tanto che qui la stiamo facendo troppo grossa.
Mettiamo a nudo i difetti del Panasonic PT-AE300 ma sottolineiamo che si tratta di un proiettore strepitoso IMHO, e che i difetti di cui parliamo bisogna cercarli per trovarli. Poi con delle foto non è facile immortalarli, tanto sono impercettibili in certe condizioni.

lorenzo419
20-05-2003, 20:25
htpc_madness ha scritto:
Mi sa tanto che qui la stiamo facendo troppo grossa.
Mettiamo a nudo i difetti del Panasonic PT-AE300 ma sottolineiamo che si tratta di un proiettore strepitoso IMHO, e che i difetti di cui parliamo bisogna cercarli per trovarli. Poi con delle foto non è facile immortalarli, tanto sono impercettibili in certe condizioni.
Condivido, sottoscrivo e dico pure (con falsa modestia) che ci vuole occhio per vederli!

adams
20-05-2003, 21:36
lorenzo419 ha scritto:
Condivido, sottoscrivo e dico pure (con falsa modestia) che ci vuole occhio per vederli!

al miniraduno fatto a casa mia, qualche tempo fa,
le abbiamo notate tutti e sei!

La scena che a mio avviso le evidenzia maggiormente
è quella di "dinosauri" quando si spostano in massa
alzando un sacco di sabbia...

Rox

Stefano Lorenzi
23-05-2003, 11:04
Ciao. tempo fai postai un messaggio dal titolo difetti Z1 su superfici lucide (vedi con ricerca). Confermo quello che credo sia lo stesso fenomeno che nota esorciccio. Non si tratta di righe verticali a pettine, ma di "ritardi nella ricomposizione delle immagini in movimento" tanto che le parti superiori della stessa vengono composte e successivamente, una riga alla volta sembra, anche se moooolto velocemente, tutte le altre. Io lo noto soprattutto sulle scene molto chiare tipo neve oggetti metallici con riverberi, o molto contrastate. Allora lo sperimentai in "Mothman prophecy" (a proposito che minch.....ta, almeno per me). Poi pensai fosse dovuto al dvd a noleggio ma mi sbagliavo infatti, sporadicamente, è accaduto ancora in qualche scena di altri con caratteristiche di cui sopra.
Ciao.

supercioli
23-05-2003, 13:00
Stefano Lorenzi ha scritto:
Ciao. tempo fai postai un messaggio dal titolo difetti Z1 su superfici lucide (vedi con ricerca). Confermo quello che credo sia lo stesso fenomeno che nota esorciccio. Non si tratta di righe verticali a pettine, ma di "ritardi nella ricomposizione delle immagini in movimento" tanto che le parti superiori della stessa vengono composte e successivamente, una riga alla volta sembra, anche se moooolto velocemente, tutte le altre. Io lo noto soprattutto sulle scene molto chiare tipo neve oggetti metallici con riverberi, o molto contrastate. Allora lo sperimentai in "Mothman prophecy" (a proposito che minch.....ta, almeno per me). Poi pensai fosse dovuto al dvd a noleggio ma mi sbagliavo infatti, sporadicamente, è accaduto ancora in qualche scena di altri con caratteristiche di cui sopra.
Ciao.
Riguardo all'effetto pettine l'avevo anch'io sul mio z1 quando era collegato in s.video.Ora in htpc posso dire che è sparito.
Tra l'altro credo sia proprio un difetto di quella connessione(letto su un articolo di af digitale).


Ciao Max

htpc_madness
23-05-2003, 13:21
Ma infatti io questo effetto pettine non lo vedo, infatti per me è il vertical banding quello che ho riscontrato. Io utilizzo un HTPC.
Però Lorenzo dice di aver fatto la prova con unm HTPC oltre che iun DVD player stand-alone e lui questo effetto pettinme lo vede.
Adesso non so se è solo un problema di terminologia usato o cos'altro.

Stefano Lorenzi
23-05-2003, 15:09
Non credo sia un problema di vertical banding, almeno dalle foto viste nel forum che mostrano linee verdi verticali, continue, al lato dello schermo.
Uso anch'io la connessione s-video (di qualità dozzinale, tipo ....euromercato...arghhh ... Non sono infatti ancora riuscito a capire se per lo z1 valga la pena acquistare un lettore con progressive scan (- mentre l'uscita component sembra migliorare molto la situazione sempre e comunque). Resto in attesa di chiarire i miei dubbi sulla scelta del prox lettore(t-progress, toshiba 220, 963 modificato)...
Ciao

enricovillani
14-10-2003, 17:56
Salve a tutti!

Questo thread mi sembra il posto giusto in cui postare 3 recensioni che ho trovato in rete, scritte da persone che in teoria dovrebbero aver provato i proiettori!
Il mio dilemma è tra Panny 300 e Z1, ma probabilmente questo dilemma si risolverà con Z2 e Panny 500! (Si sa una data esatta?)

Su projector central (prima review) dicono che il 300 è meglio per HTPC.
Le altre 2 review non ricordo dove le ho prese, ma una insulta lo Z1 (credo che siano stati incompetenti loro nei settaggi...) e l'altra invece parla dell'ormai celebre mappaggio 1:1.
Ora, dalle vostre impressioni (parlo a coloro che hanno visto quella fatidica sera...), questo benedetto mappaggio serve e a qualcosa oppure il 300 riesce comunque ad andare come lo Z1 (a parte le considerazioni già fatte in post precedenti che valgono comunque)?
Mi sembra di capire che non serva a nulla, leggendo i post precedenti!

Altro problema: la tenda Tupplur è ancora in produzione? Che tipo di tenda è? Le hanno cambiato nome che non la trovo sul sito www.ikea.it?
E poi, il prezzo attuale di Z1 in Italia minimo è 1400 e rotti Euro di VideoDigit, vero? E se compro all'estero, la garanzia 3 anni Sanyo mi vale in Italia? E a che negozio ordino?

Ringrazio tutti!!! Scusate per la lunghezza!


PROJECTORCENTRAL: If you want to stick with a regular DVD player, and you are not sitting too close to the screen, then save the money and go for the PLV-Z1. If you want to use a computer, or you want to sit in the range of 1.5x the screen width or closer to the screen, you will be better off investing the extra money to eliminate the pixelation that you'd otherwise have with the Z1.


1: Most of all I like movies of the 16:9 format as there are no dark stripes, all matrix pixels work and the lamp produces less useless heat. Unfortunately, it's not that comfortable to watch movies on the PC screen through the VGA connection. First of all, the matrix resolution doesn't coincide with the standard ones; plus, the signal goes through double interpolation from the movie resolution to the video card's current mode and then to the matrix resolution. Besides, we couldn't make the video card's vertical scanning frequency coincide with the projector's internal frame frequency, and the image torn and jerked when it shifted horizontally. There is also a flare light from the rear air vent which however does not make a great effect.



2: Speaking of projectors, this is probably where the HTPC can do the most compared to a separate DVD-player. Almost all projectors has something called their "native resolution", which means some semi-weird number of pixels corresponding EXACTLY to the number of pixels that are on the LCD display or DLP chip. When the projector gets fed this exact screen size, the resulting image is a lot better than what you get with just feeding it a "normal" output from a standard DVD player. This is generally what the HTPC/projector people strive for. Also called 1:1 pixel match. In addition to this, most projectors have a higher resolution than your average DVD movie is stored as, and a HTPC does a very good job of scaling the movie up to the projectors resolution and feeding it that image instead. And it will look even better still. A word of warning here though, is that finding this exact resolution is a case of educated trial and error. And in some cases, people have been unable to find this 1:1 resolution for a given projector. The Panasonic AE300 (it has many names, most of them contain '300') is one of them, in which case a HTPC will not do you too much extra compared to a normal DVD player in terms of picture quality. It certainly won't be worse though, but it won't be amazingly better either.

lucalazio
14-10-2003, 18:09
Che bello questo thread!!!!!
Mi ricorda la giovinezza:)
A proposito di Z2: senti questi, http://www.homecinema-fr.com/forum/viewtopic.php?t=29715866
Ne parlano bene, soprattutto con il Samsung HD935 che scala a 720p.
Fosse la soluzione dei nostri problemi per i prossimi 6 mesi?:D :D
Ciao, Luca.

VINICIUS
14-10-2003, 18:20
enricovillani ha scritto:
Salve a tutti!

Questo thread mi sembra il posto giusto in cui postare 3 recensioni che ho trovato in rete, scritte da persone che in teoria dovrebbero aver provato i proiettori!
Il mio dilemma è tra Panny 300 e Z1, ma probabilmente questo dilemma si risolverà con Z2 e Panny 500! (Si sa una data esatta?)


Mhhhhh

Il dilemma panny300 / Z1 si risolverà con Z2 e Panny500? Non ti troverai nelle medesime condizioni con un dilemma piuttosto analogo? Ovvero Panny500 / Z2 ? :D :D

Sul forum sono state scritte decine e decine di pagine di confronti tra i due proiettori. Molte persone li hanno potuti confrontare direttamente. Ovviamente non c'è stato un vincitore assoluto. Alcuni hanno preferito l'uno piuttosto che l'altro e viceversa.

Lucalazio per esempio ha preferito il Sanyo, così come Lorenzo419, Sasadf e tanti altri. Poi troverai invece il gruppo dei Siciliani, con a capo il Peppemar (il più agguerrito) che hanno apprezzato maggiormente il Panasonic. In effetti il 300, in unione ad un dvd player progressive, restituisce un'immagine che mi terrà alla larga da eventuali upgrade per almeno due generazioni di macchine.

Personalmente non mi interessa lo shift lens del Sanyo, preferisco il sistema di riduzione dell'effetto griglia del Panasonic, anche se non è perfetto e la griglia in parte continua a disturbare. Il livello di dettaglio, nonostante il sistema di riduzione della griglia, rimane convincente, anche se alcuni hanno avuto l'impressione che sia leggermente meno spinto di quello dello Z1.

Ciao

enricovillani
15-10-2003, 13:01
Grazie per le risposte!
A me in realtà non interessano le prestazioni di questi magnifici proiettori in generale, ma solo nel caso specifico di pilotaggio con HTPC e uno schermo di 2 metri di larghezza (diagonale 90") in stanza completamente oscurata!
Qual'è il migliore in questo specifico caso?
Inoltre quale negozio offre garanzia Sanyo e un buon prezzo?
Io sono di Brescia, quindi non mi conviene comprare da Digit con la garanzia Digit e poi andare a Roma per farmelo aggiustare!

Seven
28-10-2003, 04:34
Ciao a tutti, sono nuovissimo del forum. Sono sempre più convinto di voler comprare lo zetino (che nome! :-P), ma ho visto che quasi tutti voi utilizzate un htpc. io lo attaccherei a una xbox come lettore. Lo so che non è giusto, lo so che l'immagine non sarebbe perfetta etc etc, ma non me la sento di comprare un lettore dvd da aggiungere alle mie tre console, ricevitore sat + ampli. Secondo voi, sto facendo una cazzata a pensare di prendere un proiettore?
Grazie a tutti per le risposte.
Ale

gipal
28-10-2003, 04:51
Seven ha scritto:
Ciao a tutti, sono nuovissimo del forum. Sono sempre più convinto di voler comprare lo zetino (che nome! :-P), ma ho visto che quasi tutti voi utilizzate un htpc. io lo attaccherei a una xbox come lettore. Lo so che non è giusto, lo so che l'immagine non sarebbe perfetta etc etc, ma non me la sento di comprare un lettore dvd da aggiungere alle mie tre console, ricevitore sat + ampli. Secondo voi, sto facendo una cazzata a pensare di prendere un proiettore?
Grazie a tutti per le risposte.
Ale

Per quanto riguarda le cazzate:
1) Si a non collegarlo con lettore dvd (con + o - 100€ puoi trovare un Toshiba SD220 con uscite component);
2) No a pensare si prendere un proiettore LCD;
3) Si se ti veniva in mente di prendere un CRT usato.

PS Complimenti x la levataccia. ;)

Seven
28-10-2003, 08:38
Ciao Gipal,
non è levataccia, ma semplicemente fuso orario :-)
lo so che è una cazzata, ma non ho semplicemente lo spazio per mettere un'ulteriore accessorio HT in casa.... Perdonatemi!
Scherzi a parte, per il lettore di xbox (LO SO CHE FA SCHIFO, lo dico io, così spero di stroncare la discussione sul nascere) posso comprare il cavo con il composito (credo sia quello), e magari posso momentaneamente ovviare al problema. Altrimenti ho un ottico dalla PS2 all'ampli. Prima o poi (se cambio casa, quando lo faccio, etc etc) mi comprerò un lettore dvd per la sola visione dei film, ma per ora videogioco parecchio e preferisco non aggiungere un ulteriore soprammobile.
Sei tu quello che mi ha proposto di prendere lo zetino su IHHC? se sì, mi hai veramente stimolato una marea di riflessioni. Sono quasi deciso a ordinarlo in un sito tedesco (costa 1180 eurini + ssp - lo voglio paragonare con i prezzi qui a singapore).

Emidio Frattaroli
28-10-2003, 10:25
enricovillani ha scritto:
... questo dilemma si risolverà con Z2 e Panny 500!

io non trascurerei l'Epson TW500: il "terzo incomodo" ;)


Emidio