rodaggio plasma:necessitÓ o leggenda metropolitana? [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : rodaggio plasma:necessitÓ o leggenda metropolitana?



Lucagfc
26-04-2006, 21:36
--------------------------------------------------------------------------------

ciao a tutti ho acquistato un plasma panasonic 37 pv60 e vorrei sapere qualcosa di pi¨ in merito al rodaggio. leggendo informazioni in rete si ottengono pareri discordanti. c'Ŕ chi dice che sia effettivamente utile e porti giovamento al pannello utilizzare settaggi di luminositÓ,contrasto, nitidezza e colore bassi ( prossimi al 30- 40 %) e utilizzare sempre funzioni di zoom per eliminare loghi e altre porzioni di immagine persistenti (per limitare futuri fenomeni di stampaggio) altri invece consigliano al contrario di utilizzare settaggi a proprio piacimento e in ogni caso piuttosto elevati per evidenziare eventuali difetti e far stabilizzare i fosfori con valori elevati. dove sta la veritÓ? adesso sto tenendo i valori intorno al 30 % e utilizzo lo zoom per evitare i loghi. Ŕ utile quello che sto facendo o Ŕ solo un inutile sacrificio rispetto ad una visione con i settaggi che preferisco? la funzione di zoom Ŕ effettivamente utile nelle fasi di rodaggio o devo utilizzarla anche alla fine dello stesso?sapete se nel men¨ di servizio del mio modello Ŕ indicato il numero delle ore di fuzionamento?grazie ciao

scalper
27-04-2006, 09:41
per chi conosce l'inglese http://www.plasmatvbuyingguide.com/plasmatv/plasmatv-burnin.html

fedetad
27-04-2006, 09:53
per chi conosce l'inglese http://www.plasmatvbuyingguide.com/plasmatv/plasmatv-burnin.html
SarÓ affidabile o meno? Se sý due o tre cose mi hanno interessato. Oltre ai soliti consigli (occhio ai loghi, non tenere DVD in pausa per pi¨ di 20 minuti, occhio ai videogame, usa lo zoom, ecc.): un po' di rodaggio per i "phosphors" ci vuole quindi contrasto sotto il 50% per le prime 200 ore; usare in abbondanza i sistemi anti burn-in se presenti durante e dopo le prime 100 ore; niente barre nere laterali per le prime 200 ore.
In linea generale mi ha pure interessato sapere che i pannelli Alis (Hitachi) soffrono meno di questo problema e che negli ultimi 2 anni si Ŕ fatto molto per ridurre i problemi del burn-in che comunque pu˛ sempre comparire se non adotti delle cautele.

Sectral
29-04-2006, 16:42
--------------------------------------------------------------------------------

altri invece consigliano al contrario di utilizzare settaggi a proprio piacimento e in ogni caso piuttosto elevati per evidenziare eventuali difetti adesso sto tenendo i valori intorno al 30 % e utilizzo lo zoom per evitare i loghi. Ŕ utile quello che sto facendo o Ŕ solo un inutile sacrificio rispetto ad una visione con i settaggi che preferisco?

Ecco un esempio di chi si compra un prodotto per cercare i difetti invece di apprezzare i pregi e utilizzarlo al minimo delle possibilitÓ con la vana speranza di allungargli la vita e migliorarne le prestazioni.

Ma poi, mi domando e dico, non sarebbe meglio evitare di evidenziarli sti ipotetici difetti? A che serve trovarli se poi non si possono risolvere?

sommersbi
29-04-2006, 16:55
Luca goditi il tv e non essere il suo schiavo, ma lui il tuo;)

Sectral
30-04-2006, 15:21
Il fair play di sommersbi Ŕ quanto dire;)
Concordo

fedetad
30-04-2006, 16:31
Luca goditi il tv e non essere il suo schiavo, ma lui il tuo;)
Sý, ma non frustarlo... o al limite fallo sul retro...