Martin Logan [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Martin Logan



DerFaber
11-01-2003, 19:02
Ciao a tutti volevo chiedere un consiglio a chiunque di voi abbia esperienza con le Martin Logan.
Ho un modello di Martin Logan Aerius i mandate avanti da un Ampli Yamaha AZ1 il top di gamma per interderci.
Subwoofer Velodyne CT150, posteriori AR 266HO e centrale Martin Logan Cinema, cavetteria Van Den Hul.
Vorrei ampliare il mio impianto e separare il fronte anteriore e mandarlo avanti con un pre e un finale dedicato.
Cosa mi consigliate???

Premetto che rapporto qualità prezzo ero orientato verso AMaudio il finale Reference A-50 e pre serie A (uno di quelli).
Li ho ascoltati e vanno una bomba, comunque sono aperto ad eventuali consigli utili.
Cosa ne pensate della mia scelta???

Ciao e grazie:D

DerFaber
12-01-2003, 11:32
Sempre più spesso mi rendo conto che un diffussore di marca americana, vuole un finale e pre di marca americana, seguendo quindi una logica di relazione diretta, raramente ho ascoltato una marca inglese comportarsi bene con diffussori americani, salvo casi rari e particolari, per questo accanto alle mie Martin Logan, all'inizio avevo optato per:
Krell - Threshold - Mark Levinson

Purtroppo il prezzo mi frena, in qunato decisamente fuori dalla mia portata, per questo per caso ascoltando AM audio sono rimasto pienamente soddisfatta sia della timbrica che del suo comportamento neutro perfettamente calzante con le caratteristiche del mio elettrostatico.

Se avete consigli sia sulla marca AM audio oppure su alternative da applicare ai diffussori, sono in attesa di nuove risposte

Ciao:)

DerFaber
12-01-2003, 11:41
Sempre più spesso mi rendo conto che un diffussore di marca americana, vuole un finale e pre di marca americana, seguendo quindi una logica di relazione diretta, raramente ho ascoltato una marca inglese comportarsi bene con diffussori americani, salvo casi rari e particolari, per questo accanto alle mie Martin Logan, all'inizio avevo optato per:
Krell - Threshold - Mark Levinson

Purtroppo il prezzo mi frena, in qunato decisamente fuori dalla mia portata, per questo per caso ascoltando AM audio sono rimasto pienamente soddisfatta sia della timbrica che del suo comportamento neutro perfettamente calzante con le caratteristiche del mio elettrostatico.

Se avete consigli sia sulla marca AM audio oppure su alternative da applicare ai diffussori, sono in attesa di nuove risposte

Ciao:)

Spaccaossa
12-01-2003, 17:47
Anch'io ho le Aerius che ho ripannellato(scusa la brutta parola) io stesso e che piloto per l'audio con un pre e finale AM Audio, per l'audio-video mi collego ad un integrato che tra un po', tra l'altro devo sostituire.
Concordo con te sulla scelta. La classe A pura è sempre un altro ascoltare, non c'è santo che tenga:se fai un confronto all'americana te ne convinci subito.
I due monofonici ,poi, che ho ascoltato a Vigevano ,sono il meglio:non te ne puoi pentire, è un acquisto definitivo.
Inoltre le elettrostatiche hanno bisogno di muscoli per rendere al meglio .
Buon ascolto!!
Eugenio

DerFaber
12-01-2003, 17:56
Ti ringrazio per la risposta sono felice di trovare qualcuno concorde con le mie scelte, sai molta gente è critica e sospetta su AM audio, tanta gente mi ha spinto verso Krel o Threshold, non che sia un ottimo prodotto, ma in effetti preferisco la classe A.
Classe A con Krell richiede un investimento almeno di 10.000 euro in su per questo mi ero avvicinato ad AM audio e sono rimasto davvero soddisfatto.

Una domanda che tipo di cavi utilizzi per i tuoi diffusori???

Ciao

renato999
12-01-2003, 23:34
AM Audio, a mio parere vanno molto bene, li ho ascoltati più volte, sempre con piacere. Non ho esperienze dirette invece con Martin Logan ed elettrostatici pilotati da AM Audio.

Questo per quanto riguarda il finale (o i finali), come pre, visto che ti piace la classe A, ti consiglierei di provare con qualche pre a triodi. Il pre AM Audio non è male, ma i loro finali vanno molto bene anche e soprattutto con pre a valvole. Un pre a valvole aggiunge spessore alla gamma bassa e non solo, rendendola anche più vera e naturale, oltre a dare una bella lucidata al resto, evidenziando ciò che più colpisce nella riproduzione. Fra l'altro nell'abbinamento possono andar bene pre di ogni parte del mondo. Forse perchè i finali sono italiani... ;) :D

Ciao

DerFaber
13-01-2003, 13:34
Concordo pienamente:D