Consiglio amplificatore dai 500 ai 700 euro [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Consiglio amplificatore dai 500 ai 700 euro



Mark75
20-01-2016, 13:12
Ciao amici del forum,

ho venduto il mio caro e vecchio Yamaha Rx-V750 e devo acquistare un sostituto per utilizzo principalemnte HT, poco musica.
Vorrei stare intorno i 500-600 euro o poco oltre ma solo se ne vale la pena.
Mi interessa il suono e che si abbini alle mie casse B&W DM602 S3 (8ohm). Preferibilmente: due uscite hdmi per tv e proiettore, almeno 5 ingressi hdmi posteriori (meglio 6) e che abbia le nuove decodifiche dolby atmos e dts x.


Pioneer VSX-930 (http://www.pioneer-audiovisual.eu/eu/def/products/vsx-930) 520 € Recensione (http://www.whathifi.com/pioneer/vsx-930/review)
DSP Aureus di Texas Instruments
DAC 24-bit ES9006S SABRE Premier Audio (non usa lo stesso Sabre 32bit del precedente modello), frequenze di campionamento fino a 192kHz/24 bit
Dolby Atmos ma niente DTS:X
MCACC PRO room acoustic correction
Ottimo telecomando
Upscaling 4K
Tutte le 7 HDMI 2.0 inputs sono 4K/60fps di cui solo 3 HDCP 2.2

Onkyo TX-NR646 (http://www.it.onkyo.com/en/products/tx-nr646-124318.html) 480€-500€ Recensione (http://www.cnet.com/products/onkyo-tx-nr646/)
DAC Asahi Kasei AK4458 (http://www.akm.com/akm/en/product/datasheet1/?partno=AK4458VN) (alta risoluzione) supporta DSD 5.6 MHz frequenze campionamento fino 384kHz/32 bit.
Dolby Atmos e DTS:X (http://onkyoeu-dtsx.strikingly.com/)
Hdmi: 2 out e 8 in di cui solo 3 HDCP 2.2
AccuEQ room calibration (non più Audyssey)
Telecomando poco ergonomico
Software on screen brutto e datato
Niente usb frontale (è sul retro)

Denon AVR-X2200W (http://usa.denon.com/us/product/hometheater/avreceiversht/avrx2200w) 570€ Recensione (http://www.whathifi.com/denon/avr-x2200w/review)
DAC AFAIK, 192K/24 bit PCM 1690 (http://www.ti.com/product/PCM1690) (bassa risoluzione)
Quad-core 32-bit DSP processor 300-MHz
Audyssey room acoustic correction
Dolby Atmos e DTS:X (con update)
Tutte le hdmi sono HDCP 2.2, 4K ready (4K 30/60Hz, 4:4:4, 24-bit)
Ottime prestazioni audio
Upscaling 4K ma solo fino 30hz (http://www.avmagazine.it/forum/8-amplificatori-mch-e-decoder-ht/180686-consigli-per-gli-acquisti-sintoamplificatori-mch?p=4519102#post4519102)
Telecomando scarno
Software di connessione\firmware mediocre
Esteticamente c'è di meglio

Yamaha RX-V679 (http://it.yamaha.com/it/products/audio-visual/av-receivers-amps/rx/rx-v679_g/) 500€ Recensione (http://www.whathifi.com/yamaha/rx-v679/review)
DAC Burr-Brown, frequenze di campionamento fino a 192kHz/24 bit
YPAO room acoustic correction
Software di connessione\firmware ottimo
Niente nuove codifiche Dolby Atmos e DTS:X
Connessioni limitate, una sola hdmi out e 6 in di cui 3 HDPC2.2

Sony STR-DN1060 (http://www.sony.com/electronics/av-receivers/str-dn1060) 620€ Recensione (http://www.whathifi.com/sony/str-dn1060/review)
DAC ESS Sabre???
Ottimo design
Software di connessione\firmware buono
Telecomando scarno
Niente nuove codifiche Dolby Atmos e DTS:X
Prestazioni in stereo sotto la media
Solo una HDCP 2.2

I più convenienti sembrerebbero: Onkyo e Denon, non mi dispiaceva il pioneer ma non supporta DTS X.
Quale mi consigliate?

Mark75
20-01-2016, 15:09
Sto per ordinare l'Onkyo TX-NR646 silver che ho trovato a 479€, il denon costa 100 euro di più e non credo che li valga. Il dubbio è anche sulla qualità costruttiva. Il mio, vecchio del 2005, era costruito bene e suonava bene, spero di migliorare.

Mark75
21-01-2016, 23:55
Questo forum mi sembra un pò vuoterello... oggi mi è arrivato questo nuovo Onkyo TX-NR646
E' più leggero di 3kg rispetto il mio vecchio ed è tutto in plastica, il primo impatto non è stato molto positivo anche se mi aspettavo un calo di qualità costruttiva. E' meno profondo di 15cm e anche se non ho problemi di spazio, è positivo.
L'autocalibrazione ha fatto il suo lavoro e forse dovrò modificare il crossover sul centrale perchè lo sento troppo leggero.
Per la prima prova ho messo un blu ray con una traccia DTS MA in italiano, Parnassus: avrei dovuto impressionarmi invece il primo impatto sonoro mi ha un pò deluso, è come se alle casse mancasse spinta rispetto prima. Non si sente male anzi, i dettagli sono nitidi e non so come spiegarlo o forse è l'estetica plasticosa che mi condiziona l'udito.
Modificando manualmente qualche impostazione, è migliorato e credo si possa fare ancora di più.
Sarebbe stato interessante se avessi avuto ancora il vecchio per riattaccarlo dopo questa prima prova: può anche essere che me lo ricordo migliore di quanto fosse realmente.
Quanto a comodità però non ci sono paragoni, tv e proiettore selezionabili con un tasto, spazio per tutte le sorgenti hdmi, la tv che accende in auto l'ampli, tutto funziona alla grande. Con la apple tv ora riesco ad ascoltare l'audio multicanale.
Airplay funziona molto bene, a parte un ritardo di un paio di secondi dopo l'invio del brano, è stato rilevato subito e senza problemi.

Il vecchio l'ho venduto a 150 e questo in pratica mi è costato 330.

Mark75
22-01-2016, 00:20
Leggendo il manuale, sembra che solo 3 hdmi sono hdcp 2.2
ma rileggendo le specifiche ufficiali non ho letto male, c'è scritto che tutte sono hdmi 2.0 (4k@60hz) e hdcp 2.2

HDMI® 8 In / 2 Out Including 1 Front (4K UltraHD / HDCP 2.2)
All HDMI terminals support 4K/60Hz, as well as HDCP 2.2 for next-generation UltraHD streaming and broadcasting.

http://www.it.onkyo.com/en/products/tx-nr646-124318.html?tab=Details

basqua
22-01-2016, 09:29
Ciao amici del forum,

ho venduto il mio caro e vecchio Yamaha Rx-V750 e devo acquistare un sostituto per utilizzo principalemnte HT, poco musica.
Vorrei stare intorno i 500-600 euro o poco oltre ma solo se ne vale la pena.
Mi interessa il suono e che si abbini alle mie casse B&W DM602 S3 (8ohm). Preferibilmente: due uscite hdmi per tv e pr..........[CUT]

anche io in dubbio sui modelli che proponi, sto ragionando però anche su questi:
Marantz 1606
yamaha rx-a750

Sul denon segnalo questo post dove il possessore evidenzia "il denon ARV2200 ha quello che serve tranne il processore video fino 4k 60hz ma solo 25/30hZ" http://www.avmagazine.it/forum/8-amplificatori-mch-e-decoder-ht/180686-consigli-per-gli-acquisti-sintoamplificatori-mch?p=4519102#post4519102

Anche il marantz 1606 riporta lo stesso limite sulle porte hdmi "The NR1606 and SR5010 will also upscale to 1080p and 4k 30/24 Hz via HDMI." http://www.cnet.com/products/marantz-nr1606/

Mark75
22-01-2016, 11:11
Ciao Basqua,
grazie per la risposta, iniziavo a sentirmi solo e abbandonato :)
Grazie per la segnalazione sul denon, aggiorno l'elenco sopra che può essere utile a qualcuno

Ho trovato altre recensioni tutte dello stesso sito:

Onkyo TX-NR646 (http://avproductreviews.com/onkyo-tx-nr646-review) Ne parla molto bene
Denon AVR-X2200W (http://avproductreviews.com/denon-avr-x2200w-review)
Pioneer VSX-1130 (http://avproductreviews.com/pioneer-vsx-1130-k-review) molto simile al 930
Yamaha RX-V679 (http://avproductreviews.com/yamaha-rx-v679-review)
Sony STR-DN1060 (http://avproductreviews.com/sony-strdn-1060-review) e STR-DN860 (http://avproductreviews.com/sony-str-dn860-review)
Marantz NR 1605 (http://avproductreviews.com/marantz-nr1605-review)

basqua
22-01-2016, 12:07
Sulla fascia dei 500€ ero arrivato alla tua stessa conclusione (denon x2200 vs onkyo nr-646). Un utente consigliava il yamaha v679 per evitare problemi con le app (denon e onkyo sembrano avere qualche problemino), ma sinceramente collegando il sintoAV alla tv (lg 65ef950v) non mi interessa molto questo aspetto che sarà gestito dalla tv (e il yamaha come hai evidenziato non gestisce dolby atmos - dts:x e ha meno connessioni).

Non essendo un cultore dell'audio, mi resta un po' difficile capire se ha senso spostarsi sulla fascia degli 800€ con modelli come il marantz 1606 o yamaha rx-a850 o onkyo nr 747 (che rispetto al 646 ha la certificazione thx).

basqua
22-01-2016, 12:34
scusa mark, il tuo onkyo prevede la calibrazione isf video?

Mark75
22-01-2016, 22:24
Non saprei, scusa l'ignoranza ma è la prima volta che la sento nominare.

Problemi con l'app non ne ho avuti, è semplice ma funziona bene. Ho letto anche io che yamaha ha un app fatta molto bene ma direi che non è proprio la caratteristica principale di un ampli. Cmq io con yamaha mi sono sempre trovato bene a livello audio, il 679 è un pò poverello ma non è detto che poi tutte queste funzioni non siano fuffa.
In pratica non saprei cosa consigliarti, sto provando questo onkyo ed è presto per giudicarlo considerando poi la mia limitata esperienza.
Oggi ho letto il manuale cartaceo (21 pagine, ok il risparmio cartaceo ma il pdf online è lo stesso) è smanettato un pò nei menù.
La configurazione del wireless è molto semplice se fatta con airplay sfruttando un dispositivo ios. Ho eliminato il cavo e sto usando solo il wireless ora, la connessione sembra stabile con airplay e tra l'altro la qualità è ottima.
Stasera ho provato qualche altra traccia DTS MA ed è sempre meglio, ora sono molto soddisfatto, un dettaglio e una potenza notevole. Ho provato qualche scena musicale "Un mostro a Parigi" il pezzo con Raf e Arisa e "Les miserables" quando cantano a bassa voce sotto la pioggia e si sentono le goccioline che cadono. Rimane qualcosa da sistemare perchè le scene potenti mi sembrano ancora inferiori al vecchio o può essere un limite di questo, forse nell'accoppiata con le mie casse.

basqua
22-01-2016, 23:29
al link trovi i modelli con la calibrazione video isf, il 646 non ce l'ha mentre il denon x2200 sì

http://www.uk.onkyo.com/en/features/isf-video-calibration-29163.html#onkyoGlossaryProducts

Mark75
23-01-2016, 01:41
Stai facendo la scelta guardando la lista isf??? Posso chiederti che te ne fai? Ti compri l'apparecchio per calibrare? Hai le capacità per farlo? E hai tutto il resto, tv, ambiente ecc. ? Questa è roba per super appassionati che possiedono giocattoli costosi

basqua
23-01-2016, 11:22
Stai facendo la scelta guardando la lista isf??? Posso chiederti che te ne fai? Ti compri l'apparecchio per calibrare? Hai le capacità per farlo? E hai tutto il resto, tv, ambiente ecc. ? Questa è roba per super appassionati che possiedono giocattoli costosi

ho comprato il 65ef950v ma sembra che lo scaler del denon sia meglio di quello del tv (anzi sembra certo da quello che ha riportato un utente di avsforum che aveva 65ef950v e denon 2200), quindi vorrei far passare le fonti esterne (sky in primis) sul denon ed effettuare le calibrazioni video => qui trovi indicazioni per calibrazioni video che non richiedono necessariamente una sonda http://www.avsforum.com/forum/139-display-calibration/948496-avs-hd-709-blu-ray-mp4-calibration.html

Mark75
24-01-2016, 00:08
Mi chiedo come sia possibile che il denon x2200 un amplificatore av che costa 600 euro senza un qualche noto processore video possa lavorare meglio del tuo TV che ne costa 6000 concentrati sulla parte video. Non so se neanche il superiore x4200 che usa 4 dsp scarc possa competere, mi sembra molto strano insomma e verificherei con attenzione

Multijet
24-01-2016, 14:32
Un paio di settimane fa ho acquistato il Denon X2200W uno spettacolo!! Non a caso secondo il sito inglese specializzato in recensioni di ampli ecc.. "Whathifi" questo Denon ha preso le 5 stelle ed e stato eletto amplificatore medio qualità/prezzo dell'anno!! Avevo anche in mente l'Onkio TX 646 ma poi ho visto che la calibrazione e imprecisa (perché sistema proprietario ancora acerbo) mentre Audyssey del Denon e molto più preciso.. Nell'Onkio e presente anche una ventola al suo interno e con il passare del tempo, tra polvere ed usura della stessa porta sicuramente a rumorosità ecc..

Mark75
25-01-2016, 09:15
Ho letto quella recensione ma questi ampli in questa fascia di prezzo sono molto simili e la maggior parte dei giudizi "audio" sono soggettivi o in base alle casse abbinate, quindi secondo me non conviene leggere una recensione e convincersi che sia il migliore. Se leggi quelle del sito che ho linkato successivamente http://www.avmagazine.it/forum/8-amplificatori-mch-e-decoder-ht/275801-consiglio-amplificatore-dai-500-ai-700-euro?p=4520930#post4520930 è un buon ampli ma c'è di meglio. Io ero indeciso tra Denon e Onkyo poi ho scelto il secondo perchè il denon non lo riesco a guardare (non che l'onkyo sia messo molto meglio), per i DAC dell'onkyo, l'app problematica del denon è stata un altro punto a sfavore.
Sul sistema di calibrazione, è vero quello che hai scritto ma ho dato poco peso perchè nel vecchio ampli l'ho usato una volta in 10 anni e poi l'ho sistemato col mio orecchio. Della ventola all'interno invece non sapevo nulla, dove lo hai letto? Non la sento e non la vedo.

Comunque, la cosa più importante è come fa suonare le vostre casse, come si inserisce nel vostro ambiente sia esteticamente che elettronicamente.
Esteticamente ho dovuto fare qualche modifica, trovate qualche foto in firma. Elettronicamente intendo come dialoga con gli altri apparecchi: ad esempio a me capita che quando voglio ascoltare l'audio solo dal tv (ad esempio quando uso il pc) spengo l'ampli e l'audio si sente dal tv ma dopo poco l'ampli si spegne (esce dallo standby) e sparisce audio e video. Devo spegnere il tv e riaccenderlo per dare l'input all'ampli e manternerlo in stand by. Questi particolari li puoi verificare solo con la tua mano.

Multijet
26-01-2016, 15:42
Ho letto quella recensione ma questi ampli in questa fascia di prezzo sono molto simili e la maggior parte dei giudizi "audio" sono soggettivi o in base alle casse abbinate, quindi secondo me non conviene leggere una recensione e convincersi che sia il migliore. Se leggi quelle del sito che ho linkato successivamente http://www.avmag..........[CUT]

Be sull'estetica lo sanno anche i sassi che gli Onkyo sono più brutti prodotti a vedersi (style anni 80) tranne l'ultima serie iper costosa RZ. Guarda che una buona calibrazione in ambito Home Cinema fa la differenza tra uno che semplicemente suona, ed uno ti immerge in ciò che vedi. Poi mi anche spaventato il fatto che questo TX N646 al suo interno ha una ventola di raffreddamento (che con il tempo ed usura diventerà gioco forza rumorosa). Tra l'altro il Denon, non ti fa i bom bom tipico di Onkyo, perché ha un suono più equilibrato e raffinato ed anche più musicale nei brani tipicamente cd. Personalmente potevo scegliere tra i due e risparmiare qualche euro in più con l'acquisto dell'Onkyo.

Mark75
26-01-2016, 21:56
L'estetica è principalmente una questione soggettiva e l'onkyo a mio parere ha uno stile più moderno che meglio si adatta al mio ambiente. Il denon ha un piccolo display è una forma irregolare che lo rende più antico.
La ventola l'ho trovata, è sopra il dissipatore grosso ma è sempre spenta. Sembra una 120mm e ha lo stesso attacco di quelle da pc quindi se dovesse essere necessario si può anche sostituire.
Il sistema di calibrazione AccuEQ non è un granché e io ho preferito disattivarlo perché mi rendeva il centrale povero. Non ho potuto provare l'audissey ma tra Ypao e questo io continuo a preferire l'orecchio.

giocri
27-01-2016, 15:13
io ero indeciso sugli stessi modelli : onkyo 646, denon 2200, yamaha 679 ecc ecc. alla fine ho acquistato un marantz sr6009 nuovo a circa 600€. non ha hdpc 2.2 ne atmos e dts:x però è un sinto di levello superiore a quelli citati da voi. Secondo me meglio avere miglior qualità e potenza sonora che tutte le ultime codifiche a meno che non siano necessarie. a me non interessava il dolby atmos perchè onestamente non configurerò mai l'impianto in 5.1.2 e il problema del 4k lo si risolve con un lettore con 2 uscite hdmi.

Multijet
27-01-2016, 15:16
L'estetica è principalmente una questione soggettiva e l'onkyo a mio parere ha uno stile più moderno che meglio si adatta al mio ambiente. Il denon ha un piccolo display è una forma irregolare che lo rende più antico.
La ventola l'ho trovata, è sopra il dissipatore grosso ma è sempre spenta. Sembra una 120mm e ha lo stesso attacco di quelle da pc q..........[CUT]

Ascolta non voglio sminuire il tuo acquisto, perché quelli sono gusti soggettivi (anche di ascolto) come può essere l'estetica.. Ma sulla questione prettamente visiva, non mi sono inventato nulla, anche tesate di spessore dicono che Onkyo farebbe bene a rinfrescare un design ormai troppo retrò. Quindi non sono io pinco palla a dire questo, ma gente che ne sa più di me e lo fa per mestiere.. Poi ripeto, il sinto ampli a te deve piacere in base ai tui gusti personali, come per lo stesso motivo mi hanno fatto scartare questo TX RN 646 per il Denon X2200W che tra l'altro, dispone anche di elaborazione dell'immagine oltre ad avere tutte le 8 porte HDMI 2.2 HDCP e qui la soggettività non conta, perché e un dato di fatto di caratteristiche tecniche.

antonio leone
27-01-2016, 16:23
il denon dal punto di vista audio è superiore

Multijet
27-01-2016, 18:36
il denon dal punto di vista audio è superiore

Questo lo so.. ma era per non infierire su chi ci ha speso soldi sull'Onkyo TX RN 646.

Riccardo. m81
28-01-2016, 14:20
Io ho preso l,onkyo in questione ma ho molti problemi di calibrazione con AccuEQ per farlo calibrare devo mettere il microfono poggiato sulla seduta del divano e comunque il centrale è molto povero. Sto pensando di renderlo e prendere il denon x2200w, salto di qualità o non vale la pena?

Multijet
28-01-2016, 20:46
Io ho preso l,onkyo in questione ma ho molti problemi di calibrazione con AccuEQ per farlo calibrare devo mettere il microfono poggiato sulla seduta del divano e comunque il centrale è molto povero. Sto pensando di renderlo e prendere il denon x2200w, salto di qualità o non vale la pena?

A parte il fatto che la calibrazione andrebbe sempre e comunque fatta con un tripode (quello che si usa per la fotografia) ad altezza orecchio, detto questo, se puoi cambialo tranquillamente con il Denon (io non a caso ho proprio X2200W) e mi trovo divinamente. Tieni conto che l'Audyssey e ben altra cosa e ben più performante, tra l'altro con la funzione multi punto di ben 8 posizioni. In questo ampli, il canale centrale e davvero presente con voci nitide, ed il suono nel suo complesso e ben bilanciato e soprattutto raffinato. Non e un caso che Whathifi (testata inglese specializzata in questo settore) gli ha attribuito "cinque stelle" come amplificatore di fascia media qualità/prezzo 2015.

Audioevolution
28-01-2016, 23:19
Ciao amici del forum,

ho venduto il mio caro e vecchio Yamaha Rx-V750 e devo acquistare un sostituto per utilizzo principalemnte HT, poco musica.
Vorrei stare intorno i 500-600 euro o poco oltre ma solo se ne vale la pena.
Mi interessa il suono e che si abbini alle mie casse B&W DM602 S3 (8ohm). Preferibilmente: due uscite hdmi per tv e proiet..........[CUT]

per me il denon

Mark75
28-01-2016, 23:22
Questo lo so.. ma era per non infierire su chi ci ha speso soldi sull'Onkyo TX RN 646.

Ora non esageriamo, l'onkyo si trova a ben 100 euro in meno rispetto il denon ed è una differenza ben tangibile, diversamente dal parere soggettivo che si può dare senza aver fatto una comparazione precisa altrimenti ditemi su cosa vi basate per affermarlo.
Confermo che il sistema di calibrazione AccuEQ è probabilmente acerbo ma devo dire che al terzo tentativo e dopo aver aggiornato il firwmare il risultato è migliore. Ho usato un trepiede e ritoccato le frequenza di crossover soprattutto sul centrale (a quanto pare hanno tutti problemi con questo canale) che ho riportato a banda intera.
Non sono ancora soddisfatto ma c'è un costante miglioramento e questo è molto positivo.
La calibrazione non dovrebbe effettuare anche una equilizzazione? Dal risultato sembra di si ma non capisco come modificarla e posso solo farne una da zero.

Mark75
28-01-2016, 23:44
@giocri
Che prezzo per il 6009!
Al prezzo a cui l'ho trovato io era fuori budget e comunque volevo provare le nuove codifiche, sto facendo delle prove con due satelliti e cavi volanti per capire se ne vale la pena.
Neanche una hdcp 2.2 è un pò limitante anche se si può risolvere come hai scritto tu

Mark75
29-01-2016, 00:04
Ascolta non voglio sminuire il tuo acquisto, perché quelli sono gusti soggettivi (anche di ascolto) come può essere l'estetica.. Ma sulla questione prettamente visiva, non mi sono inventato nulla, anche tesate di spessore dicono che Onkyo farebbe bene a rinfrescare un design ormai troppo retrò. Quindi non sono io pinco palla a dire questo, ma gente..........[CUT]

Multijet, il parere soggettivo di altri rimane un parere soggettivo. Ho letto anche io che a molti non piace come a molti invece piace compreso me altrimenti non lo compravo. Le foto le ho viste prima di comprarlo. Mi aspettavo solo ed ingenuamente del metallo invece della sola plastica ma ho visto che sono tutti così in questa fascia di prezzo e forse anche quella sopra.
Lo stile retrò, che premetto non è brutto ma solo uno stile, è quello proposto da marantz con display rotondi e minimali. L'Onkyo ha invece uno stile moderno, spigoloso con ampio display, doppia antenna wifi che accentua il look hi tech ecc.
Il Denon x2200w invece, e scusa me che non voglio sminuire il tuo acquisto, non lo posso guardare ed è vero che un ampli deve suonare bene ma avendolo sul mobile e non dentro un cassetto mi capita di guardarlo spesso.
Il fatto che abbia tutte le hdpc 2.2 scusa ma ha poco valore. L'audissey è vero che è preciso ma dura 20 minuti, è una caratteristica che utilizzi una sola volta. Le altre comparazioni sono molto tecniche, dsp forse meglio il denon, dac meglio l'onkyo ma difficili da comparare. Questa è la valutazione che ho potuto fare io.

giocri
29-01-2016, 09:16
@giocri
Che prezzo per il 6009!
Al prezzo a cui l'ho trovato io era fuori budget e comunque volevo provare le nuove codifiche, sto facendo delle prove con due satelliti e cavi volanti per capire se ne vale la pena.
Neanche una hdcp 2.2 è un pò limitante anche se si può risolvere come hai scritto tu

sicuramente il prezzo è buono. se non si ha paura di fare acquisti online dalla Germania si trovano sicuramente ottimi prezzi. quando presi il marantz lo stesso negozio mi propose il denon 2200 a 510 e l'onkyo a 480. però sono stato parecchio tentato dal marantz e alla fine l'ho preso. ognuno di questi acquisti ha una sua logica, non voglio dire che prendere un entry level sia sbagliato. dico solo che forse bisogna alle vole guardare oltre le mille specifiche "tutto fumo" e concentrarsi sulla parte principale di un sinto e cioè: suonare bene. anche esteticamente , come state discutendo negli ultimi post, penso che il marantz sia ottimo. tutto di metallo, molto lineare e con un piccolo schermo. secondo me esteticamente fa la sua figura. ovviamente come dicevamo non ha le ultime codifiche ne hdcp 2.2 ma non avendo una saletta dedicata l'atmos non lo userò mai e comunque una configurazione 5.1.2 non ha senso come dicono tutti ma bisognerebbe almeno almeno buttarsi su un 5.1.4 ma a quel punto ti converebbe 7.1.4. perciò il problema del dolby atmos non si pone. il problema dell'hdpc 2.2 esiste ma preferisco avere una miglior qualità sonora e risolvere con due hdmi il problema del 4k (se e quando si presenterà) che l'oppposto! dopodichè siamo tutti felici dei nostri acquisti e questo è l'importante!:D

antonio leone
29-01-2016, 09:17
Sto pensando di renderlo e prendere il denon x2200w, salto di qualità o non vale la pena?

dal punto di vista audio sì

Multijet
29-01-2016, 12:29
Multijet, il parere soggettivo di altri rimane un parere soggettivo. Ho letto anche io che a molti non piace come a molti invece piace compreso me altrimenti non lo compravo. Le foto le ho viste prima di comprarlo. Mi aspettavo solo ed ingenuamente del metallo invece della sola plastica ma ho visto che sono tutti così in questa fascia di prezzo e f..........[CUT]

Appunto che l'Audyssey (ma tutte le auto calibrazioni) che si utilizzano una volta e bene che facciano in modo adeguato (e che non siano li presenti solo sulla carta) ma poi quasi inutilizzabili. Le HDCP 2.2 su tutte le otto porte del Denon hanno poco valore? Ma scherzi? Forse per te, ma prova a dirlo alle miriade di persone che sugli ampli ci attaccano di tutto e servono porte HDMI aggiornate e non giurassiche (facile abbassare il costo di un ampli) se poi all'interno ci metti componentistica vecchiotta, o comunque superata. Poi ripeto a te piace l'Okyio? Tutti contenti e ci mancherebbe.. Per quanto riguarda i pannelli in platica, ovviamente il tutto e dovuto al posizionamento di mercato in fascia medio-bassa, di conseguenza al prezzo di mercato.

N.B. Meglio non parlare delle porte HDMI di casa Onkyo e dei tanti problemi arrecati agli utenti, potresti trovare forum interi che vogliono la testa sul piatto d'argento del costruttore giapponese.

bussoV6
29-01-2016, 14:09
Di pareri negativi,o difetti se ne possono trovare a valanga sia su denon che su onkyo!
Perciò mi sembra alquanto ridicolo mettersi a citare "una fonte" di una persona che ha avuto problemi!
I due prodotti(leggendo riviste specializzate)si equivalgono,e per quanto ho letto io(riviste estere sopratutto) l'onkyo viene considerato con il migliore rapporto prezzo/qualità,anche considerando il costo inferiore al denon...
Il vero vantaggio del denon è l'audyssey,ma è comunque relativo all'uso che se ne fa...io personalmente ho avuto entrambi i sistemi di calibrazione,e in entrambi i casi disattivati dopo pochi giorni!
Regolazioni varie l fatte ad orecchio,come piace a me,e non come piace al calibratore.
Perciò l'onkyo lo vedo davvero un ottimo acquisto,a quel prezzo sopratutto!
Per vedere reali cambi di qualità bisogna salire di prezzo,in questa fascia,quello che differenzia l'uno dall'altro è sopratutto la timbrica(tutto ovviamente secondo me)e non la qualità o potenza(davvero molto simile)
....e perdonatemi,ma il denon esteticamente è proprio brutto...
(Sempre considerando che l'estetica per me conta poco...)

Mark75
29-01-2016, 14:23
L'AccuEQ non è inutilizzabile, deve essere migliorato e con gli aggiornamenti del firmware potranno farlo. L'ultimo ad esempio credo abbia allungato la procedura (ma non sono sicuro). In questo momento non restituisce un risultato finito e bisogna smanettarci che è un pò una contraddizione essendo rivolto ad un utenza poco esperta ma non lo reputo un grosso disagio almeno per me.

In merito l'hdpc invece, su quante porte ci fai passare del contenuto protetto? Lettore blu ray, decoder satellitare del futuro, apple tv del futuro, non credo su tutte. Il fatto che non sia hdcp 2.2 non significa che siano hdmi giurassiche, sono tutte hdmi 2.0 e ci puoi collegare un 4k. Certo che se lo sono è meglio. Poi devo dire che sinceramente io l'acquisto l'ho fatto pensando fossero tutte 2.2 come avevo scritto sopra perchè indicato male sul sito ufficiale ma per me non è un problema.

Io non so come avrebbe reso il denon con le mie casse ma è una domanda che vale per tutti gli altri del lotto. Comunque, nonostante ci sia ancora del lavoro di configurazione, il dettaglio è impressionante. Io faccio il paragone col mio vecchio che non leggeva le nuove codifiche, le tracce in DTS soprattutto le MA sono precisissime. Credo merito anche di questi nuovi dac asahi kasei:

http://www.akm.com/akm/en/product/datasheet1/?partno=AK4458VN

Mark75
29-01-2016, 14:53
Ho creato la discussione ufficiale:
http://www.avmagazine.it/forum/112-disc-ufficiali-diffusori-ht/276169-solo-possessori-onkyo-tx-nr-545-tx-nr-646-e-tx-nr-747?p=4525334post4525334

Mark75
30-01-2016, 02:11
La denon non scrive da nessuna parte che sull'x2200 usa dei vetusti texas istruments pcm 1690 (http://www.ti.com/product/PCM1690) a bassa risoluzione.

Come ho scritto sopra l'onkyo 646 usa invece i più recenti (2015) AK4458 (http://www.akm.com/akm/en/product/datasheet1/?partno=AK4458VN) ad alta risoluzione. Come si legge nella stessa pagina che ho linkato, gli stessi sono utilizzati dal denon di fascia superiore x4200 e dal marantz 7010.

Quindi l'onkyo ha dac migliori e sezione amp più potente, sulla carta è migliore. Nella pratica dipende da molti altri fattori ma sicuramente parte in vantaggio.

Barney81
30-01-2016, 14:47
Ciao ragazzi mi allaccio anche io alla discussione perché sono indeciso sul prossimo acquisto del sinto ampli.

Ho avuto modo di sentire a Roma nella sala allestita dal mitico Emilio di AvMagazine, il DolbyAtmos con una configurazione 5.1.4.
Prima considerazione. Al momento esistono solo 2 film americano con questa codifica.
Nei prossimi anni ne usciranno altri ma sempre USA.
Per dei titoli italiani..neanche l'ombra.

Qualità audio..pensavo di uscire dalla sala tipo con wowwww infinito..ed invece nulla di che.
Bello ed interessante ma davvero pochissima differenza rispetto ad un 5.1 di livello.

Quindi tornando alla discussione in oggetto.
Che senso ha comprare un Sinto con questa certificazione se nemmeno potrà essere usata per almeno 4/5 anni?

Se trovassi il Marantz ad un prezzo abbordabile forse prenderei quello..altrimenti..boh!!

Multijet
30-01-2016, 14:49
Come il Denon X2200W monta un DSP quad core per i vari processi audio e calibrazione, mentre l'Onkyo monta un dual core. Nessuno regala nulla, tantomeno in questo campo, se costa meno un motivo ci sarà.. poi si vogliono trovare scappatoie per giustificare l'acquisto di uno invece che dell'altro, si vive comunque bene con entrambi.

Multijet
30-01-2016, 14:51
Ciao ragazzi mi allaccio anche io alla discussione perché sono indeciso sul prossimo acquisto del sinto ampli.

Ho avuto modo di sentire a Roma nella sala allestita dal mitico Emilio di AvMagazine, il DolbyAtmos con una configurazione 5.1.4.
Prima considerazione. Al momento esistono solo 2 film americano con questa codifica.
Nei prossimi ann..........[CUT]

Ma con questi due ampli un Atmos 5.1.4 te lo sogni, perché questi sono ampli a 7 canali (5.2.2 configurazione utilizzando due sub) e per fare quello che intendi ne serve uno che sia almeno da 9 canali in su..

Mark75
31-01-2016, 13:51
Come il Denon X2200W monta un DSP quad core per i vari processi audio e calibrazione, mentre l'Onkyo monta un dual core. Nessuno regala nulla, tantomeno in questo campo, se costa meno un motivo ci sarà.. poi si vogliono trovare scappatoie per giustificare l'acquisto di uno invece che dell'altro, si vive comunque bene con entrambi.

Di listino sono 699 il denon e 649 l'onkyo, quindi molto simili. Ovvio che nessuno regala niente ma stiamo valutando come hanno utilizzato il budget. In questa fascia la coperta è corta e una caratteristica molto buona potrebbe diventare troppo buona perche scoprirebbe una zona. Nel denon hanno dovuto utilizzare un dsp 4 core (anche se non potente come i fratelli maggiori) per l'audissey. Io non utilizzo mai il suono modificato da un dsp e preferisco il suono diretto per cui valuto la scelta esagerata. Poi non mi sono fidato non trovando informazioni sui dac utilizzati e poi ho scoperto il perché. Queste sono le motivazioni della mia scelta (non giustificazioni perché posso restituirlo e se una cosa non vale me ne disfo) che alla fine si stanno rivelando azzeccate.

Multijet
01-02-2016, 12:28
Di listino sono 699 il denon e 649 l'onkyo, quindi molto simili. Ovvio che nessuno regala niente ma stiamo valutando come hanno utilizzato il budget. In questa fascia la coperta è corta e una caratteristica molto buona potrebbe diventare troppo buona perche scoprirebbe una zona. Nel denon hanno dovuto utilizzare un dsp 4 core (anche se non potent..........[CUT]

Ascolta questo Denon X2200W preso su Amazon a 540euro (offerta lampo) ovviamente ho i miei 30 giorni per renderlo ed eventualmente passare all'Onkyo TX RN 646 (tra l'altro intascandomi la parte in eccesso della cifra sborsata) il fatto e che mi trovo talmente bene che non ci penso proprio a cambiarlo. Preferisco la raffinatezza sonora che la caciara, ed e risaputo che gli Onkyo sono bom bom ma mancano di dettagli, soprattutto gamma media (ovviamente stiamo parlando di questi modelli basso-medio livello) con i relativi compromessi del caso.
Poi quella ventola che prima o poi comincerà ad essere rumorosa e stiamo parlano di potenze modeste (30w RMS a canale) e già mi piazzi un raffreddamento forzato? Possibile che Onkyo non riesca a gestire il calore generato da potenze quasi risibili, quando altre case bastano ed avanzano i normali dissipatori passivi? Contenimento dei costi mi dirai da parte di Denon ecc..? Può darsi, ma e anche sinonimo di una ottima progettazione nel suo complesso e che esula l'utilizzo di una ventola supplementare ad aria forzata..