NUOVO PRE YAMAHA AVENTAGE CX-A5100 [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : NUOVO PRE YAMAHA AVENTAGE CX-A5100



Pagine : [1] 2 3

petshopboy
21-07-2015, 12:04
Un po' su tutti i forum mondiali si parla già della imminente uscita del successore del CX-A5000: il CX-A5100

Qui se ne parla al msg nr 40 http://www.hifi-forum.de/viewthread-276-5630.html

Qui addirittura in Norvegia lo mettono già in pre ordine
http://www.stereofil.no/hjemmekino/forforsterkere/yamaha-cx-a5100
http://www.avshop.no/YAMAHA-CX-A5100-11e2-AV-Forforsterker-Sort/cat-p/c/p10521533
il prezzo in Euro al cambio attuale è di circa 2600 euro

In Australia è già in preordine a http://www.eastwoodhifi.com.au/yamaha%20aventage.htm il prezzo in Euro al cambio attuale è di 2520 Euro

Il nuovo Pre verrà ufficialmente presentato alla stampa mondiale il 20/21 agosto e sarà esposto in anteprima alla IFA di Berlino nei primi giorni di settembre.

pela73
21-07-2015, 12:09
Eccomi !!!!!!!!!!!!!!!

Cavoli , non si sa ancora niente ed è già ordinabile???

Luca pensi avrà gli stessi aggiornamenti sulla falsa riga dei modelli già presentati o ci sarà qualche chicca?

petshopboy
21-07-2015, 12:38
Luca pensi avrà gli stessi aggiornamenti sulla falsa riga dei modelli già presentati o ci sarà qualche chicca?

Non saprei dire di più al momento, e anche se sapessi, mu to come un pesce starei, altrimenti verrei immediatemente crocifisso in sala mensa dalla mia fonte :)

Di sicuro penso che erediterà tutti gli "aggiornamenti" che ci sono stati tra la serie 30 e la serie 50: quindi Wifi, Bluetooth, DTS-X, Atmos, HDCP 2.2, HTC Connect, Virtual Surround Back speakers, YPAO 3D, YPAO volume, 4K 60p 4:4:4 etc etc
Se avrà anche "qualche chicca" esclusiva.... lo vedremo :)

pela73
21-07-2015, 13:53
Potrebbe essere interessante una versione più raffinata del YPAO magari da interfacciare a un pc per le tarature di fino.

petshopboy
31-07-2015, 11:47
Uscite XLR bilanciate anche per i Subwoofer, nel vecchio modello vi erano solo le RCA

pela73
31-07-2015, 12:35
Buono,
così non si rischiano problemi sul segnale.

petshopboy
11-08-2015, 12:49
Ecco le prime immagini

http://i1180.photobucket.com/albums/x407/petshopluca/4049861c-79fe-43f8-9621-aac5930ec25b.jpg (http://s1180.photobucket.com/user/petshopluca/media/4049861c-79fe-43f8-9621-aac5930ec25b.jpg.html)

Ed il link al New Product Bulletin

http://assets2.listeningpost.co.nz/assets/CXMXA5100-NPB_113415_1.pdf

Dakhan
11-08-2015, 14:53
Molto, molto interessante, dato che il 5000 non andava per niente male, anzi... fosse arrivato prima lo avrei valutato seriamente ma ormai per me e' andata...

e.frapporti
11-08-2015, 15:02
Ecco le prime immagini

apperò! davvero innovativo il design! :D
ma da quanti anni vanno avanti con 'sto look (che io trovo brutto)?

Per quanto riguarda le qualità soniche anch'io avevo letto cose positive del preecessore, immagino ci sia da aspettarsi buone prestazioni...

mkl.1
11-08-2015, 15:49
Rimango molto perplesso riguardo alla parte video, per un certo periodo ho posseduto sia il mio Z7 che un Cx-A5000 e se dal punto di vista audio il miglioramento è stato subito evidente dal punto di vista gestione ed elaborazione video ho notato un notevole passo indietro rispetto all'elettronica implementata sullo Z7(stessi componenti del DVDO Edge)a tal punto che ho tenuto lo Z7 e rivenduto il pre, spero che abbiano recuperato un po' di terreno altrimenti dal mio punto di vista rimarrebbe un top di gamma solo a metà come il predecessore...

petshopboy
11-08-2015, 17:34
Rimango molto perplesso riguardo alla parte video quando uscirà sul mercato, diciamo più o meno ad ottobre, di certo non mancheranno le prove ed i test che metteranno alla frusta il processore video.

petshopboy
11-08-2015, 17:34
ma da quanti anni vanno avanti con 'sto look dal settembre 2011

petshopboy
20-08-2015, 10:28
o ci sarà qualche chicca?

Ecco la "chicca".....!!! il Music Cast !

http://www.dday.it/redazione/17274/yamaha-musiccast-multiroom-streaming

pela73
24-08-2015, 09:37
http://www.avmagazine.it/news/audio/yamaha-pre-atmos-e-dtsx-cx-a5100_10401.html

TADAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!:D

raf_66
24-08-2015, 16:06
Ma il finale rimane lo stesso? Non uscirà l'erede?

petshopboy
24-08-2015, 16:08
No, dato che i finali non subiscono lo stesso invecchiamento "precoce" dei Pre, che ogni anno escono cose nuove e decodifiche nuove. Rimane a listino l'ottimo MX-A5000 e non c'è altro in vista.

pela73
24-08-2015, 16:30
Come già detto da Petshopboy il finale credo resterà quello.

petshopboy
24-08-2015, 16:36
credo resterà quello ciao Mirko, togli pure il credo... è certo ! Altrimenti sarebbe stato presentato ufficialmente il 20 agosto anche lui, ed avrei aperto una discussione dedicata almeno un mese fa :)

pela73
24-08-2015, 16:55
Era un credo certo ;)

Nidios
27-08-2015, 20:01
Vedo che hanno messo anche qui il telecomando dei puffi...:(
chissa chi ricorda quel bel remote control dello Z11?!?!

Fabio

Norixone
08-09-2015, 17:54
Visto all'IFA. Data prevista d'uscita ottobre al prezzo di € 2500.
Purtroppo nessuno dei presenti era in grado di darmi maggiori ragguagli in merito al nuovo Ypao 64 bit.

Nidios
08-09-2015, 19:09
Sarebbe ottima cosa in un aumento di risoluzione sulla banda del sub.
Un terzo d'ottava è veramente grossolana sulle basse frequenze... più che sufficiente sul full range.
Nella mia sala ho avuto problemi con i 34,8hz e non c'è stato verso di metterlo a posto se non con un behringer fbq 2496.
Per il resto è ottimo.

Fabio

petshopboy
09-09-2015, 10:54
Vedo che hanno messo anche qui il telecomando dei puffi...:(

è semplicemente gigantesco, davvero troppo ingombrante, ed è lo stesso telecomando del mio RX-A3030... senza contare che ha uno sportellino apribile che raddoppia il numero dei tasti e delle funzioni x quelle regolazioni che si utilizzano meno di frequente

Dakhan
09-09-2015, 10:56
E' una tradizione Yamaha, ai tempi del mio DSP AX1 avevo un braccio stile tennista solo per usarlo...

Nidios
09-09-2015, 12:50
No no... lo Z11 ha un signor telecomando. E' una via di mezzo fra quello del 3030 e il 3040.
retroilluminazione appena si sfiora, materiali pregiati e funzioni Learn.

Come dice petshopboy quello del 3030 è grosso ma ha molte più funzioni dei nuovi piccoli.
non potevo fare a meno della retroilluminazione e funzioni Learn.

Io stesso ho acquistato a parte quello del 3030 che forse è uguale al nuovo Pre.

Fabio

petshopboy
09-09-2015, 12:55
esatto, il CX-A5000 ed il CX-5100 non hanno affatto telecomandi dei puffi, ma bensì un enorme mattone retroilluminato, come quello del mio RX-A3030. Decisamente troppo grande e troppo pesante, e fatto con plastica di mediocre qualità a mio avviso. Ma non è affatto vero che i telecomabdi dei Preamplificatori Yamaha sono piccini, purtroppo è vero il contrario: sono troppo grandi e pesanti

Nidios
09-09-2015, 14:47
Si, mi sono espresso male ma intendevo dei puffi per il fatto del goffo e plasticoso...
i nuovi della nuova serie che sostituisce il tuo sono piccoli ma con meno funzioni (retroilluminazioni e learn).
Ed è per questo motivo che ho acquistato il tuo modello.

Fabio

Norixone
10-09-2015, 09:28
Con la app di Yamaha credo che il telecomando sia ormai desueto e solo una cortesia da parte del costruttore verso chi non abbia ancora inserito il proprio AV sulla rete. Personalmente, credo che chi spende in questi giocattoli abbia già tutto per pensionare il telecomando. Comunque, a breve sarò possessore del 5100 e spero anche di vendere nel frattempo il mio PR SC5507

Nidios
10-09-2015, 10:14
Purtroppo devo dissentire, uso parecchio anchio yamaha control sia su smartphone che su tablet, ma su una saletta cinema (buia)sono impraticabili e poco versatili.
Le funzioni learn di un telecomando mi hanno dato la possibilità con un unico controller di comandare al Vp, Minix, PS3 e tutto quello che riguarda il mondo IR.
Non esiste APP che ti unifica tale periferiche (per adesso).

Fabio

Luiandrea
10-09-2015, 11:20
Con la app di Yamaha credo che il telecomando sia ormai desueto e solo una cortesia da parte del costruttore verso chi non abbia ancora inserito il proprio AV sulla rete. Personalmente, credo che chi spende in questi giocattoli abbia già tutto per pensionare il telecomando....[CUT]

Fornire un telecomando per un prodotto AV che costa qualche migliaio di euro non è affatto una cortesia ma un "obbligo", sono certo che la stragrande maggioranza degli utenti possieda uno o più smartphone ed una rete domestica, ma un telecomando (possibilmente di buona fattura) è doveroso fornirlo, io ad esempio continuo a preferirlo rispetto all'app e non credo di essere il solo...

e.frapporti
10-09-2015, 11:49
Non esiste APP che ti unifica tale periferiche (per adesso).

in effetti c'è: l'App Harmony però è necessario l'Hub

Norixone
11-09-2015, 08:49
Io dove posso sto passando all'app ed il telecomando, er quanto ben retroilluminato, non ti permette di vedere bene quanto le icone su schermo. Comunque, come in molte cose, è solo una questione di abitudini.

Nidios
13-09-2015, 22:38
Mi sono un po letto il manuale del 5100... purtroppo rimangono le 7 bande sul full range e 4 sui Sub.
Si spera almeno che abbiano una risoluzione maggiore del terzo d'ottava.

Chissa cosa farà il 64bit in questo caso?

Fabio

Dakhan
13-09-2015, 22:48
Pare cosi' e pare anche che non equalizzi sotto i 31hz.

Se hai un attimo di pazienza il recensore di Sound and Vision lo riceve settimana prossima e lo testa, riportando tutto su avsforum

Norixone
14-09-2015, 12:17
Reputo che la migliore equalizzazione la faccia il corretto posizionamento delle casse e del sub nell'ambiente d'ascolto. 5 cm in più o in meno rispetto alle pareti possono fare un mondo di differenza. Personalmente, l'unica cosa che domando all'EQ è di rendere il più omogeneo possibile il suono da casse di diverse marche. Inoltre, molte testate hanno sancito che Audyssey e Ypao lavorano entrambi egregiamente. Dipende più che altro da cosa devono correggere ed un sistema potrebbe trovarsi più a suo agio di un altro. La mia esperienza con Audyssey non è delle migliori. In base a dove colloco le casse il suono risulta da buono a scarso confermando quanto ho riportato sopra. Inoltre, è molto importante come si posiziona il microfono alla prima postazione. Basta spostare il microfono di 2 cm a sinistra o a destra rispetto al centro ed il suono cambia notevolmente in peggio con bassi quasi assenti. Troppe variabili per fare confidenza su questi sistemi di autocalibrazione. E non credo che il maggior vantaggio di uno sistema rispetto all'altro sia dovuto al numero di bande o il livello di equalizzazione ottenibile. Intervenire sotto i 31 Hz può avere effetti più negativi che positivi oltre che essere una zona dello spettro in realtà poco sollecitato dato che sono pochissimi gli strumenti che scendono al di sotto dei 30 Hz (pianoforte ed organo).

Dakhan
14-09-2015, 12:35
Condivido pienamente ma dopo che hai fatto tutto quello che e' possibile in casa tua con correzione passiva e posizionamento resta la necessita' comunque di equalizzare il sub (il resto dipende da molti fattori ma nel 90% degli impianti resta questa necessita'). E nulla ti vieta di passare ad EQ ben piu' serie di quelle inserite negli ampli.

Differenze marcate come descrivi indicano una stanza problematica o un posizionamento dei punto di ascolto a ridosso delle pareti, non ho mai notato con Audyssey differenze cosi' sostanziali.

Non condivido invece la parte sui 31hz, innanzitutto ci troviamo in una zona assolutamente delicata che presenta risonanze molto pesanti in molte abitazioni ed e' un male non poter agire su di essa, il concetto delle bande dovrebbe essere superato dato che non sono banali equalizzatori grafici e se e' vero che sono solo due gli strumenti che scendono e nemmeno spesso sotto i 30hz pero' stiamo parlando di un pre HT le colonne sonore HT scendono di fatto tutte sotto tale valore.

Da confronti fatti finora da parte di molti utenti, con letture strumentali, pare evidente che finora l'unico punto in cui YPAO arrancava rispetto ad Audyssey XT32 era proprio la gestione del sub, gestione che e' simile a quella di Audyssey XT (che credo tu conosca) e quindi spesso insufficiente.

Sono quindi curioso di vedere se questa YPAO 64 corregge almeno in parte quella limitazione.

Norixone
14-09-2015, 12:56
Non credo che la maggiore risoluzione del nuovo YPAO ovvierà al fatto che non sia possibile correggere le frequenze al di sotto dei 31 Hz.
Non cedo nemmeno che i cosidetti rimbombi o risonanze siano dovute a frequenze al di sotto dei 30Hz. In fatti, credo che il problema stia dove c'è la possibilità di accumulo di energia quindi in uno spettro della banda audio molto più in alto (50Hz e più).
Se consideri che a 50 Hz la lunghezza dell'onda è 6,6 metri a meno che tu abbia una stanza di misura supriore a 11 metri, non credo che i 30 Hz accumuleranno sufficiente energia per creare reali problemi. Al massimo avrai un problema di pressione sonora che cresce negli angoli.
Tornando invece all'aspetto prettamente HT, la maggior parte dei film sono registrati tenendo in considerazione le specifiche THX che prevedono un rolloff di 12dB per ottava a 35hz (tenendo conto che il sub a tale frequenza lavora a -3dB). Quindi, l'energia generata al di sotto dei 30Hz non credo necessiti di grandi attenzioni (se non negli angoli e se a ridosso dei punti d'ascolto).

Hai ragione per quanto riguarda il mio "problema" con Audyssey anche se il divano non è collocato a ridosso della parete e si trova a circa 1/3 della lunghezza della stanza. Nella zona in cui si trova il divano la pressione cambia con il cambiare della posizione delle casse addirittura arrivando al punto di andare fuori fase rispetto al sub. E' una stanza trattata acusticamente, ma che ha diversi problemi che sto risolvedo un po' alla volta. C'è anche il lato estetico che cerco di tenere in considerazione e questo, a volte, mi limita.

Dakhan
14-09-2015, 13:03
Mi spiace ma sei completamente fuori strada e la storia delle misure della stanza con le misure d'onda e' cosa sorpassata, spiegami come fai a sentire con le cuffie se conta la lunghezza d'onda? Il suono e' stato dimostrato molti anni fa che si propaga per il fenomeno della compressione anche in stanze molto piu' piccole e fino a frequenze molto basse.

A casa mia, la stanza che e' di 16mq richiede a 29hz una correzione di 24 db, fai tu... e suona fino a 10hz lineare, se vuoi, dato che non abiti distante, puoi passare quando vuoi a sentire di persona.

Del tutto falso che la maggior parte dei film segue la X curve (quella che tu chiami THX e che comunque si usava solo nei cinema, non a casa) e lo puoi vedere se vai su avsforum o databass dove sono riportate le risposte in frequenza dei vari film (allego i link sotto), Dragon Trainer fa 107db sotto i 5hz, idem la Guerra dei Mondi, solo per dirne due. A casa mia quell'energia che ritieni trascurabile a 30hz supera se non equalizzata i 140db di pressione sonora...

http://www.avsforum.com/forum/113-subwoofers-bass-transducers/1333462-new-master-list-bass-movies-frequency-charts.html

http://data-bass.ipbhost.com/index.php?/topic/12-the-low-frequency-content-thread-films-games-music-etc/

Le tue affermazioni non sono sbagliate, sono semplicemente sorpassate, ora e' normale la ricerca delle ULF (ultra low frequencies) su molti film, e' pero' vero che alcuni film (pessimi) hanno un filtro posto a 30hz ma non e' la norma e anzi e' una scelta criticata spesso.

raf_66
14-09-2015, 13:45
Sapete per caso quando il pre si troverà nei negozi italiani?
Grazie.

petshopboy
14-09-2015, 13:58
dovrebbe arrivare nei negozi il mese prossimo, penso settimana 40/41

raf_66
15-09-2015, 07:30
Grazie dell'info. MA quest'anno Yamaha non organizza una demo? Io sono stato a quella fatta a Perugia da HCS qualche anno fa. E' stata un'ottima esperienza ed ho potuto scambiare pareri con il personale, molto preparato e gentile direi.

petshopboy
15-09-2015, 08:05
Le demo (Yamaha Days) verranno organizzati dopo l'arrivo nei negozi dei vari nuovi prodotti. Ci saranno anche quest'anno!

Norixone
15-09-2015, 08:26
Audio Quaity di Bologna mi aveva già confermato a giugno che al lancio del CX A5100 si sarebbe effettuata una giornata demo.
La disponibilità confermata all'IFA è a partire da Ottobre al prezzo di € 2,500.00. Su alcuni siti tedeschi si trova a questo prezzo in pre-ordine.

Norixone
15-09-2015, 08:53
Dakhan a parte che rischiamo di essere bannati a vita per essere OT, volevo solo sottolineare che stiamo entrambi dicendo la medesima cosa. Se leggi meglio il mio post parlo di accumulo di energia che nel caso delle frequenze al di sotto dei 50Hz tendono a verificarsi in corrispondenza dei muri di fondo e negli angoli proprio per la lunghezza dell'onda. Tra l'altro, indico come aggravante che in stanze piccole questo fenomeno può essere tanto più fastdioso in quanto si verifica in prossimità del punto d'ascolto (l'energia di un'onda lunga non si è ancora dissipata a 6 metri di distanza provocando un inalzamento della pressione sonora). La lunghezza d'onda ha la sua valenza poiché è utilizzata per il calcolo dei punti nodali. Evito di scrivere un trattato sull'argomento poiché sono conscio di essere OT.
Ti ringrazio per i link inerenti i bassi dei film, ma mi sento di dire che sono un po' scettico. Ho discusso con fonici, costruttori, ecc. un po' come tutti noi in questo forum e spesso ho trovato che quanto viene descritto, detto, predicato nel mondo consumer o prosumer non è quanto poi avviene difatto. Non dico che non ci siano film che possano scendere al di sotto dei 10Hz, ma dubito che abbiano alcun significato in termini di riproduzione. A 5 e 7Hz si rischia di far vomitare una persona (le case automobilistiche fanno di tutto per evitare queste frequenze di risonanza) ed i 10Hz furono usati dall'esercito inglese per un'arma capace di uccidere. Non credo che esista prodotto commerciale in grado di scendere in modo significativo sotto i 20Hz. Anche le formiche fanno rumore calpestando il terreno, ma queste non ci disturbano affatto!

Dakhan
15-09-2015, 09:36
Veramento lo scopo era di capire se la limitazione a 31hz del pre in oggetto sia un problema o meno, per me lo e', per te da quanto ho capito no. Tralascio la parte sui calcoli delle risonanze e sui punti nodali perche' quella parte davvero off topic.

Sui link c'e' poco da essere scettico, sono dati oggettivi se vedi i relativi grafici e ho misurato personalmente in RTA le stesse cose e anche con la musica si puo' scendere parecchio, prova Orinoco Flow di Enya e vedrai quanto scende sotto i 50hz. Se non vuoi credere ai grafici non posso aggiungere altro.

Sugli effetti negativi delle basse frequenze e sull'attivazione dell'orecchio medio gia' a 3-4hz se vuoi ne parliamo altrove, ti dico hai ragione ma sono questioni di fisiologia e di "progettazione" del nostro cervello, conosciuti per bene anche a livello AV, sai che film come Cloverfield hanno una serie di suoni sotto i 20hz proprio per produrre nello spettatore un senso di disagio in alcune scene? E che quindi se non vengono correttamente riprodotti non possiamo "assaporare" la visione come e' stata pensata? E vale per molti altri film.

Esistono molti prodotti commerciali che scendono sotto i 20hz (pochi qui in Italia ma siamo un paesello per l'AV), ti invito a leggere il thread degli appassionati di ULF se lo vuoi fare, come vedrai non tutti i sub sono DIY

http://www.avsforum.com/forum/113-subwoofers-bass-transducers/1488059-your-home-theater-ulf-score.html

Questo per dirti che fare un EQ limitata sulle basse frequenze, che sono le piu' perniciose, le meno controllabili e le piu' importanti per dare "sensazioni" nella visione di un film e' decisamente la via sbagliata, a mio parere, soprattutto in un pre di alto livello come questo in cui e' possibile, anzi probabile che anche il sub sia di livello.

E come ti ripeto un approccio come il tuo andava bene anni fa in cui davvero sotto i 30hz potevi lasciare perdere, ora sono le stesse case cinematografiche che conoscono l'importanza delle frequenze sotto i 30hz, ne fanno uso spesso per vari motivi (anche per ingannare il nostro cervello o meglio il nostro sistema limbico) ed e' per questo che da pochi anni sono comparsi sul mercato sub ben in grado di scendere sotto i 20hz, perche' si sa che anche quello che non percepiamo consapevolmente puo' avere il suo peso.

E se vedi i sub che vendevano solo 10 anni fa e quelli che vendono ora vedi il diverso approccio, tutti i reflex anche di medio livello o alto al tempo avevano accordo a 30hz, ora si tende ad arrivare a 15 o 17hz e quindi quando tu hai un EQ che si ferma a 31hz come il tuo sub puo' ancora andare ma se il tuo sub scende di piu' cosa fai?

Norixone
15-09-2015, 13:02
Spostare le casse / subwoofer permette di ovviare al problema per lunghezze d'onda come quelle al di sotto dei 50Hz.
Mi pare che da quando ci sono questi sistemi di autocalibrazione si stia mettendo molta enfasi sulla necessità di equalizzare, probabilmente più del dovuto, ma questa è una mia personalissima opinione.
Il bello di quest'hobby è che tutti hanno ragione e tutti hanno torto al di là dei meri numeri. Questo perché parliamo di percezione.

Tornando IT (IN TOPIC), probabilmente molti troveranno più interessante quanto riportato in questa preview di audioholics:
http://www.audioholics.com/av-preamp-processor-reviews/yamaha-aventage-cx-a5100-preamp-processor-preview

Dakhan
15-09-2015, 13:13
Sarebbe bello fosse cosi' ma purtroppo le risonanze sono oggettive e misurabili e non solo mera percezione, quella va bene se parliamo di timbrica o cavi ma qui la cosa e' diversa.
E disgraziatamente in qualunque punto della mia stanza il sub ha una pesante risonanza a 29hz, con tempi di decadimento superiori al secondo e non c'e' nulla di passivo che puo' risolverlo senza EQ. E' semplicemente legata alle dimensioni della mia stanza e facilmente dimostrabile. Ah, io non uso sistemi di autocalibrazione sul sub.

Riguardo alla tua opinione ovviamente divergo ma sono opinioni ;)

Per me il sub in stanze medie e piccole VA equalizzato, punto. Sul resto dell'impianto ne possiamo parlare

La parte piu' interessante di quella preview e' il discorso del downsampling dei file HD, cosa che accade sugli avversari diretti
dello Yamaha dotati di Audyssey e che potrebbe per alcuni far preferire lo Yamaha proprio e solo per questo fatto.

raf_66
16-09-2015, 07:19
Le demo (Yamaha Days) verranno organizzati dopo l'arrivo nei negozi dei vari nuovi prodotti. Ci saranno anche quest'anno!

Ci sarai anche tu?

Norixone
16-09-2015, 17:14
Credo che ci basiamo su presupposti differenti. A mio avviso se inserisci in un ambiente un apparecchio con determinate prerogative e poi le devi modificare perché conviva con il resto non è il migliore degli approci. Ad esempio, io non acquisterei mai delle Magico Q7 da mettere nella mia sala dato che so già che non potrei sfruttarne appieno le caratteristiche. Un po' come acquistare una Ferrari e poi limitare lo 0-100 a 12 secondi perché l'asfalto non ti permette di fare di meglio. Puoi anche cercare di acquistare gomme migliori che in quelle condizioni ti permettano di avvicinarti alle prestazioni dichiarate (leggasi equalizzazione), ma non ne potrai mai godere appieno dei benefici. Da qui dico che la questione è opinabile.
Rispetto moltissimo te e chi come te applica l'equalizzazione per far rendere al meglio i propri oggetti, ma questo approcio va in una direzione che, come avrai potuto capire, non è quella che seguo io. Per me è come vedere una bella ragazza e decidere che può diventare la mia compagna solo se si rifà il seno. Io preferisco sceglierla per quello che è. Se trovo che qualcosa non va, la cambio in toto e basta. Questo principio per me vale anche per gl'impianti. Se un sub può raggiungere i 10 Hz a 120 dB, ma alla fine devo equalizzarlo pesantemente per tenerlo a bada, probabilmente quel sub non si addice alla stanza in cui lo sto inserendo.
Se i problemi di rigonfiamento di alcune frequenze diventano fastidiosi e non possono essere risolti spostando il punto d'ascolto o gli apparecchi, come mi facevi notare tu in uno dei primi post sull'argomento in cui mi lamentavo di quanto fa Audyssey nel mio impianto, allora c'è qualcosa di fondo che non va.
Tengo a precisare che non voglio avere ragione rispetto a quanto affermi tu...anzi. Dico solo che si tratta di approci differenti che alla fine devono portare ad un solo risultato: il piacere di possedere quegl'oggetti.
Quindi se far rifare i seni....pardon...cambiare le ruote all'auto è la soluzione per godersi appieno la Ferrari io dico: perchè no? Basta che la scelta faccia comparire quel sorriso che ben conosciamo.
Personalmente cambierei auto o cercherei un'altra strada.

Dakhan
16-09-2015, 17:26
Discorso chiarissimo che rispetto appieno e che adesso ho compreso del tutto.

Ma io non potrei usare un minisub solo per avere qualcosa di adatto alla mia stanza, soprattutto dopo aver sentito cosa posso ottenere con una buona EQ...

Se vorrai puoi passare da me a vedere se cambi idea sulla chirurgia plastica :D

petshopboy
16-09-2015, 19:04
Ci sarai anche tu? penso proprio di sì. Ad una delle date milanesi

raf_66
17-09-2015, 07:10
E a Perugia chi ci sarà?

Norixone
17-09-2015, 10:16
Accetto molto volentieri l'invito :D . Nel frattempo stiamo cercando di organizzarci per metà di ottobre con un incontro/pizzata http://www.avmagazine.it/forum/39-fiere-e-raduni/270699-audiofili-di-bergamo

A presto.

Dakhan
17-09-2015, 10:29
:cincin:

petshopboy
17-09-2015, 16:58
Per chi fosse interessato ecco le date Yamaha Days
Oct 17 Videosell (Milano)
Oct 24 SoCool (Milano)
Oct 31 Cherubini (Roma)
Oct 31 Taxivision (Torino)
Nov 7 Audio Quality (Bologna)
Nov 7 Bensotech (Casale Monferrato)
Nov 14 Pick Up (Palermo)
Nov 14 Spinelli (Milano)
Nov 27 HiFi Di Prinzio (Chieti)
Nov 27 HiFi Milano (Milano)
Dec 12 3D Audio (Napoli)
Dec 19 Audio Sound (Monsummano Terme – Firenze)

Norixone
18-09-2015, 10:00
Ciao Petshop si sa già il set-up e quali apparecchi Yamaha presenti?

petshopboy
18-09-2015, 10:17
E' ancora un po' presto x saperlo.

Dakhan
26-09-2015, 20:16
Qualcuno e' andato a Milano e ha sentito il 5100? Opinioni?

Mercoledi' prossimo SteveH di avsforum dovrebbe confrontarlo con un Marantz 8802a... vediamo cosa ne esce...

pela73
27-09-2015, 10:26
L'ho sentito ieri ma la saletta era quella che era.
Penso che andrò a risentirlo da Videosell il mese prossimo,
nella loro saletta sarà sicuramente più facile farsi un idea.

Nidios
27-09-2015, 16:20
Idem come pela... vanno risentite ma aggiungo che i sub non erano all'altezza, probabile appunto la saletta un po ampia.
Quindi ci becchiamo a Videosell...

Fabio

Giigil
28-09-2015, 09:52
Quindi bisogna aspettare una locazione migliore ?

Norixone
28-09-2015, 17:17
Pensate che per il 17 possa essere equipaggiato col DTS X?

mkl.1
28-09-2015, 19:06
Comunque se continuano a farlo sentire in abbinamento al finale MX5000 se la sala è ampia e se alzi un po' troppo il volume il risultato è imbarazzante, l'ho sentito all'epoca dell'uscita del CX-A5000, tutto troppo impastato e confusionario nelle scene di azione. Secondo me per apprezzare appieno il livello qualitativo del CX-A5100 dovrebbe essere abbinato ad un signor finale(già a casa mia abbinato a finali pro Yamaha suonava in maniera strepitosa...). Attendo la giornata demo da Audioquality per farmi un'idea.

Christian78
28-09-2015, 21:14
Quindi se ho capito bene tu reputi il finale Yamaha scarso in ambienti mediograndi giusto? A quanto pare sarà il finale abbinato anche al nuovo 5100

mkl.1
28-09-2015, 23:45
Quindi se ho capito bene tu reputi il finale Yamaha scarso in ambienti mediograndi giusto? A quanto pare sarà il finale abbinato anche al nuovo 5100

Secondo la mia esperienza sì, nelle scene concitate gli elementi perdono fuoco e il risultato a mio parere è molto confusionario, se poi si devono pilotare diffusori ostici auguri... Aspetterò di sentire il nuovo CX-A5100 abbinato ad un finale che non sia l'MX-A5000.

Giigil
29-09-2015, 05:46
Mkl.1@
Ma credo che il problema della poca precisione che tu hai sentito non sia colpa del finale, che al massimo non ha dinamica o manca la microdinamica o non sia adatto a far corrente a certi diffusori ostici, ma solo a due cose, Pre o diffusori di media qualità ....
Il finale restituisce quello che gli dai, al massimo è l'ultimo componente che non riesce a dare quello che gli dai :)

ALE77
29-09-2015, 06:40
ma come ipaoq o come si chiama... suono 3d...64 bit ....auro atmos....
e poi siamo ancora a dire , suono non ben definito ?

Christian78
29-09-2015, 06:58
@Mkl
Io lo andrò ad ascoltare a Bologna il 7 novembre,ma dubito che lo abbinino ad un altro finale, comunque sono d'accordo con la disamina di Giorgio, potrebbe essere colpa del pre e/o dei diffusori

Giigil
29-09-2015, 07:08
E pensa, dalla mia esperienza potrei anche dire che un pochino di colpa gliela darei al lettore che invece al Pre, perché se il Pre è bello tirato, quello che mettiamo a valle la si sente eh... :)

Dakhan
29-09-2015, 07:12
Il precedente 5000 abbinato a finali adeguati (considerando anche l'EQ e il numero dei canali in gioco) si e' sempre dimostrato valido, dubito che la colpa sia del 5100 ma fino a che non si potra' provare con altri finali e diffusori il dubbio resta...

Giigil
29-09-2015, 07:23
Mah, veramente quello che ho sentito a Padova aveva le stesse caratteristiche, quindi opto per il lettore non adeguato....il Pre mi sa che è bello tirato e quindi tira fuori i difetti degli altri, comunque tutto da valutare, ecco perché mi piacerebbe averlo a casa un paio di mesi per provarlo...

Dakhan
29-09-2015, 07:48
Ma era collegato in analogico? PErche' immagino le prove in Atmos fossero in HDMI quindi l'incidenza del lettore non la vedo come una possibilita'...

ALE77
29-09-2015, 08:16
Rientriamo nel discorso che tutti i lettori in bitstream "dovrebbero" suonare uguali....
chiedi a Giorgio se da lui tutti i lettori vanno uguali in bitstream ..

Dakhan
29-09-2015, 08:30
Gia' fatto, resto della mia opinione (che concorda con la tua prima frase) fino a che non viene fatta una prova scientificamente valida che dimostri il contrario :D

Ma resta il fatto che differenze cosi' marcate come quelle descritte non possono semplicemente essere dovute ad un lettore in bitstreaming...

petshopboy
29-09-2015, 08:34
credo di sapere i motivi di quella sensazione poco piacevole: al "povero" MX-A5000 collegarono 11 diffusori e di quelli non proprio facili, è vero che Yamaha dichiara che quel finale può amplificare 11 diffusori.... ma a mio avviso 11 diffusori mandano in crisi e non poco quel finale, che funziona ottimamante con 7 diffusori collegati regalando prestazioni di ottimo livello. Secondo me già con 9 diffusori collegati, gli si chiede troppo.
difatti il MX-A5000 con misurazione di sweep a 1 kHz e distorsione al 0,1 % eroga 5 x 140 W e 7 x 80 su 8 Ohm.
Con distorsione al 1% invece fa 5 x 145 e 7 x 85 sempre su 8 Ohm.
Le misure su 4 Ohm invece sono 5 x 195 e 7 x 125

Immaginate cosa succede collegando 11 diffusori, in una sala ampia ed affollata, calda, con diffusori non facili e con ampli posizionato con poco spazio attorno x raffreddarsi.... Il finale che io sappia, andò in protezione in quella occassione

X quello che sono le mie esigenze in HT, quel finale va bene per pilotare 7 diffusori, non di più, pena decadimento delle prestazioni notevole

ALE77
29-09-2015, 08:50
si ma allor ami prendo un 5 buono più un due canali...che me ne faccio di 11 canali se mi pilota solo i minidiffusori ?

petshopboy
29-09-2015, 09:06
Scusami Ale77 ma non ho affatto detto questo. ho detto che può pilotare adeguatamente e con pugno di ferro 7 diffusori.
non ho mai detto che può pilotare solo diffusori lillipuziani.
con 9 diffusori o più, secondo me x quelle che sono le mie esigenze in HT, non è adeguato, e quindi sempre secondo me, se ci devi pilotare 9 diffusori o più, ci vuole altro, anche aggiungere un integrato 2 canali di quelli che hanno la funzione di spegnimento della sezione Pre. d'altronde è matematico che più diffusori colleghi, più la potenza x singolo canale diminuisce, non puoi pretendere che l'ampli eroghi 5 x 200 (fa 1000 W) e 11 x 150 ( fa 1650 w). con 11 canali tutti collegati ovviamente la potenza x canale scende drasticamente e l'ampli si affatica e non rende bene

ALE77
29-09-2015, 09:18
stiamo dicendo la stessa cosa....
ha senso un telaione con dentro 11 canali se alla fine ne posso usare 7 ??

petshopboy
29-09-2015, 09:24
si ha senso, se ti accontenti di 11 x 55 w o di 9 x 70 e sempre tenendo conto quanto è grande la sala che vuoi insonorizzare
guarda che è la stessa cosa x gli integrati che amplificano 9 canali, come il mio x esempio. non cambia il fatto che abbia due telai. se la potenza massima totale è 1000 watt, più canali aggiungi e più la potenza x canale scende... a prescindere che sia integrato o due telai

EDIT: che su 4 Ohm diventano 11 x 75 o 9 x 100

Giigil
29-09-2015, 10:10
Rientriamo nel discorso che tutti i lettori in bitstream "dovrebbero" suonare uguali....
chiedi a Giorgio se da lui tutti i lettori vanno uguali in bitstream ..

A casa ho tre diffusori e tutte e tre suonano diversamente, naturalmente in Bit, anzi anche l'oppo 105d suona diversamente dagli altri tre, quindi a casa mia con amici, i lettori leggono tutte e tre diversamente 1-0 del bit digitale...credo da acumunare alle variabili di lettura e di corezzione che ogni lettore fa sul segnale prelevato dalla lente nel momento di lettura...difatti i file prelevati dalla rete e acquistati suonano molto meglio via usb..

ALE77
29-09-2015, 10:42
tre lettori.... Giorgio...correggi
comunque ho sentito le differenze anche da me a parità di catena, cambiando lettore in bitstream...

Dakhan
29-09-2015, 10:46
Con prova in cieco? Sapevi riconoscere quale dei due suonava al momento senza dubbio? La prova l'hai fatta con piu' persone e tutte confermavano? Di che differenze parliamo, sfumature che cercavi dato che facevi quella prova o cose pesanti come quelle del thread?

Senza polemica Alessio, ovvio ;)

P.s.: devo gia' una cena a Giorgio, in caso, se vuoi unirti :D

mkl.1
29-09-2015, 10:54
Tornando al CX-A5100 quello che intendo è che se abbinato al finale MX-A5000 in una sala come quella delle demo da Audioquality non si potrà apprezzare la bontà del pre se l'elettronica che deve amplificare il messaggio sonoro va in crisi, poi per carità può andare bene in una saletta di 20mq...
Faccio un esempio, il mio Z7 usato come integrato nella mia sala da 35mq ha sempre fatto una fatica enorme, molto confusionario nelle scene di azione, poco preciso, colpa della sezione pre? Colpa della sorgente? Sta di fatto che da quando lo uso in 5.1 solo come pre abbinato a 3 finali pro Yamaha il messaggio sonoro è diventato limpido e granitico, da qui i miei dubbi sull'abbinata CX-A5100/ MX-A5000 con tanti diffusori collegati e in sale medio-grandi.

Dakhan
29-09-2015, 10:57
Diciamo che a questo punto, dato che vari operatori leggono questo forum, e' opportuno valutare una configurazione differente nelle prossime edizioni, la via piu' semplice e' per esempio mettere due o tre MX A-5000 ;)

Anche perche' dubitare del 5100 magari per insufficienza dei finali sarebbe un peccato, io personalmente non collegherei mai 11 diffusori, anche mini, alla stessa alimentazione...

petshopboy
29-09-2015, 11:01
la via piu' semplice e' per esempio mettere due o tre MX A-5000 ;)

Forse è un po' esagerato così, a mio avviso potrebbe bastare un ampli stereo integrato tipo il A-S2100 o A-S1100, che andrebbe a pilotare le due frontali. ma dipende sempre dalla ampiezza della sala.


non collegherei mai 11 diffusori, anche mini, alla stessa alimentazione
Sono pienamente in accordo !

Giigil
29-09-2015, 11:05
Concordo con Dakhan, meglio alimentare bene, poi è quello che dico da una vita...chi mi ha letto nel passato l'avro detto mille volte...può essere che il risultato sia sorprende mente migliore ....
Spesso succede che certe elettroniche vengono cambiate per niente m saperle accoppiare bene sulla propria stanza...anzi troppo spesso...

Dakhan
29-09-2015, 11:06
Sarebbe gia' qualcosa (tu sai con chi parlare ;) ) ma considerando gli 11 canali direi che 5 canali per un 5000 e 6 per l'altro 5000 non sono eccessivi a mio parere.

Giigil
29-09-2015, 11:07
Forse è un po' esagerato così, a mio avviso potrebbe bastare un ampli stereo integrato tipo il A-S2100 o A-S1100, che andrebbe a pilotare le due frontali. ma dipende sempre dalla ampiezza della sala.


Sono pienamente in accordo !

Errore madornale avere una amplificazione diversa sul centrale, visto che è il diffusore più importante..

petshopboy
29-09-2015, 11:13
visto che è il diffusore più importante..
Se ti capita di passare dalle parti di Milano, sei ufficialmente invitato a sentire come suona il mio Centrale amplificato dall'ampli Mch Aventage 3030 (che amplifica anche i due surround ovviamente) e le mie frontali amplificate dall'integrato stereo A-S1000.
Con l'A-S1000 che funge da finale puro sui frontali ed il 3030 che fa da Pre su tutti i canali.
Io metto pizza e birra, tu porti il dolce ;)

Giigil
29-09-2015, 11:27
Se ti capita di passare dalle parti di Milano, sei ufficialmente invitato a sentire come suona il mio Centrale amplificato dall'ampli Mch Aventage 3030 (che amplifica anche i due surround ovviamente) e le mie frontali amplificate dall'integrato stereo A-S1000.
Con l'A-S1000 che funge da finale puro sui frontali ed il 3030 che fa da Pre su tutti i c..........[CUT]

Volentieri, comunque due sono le cose, ho i due apparecchi usano gli stessi moduli di amplificazione(e spero di no) o tu sei sordo e non senti la differenza di tonalità tra i front è il centrale ;-)

petshopboy
29-09-2015, 11:31
No non la sento francamente, e molti di questo forum e di altri forum, sono stati a casa mia e non hanno sentito nulla, non saremo tutti sordi ? anche perchè la sezione Pre è la stessa, oltre ad essere prodotti dello stesso marchio. ho anche provato ad amplificare il tutto con il sinto multicanale, eliminando l'ampli stereo, ma la situazione è peggiorata, rispetto ad avere i frontali amplificati dall'integrato stereo.

Luiandrea
29-09-2015, 11:37
Ho una configurazione come quella di petshopboy con A-S3000 che in HT lavora come finale, pur avendo a che fare con prodotti diversi (sinto Anthem) non ho mai notato differenze timbriche sui front rispetto agli altri diffusori, che dite ? Vado a farmi visitare da un otorino :) ?

ALE77
29-09-2015, 12:09
Con prova in cieco? Sapevi riconoscere quale dei due suonava al momento senza dubbio? La prova l'hai fatta con piu' persone e tutte confermavano? Di che differenze parliamo, sfumature che cercavi dato che facevi quella prova o cose pesanti come quelle del thread?

Senza polemica Alessio, ovvio ;)

P.s.: devo gia' una cena a Giorgio, in caso, se vuo..........[CUT]
Differenze sostanziali in termini di dettaglio percepito, poi può essere che il mio lettore philips fosse alla frutta come ottica di lettura....a parità di traccia ascoltata una volta col philips e una col denon , in cieco avrei riconosciuto tranquillamente il denon....
con l'oppo che aveva sempre portato Giorgio le differenze erano più sfumature invece...anche se facilmente discriminabile una volta capito dove cercarle...

Giigil
29-09-2015, 12:19
Ho una configurazione come quella di petshopboy con A-S3000 che in HT lavora come finale, pur avendo a che fare con prodotti diversi (sinto Anthem) non ho mai notato differenze timbriche sui front rispetto agli altri diffusori, che dite ? Vado a farmi visitare da un otorino :) ?

Lo fisso?
Comunque sarà che sono capitato su catena dove se il centrale era diverso per un motivo, io l'ho sentivo, sarò un sordo sensibile ahah

Dakhan
29-09-2015, 12:22
Differenze sostanziali in termini di dettaglio percepito, poi può essere che il mio lettore philips fosse alla frutta come ottica di lettura....a parità di traccia ascoltata una volta col philips e una col denon , in cieco avrei riconosciuto tranquillamente il denon....
con l'oppo che aveva sempre portato Giorgio le differenze erano più sfumature ..........[CUT]

Ora e' molto piu' chiaro il discorso, grazie.

Errori di lettura sono possibili, certo, ma se la meccanica funziona perfettamente non dovrebbero esserci.

ALE77
29-09-2015, 12:24
infatti il mio philips aveva problemi seri di sporcizia...ma anche risolti quelli leggeva "sporco" rispetto al DENON....

Dakhan
29-09-2015, 12:24
Lo fisso?
Comunque sarà che sono capitato su catena dove se il centrale era diverso per un motivo, io l'ho sentivo, sarò un sordo sensibile ahah

Non e' una prova cosi' semplice, dipende molto anche dalla colonna sonora, devono esserci segnali che passano dai frontali al centrale in un certo modo per percepire il tutto bene, molte volte il segnale fra centrale e frontali non permette il confronto.
Per quanto mi riguarda a parita' di marchio (Rotel in questo caso) anche cambiando tre tipi di finale diverso sul centrale rispetto ai frontali non sono riuscito a notare differenze, cambiando marca ovviamente si.

Dakhan
29-09-2015, 12:27
infatti il mio philips aveva problemi seri di sporcizia...ma anche risolti quelli leggeva "sporco" rispetto al DENON....

Chiaro, il mio concetto e' che il file in bitstreaming deve arrivare 1:1 all'ampli, se poi il lettore legge male e attiva la correzione dell'errore e riempie di 0 o 1 le parti della traccia che non legge ovviamente cambia tutto.
Sarebbe stato bello ma impossibile analizzare i due flussi di "bit" e vedere le differenze.

Giigil
29-09-2015, 12:45
Chiaro, il mio concetto e' che il file in bitstreaming deve arrivare 1:1 all'ampli, se poi il lettore legge male e attiva la correzione dell'errore e riempie di 0 o 1 le parti della traccia che non legge ovviamente cambia tutto.
Sarebbe stato bello ma impossibile analizzare i due flussi di "bit" e vedere le differenze.

Non sono sicuro che elettricamente si possa vedere differenze....è questo che mi da fastidio, noi lo sentiamo a non si può vedere....
Comunque vedi varie prove in passato sulle elettroniche, su carta i numeri davano una meraviglia, poi all'orecchio tutt'altra cosa...è un mondo difficile.

Luiandrea
29-09-2015, 12:51
Lo fisso? ...... sarò un sordo sensibile ahah

Visto che l'età avanza, una visitina quasi quasi la fisso davvero :D

Dakhan
29-09-2015, 13:00
Non sono sicuro che elettricamente si possa vedere differenze....è questo che mi da fastidio, noi lo sentiamo a non si può vedere....
Comunque vedi varie prove in passato sulle elettroniche, su carta i numeri davano una meraviglia, poi all'orecchio tutt'altra cosa...è un mondo difficile.

Non elettricamente ma direttamente il file su PC con un analyzer, elettricamente sarebbero stati identici come identici erano i file come dimensione, di sicuro.

Vero, e' un mondo difficile...

Norixone
29-09-2015, 13:12
Tecnicamente ci possono essere differenze tra sorgenti diverse impostate in bitstream solo se le versioni di HDMI sono una superiore al 1.2 e l'altra uguale o inferiore a 1.2. I soc HDMI sino alla 1.2 introducevano una grande quantità di jitter, infatti si sconsigliava l'uso di questo collegamento per l'ascolto di musica anche se la 1.2 è la prima a supportare il SACD in bitstream.
Questo perché nessuno aveva considerato di fornire un master clock per il segnale audio, ottenendo il clock dalla frequenza video con tutte le ripercussioni del caso. Dalla 1.3 è stato introdotto l'ARC (Audio Rate Control) che permette all'HDMI di modificare il transfer rate dell'audio indipendentemente dal video. Salvo connessioni farlocche (facilmente verificabili) a parità di condizioni il suono non cambia col cambiare apparecchio avente HDMI 1.3. Gli errori di lettura sono corretti dal player prima di essere inviati all'uscita e se non ci sono interruzioni del segnale allora non c'è errore, ergo non ci sono differenze. Il segnale digitale o passa o non passa. Il pixel c'è o non c'è.
Poi si sa che l'implementazione dei protocolli può essere leggeremente modificata da produttore a produttore, quindi il modo in cui viene gestito il clock potrebbe teoricamente influenzare il suono, ma non in modo abissale così come qualcuno asserisce (e per qualcuno non mi riferisco necessariamente a quanti hanno postato qui).
Un'ultima nota: HDMI non stabilisce come i produttori debbano risolvere i problemi di compatibilità audio, ma fornisce un completo set di standard per la parte video. A buon intenditore...

Giigil
29-09-2015, 13:15
Visto che l'età avanza, una visitina quasi quasi la fisso davvero :D

Due, fissa due appuntamenti, uno per te è uno per me :)

Giigil
29-09-2015, 13:26
Un'ultima nota: HDMI non stabilisce come i produttori debbano risolvere i problemi di compatibilità audio, ma fornisce un completo set di standard per la parte video. A buon intenditore......[CUT]
Quindi per te l'intenditore dovrebbe trovare un'altra strada per l'audio? Tipo un bel Pre analogico americano? Ti posso confermare che gli ultimi lettori danno un bel segnale audio anche via HDMI che per giunta fa lavorare il Pre Digitale nel suo modo migliore, qualunque esso sia....poi si varia dal budget e da come si vuole ascoltare l'ht:)
Conosco gente che crede di mettere giù un Pre digitale in 10 min e farlo suonare al meglio.....ecco questo è un buon intenditore... ;)

ALE77
29-09-2015, 13:36
è la prima volta che sento parlare di questo ARC , e non inteso come ARC implementato nella hdmi 1.4 ( audi oreturn channel ) o è la stessa cosa ?

http://www.audioasylum.com/forums/pcaudio/messages/8/82786.html

stando all'articolo che ho postato sarebbe appunto un clock del PRE con il quale gestire il lettore...ma dice anche che solo sony e pioneer lo hanno implementato ?!

Stando a quanto descritto con l'hdmi 1.3 si dovrebbe aver risolto il problema del jitter ?
Si potrebbe quindi smontare le tesi di certi santoni ?

Dakhan
29-09-2015, 13:39
No Alessio, dice che Sony e Pioneer ne hanno fatto una versione differente proprietaria e forse non la usano piu', tutti lo implementano.

ALE77
29-09-2015, 13:47
Quindi confermato che apparecchi hdm1 1.3 non dovrebbero soffrire di problemi di jitter visto che è il ricevitore a comandare il clock del lettore ?

Dakhan
29-09-2015, 13:50
Se vuoi vedi qui

http://www.avsforum.com/forum/91-audio-theory-setup-chat/1531357-jitter.html

Queste le misure dell'Oppo 93/95 che dovrebbero supportare tale ipotesi:

http://www.audioholics.com/blu-ray-and-dvd-player-reviews/copy_of_oppo-bdp-93/oppo-bdp-93-bdp-95-on-the-bench

Come previsto errore uguale a 0% quindi differenze impossibili fra i due...

ALE77
29-09-2015, 14:07
Grazie mille , in questo documento è spiegato con schema a blocchi il funzionamento...

http://www.tami.hu/blog/AudioTransportOverHDMI_AES2011.pdf

sembrerebbe implementato solo da certe case ma le misure sull'oppo da te postate confermano o sembrano confermare questa assenza di errore...

Dakhan
29-09-2015, 19:29
Per chi e' interessato...

http://www.avsforum.com/forum/90-receivers-amps-processors/2152201-upcoming-event-yamaha-cx-5100-versus-marantz-av-8802-shootout.html#post37652153

petshopboy
29-09-2015, 19:39
Grazie, ma trovo assurdo ed incomprensibile il fatto che testeranno e paragoneranno questi due pre multicanale....in stereofonia.... Mah !

EDIT: senza contare che il Marantz ha un costo più elevato di oltre il 50%

Dakhan
29-09-2015, 19:50
E' la loro procedura, prima in 2.0, poi in 2.1 e poi in 7.2.4, prima stereo e poi multicanale, con e senza EQ.

Stereo performance 1st via his NAS/HTPC via JRIVER via HDMI out WITH and WITHOUT room EQ in 2.0 as well as 2.1 and later in 7.2.4 (with and without room EQ).

In seguito lo paragoneranno anche al 7702 MKII (che costa meno dello Yamaha), condivido il discorso dei costi ma i pre che ci sono sono quelli, l'Onkyo 5530 in USA non e' ben considerato...

petshopboy
29-09-2015, 19:53
È quel later che non capisco. Cosa intendono? Più tardi nella stessa seduta di ascolto, o in un secondo momento a data da definirsi? Rimane il fatto che sono prodotti non paragonabili visto che il Marantz ha un listino di 4k e lo Yamaha di 2,5 k euro

Dakhan
29-09-2015, 20:05
Stessa seduta di solito, loro usano molto i pre mch in 2 ch quindi partono da li'.
Soldi a parte per me il confronto e' interessante, anche perche' il 5000 era al livello e per alcuni pure meglio del 8801 nei confronti passati.

Giigil
29-09-2015, 20:11
Ma vedrei che il 5100 farà un figurone come qualità/prezzo, sono interessato pure io...

pela73
02-10-2015, 07:44
http://altadefinizione.hdblog.it/2015/10/01/DTSX-possibili-ritardi-aggiornamento-firmware/

Mi sa che anche la prossima volta il DTS X non lo sentiamo.

Dakhan
02-10-2015, 07:59
A noi Marantzisti e' stato detto che prima di dicembre cicca di sicuro ed e' possibile passare a gennaio...

Per carita', problema relativo visti i contenuti disponibili.

Giigil
02-10-2015, 10:59
Quindi finora bla bla bla e basta? :(

ALE77
02-10-2015, 11:03
Non me ne sorprendo...creare hipe e basta, lo fanno a posta

Norixone
02-10-2015, 13:46
Quindi per te l'intenditore dovrebbe trovare un'altra strada per l'audio? Tipo un bel Pre analogico americano? Ti posso confermare che gli ultimi lettori danno un bel segnale audio anche via HDMI che per giunta fa lavorare il Pre Digitale nel suo modo migliore, qualunque esso sia....poi si varia dal budget e da come si vuole ascoltare l'ht:)
Conos..........[CUT]

Non affermavo questo. Sono favorevole al digitale e lo sono sin dalla sua nascita. Personalmente preferisco apparecchi allineati temporalemente che quelli pieni di armoniche del 2° e 3° ordine (leggi anche che preferisco amplificatori a transistori che quelli a valvole pur apprezzando alcune qualità di quest'ultimi). Ciò che volevo esprimere è che, seppur privi o quasi di jitter, le HDMI potrebbero avere delle implementazioni differenti che potrebbero portare a risultati d'ascolto differenti. Personalmente, trovo molto difficile che si possano udire queste implementazioni (un po' come affermare che un DAC capace di un S/R di -114dB suoni peggio di uno che performa a -120 dB - provocazione ndr -), ma non lo escluderei in modo categorico a priori. Basta ad esempio che un soc sia in grado di mantenere in modo più lineare i 5V e che per qualche motivo questo sia apprezzato lungo la linea risultando in un qualche cambiamento del suono. Dopo tutto, il segnale rsappresentato è un'approssimazione del segnale originale, quindi anche la risoluzione potrebbe cambiare. Se nell'ambito dei chip ho conosciuto dei veri e propri luminari che mi hanno insegnato molto, non ho mai avuto il piacere di conoscere ingegneri che lavorino sulle HDMI e che quindi possano spiegarmi quali differenze possono o non possono esserci tra soc di diversi produttori. Spero di aver chiarito

Norixone
02-10-2015, 13:47
Interessante la prova in stereo...è quella che m'intressa di più. Per il cinema credo che Yamaha sia ancora un passo avanti rispetto agli altri produttori indipendentemente dalla capacità del EQ.

Nidios
04-10-2015, 22:24
Scrivo in Off-Topic ma può essere una curiosità:
Stasera ho ricevuto già il secondo aggiornamento sull'RX-A3050, sono andato a nanna lasciandomi una stima di 20 minuti.

E' già il secondo nel giro di 15 giorni, non sarà sicuramente il DTS-X ma alla YAMAHA c'e' fermento.
Il penultimo è il 1.54.

Certo che un changlog lo potevano mettere no? non trovo riscontro neanche nel loro sito.

Fabio

Norixone
05-10-2015, 07:19
Strano dovresti avere la 1.61 come ultima versione che contiene l'aggiornamento al Musicast.
Mi sa che per il DTS X bisogna aspettare sino all'anno prossimo

Nidios
05-10-2015, 15:20
Si, confermo che l'ultimo è l' 1.61.
Allora non so perché me la fatto solo ieri... il sinto lo uso spesso ed è sempre agganciato alla rete.

Fabio

pela73
05-10-2015, 16:32
Smith per il DTS X come ti hanno già detto mi sa non ci sarà nulla fino al nuovo anno.

Nidios
05-10-2015, 21:03
Si si... l'avrei anche capito :uh: , ho evidenziato il fermento comunque sia di YAMAHA ma anche il disappunto della mancanza del
changlog.
Non ho di certo l'ansia del DTS-X visto che non c'e' l'ombra di un ATMOS in italiano... sigh

Fabio

Norixone
07-10-2015, 06:16
Il changelog c'é:

http://download.yamaha.com/search/detail/?site=it.yamaha.com&language=it&category_id1=16445&category_id2=16446&product_id=2100032&asset_file_language=EN&asset_id=66105

This firmware includes
1. Enables MusicCast functions. For further information, please visit
http://www.yamaha.com/musiccast/
2. Improves connectivity of network music streaming services

Ciao.

Nidios
07-10-2015, 08:13
Visto grazie, ma ti giuro prima non c'erano.
Sono stati messi l'1 Ottobre, comunque bene così.

Fabio

Dakhan
12-10-2015, 07:22
Prime valutazioni sullo shoot-out di avsforum fra il Marantz 8802 e lo Yamaha, poi seguira' il confronto fra quest'ultimo e il 7702MKII (piu' vicino come prezzo):

Yamaha
If I had never heard the 8802a, I would be very happy with the 5100. That said
The 8802a has more resolution across the Freq. We listened to ATMOS, 5-channel concerts, 2 channel, DSF files, Hi-res and 16/44k.
Both in pure and with room correction. Again the Yamaha sounded good, the Marantz sounded better. On some tracks with solid high freq. The Yamaha lost the detail. Some of the noise floor; blacks were not black. Just not there. The 8802a was able to hold the sound and resolve it.
Good example
Mickey Hart/Planet Drum/Temple Caves.
Track 7. The beginning has a bamboo tube with rice flowing from one end to the other.
The 8802a captured more of the individual sounds. The Yamaha sounded slightly blended together. I was unable to pick the individual rice out at all.
ATMOS, the Marantz knocked this one out of the part. The sound image was solid. from speaker to speaker, I was able to tell what was happening and it sounded more engaging.
I found with the Marantz, I was engaged, the Yamaha was very good, just didn't deliver that wow factor for me.

In sintesi lo Yamaha e' valido ma e' meno definito e dettagliato e ha un rapporto segnale rumore inferiore al Marantz, siccome sono le stesse cose che vengono portate come differenze fra il 7702 e l'8802 il prossimo confronto e' interessante.

The differences between the 5100 and 8801 were a little more subtle - with the nod still going to the 8801 - but the differences between the 5100 and the 8802A (and the 8801 for that matter) were very apparent. It didn't even take that long of a listen to realize this, but the more we listened, the more apparent it was.

Quindi il 5100 e' piu' vicino al 8801 che all'8802

ora aspettiamo il resto dei partecipanti...

petshopboy
12-10-2015, 07:55
Grazie Luca. Potresti x favore rimettere il link ? Non lo trovo più.

Dakhan
12-10-2015, 07:59
Certo:

http://www.avsforum.com/forum/90-receivers-amps-processors/2152201-upcoming-event-yamaha-cx-5100-versus-marantz-av-8802-shootout-4.html

L'hanno finito ieri, considerando il fuso ci vorra' un po' per vedere i commenti di tutti i partecipanti

petshopboy
12-10-2015, 08:56
mi pare di capire che le considerazioni postate riguardano esclusivamente il BD di un concerto.... dove lo Yamaha non ne esce molto bene.
Non ho capito come mai non si menzionano le altre prove che avevano in programma.
In ogni caso mi sembra che sia andato tutto secondo copione, quando confronti due prodotti che hanno una forbice di prezzo così mostruosa, è difficile trarne conclusioni che abbiano senso.
Insomma un po' come se mettessimo in pista al Nurburgring una Alfa Giulia Qv biturbo 3.0 da 510 cv e 80 mila euro ed un Alfa Giulia Biturbo 2.0 da 50 mila Euro e 330 cv. I risultati saranno ovviamente a favore della prima.

Dakhan
12-10-2015, 09:08
No, hanno fatto tutte le prove riportate, quello del concerto e' un esempio, infatti parlano anche di Atmos.

Ovviamente concordo con te, niente di nuovo, ora aspettiamo gli altri commenti (solo due hanno postato) e il futuro confrontto con il 7702 MKII, piu' vicino come costo.

petshopboy
12-10-2015, 09:27
da quello che scrivono però parlano dell'ascolto di Temple Caves di M. Hart, che non è di certo un film

Dakhan
12-10-2015, 09:38
Traduzione del passaggio:

Se non avessi mai ascoltato l'8802a sarei stato molto contento con il 5100, detto questo l'8802a ha piu' risoluzione lungo tutto l'arco delle frequenze, abbiamo ascoltato Atmos, concerti a 5 canali, stereo, file in DSF, HD e a 16/44, sia in Pure direct che con Eq attiva.
Lo Yamaha suona bene ma il Marantz suona meglio, su alcune tracce con presenza massiccia di alte frequenze lo Yamaha perdeva dettaglio con rumore di fondo, i neri non erano neri, non ci arrivava (black per gli Americani si riferisce al rapporto segnale rumore), il Marantz era in grado di gestire il suono e riprodurlo completamente, un buon esempio e' la traccia 7 di Mickey Hart/Planet Drum/Temple Caves, all'inizio c'e' un tubo di bamboo con del riso che passa da un capo all'altro, il Marantz riusciva a catturare piu' suoni individuali mentre lo Yamaha era leggermente piu' un tutt'uno, non sono stato in grado di individuare il riso singolarmente. In Atmos il Marantz era fuori contesto, l'immagine sonora era solida, da cassa a cassa, ero in grado di capire cosa stava accadendo e il suono ti prendeva maggiormente, ecco il Marantz ti prendeva, lo Yamaha era molto buono ma non mi faceva dire "wow".

petshopboy
12-10-2015, 09:42
ciao Luca, grazie, fortunatamente conosco l'inglese come l'italiano, e ti confermo che dopo aver riletto più e più volte non parlano dell'ascolto di quale film hanno visto/ascoltato. parlano di Atmos in generale. avrei voluto sapere quale software hanno utilizzato. o forse sono cieco ed ho bisogno di un nuovo paio di occhiali ? :)
così come hanno indicato il software utilizzato x l'ascolto musicale, mi aspettavo di trovare il software utilizzato x l'ascolto in Atmos.

Dakhan
12-10-2015, 09:48
Devi aspettare, stasera vedrai i commenti degli altri utenti, magari con valutazioni opposte.
Inoltre devi aspettare che posti SteveH che e' l'organizzatore dell'evento con piu' dati, questo e' solo il primo commento...

Giigil
12-10-2015, 10:38
Io non so l'inglese ma a traduzione lo Yamaha le ha prese di santa ragione?????

petshopboy
12-10-2015, 10:44
Però l'italiano lo sai :D:D:D

Luca è stato così gentile da tradurlo, ed anche bene.

ecco il link al msg con la traduzione http://www.avmagazine.it/forum/8-amplificatori-mch-e-decoder-ht/269932-nuovo-pre-yamaha-aventage-cx-a5100?p=4457967#post4457967

Giigil
12-10-2015, 10:56
Luca chi? Dakan? Tipo poco affidabile Xche ha un Marantz, resta di fatto che in quella catena della prova fatta il Yama le prende dal Marantz, che si costa leggermente di più ma alla fine è un modello più vecchio, si sperava che la Yamaha(che io ho usato e piace) facesse un bel salto in avanti...
Chiaro si parla dei due prodotti fatti suonare su una catena che io ad esempio non conosco neppure un componente, se suonasse a casa mia potrebbe avere un risultato diverso...

petshopboy
12-10-2015, 10:59
il Marantz 8002 costa circa 4000 eur di listino, il 5100 costa 2500, se questo tu lo chiami costare "leggermente" di più....
a me la forbice di prezzo pare mostruosa, ed è esattamente il 60 % in più.
cmq Dakhan ha solo tradotto

Giigil
12-10-2015, 11:03
Allora non parliamo di prezzi ma la valutazione del segnale, dove lo Yama impastava...qui non è più costui è di prezzo eh.. :)

Dakhan
12-10-2015, 11:09
Luca chi? Dakan? Tipo poco affidabile Xche ha un Marantz

:D :D :D

Come ti hanno giustamente risposto non sono opinioni mie...

Giigil
12-10-2015, 11:12
Scusa Dakan senza rancore eh ma basta una virgola per far leggere cose diverse....quindi il dubbio mi frena sui tuoi giudizi ...

petshopboy
12-10-2015, 11:20
Perdonami ma mi sembra davvero inelegante ciò che scrivi, anzichè ringraziare Luca per aver gentilmente tradotto.
E secondo me ha tradotto in maniera più che dignitosa.

Giigil
12-10-2015, 11:23
Su questo Trend si parlava di Yama o sbaglio?
Io al Dakan non credo di aver detto niente di poco elegante, anzi ora gli mando un mp di scuse se gli è sembrato questo :)

Dakhan
12-10-2015, 12:06
Nessuna offesa, MP non servono, e' cosa risaputa che le opinioni altrui vanno valutate e soppesate e che l'obiettivita' e' sempre difficile da trovare ma il problema qui e' che parli come se lo opinioni fossero mie e non lo sono... del resto come farei a valutare un prodotto che non ho mai sentito? Riguardo alla traduzione e' anche questa cosa nota che ognuno da' una versione del testo originale (due interpreti non tradurranno mai allo stesso modo) ma in questo caso ho riportato il testo originale e quindi ognuno puo' valutare.

Riguardo al fatto che il Marantz in mio possesso sia risultato, secondo due opinioni, migliore dello Yamaha, mi cambia poco, che sia meglio o peggio questo e' quello che possiedo, quando lo presi lo Yamaha non c'era quindi non ho scelto il Marantz perche' lo ritenevo meglio ma perche' non c'erano alternative (escludendo l'Onkyo 5530 che non mi piace).

E preciso, erano in molti a quello shoot-out, aspettiamo e soppesiamo le valutazioni di tutti, se su 10 persone due preferiscono il Marantz e 8 lo Yamaha e nessuno ha scritto, il verdetto si ribalta completamente...

Norixone
12-10-2015, 12:36
Credo che l'essenza del test stia nella frase di Mark: "If I had never heard the 8802a, I would be very happy with the 5100". Questo a mio avviso dimostra la bontà del 5100. A circa il 50% del prezzo del 8002 hai una macchina che ha molte qualità. Ci sarà sempre una macchina che renderà meglio e vorrei ben vedere dovendo spendere quasi 2000€ in più. Con quella cifra posso giocare con amplificatori, casse o altro per ottenere prestazioni pari o anche superiori al 8002. Se al Marantz affiancassimo un Steinway Lyngdorf (circa 18 mila euro) probabilmente avremmo un commento simile a quello di apertura "If I had never heard the Steinway, I would be very happy with the 8002a". poi dipende molto anche da come uno scrive. Non è raro che i recensori riportino la frase in senso positivo pur delineando le medesime conclusioni "a quasi metà del prezzo lo Yamaha riesce ad avvicinarsi al Marantz, che però ha l'ultima parola in fatto di dettaglio". Lo shootout credo non abbia fatto altro che confermare quanto già molti sospettavano e che Marantz mantiene le proprie caratteristiche di derivazione HiFi mentre Yamaha probabilmente "soffre" ancora del suo retaggio più orientato al cinematografico.
Credo che molti (Steve lo dice nel suo post) amerebbero vedere l'outcast soppraffare e vincere sul prodotto più blasonato e costoso, un po' come avviene in certi film hollywoodiani (million dollar baby ???). Anche se ciò non si è avverato, chiunque dovesse prendersi lo Yamaha non credo debba vergognarsi perchè "inferiore" al Marantz.
Personalmente, trovo il test interessante così come le conclusioni. Mi aspettavo un verdetto del genere e mi sarei sorpreso del contrario anche perché più che far onore a Yamaha sarebbe stato vero il contrario, cioè un clamoroso errore da parte di Marantz.
Io mi prenderò lo Yamaha e con quel che risparmio sistemo la stanza.

Norixone
12-10-2015, 12:44
Curioso come coloro che hanno postato dichiarino di preferire anche l'8001 al 5100, quando la maggior parte di testate e recensori hanno riportato il contrario o hanno concluso che i prodotti fossero per molti versi equiparabili fornendo prestazioni eccellenti (diverso il dioscorso per le amplificazioni delle due case).
Che il gruppo preferisca il suono Marantz a quello Yamaha?

Dakhan
12-10-2015, 12:47
Quelle sono differenze piu' sfumate, gia' in passato c'e' chi preferiva l'8801 al 5000 e altri l'esatto opposto, credo che le differenze in quel caso siano irrisorie.

Condivido il resto, non riporto pero' le valutazioni di SteveH dato che sono gia' passato per fanboy Marantz, chi vuole puo' leggerlo per conto suo, insieme a tutti gli altri commenti che seguiranno ;)

petshopboy
12-10-2015, 12:52
ciao Luca, c'è un passaggio dove Steve dice che "ci voleva ben altro che lo Yamaha x battere il Marantz" (8802?)
e poi aggiunge "Unfortunately, that was not the case last night." Cosa intende secondo te con questa "aggiunta" ?

P.S. trovo ridicolo, disdicevole e mi fa sospettare poca imparzialità, che tale Steve metta i link a dove aquistare Marantz ogni qualvolta che scrive Marantz....

Dakhan
12-10-2015, 13:05
Se ti riferisci a questo passaggio:

"I had a personal bias. I wanted nothing more than the Yamaha to leapfrog the Marantz. Anytime something outperforms another product, that is fantastic news for business! Unfortunately, that was not the case last night."

risulta piu' o meno cosi', sono dispiaciuto, speravo che Yamaha superasse il Marantz perche' quando un prodotto (piu' economico, prendendo dalla frase prima) sorpassa un altro prodotto e' un'ottima cosa da un punto di vista commerciale ma non e' stato cosi' ieri notte.

Come dire, se lo Yamaha fosse stato meglio (contro le previsioni visto il costo inferiore) avrebbe venduto molti piu' Yamaha di quanto non accadra' perche' sapere che un pre da 2500 euro va meglio di uno da 4000 sarebbe un evento...

Steve e' un venditore, questo e' il suo Sito

http://www.soundvideo.com/

quindi le sue valutazioni vanno sempre prese per quello che sono, infatti io ho rilevato solo quelle degli altri partecipanti che non hanno interessi...

petshopboy
12-10-2015, 13:18
I wanted nothing more than the Yamaha to leapfrog the Marantz, io questo invece l'ho tradotto con "ci voleva ben altro che lo Yamaha x battere il Marantz".... e quindi non capivo. come dici tu in effetti ha senso.
bhe anche qui su AV Forum ci sono venditori, ma non mettono i link a dove acquistare il proprio marchio preferito ogni volta che scrivono.....

Dakhan
12-10-2015, 13:23
Posso benissimo sbagliare ma leapfrog se non ricordo male corrisponde al nostro "supera" con connotazione piu' forte, tipo "svernicia", "sotterra" e cosi' via.

Norixone
12-10-2015, 14:31
Leapfrog significa surclassare. Letteralmente sarebbe "balzo della rana".

Dhankan ho apprezzato molto le tue ottime traduzioni e nemmeno per un attimo facevano trasparire che fossero valutazioni soggettive o traduzioni modificate da parte tua per dare maggiore enfasi a Marantz.

Per quanto riguarda Steve mi pare ovvio che un venditore voglia un prodotto con prestazioni superiori ad un prezzo inferiore, ma dopo tutto è quanto vorrebbe il consumatore...oppure no!
Si è in cerca di un altro fenomeno come Oppo agli albori del bluray... ma lo reputo difficile in elettroniche mature come amplificatori, sinto, telefonini, pc, ecc.

Dakhan
12-10-2015, 14:44
Grazie, anche per la precisazione sulla corretta traduzione di Leapfrog.

Giigil
12-10-2015, 15:12
Dakan dalle ultime cose lette non si avvisa che sei un fanboy di nulla tranquillo, contento invece di aver messo le pulci a qualcuno....

Per dire la verità è da molto che ho delle pulci che mi fanno impazzire sulle imparzialità di certi msg....sui vari forum :)

Ripeto lo Yamaha sarebbe da provare su una catena sensibile come la mia....

Dakhan
13-10-2015, 09:07
Alcune precisazioni sullo shoot-out di cui si parla:

SteveH, utente Avsforum e venditore professionale, invita a casa di Dr. Mark una serie di persone per questi eventi, in questo caso hanno confrontato un Marantz 8801, un 8802 e uno Yamaha 5100 (e anche un Denon 7200), le prove sono alcune in cieco, altre no.
SteveH sostiene da tempo le qualita' sonore del Marantz (se perche' sia davvero valido o perche' sia commercialmente preferibile lascio a voi la valutazione) e ne ha venduti decine cosi' solo due di tutti i partecipanti erano NON Marantzisti quindi considerate la possibile ridotta obiettivita' dei giudizi, lo stesso Dr. Mark del commento tradotto ha un 8802, dei due neutrali non ci sono ancora commenti (uno riportato in cui preferirebbe comunque il suo Exesound ad entrambi).

Piu' interessanti altri passaggi, uno sulla timbrica, Yamaha risulta leggermente ma proprio leggermente piu' aperto sugli alti del 8802 e molto piu' del 8801 (dimostrazione del cambio timbrica dell'ultima serie Marantz) quindi timbricamente sono molto vicini e questo penso che sia interessante per molti, io stesso ho notato poca differenza timbricamente con l'Onkyo.

Il secondo sull'EQ, pare che YPAO abbia ancora alcune limitazioni (come si diceva) sul sub.

Il terzo e' un commento netto sull'Onkyo 5530, che sarebbe fuori di dubbio peggiore dello Yamaha, ora la categoria di prezzo in cui rientra lo Yamaha e' la stessa dell'Onkyo e del Marantz 7702mkII, con cui sara' interessante confrontarlo visto che sembrano questi due i best buy come pre nella categoria dei 2000-2500 euro.

Io resto ovviamente curioso dell'eventuale confronto con l'Anthem AVM60, mio primo interesse (il Marantz fu un acquisto particolare)

petshopboy
13-10-2015, 11:41
grazie Luca x la precisa ed imparziale disamina. Quindi un pubblico di tutti Marantzisti......oooops sordi :D:D tranne due :sofico:

Dakhan
13-10-2015, 12:12
Figurati.

Altre note: hanno condotto la prova sia in Direct (quindi con front in large, senza sub) quindi senza EQ sia con EQ e frontali in large senza sub, quindi con EQ in 7.1.4 con le demo Atmos (parlano di trailer, ce ne sono piu' di uno, sono tutti di ottima qualita')

Non ci sono state grandi differenze a livello di EQ pero' il padrone di casa ha un vecchio SVS (una cosa enorme, per capirci) che crea notevoli problemi intorno ai 20hz, in questo caso YPAO (come previsto) non corregge e XT32 si quindi la differenza c'era, da notare pero' che questo vale in quella stanza mentre se nella vostra stanza avete la risonanza principale sopra i 31hz allora la differenza sarebbe minore o nulla.
Questa maggiore efficacia di Audyssey sul sub non e' pero' gratuita, infatti lo Yamaha gestisce anche i file in HD con Ypao attiva, mentre il Marantz no, fa il downsampling di tutto a 48 khz, in quanto non ha potenza di calcolo sufficiente.

Aggiungo che per me in questo caso preferirei lo Yamaha, in quanto calibro il sub con il MiniDSP (che fa meglio di certo) e potrei sentire i file in HD non downscalati, se non avessi un DAC a parte per la musica in HD (con EQ via Jriver) e dovessi usare il Marantz questo per me sarebbe stato un punto decisamente negativo.

ULTRAVIOLET80
13-10-2015, 13:50
Seguo con interesse questa discussione (vista anche la preparazione dei partecipanti) ma credo personalmente che questi confronti vadano sempre presi cum grano salis...
Dal mio punto di vista infatti i risultati di uno shoot-out di questo tipo andrebbero sempre contestualizzati, tenendo sempre in considerazione la catena a/v protagonista del test e le preferenze/esigenze personali.
Cambiando ad esempio i diffusori si potrebbero ottenere risultati anche molto diversi (da sempre esistono abbinamenti più "fortunati" di altri) e ancora, taluni potrebbero ritenere indispensabili determinate feature, del tutto irrilevanti invece per altri. Penso ad esempio ai dsp Yamaha per coloro che da anni li utilizzano con soddisfazione (e non potrebbero più farne a meno) o al post processing thx (presente ormai solo sugli Onkyo) che reputo personalmente molto valido (per una resa davvero cinema like) ad altissimi volumi ed in abbinamento a diffusori dotati della medesima certificazione.
Parlare di migliore o peggiore in termini assoluti a volte potrebbe essere fuorviante...esiste ciò che è meglio per ciascuno di noi ed in base alle nostre necessità, tenuto anche conto della non trascurabile variabile prezzo.
Ciò non toglie che ben vengano questi confronti e magari si potessero organizzare anche sul suolo italico.

Dakhan
14-10-2015, 08:59
Valutazioni assolutamente condivisibili, la stessa valutazione e' stata proposta sul thread originale, SteveH, l'organizzatore ha risposto in questo modo:

Diffusori e ampli sono noti per essere molto analitici e dettagliati, nel confronto 5100-8801 la maggiore trasparenza dello Yamaha e il suo vantaggio come "clarity" (uso il termine originale, dato che sono termini audiofili e quindi interpretabili) sono risultati evidenti, molti alla fine hanno preferito il 8801 ma e' probabile che con un abbinamento differente avrebbero potuto scegliere lo Yamaha. Come mia deduzione direi un pareggio fra i due

Nel confronto 5100-8802 come Clarity lo Yamaha era ancora superiore ma in questo caso di un soffio, quello dove era inferiore era la Resolution, intesa come dinamica (io direi microdinamica) legata al miglior rapporto segnale rumore del Marantz (i neri di cui si parlava l'altro giorno), che pare essere il punto di forza del Marantz.

petshopboy
14-10-2015, 09:09
Francamente mi aspettavo molti più commenti, praticamente quasi nessuno dei partecipanti ha postato le proprie sensazioni...
su una decina che erano, mi pare che abbiano commentato solo in due..

Dakhan
14-10-2015, 09:51
Anch'io ma vediamo se sono solo lenti o hanno preso paura visti i commenti di alcuni ;)

Giigil
14-10-2015, 11:15
Dakhan@
Per avere i neri bisogna essere sopportati da un ottimo finale, l'essere chiaro in alto non vuol dire nulla a mio avviso, bisogna anche capire come sono disposti gli strumenti e suoni e se sono intellegibili tra di loro...e sentire se qualcuno dei Pre da più segnale o meno segnale...spesso noi facciamo ascolti mettendosi nella migliore posizione che è il centro, ma basterebbe sentire il segnale di un solo diffusore per capire tutto quello che ho detto, perché il resto a mille varianti, tipo posizione dei diffusori, la stanza ecc ecc quindi tutte cose migliorabili col tempo e voglia, quello che non migliori è il segnale che ne esce ....spero di essere stato chiaro..

Dakhan
14-10-2015, 12:04
Il tuo discorso e' chiaro Giorgio ma rimane il fatto che io riporto soltanto, qualunque tuo dubbio lo devi girare a SteveH, non a me.
L'ATI 6003 per te non e' un finale all'altezza?

Resta anche il fatto che la catena era la medesima, quindi se il nero era maggiore o minore dipendeva solo dal pre, riguardo al posizionamento delle persone non saprei risponderti.

Giigil
14-10-2015, 13:46
Dakhan@
Di dubbi ne ho molto in tutti questi anni di forum in giro, per l'Ati posso solo riportarti una chiacherrata conl'importatore, dove diceva che erano finali tosti, cattivi, giusti per l'ht....

Christian78
21-10-2015, 13:45
Volevo chiedervi due cose, la prima e se qualcuno di voi ha mai sentito suonare i finali anthem pva e come si camporterebbero con lo Yamaha xx-a5100.
La seconda riguarda i dsp Yamaha ovvero io sono abituato ad anthem che praticamente non ha dsp, lo Yamaha che è noto per i suoi mille dsp (a detta di molti validissimi) come suona liscio senza i suddetti dsp?
E altrettanto valido o perde le sue caratteristiche principali?

petshopboy
21-10-2015, 14:30
guarda il 5100 non lo conosco, ma ho ascoltato in più occasioni il predecessore 5000, macchina validissima nella sua fascia di prezzo

comunque non dimenticare che Yamaha ti offre, come nessun altro competitor, la possibilità di ascolto con i DSP attivi (che io adoro) e l'ascolto liscio, riproducendo l'audio al naturale. quindi non perde nulla ascoltando senza il Cinema DSP attivo, semplicemente ascolterai come un qualsiai altro prodotto di un qualsiasi altro marchio. quindi potrai usarli o non usarli a tua scelta.
Insomma non è che con i DSP disattivati lo Yamaha diventa in "citofono" :D

qui al seguente link puoi farti una idea dei DSP, di chi li adora e li utilizza e di chi nonostante possieda uno Yamaha, non li utilizza http://www.avmagazine.it/forum/8-amplificatori-mch-e-decoder-ht/271375-programmi-sonori-preimpostati-usarli-o-meno

Christian78
21-10-2015, 15:40
Beh comunque non penso che li abbia solo yamaha i dsp, marantz ,onkyo, pioneer e denon non li hanno?
L'anthem di sicuro no.
Per quanto riguarda i finali pva tu li hai mai ascoltati? in abbinata e non allo yamaha?
Nel caso tu che finali abbineresti per arrivare a 11 canali?
Apparte il suo finalone da11 ch. che mi e' parso di capire che non sia il massimo, poi sinceramente 11 canali con un unica amplificazione mi sembrano tanti.

petshopboy
21-10-2015, 16:00
se tu avessi letto quel link sui DSP, sapresti già tutto :) i DSP di Onkyo, Pioneer, Denon o di qualsiasi altra marca, sono solo una pessima copia del CINEMA DSP HD3 originale di Yamaha, che è l'unica azienda al mondo ad avere il Know How necessario a fare qualcosa di buono da quel punto di vista, dato che è l'unica azienda di prodotti hifi al mondo che da decenni effettua le misurazioni live di tantissime sale da concerto, chiese, jaxzz club, cinema etc etc, per poter poi ricreare a casa quelle particolari sensazioni delle specifiche locations. i DSP non originali sono davvero inascoltabili, difatti io per un paio di anni ho avuto un sinto a/v Denon e non li ho mai usati in quanto penosi. lo stesso vale x tutti i DSP non Yamaha: semplicemente inascoltabili.
Detto questo il finale Yamaha MX-A5000 secondo me va più che bene se gli colleghi fino a 7, massimo 9 diffusori. oltre, x quelle che sarebbero le mie esigenze, ha bisogno di un altro ampli. tipo questi

http://download.yamaha.com/api/asset/file/?language=it&site=it.yamaha.com&asset_id=46663

se ne è parlato tantissimo anche su questo forum qui http://www.avmagazine.it/forum/92-pre-integrati-finali-e-diffusori-stereo/193606-finale-di-potenza-yamaha-p2500s
io per una configurazione che vada oltre i 9 canali gli abbinerei oltre al suo finale MX-A5000 uno di questi

Vipkekko2011
23-10-2015, 09:59
salve a tutti volevo dare un mio giudizio da possessore di questo yamaha..... inoltre volevo sottolineare che ho posseduto anche il marantz 8802 venduto ad dakhan in estate
voglio essere veloce e coinciso mio parere i due pre marantz e yamaha hanno difetti e pregi il marantz e piu preciso raffinato musicale ed una messa a fuoco sbalorditiva ma la timbrica e un po asciutta sulla medio bassa poco punch parte video ineccepibile sezione web con le relative applicazioni spotify ecc e funzionalita e penoso,ricordo che andava sempre in blocco e non si connetteva mai ad internet ... yamaha l'audio e meno raffinato suono un po impastato poco preciso e dettagliato diciamo ha una messa a fuoco molto lantana dal marantz ma ha la timbrica piu calda sulla gamma medio bassa molto piu punch... sezione video penosa molto lento a passare tra una sorgente e l'altra passano circa 10 secondi per vedere il video quando si cambia selezione
specialmente quando e collegato con il vpr sezione web perfetta funziona tutto veloce con lo smartphone applicazioni come spotify volano ed inoltre non si blocca mai

Stefanik
23-10-2015, 10:20
yamaha ....[CUT].....ha la timbrica piu calda sulla gamma medio bassa molto piu punch...
Porca miseria...e chi se lo sarebbe aspettato?
Ti posso chiedere un favore? Visto che una volta è nata una differenza tra punch e slam (io attribuivo a punch qualcosa che secondo altri doveva essere definito come slam), puoi dire cosa intendi per molto più punch?
Al di la di tutti questi termini tecnici...

Vipkekko2011
23-10-2015, 10:30
si...la gamma bassa del marantz non mi dava l'impressione di essere corposa e profonda molto frenata ed asciutta pero sul restante era un bel sentire ....e vero ti lasciava meravigliato dal dettaglio e dalla precisione specialmente in stereofonia
yamaha e' piu effetto loudness per intenderci diciamo piu equilibrato in genere pero' meno preciso e un po' confusionato non e raffinato sugli alti e medi

Vipkekko2011
23-10-2015, 10:35
inoltre punch sta per pugno

Dakhan
23-10-2015, 10:35
Stefanik si riferisce alle frequenze precise per cui vengono usati quei termini, per alcune frequenze si usa "Punch", per altre si usa "Slam", non sono la stessa cosa, riporto quanto scritto da Scomed, a Cesare quel che e' di Cesare

Direi di averlo scritto almeno dieci volte , comunque di solito si confondono le terminologie inglesi punch e slam, il punch è il classico colpo sul divano quando si è a sedere sul divano, il colpo che si percepisce sui reni (il pugno nello stomaco dice qualcuno...) e rientra nelle frequenze che vanno dai 30 ai 50hz con spl superiori ai 105db anche se il vero pugno lo si sente con spl sopra i 110db, mentre lo slam e il colpo sullo sterno, sulle alte vie respiratorie, quello che si ha ai concerti, la cassa toracica che va in risonanza.
Questo effetto lo si ha con frequenze che vanno dai 50 ai 70-80hz, (alcuni sostengono anche fino a 120hz, ma la sensazione è diversa, è quasi come essere seduti su un grosso vibratore) con spl superiori ai 115db, qui c'è poi da fare la distinzione tra l'essere in piedi o seduti su un divano la quale massa si somma a quella corporea e l'effetto potrebbe essere percepito ad spl ancora più alte che potrebbero superare i 120db picco.
In casa è un effetto difficile da riprodurre per le alte spl che possibilmente devono avere distorsione contenuta visto che sono già frequenze basse e non ultrabasse e visto che di solito una normale stanza di media cubatura ha un room gain negativo proprio nell'ntorno di quelle frequenze (che può essere anche più di 10db).
Le ultrabasse infine (<30hz) hanno poco effetto sul fisico, ma lo hanno sulle infrastrutture, è il pavimento che si muove, il divano, i mobili, cadono i telecomandi dal tavolino.
Queste per poterle percepire evono essere almeno supeiori a 90db (di sotto proprio non fanno niente a nessuno) mentre per avere un buon effetto anche in questo caso devono essere sopra i 105db.
In questo caso il valore di distorsione è quasi trascurabile perchè non percepibile dall'orecchio umano (se non il rumore meccanico dei woofer in corsa) e di solito coperto da altri rumori delle cose che vibrano.


Porca miseria...e chi se lo sarebbe aspettato?
Ti posso chiedere un favore? Visto che una volta è nata una differenza tra punch e slam (io attribuivo a punch qualcosa che secondo altri doveva essere definito come slam), puoi dire cosa intendi per molto più punch?
Al di la di tutti questi termini tecnici...

Devi considerare che dal 2014 Marantz e' cambiato molto rispetto al passato...

Vipkekko2011
23-10-2015, 10:45
ok dakhan sei stato super ...tutto bene ??'

Dakhan
23-10-2015, 10:48
Assolutamente, il pre fa il suo dovere :D

E tu quanti ne hai cambiati nel frattempo, l'Altitude lo hai ancora o sei passato allo Yamaha? ;)

Stefanik
23-10-2015, 10:51
@ Vipkekko2011
Se vuoi leggere circa la differenza tra slam e punch se ne è parlato per pochi posts dal n. 51 in poi, vedi link qui sotto.
http://www.avmagazine.it/forum/10-diffusori-ed-altoparlanti-mch/269348-mono-o-multi-sub-quale-i-help-me?p=4412847#post4412847

In buona sintesi e sostanza lo slam dovrebbe corrispondere al nostro "colpo allo sterno" mentre il punch si riferisce a frequenze più basse.

Se quello che hai avuto con yamaha è stato un colpo allo sterno maggiore rispetto al marantz, allora mi interessa :)

Dakhan
23-10-2015, 10:56
Io personalmente credo che non possa essere un preamplificatore in se' a cambiare la nostra percezione del colpo allo sterno, credo che sia legato piuttosto alla diversa EQ e alla diversa configurazione (DSP inclusi) degli stessi preamplificatori, siccome il colpo allo sterno e' comunque legato alla pressione sonora faccio fatica a credere che un pre preveda una modifica intrinseca ad un range di frequenze, ritengo che il segnale sia da questo punto di vista lineare su entrambi gli oggetti dal punto di vista del segnale e che il risultato finale diverso dipenda da altro, basta un filtro della EQ diversa in quella zona per cambiare tutto.

Diverso e' il discorso per le altre differenze.

Stefanik
23-10-2015, 11:06
Capisco Luca, il tuo discorso è abbastanza logico...

Giigil
23-10-2015, 16:09
Beh un Pre può sembrare un po più dinamico di altri, più spinto, ma qui subentra vari progetti del Pre e come si usa......poi se gli fai fare tutto a lui dipende dai Dac interni ecc ecc non è così semplice dire uno spinge l'altro no, ci sono buoni abbinamenti e cattivi abbinamenti:)

Dakhan
23-10-2015, 22:31
Dinamica e pressione sono due cose diverse, puo' benissimo esserci una differenza di dinamica fra due pre ma io mi riferivo a piu' punch o meno punch, se uno ti da' piu' punch significa che il segnale che arriva al sub da parte di un pre prevede piu' db in quell'arco di frequenze, una sorta di EQ in sintesi, e ritengo che se cio' succede accade non con il pre in direct ma con il pre con attivi EQ e DSP e sono questi a incidere sul risultato e non il resto.
Avendo due EQ differenti e' assolutamente possibile che cio' accada tuttavia e' una cosa da valutare in base al proprio impianto, chi per esempio utilizza un'EQ a parte sul sub potrebbe notare effetti diversi.

Giigil
24-10-2015, 07:48
Tutto giusto...

Vipkekko2011
25-10-2015, 06:17
Si ho ancora l'altitude.......:D:D ho provato in questi giorni il pre yamaha e un bel prodotto va bene fa tutto perfettamente..... e' di un mio amico che per giunta lo vende perche vuole passare al nuovo pre mchintosh avendo gia dei finali della stessa casa

ALE77
25-10-2015, 06:26
Alla faccia della crisi, fortunato lui

Christian78
25-10-2015, 07:59
Vipkekko In che configurazione lo hai provato? Con quanti finali? Riesci mica gentilmente a fornire qualche impressione un Po più tecnica??

Vipkekko2011
25-10-2015, 08:17
Alla faccia della crisi, fortunato lui

si ha la possibilita' di spendere 18000 mila senza problemi:):) ha una forte passione.... il pre mch e uscito dopo lo yamaha ecco perche' lo possiede se aspettava evitava di comprarlo ora e sul mercatino ...

Vipkekko2011
25-10-2015, 09:05
e stato provato con un finale :

MCINTOSH mc 207 finale 7 canali +MCINTOSH MC 302 sui frontali + pre yamaha cx 5100
diffusori b&w serie cm s2 (cm 10 front cm center 2 s2 cm 6 s2 surround + quattro cc80 a soffitto effetti dolby atmos + sub 2 rel t9 ) configurazione 5.2 4 un bel sentire il pre va alla grande se gli diamo dei finali come questi

Dakhan
25-10-2015, 09:16
Beh, la mancanza di punch con quei due sub non mi stupisce ;)

Decisamente sottodimensonati a tutto il resto, come mai questa scelta?

Vipkekko2011
25-10-2015, 09:26
volevo aggiungere che il pre yamaha per quello che costa e' senza dubbio un affare e' una macchina aggiornata a tutto ed e molto fluida speciamente con l'app dallo smartphone, inoltre ha i suoi programmi dsp che sono favolosi un punto a favore rispetto ad altri produttori, in stereofonia devo dire va alla grande suona molto bene non sembra un prodotto audio\video anzi....in multicanale con colonne sonore film con codifiche dts dolby ecc... lo ritengo quasi alla pari con mio altitude sono rimasto molto stupito grande dinamica ed energia e precisione,la marcia in piu' si ha inserendo i dsp proprietari ascoltare un film in questo modo e una bella esperienza
Abbiamo calibrato il tutto con il sistema proprietario e' devo dire molto preciso nelle misurazioni rilevate inoltre aggiungo che la misurazione angolare non e' possibile con altri produttori quindi un punto a favore
mi sento di consigliarlo perche' e un prodotto dal rapporto qualita' prezzo indiscutibile ed inoltre e una macchina aggiornata per il futuro che verra' (ultra hd e dtsx )

Vipkekko2011
25-10-2015, 09:29
No ti devo smentire... i rel sono molto musicali ma sanno spingere quando occorre poi mancanza di punch non c'era qui tremava tutto ;)

Dakhan
25-10-2015, 12:10
Musicali sicuramente ma come punch lo trovo difficile, non sono in grado equalizzati di superare i 100db necessari per il vero punch (che non sono vibrazioni, intendiamoci, e' altra cosa come descritto nel passaggio di Scomed) e in HT ad alti volumi sono assolutamente inadeguati.

Ma la mia domanda verteva sul fatto che sono sub decisamente inferiori come prestazioni a tutto il resto...

Christian78
25-10-2015, 12:53
Però, dalla tua recensione sembra davvero un ottimo pre, peccato che poi bisogna abbinargli dei finali differenti dal suo soprattutto se si usano 9/11 diffusori. A detta di chi ha ascoltato il pre vecchio con il finale attuale ci sono perdite di qualità e suono un Po impastato ad alti livelli in stanze un Po più grandi. Quindi per avere il top teoricamente bisognerebbe abbinare il pre ad altri 1o 2 finali di qualita' superiore.

Vipkekko2011
27-10-2015, 08:17
Però, dalla tua recensione sembra davvero un ottimo pre, peccato che poi bisogna abbinargli dei finali differenti dal suo soprattutto se si usano 9/11 diffusori. A detta di chi ha ascoltato il pre vecchio con il finale attuale ci sono perdite di qualità e suono un Po impastato ad alti livelli in stanze un Po più grandi. Quindi per avere il top teor..........[CUT]

in questo caso il mio amico ha un impianto notevole e forse solo cosi si e' apprezzato il vero carattere del pre yamaha, niente suono impastato anzi, ripeto preciso potente e poderoso i bassi non avevano code erano fermi e' possenti, la medio alta era come il marantz 8802 forse un po meno squillante

petshopboy
03-11-2015, 21:31
Qualche giorno fa è approdato nella redazione della rivista AudioReview un esemplare di CX-A5100...... Quindi presumibilmente la recensione potrebbe uscire in uno dei prossimi due numeri che saranno nelle edicole....

Christian78
04-11-2015, 14:05
Ad ora non ho trovato nessuna recensione sul pre, non riesco a trovarne io o non ce ne sono ancora?

mkl.1
04-11-2015, 17:26
Eccone una: http://www.homecinema-fr.com/test-du-yamaha-cx-a5100/

Christian78
04-11-2015, 23:35
Grazie...:D

Yam2013
05-11-2015, 08:25
per chi fosse interessato questo sabato il CX-A5100 sarà dimostrato da Audio Quality a San Lazzaro di Savena. Sala spettacolare con finali Datasat. Dopo averne tanto parlato - per chi non avesse ancora avuto l'occasione di sentirlo - è un'ottica occasione per verificarne le qualità !

Giigil
05-11-2015, 08:40
per chi fosse interessato questo sabato il CX-A5100 sarà dimostrato da Audio Quality a San Lazzaro di Savena. Sala spettacolare con finali Datasat. Dopo averne tanto parlato - per chi non avesse ancora avuto l'occasione di sentirlo - è un'ottica occasione per verificarne le qualità !

Già prenotato due sett fa :)

ALE77
05-11-2015, 10:22
e poi scattano le recensioni qui....
presente anch'io...
anche mia moglie se è per quello :-)
e lei qaundo si tratta di PRE liminari ne capisce ahahahah

Danik
05-11-2015, 23:04
per chi fosse interessato questo sabato il CX-A5100 sarà dimostrato da Audio Quality a San Lazzaro di Savena. Sala spettacolare con finali Datasat. Dopo averne tanto parlato - per chi non avesse ancora avuto l'occasione di sentirlo - è un'ottica occasione per verificarne le qualità !

Sará un' impresa, a chi va ad ascoltarlo, scindere le peculiaritá sonore del pre da tutto il resto dell' impianto...

ALE77
06-11-2015, 04:25
Perché negli altri impianti come si fa ? Se con il resto che suona bene il risultato finale è buono vorrà dire che il pre lavora bene...

Danik
06-11-2015, 07:40
Se un pre lavora male deve essere proprio una cosa immonda

ULTRAVIOLET80
06-11-2015, 10:36
Ferma restando una (probabile) ottima resa di quella installazione, personalmente parlando, non abbinerei mai dei prodotti appartenenti a classi così diverse tra loro (pre da 2000 Euro accostato a finali hi-end), per una semplice ragione di proporzionalità nella ripartizione dei costi.

bisocri 2.0
06-11-2015, 10:51
penso sia stato fatto da audioquality perchè permette di fare switch fra i proiettori con materiale 4k...

Giigil
06-11-2015, 11:17
Ferma restando una (probabile) ottima resa di quella installazione, personalmente parlando, non abbinerei mai dei prodotti appartenenti a classi così diverse tra loro (pre da 2000 Euro accostato a finali hi-end), per una semplice ragione di proporzionalità nella ripartizione dei costi.

Semmai il problema è se fai il contrario, Pre da 10k e finali da 1k, vuol dire aver buttato i 10k del Pre...

Danik
06-11-2015, 11:25
Resta il fatto che non si possono dare dei giudizi di un singolo componente, per giunta un pre, ascoltando un'impianto che addirittura non si conosce.

Ps. Il pre mi arriverà a breve :)

Giigil
06-11-2015, 11:39
Resta il fatto che non si possono dare dei giudizi di un singolo componente, per giunta un pre, ascoltando un'impianto che addirittura non si conosce.

Ps. Il pre mi arriverà a breve :)

Che Pre? Il 5100?

ULTRAVIOLET80
06-11-2015, 11:51
Semmai il problema è se fai il contrario, Pre da 10k e finali da 1k, vuol dire aver buttato i 10k del Pre...
Dal mio punto di vista sono vere entrambe le considerazioni ma la mia era una valutazione prettamente economica (non di resa qualitativa).
Il finale Yamaha, abbinato ai giusti diffusori, resta dal mio punto di vista il completamento più naturale di quel pre.

Danik
06-11-2015, 12:18
Che Pre? Il 5100?

Si... son mica qui a fare solo il guastafeste :D

Giigil
06-11-2015, 12:38
Dal mio punto di vista sono vere entrambe le considerazioni ma la mia era una valutazione prettamente economica (non di resa qualitativa).
Il finale Yamaha, abbinato ai giusti diffusori, resta dal mio punto di vista il completamento più naturale di quel pre.

Completamento naturale con che diffusori??
Se colleghi il finale yamaha ah delle Mksaund è come mangiare la minestra con il cucchiaino da caffè, si può fare, ma alla lunga stanca :)

Giigil
06-11-2015, 12:40
Si... son mica qui a fare solo il guastafeste :D

Ah beh, allora dillo subito ihihih :)

Christian78
06-11-2015, 13:25
Giorgio le tue citazioni hanno del "leggendario"
Detto questo effettivamente il pre (almeno sulla carta) e' abbastanza sottodimensionato rispetto ai finali (che tralaltro hanno tuttaltro prezzo) forse si poteve usare finali piu' "simili al pre".
Daltro canto invece si potra' vedere e soprattutto sentire di che pasta e' fatto questo pre.

ULTRAVIOLET80
06-11-2015, 13:28
Completamento naturale con che diffusori??
Molto dipende dalle dimensioni della sala d'ascolto e dal tipo di configurazione. E' evidente che pilotare 5/7 diffusori sia cosa ben diversa dall'amplificarne 11 (in quest'ultimo caso, con un finale di questo tipo, sceglierei sicuramente la strada dell'alta efficienza).
Poi va da sè che, se ragioniamo in termini puramente qualitativi e non ci poniamo limiti di spesa, esisterà sempre un finale più performante e capace di far rendere meglio l'intero sistema (ma questo è un discorso diverso).

mkl.1
06-11-2015, 16:25
Io ho avuto modo di ascoltare in quella sala il finale Yamaha all'epoca della presentazione del CX A5000 e ne è uscito con le ossa rotte, ben vengano i finali Datasat o Anthem per capire fino in fondo i pregi e i limiti di questo nuovo pre che tra l'altro avrò in prova e al quale abbinerò 4 Yamaha P3500S, roba tutt'altro che hi-end ;)!!

petshopboy
06-11-2015, 16:35
al quale abbinerò 4 Yamaha P3500S, roba tutt'altro che hi-end ;)!!
poca spesa tanta resa, quei finali Yamaha della linea Pro Commercial Audio sono mostruosi !

mkl.1
06-11-2015, 17:00
Sì, alla fine usati li ho pagati 1100€ e ho 350wX8 su 8 Ohm con una resa sonora che non ha nulla da invidiare(anzi...)a Adcom GFA 555II, HK990, Denon PMA2000AE, AA Puccini 70, tutti passati nel mio impianto con i medesimi diffusori...però sono brutti e non fanno Hi-end...:P
Se penso al povero MX-A5000 mi fa perfino tenerezza...
Non vedo l'ora di provare il pre!!! Intanto domani lo vado ad ascoltare in anteprima...

pela73
06-11-2015, 17:42
Per me il mx 5000 va bene se lo si usa in una stanza medio piccola,
se la stanza comincia ad essere un po' più grande e con delle casse un po' grosse bisogna passare all'artiglieria pesante.:D

ALE77
07-11-2015, 18:28
Discreta macchina, se non Buona. ..
Post taratura pomeridiana si è capito un come suona. ..
Peccato venissero forzati gli 11 satelliti anche con materiale nativo 5.1
Forzatura che introduce confusione e una ricostruzione poco credibile...
In atmos non mi è piaciuto , anche se era la solita demo...
Rimandato

Giigil
07-11-2015, 18:50
Concordo per non ripetere...

mkl.1
07-11-2015, 18:54
Si sono intraviste buone potenzialità ma secondo me l'installazione è stata un po' buttata lì, le elettroniche Yamaha hanno tante possibilità ma se non si perde un po' di tempo a cucire addosso all'impianto le funzionalità del pre il risultato può lasciare indifferenti, volume come al solito troppo alto secondo me...
Vedrò di testarlo con calma a casa mia...

Giigil
07-11-2015, 19:01
Si sono intraviste buone potenzialità ma secondo me l'installazione è stata un po' buttata lì, le elettroniche Yamaha hanno tante possibilità ma se non si perde un po' di tempo a cucire addosso all'impianto le funzionalità del pre il risultato può lasciare indifferenti, volume come al solito troppo alto secondo me...
Vedrò di testarlo con calma a c..........[CUT]

Volume troppo alto? Ma scherzi vero?

ALE77
07-11-2015, 19:14
Tutti che dicono troppo alto...
Io avrei alzato :-)

ALE77
07-11-2015, 19:17
Stavamo andando 10 o 11 db sotto il reference ragazzi eh...
Roba che sul marantz è meglio mettere l'audyssey e dynamic eq

Giigil
07-11-2015, 19:26
Ma poi troppo alto su che base era troppo alto?! Non si muovevano neppure i miei capelli :)

mkl.1
07-11-2015, 19:33
Troppo alto in base al male che ho ancora alle orecchie...non so le altre demo ma a quella delle 14 secondo me un po' alto(va meglio "un po'" piuttosto che "troppo"?)
L'audio è un piacere ma se non è un piacere che piacere è??? :D

Giigil
07-11-2015, 20:02
Non concordo ma giustamente non posso contrariarti Xche ogni uno ha un suo riferimento:)

Christian78
07-11-2015, 22:27
Più che troppo alto per me e stato tarato male, almeno la mattina....in più le prove almeno dove ho partecipato io sono state fatte con i dsp attivi, quindi non mi sono fatto un idea di come suoni flat

Dakhan
07-11-2015, 23:39
male alle orecchie 10-11db sotto il volume di riferimento classico... accidenti allora sono sordo davvero :D

Danik
08-11-2015, 00:39
Qualcuno ha per caso sentito lo stesso impianto da A.Q. con un pre diverso?

ALE77
08-11-2015, 00:48
Io ho ascoltato lo stesso impianto con pre datasat e a dava meglio...
Ma dai ?

Danik
08-11-2015, 01:19
Cacchio, allora sto pre è proprio un ciofeghino :(

Se mettiamo che alla prima uscita al Gran Galà a Milano quell'allestimento non ha entusiasmato nessuno...

ALE77
08-11-2015, 01:29
Ricordando caratteristiche che sulla carta dovrebbe avere o almeno credo, quello in cui più ha peccato è stato spazialità e ricostruzione tridimensionale... per me tutto...
Come bontà del segnale discreta... mi ha entusiasmato Lucy sui dialoghi ma li penso il merito fosse della (delle ?) Mk sound a far da centrale dietro lo schermo in posizione corretta... e dei finali che rendevano bene bene. ..
Credo che se ci fosse stato il finale yamaha il risultato sarebbe stato sensibilmente peggiore

Giigil
08-11-2015, 07:31
Più che troppo alto per me e stato tarato male, almeno la mattina....in più le prove almeno dove ho partecipato io sono state fatte con i dsp attivi, quindi non mi sono fatto un idea di come suoni flat

Concordo, ma credo non fosse la giornata giusta per conoscere il Pre ma i Vpr :)

Danik
08-11-2015, 08:23
Se Ale ha sentito il sistema con un' altro pre, le sue sensazioni "pesano", e, nello stesso momento, visto che c'è stato solo il cambio del pre, bisogna anche togliere il dubbio che sia un' impianto allestito in fretta e furia.

Qualcosa è andato storto, visto che ho notato sul 3ad dell' evento che Emidio ha fatto ritoccare i settaggi.
Setup automatico non fatto o fatto male o fatto male dal pre? Oppure é così, solo un'onesto pre con molti fronzoli.

Dakhan
09-11-2015, 10:43
Un differente punto di vista

http://www.avsforum.com/forum/90-receivers-amps-processors/2185849-denon-4520-marantz-8802a-yamaha-cx-a5100-my-impressions.html

ALE77
09-11-2015, 11:05
A me è mancata ricostruzione della scena, totalmente...

Giigil
09-11-2015, 11:11
Ale non è così semplice ricreare la scena appoggiando un Pre e facendogli fare due misure e basta, ci vuole anche uno con l'orecchio se limi il tutto a mano:)

ALE77
09-11-2015, 11:45
Sì però ci sono elettroniche che lasciano i diffusori molto direttivi... e ormai le riconosco. .
Se chiudi gli occhi , non dovresti capire da dove arriva il suono..
I diffusori dietro lo schermo credo siano un altro fattore...
Soprattutto per le front...
Poi ho notato che le stanze disposte sul lato lungo vanno meglio...

Giigil
09-11-2015, 11:49
Cribbio che precisino, mica facile far sparire dei monitor come le Mk eh...se mi sparisce finale e forse anche i diff proverò far sparire le Mk che ho in salotto ;)

ALE77
09-11-2015, 12:16
Ahahaha precisino. .. non dirmi che non hai percepito anche tu un muro di suono piatto largo come lo schermo è che si fermava li...
Bellissimi dialoghi ma il ruolo di destra e sinistra non c'era e i panning con i surround inesistenti..

Giigil
09-11-2015, 12:18
Ah perché c'erano pure dx e Sx sotto il telo??? Ops non mene sono accorto....

ALE77
09-11-2015, 12:24
In effetti ad un certo punto ho avuto lo stesso dubbio

Dakhan
09-11-2015, 12:30
Beh, se uno Yamaha con DSP attivo ha scena piatta qualcosa proprio non va... e temo non nello Yamaha in se'

ALE77
09-11-2015, 12:50
Dici che siamo fallati io e Giorgio ? Beh può essere...

Dakhan
09-11-2015, 12:54
Assolutamente no, nell'impianto e nei setting, del resto avevo avuto la stessa impressione con il 3010 e con il 3020 al TAV...

ALE77
09-11-2015, 12:57
Non scherzo se ti dico che mi è piaciuto di più il proiettore sonoro al piano di sopra

Dakhan
09-11-2015, 13:00
E questo se fosse colpa del 5100 sarebbe un bel problema...
Solo che non riesco a credere che sia colpa SOLO del PRE, senza dubitare assolutamente delle vostre opinioni, sia chiaro, ci deve essere qualcos'altro di "fallato" per arrivare ad un risultato cosi' scarso.