Ill mio home teatre si sente male,consiglio su cosa possa dipendere cosa cambiare. [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Ill mio home teatre si sente male,consiglio su cosa possa dipendere cosa cambiare.



max10
27-10-2012, 18:45
Salve a tutti,
Ho un home teatre 5+1 Bose acustimass 10 serie 4 e un sintoampli denon AVR 1707
La stanza e 5MTx4MT la TV posizionata al centro della parete di cinque metri e in divano di fronte alla tv.
Le casse frontali son ad un 1,30MT una dall'altra a circa +- 1 metra da terra.
le posteriori in linea alle anteriori, ma un p pi alte, il centrale in alto e il "sub" a terra sotto il piano del mobile(il mobile e tutto aperto), il linea con in centrale.I l sinto amplificatore ho cercato di reorarlo al meglio tarandolo con il microfono in dotazione.
L'impianto in se fa schifo... per la musica stomachevole medi inesistenti (ho aggiunto un paio di casse tecnics che avevo, ha miglioranto un po, ma neanche tanto) i bassi... bo.. non ricesco a sentire i bei colpi di grancassa..
e poi si sente male, ma male non si riconosce voce chitarra, basso sembra tuto distoro r confusionale...
Come l'home teatre diciamo che potrebbe anche andare
Volelo chiedervi secondo voi, pu dipendere dalle casse, dall'ampli, dalla stanza (pi larga che lunga tra, tv e divano ci sono circa 3,5 metri).
Per la sorgente ho provato i-phone(mp4),Cd,PC il risultato non cambia...
P.S. non ho l'orecchio fine non pretendo chissa che, ma secondo voi potrei risolvere cambiando tutto, o per il momento solo le casse se pricipalmente possa dipendere da quello?
ciao e grazie.

Chimera
27-10-2012, 19:11
Ciao, mi sembra la situazione in cui ero io quando installai il sistema anche se non avrei usato toni cosi' drammatici:p......

A parte quello che si legge nei volantini pubblicitari bisogna curare bene la posizione del modulo bassi. Assicurati che lo sbocco del labirinto acustico sia libero e non soffocato dal mobile, se no il suono diventa confuso. Assicurati durante la fase di calibrazione che il volume dall'acustimass sia a 1/4 e anche ad 1/4 il volume del canale LFE. Non mettrelo a 1/2 come riportato nei manuali dei sinto.

Non e' detto che l'autocalibrazione funzioni bene con il sistema direct/reflecting dei cubetti.

Il sistema per lavorare al meglio ha bisogno di corrente, che livello di volume ti indica il sinto? (penso che lavorerai tra -15 e -10)

Se fai un buon lavoro di regolazione le voci femminili dovrebbero tornare brillanti e chiare, se ottieni questo sei sulla strada giusta.

Al sistema mancano tante cose ma sicuramente non i bassi e probabilmente l'emissione compromessa di questi (che sicuramente saranno strabordanti da quello che dici) ti sporca completamente il suono.

Tarato bene in HT da soddisfazione (anche provenedo da sistemi tradizionali:p) ma non pretendere con il tuo sinto e questo sistema un ascolto stereo di qualita'.

___[CUT]___

notizia assolutamente non pertinente (nordata)

max10
27-10-2012, 20:03
Per la posizione del modulo bassi, l'ho provato su ogni centimetro della stanza, e li penso che sia la posizione ottimale( dove si sente meglio), anche perch non proprio un mobile, diciamo che una tavola di legna di circa 3 metri tutta aperta, ed il modulo ad una 30 di cm dal muro... provo a rifare la calibrazine ad un quarto... ___[CUT]___ a quanto lo potrei vendere, sempre che la mia insoddisfazzione dipenda dalle casse e non dal sintoamplificatore.. anche perche io non mi lamento tanto per i film,che non guardo mai, o dai giochi di cui diciamo che mi potrei volendo anche accontentare, ma dall'ascolto di musica e lamento la mancanza delle botte del basso... forse avrei bisogno un un bel paio di torri integrandole con sub e satettli x eventuali film o giochi...

max10
27-10-2012, 20:14
scusa, l'ho trovato, 600 euro? non sono un po pochini? da mediaworld lo danno a 1290 euro..

Chimera
27-10-2012, 21:01
sul prezzo non faccio commenti in quanto non e' il luogo adatto.


ed il modulo ad una 30 di cm dal muro... ma l'aperura del labirinto acustico, cioe' la feritoia (che sembra una maniglia) e' orientata verso di te o verso il muro. E' fondamentale che da quel lato il modulo sia libero.

Purtroppo I sinto AV di fascia bassa abbinati a qualsiasi cosa non sono adatti ad un ascolto stereo di qualita'. In quelle fascie di prezzo i vari marchi puntano tutto sul contorno cioe' le mille funzioni (molte volte inutili) , la possibilita' di amplificare tanti canali (ma con che qualita' poi?) e non sulle qualita' sonore. Devono essere abbastanza caciaroni in HT (molti lamentano la difficolta a sentire i dialoghi) e tanto basta.

ma tutta questa insoddisfazione (a perte i soldi spesi) da dove deriva? Prima di comprarlo con che sistema ascoltavi?

thx
27-10-2012, 21:16
Ciao io tra i tanti diffusori che ho avuti ho avuto anche un Bose acoustimass 15, il sistema va settato per come nasce, che settaggi ai fatto? Posso garantire che settato bene in ht va benissimo, e comunque il piccolo denon non pu farcela a muovere i due woofer del modulo in quanto uno e attivo e uno passivo, ci vuole un sinton con una buona dose di corrente.

massimo821
28-10-2012, 08:41
Devi cambiare i diffusori....poi il sub....e anche l ampli non potentissimo....