[Lumagen Radiance Mod. XD/XE/XS] Official Thread [Archivio] - Pagina 7 - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : [Lumagen Radiance Mod. XD/XE/XS] Official Thread



Pagine : 1 2 3 4 5 6 [7] 8 9 10 11

Daniel24
06-01-2012, 14:52
Si, nessun problema...appena possibile posto i miei settings:)

ronf
06-01-2012, 17:49
Confermo il malfunzionamento in 3d anche con l' ultima release del firmware del Lumagen.
Credo comunque che sia successo qualcosa con i firmware di dicembre.
Prima il 3D era limpido e non presentava nessun dithering, se cosi' vogliamo chiamarlo.
Spero che i programmatori risolvano il prima possibile il problema.
Ma nessun altro utente ha riscontrato il problema oltre noi.
Non che la cosa mi tolga il sonno, ho 4 titoli in 3D e le uniche volte che li ho messi e' stato solo per fare colpo con gli amici...

Vincenzo

stefanelli73
06-01-2012, 18:07
A questo punto sono gli ultimi firmware ad aver dato problemi, personalmente non aggiorno il firmware da diversi mesi, in quanto quelli usciti fino ad ora non è che apportassero chissà quali miglioramenti ed il 3d funziona perfettamente; a questo punto bisogna vedere altri utenti che hanno aggiornato agli ultimi firmware se hanno riscontrato il vostro stesso problema.

Steven
06-01-2012, 18:18
@Vincenzo:
Riporta la tua esperienza nel mio topic nel loro forum,grazie ;)

Steven
06-01-2012, 19:20
Ma e' possibile effettuare un downgrade di firmware?!
Tu stefanelli che versione hai sul Radiante? :)

Daniel24
06-01-2012, 23:25
Si, io in passato ho fatto il downgrade senza alcun problema

Steven
07-01-2012, 03:49
@Vincenzo:
E' appena uscito il nuovo firmware che risolve alcuni bug sul 3D....riesci a provarlo?
Grazie :)

ronf
07-01-2012, 09:47
@Steven.
A pranzo provo.
Ho letto la risposta di Pharkin poco fa...
Credo pero' che dovremmo essere piu' precisi sulla tipologia di problema; non credo si tratti di dithering, l' immagine piu' che essere mappata ad una profondità colore bassa, credo sia macchiata da grana.
Se non si risolve con questo firmware, gli mando uno screenshot dello schermo ravvicinato, oltre che dal file di configurazione.
Ciao,

Vincenzo

Guido310
07-01-2012, 11:00
Qualcuno lo ha collegato ad un PANASONIC VT 20???

Il Tamarro Volante
07-01-2012, 11:37
io, e funzica :D

Steven
07-01-2012, 13:24
@Vincenzo:
Novita' sul nuovo firmware?
Anche a te da problemi di immagine che "flascha" mezzo secondo ogni 3 minuti? (parlo sempre in 3D eh) :)

Daniel24
07-01-2012, 16:10
@new77

Ecco i miei settings:

Con i Blu-Ray

SHARPNESS: 9 - 7 - 10 - 13 - 13 - 13

NOISE RED.: 1 - 0 - 3

ADAPTIVE CONTRAST: 0

Con Sky:

SHARPNESS: 7 - 8 - 12 - 11 - 11 - 11

NOISE RED.: 2 - 2 - 3

ADAPTIVE CONTRAST: 0

Spero di essere stato utile:)

Ovviamente se qualcuno vuole dire la sua sui miei settings per consigli o critiche é il benvenuto

ronf
07-01-2012, 16:26
@Steven.
Sono sconfortato (anche se c'e' di peggio nella vita...).
Ho messo su il 12232011, beh! peggio che andar di notte.
Stessi problemi, immagine con grana e rumore più che dithering direi, ma non ho il tuo problema del flash.
A questo si e' aggiunto il fatto che il radiance ricomincia a darmi problemi di handshake con il proiettore. Ho dovuto spegnerlo e riaccenderlo per vedere l' immagine.
Ho già mandato una email a Pharkin con delle screenshot delle finestre info e due con degli esempi presi da 'meraviglie degli oceani 3D'. Vedi se puoi mandargli la tua configurazione. Ho dimenticato a tirarla giù' e mi viene difficile riattaccare il portatile con Windows per scaricare la conf.
Speriamo bene!

Vincenzo

Steven
07-01-2012, 16:29
Ok....io ora gli mando il config di quando e' venuto 10 giorni fa' Acta,tanto non e' cambiato nulla da allora....restiamo coesi :D

Guido310
07-01-2012, 17:35
io, e funzica :D

Anche a me! Volevo qualche settaggio del Pana e del Lumagen!!!:D :D

Il Tamarro Volante
07-01-2012, 18:24
ho fatto con la sonda, pana filtri tutti off. lumagen tutto intervento medio,
adaptive contr. 0. :D
3d poco luminoso, meglio non intervenire con contrasto e gamma che alla fine peggiora. :rolleyes:

new77
07-01-2012, 19:15
Grazie mille Daniel, sei stato come al solito gentilissimo :)

Ho visto che nella prima pagina del topic, Gianluca suggeriva di mettere in noise reduce 11 0 1 ... Tu hai usato parametri diversi perche' non ti trovavi bene con quelli suggeriti? In effetti 11 mi sembra moltissimo, ma non ho idea ( ancora ) di come il lumagen lavori in tal senso... Sullo sharpeness ho valori molto simili e sono contentissimo di come il dettaglio venga messo in evidenza senza creare artefatti.... Stasera li provo.... :D

Steven
08-01-2012, 08:42
@stefanelli:
Che firmware hai sul Radiance? Cosi' vedo se non ci sono problemi sulla mia unita' :)
@Vincenzo:
Anche x te stessa domanda...quale firmware non ti dava problemi con il 3D?
Grazie :)

stefanelli73
08-01-2012, 10:31
Ciao STEVEN e scusami se non ti ho risposto prima io ho aggiornato fino alla PRODUCTION 100511.

new77
08-01-2012, 11:39
salve,

sto provando varie configurazioni per i filtri del nostro mostriciattolo... Per lo sharpness credo di aver trovato un giusto compromesso, per l'adptive contrast ho constatato che fa solo danni, specialmente se si è fatta una giusta calibrazione, quindi lo lascio anche io a zero...
Il problema è il noise red. Ho provato i settaggi in prima pagina ma l'immagine risultante è eccessivamente morbida, per quelli di Daniel, invece, faccio fatica a notare differenze, la via di mezzo mi sembra la più idonea... Avete consigli in merito?

Steven
08-01-2012, 14:46
Grazie stefanelli....ma purtroppo ho aggiornato x niente.......il 3D con il tuo firware non funge....flickera dall'inizio alla fine del film e non te lo fa' visualizzare in 3D.
Stesso problema che avevo con il primo firmware 3D montato,ovvero il 110211.
Tristezza infinita x ora :(

stefanelli73
08-01-2012, 16:20
E allora a questo punto, contatta PLASMAPAN e spiegagli la situazione....per quanto concerne i vari filtri, il consiglio che posso darvi lasciate a 0 tutti i filtri rumore e l'ADAPTIVE CONTRAST e "giocate" solo con lo sharpness non esagerando con i primi tre valori e alzando invece gli ultimi tre dato che non creano artifizi, potete spingervi anche fino a 20....un'altra cosa lasciate perdere quei settaggi inerenti i vari filtri, postati all'inizio della discussione da PLASMAPAN sono, almeno sul mio plasma e vpr, quando li provai all'inizio, completamente sballati e penso che anche altri utenti possano confermare ciò.

Steven
08-01-2012, 16:25
Scusa ma Plasmapan cosa puo' fare?!?
Mica e' lui lo sviluppatore :D

stefanelli73
08-01-2012, 16:28
Ho capito, ma se attualmente il problema lo hai riscontrato solo tu, aggiornando il firmware, non parlo di me, in quanto, sono indietro di diversi aggiornamenti, ed altri utenti no, può anche darsi che il tuo processore video possa avere dei problemi di suo.

Steven
08-01-2012, 16:30
Ma se Ronf ha lo stesso problema mio con un XS,ed un'altro utente americano con il mio stesso procio ha un problema analogo......non sono di certo l'unico!

stefanelli73
08-01-2012, 16:45
Siete solo in tre però:D .....a parte gli scherzi, sicuramente la LUMAGEN, se avete riferito del problema, metterà a disposizione un firmware che risolve il tutto come hanno sempre fatto non appena qualche utente lamentava qualcosa. L'unico appunto che sento di fare alla LUMAGEN è che esagera con il rilascio di firmware, non che sia un male, anzi, se ripenso alla DVDO...:rolleyes: ...beh lasciamo perdere....il fatto è che non appena ne rilascia uno subito ne rilascia un altro che risolve un problema del precedente, a questo punto dico io, testateli per bene questi firmware prima di renderli pubblici, altrimenti poi si và incontro ai problemi da voi menzionati.

new77
08-01-2012, 17:25
@Stefanelli


grazie per la risposta. In effetti ho notato che i setting iniziali sono mooooltooo poco corretti. Come dici tu ho lasciato a zero l'adaptive contrast, ho giocato con lo sharpness su valori abbastanza spinti ma non troppo... Sul noise devo dire che non lavorano male, almeno su valori bassi... Farò altre prove...

Guido310
08-01-2012, 18:41
ho fatto con la sonda, pana filtri tutti off. lumagen tutto intervento medio,
adaptive contr. 0. :D



E luminosità e contrasto sul pana??

Il Tamarro Volante
08-01-2012, 19:24
contrasto sul rad, rende meglio, quasi a decimali ;)

Locutus2k
08-01-2012, 21:45
L'ultimo firmware (ad oggi) disponibile parla di un fix per il 3D. Risolve per caso i problemi di dithering riscontrati da qualcuno?

Steven
08-01-2012, 22:13
Xche' anche tu hai il nostro problema?!
Cmq a detta di Ronf non li risolve nemmeno l'ultimo firmware :)

ronf
08-01-2012, 22:25
Si,
neanche con l' ultimo firmware si risolve il problema.
Sarò fuori qualche giorno, speriamo che da qui a giovedi' si trovi una soluzione.
A presto,

Vincenzo

Guido310
09-01-2012, 08:47
contrasto sul rad, rende meglio, quasi a decimali ;)

Quindi luminosità e contrasto a 0 sul Panasonic???

Locutus2k
09-01-2012, 10:28
Xche' anche tu hai il nostro problema?!


No, io non ho proprio aggiornato, sono indietro di parecchi firmware. Prima di farlo volevo essere sicuro di non incorrere in potenziali problemi.
Quindi aspetto ...

spinmar
10-01-2012, 16:30
@new77

Ecco i miei settings:

Con Sky:


Ma te usi solo un tipo di settings per i diversi tipi di segnale sky? :confused:
sd Vs hd
news Vs Sport Vs cinema etc....

Daniel24
10-01-2012, 16:56
Si, guardo solo Cinema e Sport in HD, sd niente...quind stessi settings, mi sembra si veda onestamente molto ma molto bene

spinmar
10-01-2012, 17:16
Si, guardo solo Cinema e Sport in HD,
Ok Grazie mille. :)
Un'altra domanda: quanto hai settato Inter frame per sky?

spinmar
11-01-2012, 10:32
Ciao Daniel, ieri sera ho fatto una prova veloce dei tuoi settings con materiale hd (sky sport hd e cinema hd) e devo dire che sullo sport soprattutto ma non mi hanno convinto.
Mi pare che i settings che uso, con il vx100 in external scaler, siano migliori:
- inter-frame=3
- sharpness: 5,5,5,0,0,0
- tutto il resto = 0

Ciao

Daniel24
11-01-2012, 10:39
quanto hai settato Inter frame per sky?

A memoria mi sembra 6, stasera controllo

Per il resto i miei settings non é che siano il vangelo, se ti piacciono di più i tuoi tienili pure, anche se secondo me ti puoi spingere un po' oltre vista la bontà dei filtri del Radiance...va anche più o meno a gusti...io non ci ho neanche passato le giornate onestamente, ho letto qua e là e ho provato...mi piace e li tengo così...tra l'altro alcuni parametri me li ha aumentati acta quando mi ha calibrato il pannello, in particolare con Sky

new77
11-01-2012, 11:04
Lo sharpeness, specialmente la seconda triade, e' fenomenale e non genera artefatti... Strano che venga settato in modo tanto conservativo, forse con sky ci sono differenze rispetto ai br. Cmq stiamo parlando di un processore eccezionale, se i filtri fossero negativi sarebbe molto strano per la categoria del prodotto...

Daniel24
11-01-2012, 11:05
A mio parere é proprio con Sky che bisogna usare i filtri in maniera un po' più "spinta" proprio perché la qualità di partenza é più bassa rispetto ai Blu-ray, ovviamente imho;)

stefanelli73
11-01-2012, 11:23
Lo sharpeness, specialmente la seconda triade, e' fenomenale e non genera artefatti... Strano che venga settato in modo tanto conservativo, forse con sky ci sono differenze rispetto ai br.
No, nessuna differenza "i secondi" possono essere alzati tranquillamente anche fino a 20 tanto non generano artefatti, usare un pò di parsimonia invece con i primi un pò più invasivi.

Steven
13-01-2012, 21:03
Finalmente dopo quasi 2 settimane di mie feedback e' stato risolto il problema del lampeggio ,altro che unita' difettosa :D
Come pensavo era proprio una questione di firmware......grande pharkin e soci ;)
Il 3D su 3mt SPACCA di Brutto! :eek:

Locutus2k
14-01-2012, 14:40
Parli della Production 010312? Nelle release notes non si parla di 3D ... oppure ti hanno mandato un firmware apposito da testare?

alfrimpa
14-01-2012, 15:44
Ho controllato sul forum Lumagen ed il firm risolutivo è proprio lo 010312.

Pharkin ha inoltre motivato il problema con il fatto che sull'XS sono montati ingressi/uscite HDMI lievemente più datati rispetto a quelli installati sugli altri processori Lumagen.

Questo può richiedere in alcune circostanze, quale quella che si è verificata, alcune impostazioni particolari.

Ciao Alfredo

Steven
14-01-2012, 16:29
@alfrimpa:
XD non XS ;)
@locutus:
Esatto....sono contento che ho contribuito anch'io alla risoluzione del problema....e grazie tanto a loro,ora sono soddisfatto al 100% :)

alfrimpa
14-01-2012, 16:37
Scusa Steven è stata una mera svista.

Alfredo

Mauro_So
15-01-2012, 15:13
Ciao a tutti,
sono interessato all'acquisto di uno di questi processori.
Vorrei però capire se le 2 uscite HDMI possono avere dei settaggi completamente indipendenti.
In pratica vorrei sapere se collegando ad esempio sull'input1 il player BluRay, è possibile fare due calibrazioni indipendenti sul Lumagen una per l'output1 che andrebbe alla TV ed una per l'output2 che andrebbe al videoproiettore.

Grazie

.

Steven
15-01-2012, 16:59
Io ce l'ho cosi' :)

terra nova
24-01-2012, 08:09
alcune domande sul lumagen mini 3d:

1) qualcuno sa se e' tornato disponibile nel sito plasmapan?
2) conoscete il prezzo?
3) quanto e' inferiore al modelllo xs in percetuale?
4) quanto costa la calibrazione?
5) se non si effettua nessuna calibrazione collegato in hdmi con il vpr come sarebbe la resa video?

un grazie a chi ha la pazienza di rispondermi!

ciao

new77
24-01-2012, 08:13
A dicembre costava 1200 euro, e' uguale all'xs come potenza e processore e otterresti la stessa resa video. Ovviamente e' sprovvisto di molti input che il modello superiore ha. La calibrazione costa intorno a 300 euro ma dipende da quanto sei lontano... Il processore senza calibrazione sarebbe davvero sprecato, il maggiore vantaggio e' infatti poter calibrare chirurgicamente tutto.... :)

Daniel24
24-01-2012, 09:37
Aggiungo che il costo della calibrazione dipende anche dalla sonda utilizzata;)

new77
25-01-2012, 09:51
Ragazzi ma il lumagen puo' essere utilizzato con il nuovo sony 1000? Non per upscaling, ovviamente, ma solo per usufruire del cms e delle regolazioni del gamma.... Secondo voi si potrebbe fare?

Locutus2k
25-01-2012, 10:50
E perchè no?

AirGigio
25-01-2012, 11:31
Certo!!!

Sempre un segnale in uscita 1080p a 24 da e sarà il sony ad upscalarlo al 4K

Sarebbero poi da fare delle prove quale collegamento potrebbe dare i risultati migliori:

A: Lettore BR - Sony 1000 diretto (ma si perderebbero i filtri e le regolazioni CMS del rad... a meno che il Sony non eccelga anche in questo campo)

B: Lettore BR - radiance (filtri e regolazioni CMS) - Sony per upscaling a 4K


Chi prova????? :D :D :D

adslinkato
25-01-2012, 11:45
Lo sappiamo benissimo chi lo proverà. Gigio... Tu! :D

new77
25-01-2012, 12:12
Ole' pensavo non si potesse fare perdendo anche il lumagen per futuri, molto futuri, upgrade... Grazie

AirGigio
25-01-2012, 12:21
In USA si vociferà già molto insistentemente di un nuovo Radiance con scaler a 4K...

new77
25-01-2012, 12:30
Ummmm l'ho preso ora il mio.... :p :p

Steven
25-01-2012, 13:33
@AirGigio:
In USA dove' ? se non se ne parla nemmeno nel treadh privato Lumagen :)
Anzi a detta loro,non hanno nemmeno iniziato a metterci le mani sopra ad un nuovo progetto(certo devono sempre spingere le vendite del modello atuale :D )
E altra domanda importante...a quando x curiosita' i primi supporti bluray a 4K?!

AirGigio
25-01-2012, 16:39
Nel loro 3d non penso proprio ma su AVS sono già stati postati alcuni rumors a proposito... ma sempre di rumors si parla...:D

Pei i Br 4K anche se sony vuole affrettare i tempi (vedi qui (http://www.pocket-lint.com/news/43813/4k2k-ultra-definition-blu-ray-2013)]qui[/URL]) penso proprio che ci vorra tanto tanto tempo IMHO

new77
25-01-2012, 17:19
ma già oggi quando i BR sono di alto livello, la qualità video è spettacolare... Prima dei 4k, mi auguro che le prossime uscite siano di livello eccelso... :rolleyes:

stefanelli73
26-01-2012, 00:34
Sarebbe una bella cosa se l'upscaling al 4K lo implementassero nei processori attuali, hardware permettendo.

spinmar
28-01-2012, 11:20
Voglio riportare la mia esperienza che testimonia, se ancora c'è fosse il dubbio, la serietà della Lumagen. :)
A seguito di un blackout la scorsa settimana avevo riscontrato un problema dell'immagine: praticamente al reboot di tutti i dispositivi l'immagine nel vx100 collegato al radiance risultava tutta rovinata.
Contattato il supporto (e Gordon, distributore ufficiale Lumagen UK :D) mi hanno subito risposto che il problema era dovuto al fatto che il blackout aveva rovinato l'alimentatore. Senza dire nulla Lumagen e Gordon si sono resi subito disponibili ad inviarmi un nuovo alimentatore in garanzia spedito tramite UPS :)
Info per tutti: la Lumagen ha cambiato la ditta che produce gli alimentatori del Radiance. Questa nuova versione risulta più solida e ... blackout safety ;)
Veramente ottimo servizio: grazie Lumagen e ... Gordon :D

new77
28-01-2012, 11:43
ottima notizia, questo processore mi sta dando tante soddisfazioni mi dispiace solo non averlo preso prima per scetticismo! Gran macchina e supporto incredibile. C'è da dire che anche plasmapan è garanzia di serietà... Mi auguro solo che diventi un investimento a lungo termine, in fondo anche se dovessi passare al 4k l'uso del cms resta sempre una prerogativa ormai irrinunciabile! Ringrazio tutti coloro che mi hanno consigliato di comprarlo assieme ad una sonda, senza sarebbe molto inutilizzato...

spinmar
07-02-2012, 17:00
Veramente ottimo servizio: grazie Lumagen e ... Gordon
Mi tocca ringraziare nuovamente i suddetti attori :D:D
Infatti nonostate la sostituzione dell'alimentatore notavo ancora qualcosa che non mi convinceva e dopo aver fatto alcune verifiche con Patrick e soci abbiamo concordato che la cosa migliore era .... sostituzione della main board :)
Detto ciò nel giro di 3 giorni avevo a casa una nuova main borad che ho provveduto a cambiare velocemente. Risultato: un nuovo radiance xs perfettamente funzionamente e già operativo.
Mi pare che non ci sia aaltro da aggiungere: solo un enorme grazie :):)

aliens60
08-02-2012, 09:10
Buon giorno a tutti, da ieri sono diventato possessore della versione XS. Volevo sapere dagli esperti di questo processore se avete qualche consiglio da darmi per farlo funzionare al meglio con il mio Pioneer (vedi modello in firma). Inoltre volevo capire se è meglio adoperare l'uscita video HDMI 1 o 2, oppure è indifferente, grazie. :)

spinmar
08-02-2012, 11:18
Bhe direi che come prima cosa devi configuare il radiance per i diversi tipi di segnale in ingresso (576i, 1080i, etc...) ovviamente dopo aver cablato opportunamente i tuoi dispositivi agli ingressi del radiance. cerca sempre di mandare in ingresso al radiance un segnale "pulito", cioè non elaborato. Come uscita puoi usare indifferentemente hdmi1 o 2 verso il tuo pioneer. Come uscita chiaramente dovrai settare sempre 1080p con frequenze diverse a seconda di cosa tu stia vedendo.
L'ideale è che tu settassi una specie di external scaler nel pioneer (non so se ne è provvisto).
Ovviamente dopo che tutto è funzionamente dovrai passare alla .... calibrazione (CMS).

aliens60
08-02-2012, 11:51
[QUOTE=spinmar;3403356]Bhe direi che come prima cosa devi configuare il radiance per i diversi tipi di segnale...

Grazie per la tua risposta. Ti chiedo: esistono settaggi già preimpostati?

tyson
08-02-2012, 12:56
Salve a tutti spero di aver fatto la scelta giusta .deve arrivare comunque ho acquistato l'xs 3dvolevo chiedere se è difficile da mettere a punto

Nordata
08-02-2012, 13:48
esistono settaggi già preimpostati? No.

Anche perchè il tutto va tarato in base alla propria catena, in primis il display o vpr, ma anche la sorgente e l'ambiente ci mettono del loro.

Al massimo, in questa discussione trovi alcuni suggerimenti o valori per l'uso di alcuni settaggi tipo nitidezza, rumore e simili, per quanto riguarda la colorimetria la devi fare tu (o farla fare da un tecnico).

Ciao

aliens60
08-02-2012, 14:21
[QUOTE=nordata;3403575]No.

Ok grazie.

aliens60
13-02-2012, 11:04
[QUOTE=spinmar;3403356]Bhe direi che come prima cosa devi configuare il radiance per i diversi tipi di segnale in ingresso (576i, 1080i, etc...) ovviamente dopo aver cablato opportunamente i tuoi dispositivi agli ingressi del radiance. cerca sempre di mandare in ingresso al radiance un segnale "pulito", cioè non elaborato.

Buon giorno, sono ENTUSIASTA del Radiance, veramente notevole! Volevo chiedere questo: spinmar mi ha suggerito di mandare al Radiance un segnale non "elaborato". Ho il Telesystem 7510 hd e questo ricevitore mi manda tramite HDMI un segnale 1080i, anche per il segnali a 576, perciò già elaborato in partenza dal ricevitore. Non si può dal menu mettere "originale" come dal ricevitore di Sky. Chiedo se qualcuno ha qualche suggerimento per impostare il Radiance al meglio, grazie.

bongrandrea79
19-02-2012, 19:52
ciao a tutti!
Domandina: c'è in qualche modo la possibilità di forzare l'uscita video sempre in 16:9?
Se dal menù video dell'input selezionato imposto ,sotto la voce SIZE, il formato 16:9 non cambia nulla ed ho sempre le bande nere sopra e sotto.

.....non che volessi vedere tutti i film in 16:9 sia chiaro, ma c'è la possibilità di forzare il formato video?! ...ho i nipotini che impazziscono quando vedono le immagini dei cartoni animati a tutto schermo (più l'immagine è grande e più aprono la bocca :D)!

In che modo devo agire ?(mi piacerebbe sapere proprio la procedura e non solo se si può o non può fare)! ;)

Grazie a tutti :)

bongrandrea79
20-02-2012, 09:37
RISOLTO: basta premere sul telecomando il tasto LBOX e si eliminano le fastidiose bande nere!
Ora rimane da capire se c'è un deterioramento della qualita' delle immagini!....ad occhio sembra di no, ma con una visione più accurata? :)

carlo80
24-02-2012, 22:47
Ciao,può sembrare una domanda stupida,ma non riesco a impostare il radiance con aspect ratio 2:35,è presente l'asterisco su 16:9 come a sembrare che non posso cambiare formato,sapete come devo fare?Ho cercato nelle discussioni,magari ne avete parlato,ma non riesco a trovare niente in merito

Nordata
27-02-2012, 14:44
E' uscito un nuovo fix con alcune novità.

Oltre ad alcuni fix mirati a qualche vpr o casi particolari è stata inserita una serie di nuove schermate test (rampe dei grigi e scacchiera) oltre ad un nuovo comando per gestirle (tasto "1") e l'aggiunta dei relativi comandi RS232.

Ciao

Matteo83
05-03-2012, 10:16
Buongiorno a tutti.

E' vero che, una volta fatta la ISF con un processore Lumagen, se in futuro cambiassi il tv o il lettore blu ray non ho bisogno di rifare la calibrazione?


Saluti e grazie.
Matteo

Daniel24
05-03-2012, 10:37
Non credo proprio perché ogni tv necessita di una diversa calibrazione...la calibrazione ISF si chiama così perché rispetto una serie di parametri, tutto qui

Matteo83
05-03-2012, 12:13
Quindi se cambio tv o lettore blu ray devo rifarla? Perchè Plasmapan mi ha detto il contrario...

Locutus2k
05-03-2012, 12:19
Mi sembra strano, al limite se cambi lettore blu-ray non è necessaria, ma se cambi TV mi sembra indispensabile.

new77
05-03-2012, 12:47
In teoria anche il solo lettore incide... Bisogna vedere quanto.... Se cambi tv e' ovvio che devi rifarla....

AirGigio
05-03-2012, 13:02
Confermo in pieno... tanto che per la perfezione dovresti calibrare il TV per ogni sorgente che guardi....

Matteo83
05-03-2012, 13:09
Ciao.

Cavolo, è un po' una fregatura però, mi costa 500 Euro + il processore!

Perchè il tecnico non calibra il tv per ogni sorgente?


Saluti e grazie.
Matteo

new77
05-03-2012, 13:16
Chiediglielo!

AirGigio
06-03-2012, 13:25
Fino ad adesso ho semple fatto passare solo il video nel Radiance e l'udio andava direttamente al Pre... ora ho la necessità (causa 3D) di far passare dal Radiance la sola uscita singola HDMI del PopCorn. E dal radiance quindi esco con HDMI OUT2 al proiettore e HDMI OUT1 al Pre Audio

Ho notato però alcuni problemi:

Nei settaggi audio del Radiance ho impostato così abilitando Yes su tutte le codifiche possibili:
http://img696.imageshack.us/img696/5764/img2211jj.jpg
E' corretto questo settaggio???
perchè ho visto che ci sono altre possibili "regole" di impostazioni che però non capisco :confused:

I problemi riscontrati sono di due tipi:
- non sempre passa la codifica audio corretta, quindi talvolta il Pre mi segnala in ingresso un normale 2.0 stereo. Spegnendo e ripartendo viene aggangiato tutto... ma non capisco perchè

- Ho notato che anche quando è aggangiato perfettamente facendo lo switch sul pre del segnale diretto dal lettore BR al Pre confrontandolo con quello che passa dal radiance c'è una differenza di purezza e dinamica molto marcata. il segnale in uscita dal radiance è molto più compresso e moscio. Tanto che facendo il confronto anche con Sky il segnale che esce in ottico e va direttamente al pre è molto milgiore.... qualcuno ha fatto questo tipo di prove???

PS: il Radiance non è aggiornato agli ultimi firmware... potrebbero risolvere?

Daniel24
06-03-2012, 13:33
Perchè il tecnico non calibra il tv per ogni sorgente?


Scusa ma chi hai contattato?
Perché chi ha fatto la calibrazione a me ha fatto proprio questo, per ogni sorgente ha creato un banco differente...
Per il resto confermo anche io che la calibrazione va rifatta anche solo cambiando la sorgente, non solo il pannello

Matteo83
16-03-2012, 09:40
Ciao.

Contatti Plasmapan solo per delle info sui prezzi, non abbiamo parlato di singole calibrazioni per sorgente.

Dove posso trovare i calibratori ISF più vicini alla mia città?


Saluti e grazie.
Matteo

stefanelli73
19-03-2012, 14:49
Volevo sapere se qualcuno di voi può consigliarmi qualche alimentatore decente in sostituzione di quello originale del RADIANCE, dato che lo stesso, ho scoperto essere causa di ronzii ai diffusori surround e a volte al centrale anche se meno marcati in quest'ultimo e solo spostandolo dagli altri cavi, in pratica isolandolo, la situazione si è risolta.

new77
22-03-2012, 19:29
ragazzi qualcuno di voi usa il telecomando harmony con il lumagen? Nella configurazione mi viene chiesto di impostare la connessione video, ma per il lumagen manca hdmi e porta solo una serie di input numerati da 1 a 18... bhooo

Papiboss2003
25-03-2012, 08:29
Prova su questo link:http://www.fidelityaudio.co.uk/lumagen_psu.html

Locutus2k
25-03-2012, 11:13
Certo, quasi 500 euro per un semplice trasformatore ... :rolleyes:

fantasminoformaggino
26-03-2012, 13:13
mi iscrivo alla discussione, da sempre interessato al processore in questione vi chiedo , dato che posseggo sia Oppo 95 che Dune HD, volevo prendere un processore come questo per cercare di "elevare" il livello qualitativo del Dune, che ad oggi messo a paragone con l'OPPO (paragone liscio senza processori) , mi da sempre meno entusiasmo nel guardare film con esso.

Se prendo il Radiance, posso processare anche il Dune in modo egregio annullando il GAP con l'Oppo, oppure avrei problemi dato che al suddetto manca di un uscita video "passtrough" come l'OPPO ???

grazie

ronf
26-03-2012, 14:31
Posso condividere la mia esperienza.
Ho un Denon 2012UD come lettore bluray e un Dune HD Max collegati entrambi ad un Lumagen XS.
Ho provato anche un Primare BD32 (base Oppo 93).
Il tutto collegato ad un Cineversum Blackwing One mod. 2011 (per intenderci JVC X3) con schermo da 250 cm di base.
Ti posso assicurare che dal punto di vista video non c'e' nessuna apprezzabile differenza!
Talaltro il Dune Max, ma credo anche l' HD, permettono di configurare l' uscita video; lo so, e' una scocciatura, ma a secondo del film che intendi proiettare puoi forzare l' uscita video come desideri (1080p ovvero 576i).
Fammi sapere se hai bisogno di altre info.

Vincenzo

fantasminoformaggino
26-03-2012, 20:32
@ ronf

grazie per la tua testimonianza.

Pero' non e' chiaro quando dici


Ti posso assicurare che dal punto di vista video non c'e' nessuna apprezzabile differenza!

per dire questo hai anche fatto una comparativa tra le due sorgenti SENZA il Radiance di mezzo ?? nel senso, in quel caso si avverte differenza tale da giustificare l'acquisto di un processore come questo??

Ad ogni modo, cio' che volevo sapere proprio da chi come te (e me) possiede un DUNE HD, e' come gestire l'uscita video nel caso lo si colleghi al Radiance, mi spiego, come tu sai il Dune ha una gestione video in uscita un po' problematica che dipende ancora da un FW immaturo per questo, e che a seconda del tipo di refresh in uscita, potrebbe dare fastidio ad un eventuale processore, e qui sta' il mio dubbio, perche' non disponendo di un uscita cosiddetta "SOURCE DIRECT" come l'oppo, quando cambia refresh a seconda del titolo che playamo li potrebbero nascere problemi.
Ad ogni modo per ovviare a questo problema della mancanza di un uscita "source direct" come imposti l'uscita del DUNE, sempre e comunque interlacciata ??? Ma cosi non processiamo l'immagine DUE VOLTE ??

Grazie per le delucidazioni eventuali

ronf
26-03-2012, 21:48
Senza Lumagen certo che c'e' una differenza!
Lo scaler del Dune Max non e' paragonabile a quello dell' Oppo o del Denon, ovviamente con materiale SD.
Il Lumagen credo sia un must per poter spremere il massimo sia dalle sorgenti che dal proiettore, tant'è che la prova che ho fatto con il Primare BD32 era più rivolta ad un possibile miglioramento audio piuttosto che sul versante video. Tieni conto che sia sul Primare BD32 che sul Denon ho sempre usato Source Direct, senza nessun processamento. Non ha alcun senso, IMHO, far processare due volte, prima alla sorgente e poi al Lumagen, il segnale video. Rischi artefatti ed aliasing a go-go.
Operativamente nel Dune, opero così:
dal Wall, generato con Mymovies, scelgo il film da vedere;
verifico se è un DVD o un Blu Ray;
vado in setup ed imposto la risoluzione video 576i o 1080p;
faccio partire la riproduzione.
Il Lumagen 'sente' dall' ingresso HDMI la risoluzione e imposta lo scaler con il preset che ho assegnato.
Ovvio che la speranza che i tecnici HDI prima o poi realizzino la funzione Source Direct ci sia sempre...
Spero di esserti stato utile.

Vincenzo

ronf
26-03-2012, 22:47
Lato audio...

Con uscita HDMI, ribadisco la risposta che ho già postato: nessuna apprezzabile differenza.
Caso diverso con le uscite analogiche: Dune, meglio vedere film muti; Denon, mediocre; Primare BD32, uhm, ottimo ma...
rispetto all' uscita HDMI convertita dal pre Primare SP32HD ha una grana più fine, timbrica simile, ma troppo analitico, la musica perde un qualcosa di non meglio definito.
Tant'è che ho restituito il Blu-Ray player, in attesa di qualcosa di meglio (parliamo comunque di un player da 3000 euro di listino :mad:).

Vincenzo

fantasminoformaggino
28-03-2012, 17:12
Lo scaler del Dune Max non e' paragonabile a quello dell' Oppo o del Denon, ovviamente con materiale SD.
..[CUT]

Intanto grazie ronf della nutrita risposta ;)

Si sull'SD ok, ma io tutto cio' che avevo chiesto era riferito solamente al video HD , di DVD e di cose SD ne vedo praticamente ZERO, tranne se devo vedere un film molto vecchio che non esiste ancora in BD , quindi la mia incertezza era proprio sul fatto se questo processore , potesse migliorare (ammesso che ne ha un senso) un segnale NATIVO 1080i/p/24p/3D ??

In questo senso io lo userei , e anche per SKY HD , su cui so' gia' senza che me lo dite che migliorera' di tanto, ma questo e' quasi scontato :D


Grazie mille

Gaara80
03-04-2012, 13:06
Il modello mini differisce solo come numero e tipo di ingressi e uscite? Il processore e' identico?

Actarusfleed
03-04-2012, 13:50
Il modello mini differisce solo come numero e tipo di ingressi e uscite? Il processore e' ...

esatto.

Acta
Www.homecinemareport.it

Daniel24
08-04-2012, 20:01
Ma possibile che ho problemi con i fw successivi a quello rilasciato il due novembre 2011?

Nessuno ha avuto problemi con gli ultimi fw?

Mi era già capitato tempo fa, al che ho reistallato il fw che avevo (appunto quello del 2/11) e non ho più avuto problemi...oggi riprovo ad upgradare il fw ma niente, provo con quello precedente e niente...torno alla normalità solo con il fw del 02/11/2011...qualcuno ha qualche idea?

Ovviamente il radiance mi dice che il fw é installato correttamente alla fine del processo, boh...:confused:

Daniel24
10-04-2012, 14:38
Nessuno ha qualche idea?
Grazie

Actarusfleed
10-04-2012, 17:34
@daniel:
ciao, so che negli ultimi firmware hanno riveduto molto le sintassi di dialogo hdcp (a chi lo ha inventato dovrebbe capitare ..) ... potrebbe essere che nella riscrittura di queste routine abbiano introdotto qualche stringa che non va a genio alla tua catena di apparecchi.

Ti consiglio di postare nel loro forum descrivendo meglio come si manifesta il tuo problema, elencando gli apparecchi (anche audio) in catena HDMI (purtroppo vengono tutti interpellati), quali sono i firmware che vanno e quelli no ed in fine includere al tuo post il tuo file di configurazione.

Il loro staff è molto attento a potrebbero fixare la situazione anche facendoti una mod. customizzata ... è già successo in passato.

un saluto,
acta
www.homecinemareport.it

Daniel24
10-04-2012, 19:12
Ciao acta, grazie per la risposta...la mia catena video é molto semplice, sorgenti (Lettore BD, Sky)-->hdmi-->radiance-->hdmi-->tv...l'audio non passa dal radiance

Se il problema é la tv, dovrei risolvere visto che sta andando in pensione...altrimenti farò come dici

Gaara80
14-04-2012, 10:38
Ma con questo processore si possono tagliare i pezzi di immagine che fuoriescono dallo schermo su teli 21:9 con film che cambiano AR tipo TDK?

Actarusfleed
14-04-2012, 13:28
Certo, puoi tagliare, ridimensionare,spostare ....
Hai una versatilità eccellente.

Io per esempio vedo tutto in cinemascope.

Acta
Www.homecinemareport.it

bongrandrea79
14-04-2012, 14:02
domanda banale:
Premetto che io ho uno schermo in 16:9.
Quando capitano film in 1,85:1 godo come un riccio perchè l'immagine riempie tutta la superficie proiettabile ;).
Il problema sorge con i film in 21:9 ,dove l'immagine è + schiacciata, ed ovviamente ci sono porzioni di schermo superiori ed inferiori non proiettate.
La cosa mi scoccia e non poco.
Ho notato che il radiance ha la funzione che permette di cambiare IL FORMATO dell'immagine proiettata. Infatti sul telecomando ci sono dei tasti indicanti vari formati d'immagine (16:9,21:9,1,85:1, Lbox ecc.... ecc...).
Ho provato con film in 21:9 a premere il tasto sul telecomando LBox ed ho notato che l'immagine si ridimensiona andando a riempire interamente lo schermo.

Volevo chiedere se questo causa una variazione dell'ASPECT RATIO o se le proporzioni dell'immagine rimangono comunque veritiere/inalterate.

C'è un modo ,via radiance, di vedere un film 21:9 in 16:9 (o 1,85:1) senza cariare l'aspect ratio, o ho bisogno per forza di cose di lenti anamorfiche/teli multiformato?!

Ed inoltre: qual'è la voce per lo shift verticale dell'immagine? Vorrei ,in caso non fosse possibile cambiare il formato dell'immagine senza variazione dell'aspect ratio, almeno che l'immagine in 21:9 combaci con la cornice inferiore.:rolleyes:

Grazie ;)

SUPERSLIDE1965
14-04-2012, 15:09
shrink ,se non sbaglio per spostare l'immagine(dentro a style).

bongrandrea79
14-04-2012, 15:14
Quindi SuperS pigiando il tasto LBox per cambiare il formato dell'immagine da 21:9 a 16:9 vario anche l'Aspect ratio?

SUPERSLIDE1965
14-04-2012, 16:39
non lo so,non l'ho mai fatto.

Daniel24
14-04-2012, 19:36
Solo per dire che con la catena in firma ho aggiornato il fw senza alcun problema...ergo dipendeva dal plasma, mah...meglio così comunque:)

new77
14-04-2012, 20:36
No Andrea non cambi nulla ma fai uno zoom dell'immagine con due conseguenze importanti:

Primo perdi in qualita'
Secondo perdi parte dell'immagine...

Io non lo farei mai... L'unico modo per non perdere nulla del frame e' munirti di lente anamorfica.... Ciao

MDL
14-04-2012, 21:29
Nel mio, compreso nel prezzo c'erano un paio di forbici, nel tuo no?




:D

AlbertoPN
15-04-2012, 11:19
No Andrea non cambi nulla ma fai uno zoom dell'immagine con due conseguenze importanti:

Primo perdi in qualita'
Secondo perdi parte dell'immagine...

Io non lo farei mai... L'unico modo per non perdere nulla del frame e' munirti di lente anamorfica.... Ciao

Per fortuna un commento assennato ....

Prima ci si fanno mille paranoie sulla qualità dell'immagine, i rapporti d'aspetto, la risoluzione e bla bla blae poi prendiamo un 1080p da DB con un display 1080p e cosa facciamo ? Resize, crop ed altre "nefandezze" varie ??

Con l'uso di una anamorfica si usa tutta la risoluzione del chip display, e lo stretching digitale viene compensato dal rapporto di anaformismo della lente stessa e si usa una tecnica cinematografica "regolare" .

vanhelsing1962
15-04-2012, 11:56
Tradotto: Metti mano al portafogli!!!!!:p

Gaara80
19-04-2012, 15:54
Il radiance mini e' anche 3D giusto??

Daniel24
23-04-2012, 00:37
Edit....

Locutus2k
01-05-2012, 00:13
Chiedo aiuto per una cosa apparentemente semplicissima, ma che io non riesco a fare: vorrei creare due banchi distiniti di calibrazione, uno per il tv e un secondo (o anche più di uno) per il vpr.
Come diavolo faccio? Pensavo bastasse selezionare una "Mem" fra A e D e salvare le impostazioni, ma se lo faccio mi riporta tutti i cambiamenti su tutte le memorie.
Sarà una cavolata, ma non ci arrivo .. .help, please!

AirGigio
02-05-2012, 00:09
Ogni Mem si riferisce ad un determinato imput fisico ed ad un determinato imput di risoluzione: quindi DEVI per forza trovarti settaggi diversi a meno di aver copiato i vari settaggi fra le memorie (ma a quel punto puoi editarli diversamente)

Fabio_Bini
06-05-2012, 16:30
Salve a tutti.

Problema: Ho provato a collegare in ingresso l'asus bds-700 ...e ci sono dei micro scatti circa ogni 2 ÷ 5 secondi.

Ovviamente ho aggiornalo il processore ed ho cercato nei vari setting se c'era qualcosa da settare, ma niente.

Se lo attacco direttamente al tv o al proiettore i micro scatti spariscono.

Visto che avevo usato sempre solo i primi tre ingressi hdmi, ho provato ,per scrupolo, anche ad usare non il quarto ingresso ma uno già usato... :(

I dati in ingresso sono:

Resolution: 1080p
Refresh: 23.98Hz
Color Fmt: YCbCr 444
HDCP: On

in uscita:

Resolution: 1080p
Refresh: 23.98Hz
Color Fmt: YCbCr 422
HDCP: On

Consigli?

victor
07-05-2012, 09:59
@ fabio
io ho un desktop con sch. video ATI con le seguenti impostazioni:
refresh in : 60.00 Hz
refresh out : 50.00 Hz
color in : RGB
color out : 422
e, nonostante la scritta iniziale che compare, funziona bene.
ciao

Papiboss2003
09-05-2012, 18:35
Ho acquistato Radiance Xs con scheda ingresso 3G-SDI che è perfettamente compatibile con OPPO BDP-83 con modifica 3G-SDI

alfrimpa
10-05-2012, 12:32
..................edit

Fabio_Bini
12-05-2012, 09:00
@ fabio
io ho un desktop...
ciao

Considera che l'asus che dico io è un lettore blu ray con possibilità di leggere files e iso bluray.

Non riesco proprio a capire perchè mi fa quei micro scatti ...forse l'uscita hdmi non è molto buona... però ho provato ad attacare al radiance anche lettori veramente economici e non ho mai avuto nessun problema.

Lupin 360
12-05-2012, 12:09
Buongiorno a tutti.
Siccome ho appena acquistato questo splendido prodotto vorrei un chiarimento se possibile. :D
Il DTS-HD Master Audio 7.1 viene decodificato direttamente dal processore o devo configurare qualcosa in particolare?
Quando seleziono tale decodifica non si sente nulla.
La catena è Oppo => Radiance => Ampli Yamaha.
Grazie.
Ciao.

Lupin 360

Daniel24
13-05-2012, 10:38
Scusate ragazzi, mi potreste dire cortesemente come fare a salvare su pc una calibrazione che ho fatto tramite Radiance in modo da poterla ricaricare in qualsiasi momento qualora resettassi alle impostazioni di fabbrica il processore video?

Grazie

SUPERSLIDE1965
13-05-2012, 10:53
Sul sito lumagen dovrebbe esserci un applicazione scaricabile che ti consente di trasferire tutto il setup della macchina ad un pc e all'occorrenza ricaricarlo.

Daniel24
13-05-2012, 15:27
Grazie mille, trovato:)

plasmapan
18-05-2012, 10:44
AUDIO HD e RADIANCE

Anzitutto si deve usare l'uscita HDMI1 del RADIANCE per connettere l'amplificatore HD e l'uscita HDMI2 per collegare direttamente il proiettore/display.

Nel menu' Audio globale del Radiance settare : ALWAYS - Out1 EDID - HDMI1 ON - HDMI2 OFF - SPDIF OFF
Premere OK, uscire dal menu' e salvare le impostazioni. Spegnere l'intero impianto e riaccenderlo col seguente ordine : Radiance -> Amplificatore -> Player. Il Player deve essere settato con Audio HDMI "Bitstream".

Settare ora la EDID Audio dell''input relativo al Player. Selezionare l'input del Player e quindi MENU > Input > Audio Setup > Audio EDID > Custom > Ok , ora settare su "Y" tutti i formati audio (molti saranno su "N", soprattutto quelli HD).
Quindi premere OK e salvare l'intera configurazione.

Spegnere e riavvare tutto il sistema come descritto sopra, il RADIANCE "fotograferà" nella propria Eeprom la situazione relativa all'impianto nel quale si trova ed il passaggio dell'Audio HD sara' sempre perfetto.

Consigliamo a tutti di installare il nuovo firmware 050112 per XS 3D : http://www.lumagen.com/docs/radiance_xs050112.zip
Per MINI 3D : http://www.lumagen.com/docs/radiance_mini050112.zip
Per XE 3D : http://www.lumagen.com/docs/radiance_xe031612.zip (l'aggiornamento 050112 non e' necessario)

Ciao,
Gianluca
Plasmapan

Lupin 360
18-05-2012, 14:08
AUDIO HD e RADIANCE
Spegnere e riavvare tutto il sistema come descritto sopra, il RADIANCE "fotograferà" nella propria Eeprom la situazione relativa all'impianto nel quale si trova ed il passaggio dell'Audio HD sara' sempre perfetto.

Grazie.
Ciao.

Lupin 360

Lupin 360
22-05-2012, 20:47
Consultando le precedenti pagine della discussione ho visto varie opinioni in merito ai parametri:

Noise Reduction
Adaptive Contrast.
In pratica, in base alle vostre prove, ho visto un'evoluzione dei settaggi rispetto a quelli iniziali.
Attualmente come vi comportate con tali parametri nella visione di un BD o di SKY HD?
Grazie.
Ciao.

Lupin 360

alfrimpa
28-05-2012, 11:28
Buongiorno a tutti.

Da circa una ventina di giorni sono felice possessore del Radiance XS unitamente al VPR JVC X70R.

Premetto che ho già avuto modo di vedere diversi BD senza avere alcun problema.

Ieri sera, però, ho messo su il bd "Cleopatra" e dopo che il lettore (Pioneer lx 70a) ha caricato il disco ed aver visualizzato correttamente la clip della "20th Century Fox" ero in attesa di visualizzare il main menu del bd.

A questo punto mi è comparsa una schermata del Radiance con questo messaggio: "HDCP unavailable on output 1 e 2. Output 1 e 2 disabled".

Che cosa è successo? Non sapendo cosa fare ho provato a spegnere e riaccendere il Radiance e tutto è tornato a funzionare regolarmente (comparso il menu del bd e visto il film).

Questa cosa mi era già successa un paio di volte quando dopo aver provato un bd 3d con la ps3 e terminata la riproduzione del disco con la ps3 anzichè comparire il menu della consolle è apparsa la precedente schermata del Radiance con la medesima dicitura; in quel caso ho risolto semplicemente cambiando input e poi è apparso il menu della ps.

A qualcuno è capitata una cosa del genere? E' possibile che il radiance talvolta si "incasini"?

Grazie a chi vorrà rispondere.

Alfredo

adslinkato
28-05-2012, 12:05
Io risolvo semplicemente invertendo la priorità di accensione della fonte in questione e del radiance rispetto a quella adottata.

alfrimpa
28-05-2012, 12:11
Adslinkato innanzitutto grazie della risposta ma mi dici in che ordine dovrei accendere gli apparecchi?

E poi, il bd è partito regolarmente è quando avrebbe dovuto apparire il menu del bd che è comparsa la schermata del radiance.

Se c'è un problema sull'HDCP (cosa che non credo) non si dovrebbe presentare sempre?

Un'utima cosa: ma è normale, quando cambio canale sul dec. Sky, che l'audio arrivi con circa 3/4 secondi di ritardo rispetto al video?

Grazie ancora.

Alfredo

Daniel24
28-05-2012, 15:22
Proverei anche ad aggiornare il FW del Radiance all'ultimo disponibile...

alfrimpa
28-05-2012, 15:33
Già fatto è la versione 50312.

Altre idee?

Alfredo

alfrimpa
28-05-2012, 16:23
Ho appena postato la stessa domanda sul forum della Lumagen.

Vediamo cosa rispondono.

Alfredo

Vecio [A-R]
28-05-2012, 16:38
A qualcuno è capitata una cosa del genere? E' possibile che il radiance talvolta si "incasini"?

Ciao, sta capitando qualche volta anche a me (ho il Radiance da un paio di settimane).
Di solito risolvo selzionando la Memoria diversa (ne uso due: una per il proiettore 1080p una per quello 720p) per poi tornare a quella che mi serve.
Come firmware ho la 050112.
Facci sapere cosa ti rispondono sul forum, grazie :).

alfrimpa
28-05-2012, 18:22
invertendo la priorità di accensione della fonte in questione e del radiance.

Riprendendo il tema: io accendo sempre prima il radiance poi sorgente e display (VPR o TV).

Dovrei invertire quest'ordine?

Alfredo

alfrimpa
28-05-2012, 18:39
:
;3538559']Ciao, sta capitando qualche volta anche a me (ho il Radiance da un paio di settimane).
Di solito risolvo selzionando la Memoria diversa .

Ciao Antonio e grazie anche a te della risposta.

Vedo che anche tu hai usato uno dei quei modi empirici (come quelli da me adottati) quando non si sa cosa fare (e meno male che ne siamo usciti).

Quanto al nuovo firmware ritengo sia ininfluente in quanto serve solo a correggere dei bug audio presenti sulla 050112.

Sinora Lumagen non ha ancora risposto ma appena lo farà ne darò sicuramente conto, sempre che capisca bene l'inglese :D

Solo un'ultima cosa: ho visto che utilizzi due memorie; potresti darmi qualche dritta - anche in mp - su come impostare l'uscita del radiance (ad esempio quando si voglia vedere un dvd e lo si voglia far upscalare al radiance a 1080p); io ho letto e riletto il manuale ma sinceramente non ho capito come operare.

Grazie in anticipo.

Alfredo

alfrimpa
28-05-2012, 19:37
Questa è stata la risposta della Lumagen al mio quesito:

"This sort of errror is often caused due to cable issue between XS and Display. I would check all cables are good quality and not under 2m long".

Ho subito replicato che il cavo che collega l'XS all'X70 è di ottima qualità (HDMI ver. 1.4) ed è lungo poco più di 4 metri.

Vediamo ora cosa rispondono.

Alfredo

bongrandrea79
28-05-2012, 21:21
Riprendendo il tema: io accendo sempre prima il radiance poi sorgente e display (VPR o TV).

Dovrei invertire quest'ordine?

Alfredo


Se fai l'esatto contrario (che è quello che faccio io!) non avrai mai problemi.
Se accendi,invece, nell'ordine da te scritto, puó capitae che il radiance non veda il segnale e per risolvere dovrai o spegnere e riaccendere IL SOLO RADIANCE o cambiare input e tornare a quello dove è collegata la sorgente! ;) (.....testato di persona)!

alfrimpa
28-05-2012, 21:36
Quindi l'ordine corretto e' Sorgente, Display e Radiance?

Quello che non capisco e' come mai il problema si e' presentato quando il disco era stato caricato dal player ed era già partito.

Non avrebbe dovuto evidenziarsi all'inizio?

Ma forse mi perdo qualcosa.

Grazie comunque dell'intervento.

Alfredo

Nordata
28-05-2012, 23:30
Non ho mai avuti problemi di sorta con il Radiance.

L'ordine di accensione, non studiato, ma causato dai tempi di boot dei vari apparecchi (poichè accendo/spengo tutto assieme) è: sorgente, Radiance, Vpr.

Ciao

alfrimpa
29-05-2012, 11:26
Ulteriore risposta da Lumagen:

"Is your firmware up to date? Do you have both outputs of the XS connected? The HDCP message indicates it lost communication over the hdmi cable to the display. Also, if you have a very expensive hdmi cable then I hate to tell you they are often more problems than low cost cables. Shouldn't be the case but it seems to happen a lot. If it has an internal crack on the wires used for hdcp communication it's possible you could have intermittent issues like this. Keep an eye on it and try another cable if it happens anymore."

La risposta alle prime due domande è si. In pratica hanno detto che talvolta cavi più costosi possono dare maggiori problemi di quelli economici!! :confused:

Alfredo

Vecio [A-R]
29-05-2012, 11:51
Mmmmm...nel mio caso la risposta potrebbe avere senso perchè se ben ricordo il messaggio di errore l'ho avuto soltanto sul Metavision CHT726 (un DLP 720p) mentre non ricordo di aver riscontrato tale fenomeno sul JVC HD550.
I cavi sono entrambe Lindy e di pari lunghezza ma sono due cavi diversi (un cavo DVI con adattatore sul Metavision e un cavo HDMI 1.4 sul JVC).

alfrimpa
29-05-2012, 15:20
Scusatemi se ripropongo una domanda fatta qualche post addietro.

Ma e' normale che quando si cambia canale sul dec. di SKY l'audio arrivi in ritardo (circa 3/4 secondi) rispetto al video?

Grazie

Alfredo

f.francia
17-06-2012, 12:34
salve qualcuno a Roma disponibile (dietro compenso) a settare ed eventualmente calibrare un Radiance XS-3D collegato ad un VPR Sharp XV-17000? Fatemi sapere subito!(anche in pvt)
Grazie
Fortunato

Vincenzo Graziano
19-08-2012, 00:25
ERA ORA!!!!
la lumagen ha annunciato che la prossima settimana rilascerà un firmware (beta) che abiliterà il processore a calibrare le saturazioni!


:yeah::yeah::yeah::yeah::yeah::yeah:


http://www.convergent-av.co.uk/forum/index.php?t=msg&th=2175&start=30&rid=0&S=77c054a43b54cdb6264ab92138b1c465

insistere sul loro forum è servito!!

Nordata
19-08-2012, 12:29
E' una beta, prima che vada a regime ci vorrà ancora un pochino di tempo.

Ciao

Vincenzo Graziano
19-08-2012, 12:58
ritieni dunque che non verrà reso pubblico? oppure che avrà artefatti di gioventù?

Nordata
20-08-2012, 13:51
Sicuramente avrà problemi, più o meno piccoli, gravi e/o importanti, le beta servono prpprio a questo.

Quanto alla disponibilità non ricordo che politica adotti Lumagen per le beta: diffusione pubblica, previo avviso, oppure invio solo ai beta tester ufficiali.

Aspetterò la versione ufficiale.

Ciao

Gaara80
20-08-2012, 13:53
Scusate l'ignoranza, che vuol dire calibrare le saturazioni? Prima cosa non faceva?

barrett
20-08-2012, 20:06
si intende calibrare a diversi step di saturazione colore quali 0%, 25%, 50%, 75% e 100%. immagino che quest'implementazione richiesta dagli appassionati da un anno e mezzo (cfr primo post topic del lumagen forum postato sopra) sia stata decisa anche viste le specifiche del nuovo CalMan 5 appena rilasciato (la versione Business) con cui il Rad dialoga ancor meglio dalla versione del software in cui è stato introdotto il workflow ad hoc!

ps le versioni beta del firmware del Rad sono normalmente pubbliche ma consiglierei anch'io una versione definitiva... Lumagen non è nuova a rilasciare un firmware dietro l'altro nel giro di pochissimi giorni...

Vincenzo Graziano
20-08-2012, 20:26
anche tom del chromapure sta lavorando ad una nuova versione, speriamo implementi anche lui

salamandre40
06-09-2012, 10:52
Anch'io sono appena entrato nel "club"!

Mi è arrivato 2 giorni fa il Lumagen Radiance XS 3D ordinato da Plasmapan. In realtà avevo ordinato un Mini e mi hanno mandato senza spese aggiuntive un XS (non avendo più stock sul mini), che bella sorpresa :).

Le prime impressioni sono molto positive sopratutto per la parte dedicata alla calibrazione che trovo davvero ben fatta e molto intuitiva, ho smanettato un po' con la scala dei grigi è in poco tempo ho ottenuto un delta E inferiore su tutta la scala (a parte su 5 e 10 IRE). I controlli sul gamma sono incredibili e senza molto impegno si riesce ad ottenere un gamma perfetto! Non ho iniziato a lavorare sul gammut perché era già troppo tardi questa notte...

Ho guardato brevemente i filtri per migliorare l'immagine ma non saprei dare un parere per il momento, di sicuro non fanno miracoli sul mio televisore con i Bluray.

Non ho ancora testato con sky/ps3/apple TV, preferisco calibrarlo bene prima.

Quindi un primo contatto positivo, mi aspettavo di trovare un menu più complicato, in realtà è davvero ben fatto e molto intuitivo (malgrado la veste grafica "vintage").

Locutus2k
06-09-2012, 11:16
chromapure sta lavorando ad una nuova versione...i

:sperem:

Gaara80
06-09-2012, 11:52
@salamandre

Ma senza sonda lo stai usando??

salamandre40
06-09-2012, 11:56
No, lo uso con Chromapure e i1 display 3 pro.

Vincenzo Graziano
06-09-2012, 17:52
http://www.chromapure.com/newgear_lumagen.asp


qualche notiziola..... 125 non saranno pochi?:D

Locutus2k
06-09-2012, 18:00
... e quindi alla chromapure vogliono farci pagare un extra per usare la nuova funzione di calibrazione colore del rad con autocal.
Giusto? Ho capito bene?

Vincenzo Graziano
06-09-2012, 18:31
anche se non fosse.... per fare 125 punti manualmente ci perdi la salute
interessante sarebbe la possibilità di poter abilitare meno punti, per esempio 5 per ogni colore, che di certo aiuterebbe l'immagine in modo deciso e lo si potrebbe fare manualmente!
tra l'altro i pattern del disco AVS sono incisi a botte del 25%, quindi per calibrare 5 punti per ognuno dei 6 colori abbiamo materiale sufficiente

per fare la calibrazione manualmente su 125 non c'è il materiale e i pattern integrati nel radiance escludono il contributo del lettore, il quale varia da modello a modello.

bel problemino

aminutello
07-09-2012, 17:58
Se non sbaglio si parla del modulo di autocalibrazione e che avrà un costo di upgrade del modulo di autocalibrazione di 79$ per avere la possibilità di calibrare lo spazio colore su 124 (dato che il nero non viene calibrato) punti. Meno male che è opzionale, io devo ancora finire di giostrare con l'attuale! :D

AirGigio
12-09-2012, 12:06
Ho un problema: dovrei riazzerare la curva del gamma modificata con la calibrazione: esiste un metodo veloce per riportarla tutta a zero?

new77
12-09-2012, 17:47
ragazzi siccome sto avendo seri problemi con il mio vpr ( http://www.avmagazine.it/forum/80-videoproiettori-lcos-full-hd/220710-jcv-hd950-rotto-aiuto ) ho provato a smanettare un pò con il radiance... Ho notato che impostando a tutti i segnali d'ingresso l'output mode 2,1, il mio vpr aggancia bene il segnale video mentre se setto risoluzioni specifiche non riesco a vedere nulla! Secondo la vostra esperienza cosa potrebbe essere?

Vincenzo Graziano
13-09-2012, 22:43
uscito il firmware nuovo!!!! vediamo un pò sti 125 punti!!!!

barrett
13-09-2012, 23:28
mmmm anch'io sono preso dalla smania di installarlo subito ma...
A) non sono ancora in possesso del nuovo CalMan 5 che autocalibrerà i 125 punti (non vogliamo mica farli tutti a mano vero? :D)
B) conoscendo lumagen immagino che ci saranno molte nuove release di firmware in questi giorni (e questa è una beta!!!!)
ergo aspetto un attimo...
tra l'altro una cosa non capisco... sul forum del radiance Jim Peterson (il boss della lumagen) parla di questo 5x5x5 Fpga come di nuovo Hardware... forse sono tonto io ma che nuowo hardware intende???

ecco uno stralcio del suo discorso su questa nuova calibrazione:

"The new 5x5x5 CMS release uses the 5x5x5 FPGA-hardware for the 8-point CMS calibration. So, the software does need to interpret the old 8-point data and apply it to the new hardware. While this means there might be a very small chance of a significant measurable difference, we do not think there will be.

That said, there is an advantage to using the new 5x5x5 software with your old 8-point calibration. The new hardware has higher precision, and the blend of Grayscale and CMS has been improved. So while you should get the same measured calibration points, the image color accuracy will improve with the new 5x5x5 software using your old 8-point calibrations."

qualcuno è in grado di spiegarmela bene??

Vincenzo Graziano
14-09-2012, 00:15
di certo non si riferisce a modifiche hardware del radiance eventualmente necessarie
ha sempre specificato "per tutti gli attuali possessori" e non si riferisce ad alcun modello nuovo o rivisto
vai tranquillo

Locutus2k
14-09-2012, 09:48
Però questo discorso del "new hardware" è strano, sembrerebbe che per sfruttare appieno la nuova feature serva una nuova FPGA. Almeno così si "capisce" da quanto ha scritto...

salamandre40
14-09-2012, 10:08
Invece io lo interpreto come un utilizzo di una sezione hardware del FPGA che non era stata utilizzata fino ad adesso!

Locutus2k
14-09-2012, 11:17
Certo, potrebbe esere e sarebbe la cosa migliore, ovviamente. Però potrebbero anche essere un pochino più chiari.

Guest_9525
15-09-2012, 23:43
Oggi mi è arrivata la nuova chiave per il Calman 5 Entusiast e ho pure visto la nuova beta per il radiance, spero di poterci giocare un po' in settimana, sono molto curioso di vedere cosa viene fuori..

Guest_9525
16-09-2012, 19:08
Oggi ho guardato il mio VPR dopo il nuovo aggiornamento e ho notato molto rumore video e solarizzarioni sui secondi piani, questo non lo avevo mai notato prima in nessun aggiornamento, non ho ancora avuto la possibilità di fare la nuova autocalibrazione ma di sicuro con questo aggiornamento e la vecchia calibrazione è successo qualcosa. In settimana spero di avere un po' di tempo per rimettere a posto il tutto...

stefanelli73
17-09-2012, 14:42
Ciao Alberto, può anche darsi che a te sia successo questo:
"Beta 090512- Fixed CMS 8 point to 125 point conversion bug (a certain CMS value could cause out of whack colors after updating)."
Questo bug (che ti ho evidenziato in grassetto) dovrebbe essere stato risolto con l'ultimo aggiornamento BETA 090512che ti ho scritto più sopra, può darsi che tu abbia installato il penultimo e non ancora questo.......se invece tu lo abbia già installato ed il problema persiste allora non saprei cosa dirti se non aspettare che il firmware sia PRODUCTION.

new77
17-09-2012, 15:39
Ma da quanto ho capito, la taratura con il sistema 5x5x5 sara' possibile solo con nuovo firmware e calman v 5 , esatto? Se cosi' fosse, chi come me ha calman 4.6, sarebbe costretto a ricomprare la nuova versione?
Ho dato un'occhiata alla v 5 demo e mi sembra meno lineare della 4 ...

AirGigio
17-09-2012, 16:05
Ho un problema: dovrei riazzerare la curva del gamma modificata con la calibrazione: esiste un metodo veloce per riportarla tutta a zero?

Nessuno sa come farlo?

Locutus2k
17-09-2012, 16:15
Se non ricordo male c'è un comando di reset generale del gamma/cms nel menu del radiance.

AirGigio
17-09-2012, 16:24
Proprio quello che mi servirebbe... ma per il banco di memoria selezionato...

O sono cieco oppure :D

Guest_9525
17-09-2012, 16:42
Ciao Alberto, può anche darsi che a te sia successo questo:
"Beta 090512- Fixed CMS 8 point to 125 point conversion bug (a certain CMS value could cause out of whack colors after updating)."
Questo bug (che ti ho evidenziato in grassetto) dovrebbe essere stato risolto con l'ultimo aggiornamento BETA 090512che ti ho scritto p..........[CUT]

Grazie Antonio, immaginavo fosse un problema di gioventù del firmware ed infatti e' già uscito il fix. Comunque domani sera spero di avere un po' di tempo per fare la nuova calibrazione, ho visionato il nuovo Calman 5, solo la grafica e' una figata.. :cool:

AirGigio
18-09-2012, 10:34
Proprio quello che mi servirebbe... ma per il banco di memoria selezionato...

O sono cieco oppure :D

Mi rispondo da solo :D magari potrebbe servire a tutti: non esiste la possibilità di calcellare un preset CMS ma esiste la possibilità di copiare i dati da un altro banco CMS... quindi basta averne uno con tutto a zero.. evoilà!!!

Quindi consiglio: soprattutto per chi smanetta in taratura del gamma.... tenete sempre un banco pulito!!!!!

Guest_9525
18-09-2012, 10:37
Dal Calman puoi azzerare ogni singolo CMS, possibile che dal Cromapure tu non possa farlo? Mi sembra strano... :confused:

AirGigio
18-09-2012, 10:37
:cry::nera::ncomment::grrr:

MAI AGGIORNARE I FIRMWARE!!!!!

Ieri mi sono messo a tarare il proj e quindi (visto che erano mesi che non lo facevo) mi sono detto aggiorniamo il firmware del radiance....
... però non all'ultimo dato che è ancora BETA ma all'ultimo production disponibile...

... risultato: grandissimi problemi di HDCP (nella schermata info appare la scitta OFF in rosso!) e video dell'Oppo che va a scatti.... mai successo a qualcuno una cosa simile?
Dal Popcorn invece tutto bene

Cosa può essere successo?

Qualcun ha provato invece l'ultimo firmware beta... magari provando a istallare quello mi funziona....

AirGigio
18-09-2012, 10:40
Dal Calman puoi azzerare ogni singolo CMS, possibile che dal Cromapure tu non possa farlo? Mi sembra strano... :confused:

Li azzera (ci mancherebbe) prima della procedura di taratura automatica... io però procedo sempre prima con una taratura di massima manuale e quindi mi serve partire da una situazione a zero. Comunque ho risolto come sopra....

INvece ora ho l'altro problema!!!!!

Ma quando la smetterò di smanettare e godermi solo i film??????

Guest_9525
18-09-2012, 10:46
Non ti conviene tarare di massima il proiettore e portarlo alla condizione più vicina a quella ottimale? Io ho fatto così, prima ho tarato al massimo il VPR con il Radiance di mezzo, lo so che sono ripetitivo ma con il Calman puoi calibrare con l'autocal direttamente il proiettore "senza Radiance", in questo modo quando riparti sei gia in una condizione che il Radiance deve solo dare una leccatina di rifinitura...

AirGigio
18-09-2012, 10:49
Yes è proprio come faccio io. Ma per farlo devi avere un banco CMS pulito

Guest_9525
18-09-2012, 10:54
Mi sfugge qualcosa? Forse non ci siamo capiti... Prima tari manualmente tutto il VPR, questo ti serve per sempre e poi tari il tutto con il Radiance per la leccata finale per compensare il degrado lampada ogni tanto. Se dal Cromapure puoi resettare il banco non riesco a capire il problema..? Forse tu sistemi solo di massima il gain e l'offset e il punto di bianco non esegui una taratura manuale completa dal VPR, ho capito bene?

Locutus2k
18-09-2012, 11:00
Ora non sono a casa per poter controlalre, ma ricordo che nelle varie prove di taratura "azzeravo" con successo i vecchi dati sul banco in cui stavo lavorando, senza copiare nulla. Mi sembra di ricordare un comando apposito. Forse mi sbaglio ... o era una release di firmware che lo implementava (e ora non c'è più). Boh ...

AirGigio
18-09-2012, 11:03
mi sa che ti chiamo :D

1- taro manualmente (ma sempre con i comandi del CP... ci mancherebbe :D) il VPR (magari ti servisse per sempre... perchè degradandosi la lampada anche questa va rifatta sempre... ma con questi strumenti parliamo di 30 minuti max)
2- per tararlo però (visto che comunque c'è sempre di mezzo il Radiance... a meno di stacarlo fisicamenet) devi avere ilCMS selezionato a 0
3- A questo punto... faccio fare la taratura fine all'autocalibrazione
4- per scrupolo poi vado semprea rileggerla e corregerla :D

DAl Chromapure poi resettare il banco solo lanciando la calibrazione automatica... quindi mi serviva un comando per azzerare il CMS... ed ho trovato l'escamotage del COPY

stefanelli73
18-09-2012, 12:05
1- taro manualmente (ma sempre con i comandi del CP... ci mancherebbe :D) il VPR (magari ti servisse per sempre... perchè degradandosi la lampada anche questa va rifatta sempre... ma con questi strumenti parliamo di 30 minuti max)

Perchè con i comandi del Chromapure inizialmente?
Io personalmente taro prima LUMINOSITA' e CONTRASTO con i comandi del vpr usando il disco test AVSHD, poi effettuo il bilanciamento del bianco usando sia il GAIN che l'OFFSET del vpr, usando CHROMAPURE (WHITE POINT 80% per GAIN e 20% per OFFSET); infine si parte con l'autocalibrazione.

AirGigio
18-09-2012, 12:24
sorry mi sono espresso male... leggendo la sonda con CP ma con i comandi da te detti (che sono gli unici usabili :D)

stefanelli73
18-09-2012, 12:59
Comunque riguardo all'azzeramento del CMS, in effetti mi sembra strano che non si riesca ad azzerare, prima di effettuare qualche settimana fà una nuova calibrazione ho azzerato da CMS1 la vecchia calibrazione tranquillamente....però tieni conto che non aggiorno il firmware da più di un anno, in quanto le nuove features non mi interessavano, per cui adesso che dovrò aggiornalo per forza dato che ho acquistato tutto il pacchetto CHROMAPURE comprensivo della calibrazione a 125 punti, non vorrei che mi facesse questo scherzetto anche a me........però adesso mi stà venendo in mente una cosa tu il CMS lo hai attualmente su ENABLE o DISABLE?

Guest_9525
18-09-2012, 13:17
La procedura che mi ha dato i risultati migliori è:
Taratura completa del proiettore fatta manualmente con i pattern del Radiance ( in condizioni di default) ma con i controlli del VPR, sull RS45 non è possibile correggere il triangolo di Gamut ma è possibile intervenire sul gamma totale e quello dei tre colori separatamente, quindi gamma 2,2 preciso ed RGB altrettanto. In questo modo le correzioni del Radiance sono limitate e soprattutto si ha una condizione di default della catena che è gia accettabile in partenza. Fatta questa operazione metto a posto il triangolo di gamut sui primari e secondari e praticamente la taratura è gia a posto così. Fatto questo bisognerà all'occorrenza lanciare l'autocal periodicamente una volta ogni tanto per compensare le variazioni introdotte dal degrado lampada. Per i feticisti come Ferdy :) ( grande Vincenzo!) , so che è una bestemmia non calibrare manualmente con il disco test AVSHD ma volendo sfruttare l'autocal è un po' difficile poterlo fare e adesso che è stata implementata la calibrazione a 125 punti penso sia l'unica strada percorribile. Con l'Autocal del Calman 4 e 5 non è comunque necessario regolare i valori del punto di bianco a 100 IRE e GAIN/OFFSET dal proiettore, l'Autocal parte cercandosi "lui" il punto del bianco e di conseguenza ottimizza gamma ed RGB in modo autonomo sucessivamente.

new77
18-09-2012, 13:56
Ma non capisco una cosa del tuo raginamento, il lumagen ti da la possibilita' di fare una regolazione del gamma a 21 punti, molto piu' precisa di quello che puo' offrirti il vpr... Iniziare regolando tutto dal vpr non limita tantissimo gli interventi di correzione? Magari tari anche correttamente ma non diventa' decisamente piu' difficoltoso? Io generalmente parto da settaggi neutri e poi faccio lavorare, tanto, il processore...

Guest_9525
18-09-2012, 14:36
Io preferisco il contrario.. Tanto il processore del VPR viene usato ugualmente per quanto riguarda la calibrazione dei colori, non è possibile bypassarlo. Anche io uso la calibrazione auto a 21 punti ma quella manuale almeno a grafico da dei risultati migliori. Il JVC appena uscito dalla scatola non è proprio un campione a livello di taratura, tanto vale metterlo nelle condizioni migliori possibili di partenza.. Di fatto "dovrebbe" cambiare poco o nulla ma quando avevo il Pioneer (HD100) che di default era un insulto notai che nelle grandi correzioni usando l'autocal si verificavano spesso problemi di solarizzazioni strane e da allora mi accorsi che tarando al meglio il proiettore in partenza anche l'autocal era molto più preciso e soprattutto sparirono tutti i problemi di solarizzazioni. Probabilmente con l'RS45 che è meno problematico e meno fuori in partenza il problema non sussiste. Per il problema difficoltà si è meno pratico ma fatto una volta non lo tocchi più il VPR.

new77
18-09-2012, 15:28
Capisco, grazie per la dritta. :-)

AirGigio
18-09-2012, 16:10
Ti correggo KTM ...:D:D (almeno in questo campo...) perchè in realtà tu stai calibrando il radiance e non la sorgente che poi userai... e quindi finito il tuo procedimento DEVI (:D) ASSOLUTAMENTE andare di "ricalibrazione fine" con pattern generati dalla sorgente (a desempio io calibro il BR e il Popcorn)

Certo che la base sarà molto buona è quindi si tratterà solo di piccoli aggiustamenti: ma almeno sul gamma e scala dei grici mi sembra corretto farlo.

Anche io sono daccordo che è assolutamente necessaria una pre-taratura con i comandi del proiettore visto che questo permetterà al radiance (ed eventualmente all'auto-cal) di lavorare su una base più corretta con interventi meno estremizzati. Ancor più che i comandi interni lavorano (in parte) direttamente sull'elettronica del proiettore e quindi (in teoria :D) in maniera più precisa e sinergica

new77
18-09-2012, 17:04
tendenzialmente faccio come fai tu Airgigio, lavora molto il lumagen su cms e gamma mentre da vpr in fase pre-calibrazione regolo luminosità, contrasto, e punto del bianco a 65000k... (sharpeness e dettaglio sono a zero sul vpr)
Come patterns uso sempre quelli del lumagen, avevo provato a usarne altri, facendoli partire dall'oppo ma il risultato era per me peggiorativo oltre che tutta la procedura diveniva molto più snervante e lunga...

Quello che non riesco a fare, e usare i pattern del lumagen a schermo pieno... Quando parte l'ordine dal calman, il radiance visualizza il pattern corretto, ma è centrato quindi a dimensioni ridotte...

Guest_9525
18-09-2012, 17:13
Ti correggo KTM ...:D:D (almeno in questo campo...) perchè in realtà tu stai calibrando il radiance e non la sorgente che poi userai... e quindi finito il tuo procedimento DEVI (:D) ASSOLUTAMENTE andare di "ricalibrazione fine" con pattern generati dalla sorgente (a desempio io calibro il BR e il Popcorn)

Certo che la base sarà molto ..........[CUT]

Gigio lo so che questa è la prassi... :) Ho anche specificato che quella leccata si traduce in aggiustamenti trascurabili se il lettore non è una ciofeca o esegue processamenti non previsti, il mitico Ferdy mi scomunicherà per questo .. Propongo una prova in cieco fra le due... :D Scherzo!!!

Guest_9525
18-09-2012, 17:16
tendenzialmente faccio come fai tu Airgigio, lavora molto il lumagen su cms e gamma mentre da vpr in fase pre-calibrazione regolo luminosità, contrasto, e punto del bianco a 65000k... (sharpeness e dettaglio sono a zero sul vpr)
Come patterns uso sempre quelli del lumagen, avevo provato a usarne altri, facendoli partire dall'oppo ma il risultato er..........[CUT]

Il risultato sarà analogo al mio, anche tu facendo così "calibri" il Radiance.

AirGigio
18-09-2012, 17:17
Mi sembra che basti un tasto (se ricordo bene il 4... oppure prova altri numeri) per averli a schermo pieno (se fai una ricerc era stata una mia vecchia domanda....)

Guest_9525
18-09-2012, 17:25
Anche io uso i pattern solo al centro dello schermo, il Calman li lancia così. In una stanza completamente oscurata dovrebbe cambiare poco ma in un ambiente living la luce spuria delle pareti nei pattern sopra ai 50 IRE dovrebbe sporcare in modo non trascurabile la rilevazione, o no? Questa è una cosa che mi piacerebbe approfondire.. Chi sa spari la sua!!! Questo argomento mi interessa assai..

new77
18-09-2012, 18:06
il tasto è il 4, ma con calman non cambia nulla.... Adesso ho aggiornato il firmware del rad, appena mi montano le pietre scure rifaccio la calibrazione e vedrò se riesco a farli partire a schermo pieno... Cmq con la sonda a 30 cm, come dice giustamente KTM, non credo cambi molto... almeno spero....

Guest_9525
18-09-2012, 18:26
Dovrebbe cambiare invece non solo teoricamente, quando gli spari 25/30 candele mq a 80/90 IRE la differenza di luce spuria che torna sul telo non è affatto trascurabile.. Il rilevamento è certamente migliore e più affidabile a schermo ridotto ai fini del rilevamento in se ma di fatto è meno corretta. Una cosa comunque vi chiedo? Guardando un filmato difficilmente, oppure non frequentemente, guardiamo una videata completamente chiara a 80 IRE e quindi è meglio avere una misurazione più corretta a schermo ridotto oppure una misura meno precisa e più "riverberata" dovuta alla luce spuria alle alte luci, a mio avviso entrambe hanno delle imprecisioni, o mi sbaglio?

new77
18-09-2012, 18:34
Ovviamente mi riferivo a una stanza oscurata, in una stanza living, senza nessun accorgimento, immagino che le riflessioni diano molto fastidio... Cmq se provi a mettere i patterns dal lumagen e schiacci il numero 4, vedrai che gli stessi vengono visualizzati a schermo pieno, ma se hai il calman collegato al lumagen restano a schermo ridotto! :confused:
La prova è stata fatta con calman v 4.2 e il firmware 110111 del lumagen... Ora avendo calman 4.6.2 e il firmware 050312 forse funzionerà tutto regolarmente...

new77
19-09-2012, 09:55
Nuovo firmware beta per il lumagen! Da ieri anche io ho calman v5 non vedo l'ora di testarlo...

Guest_9525
19-09-2012, 10:58
Ieri sera c'ho giocato per due orette... La grafica è una figata è molto più intuitivo e vederlo lavorare provoca libidine... :)
Ho usato solo l'autocal della scala dei grigi per adesso e niente Gamut, penso si debba attivare il pulsante, non sono riuscito a trovare la pagina dei workflow specifico del Radiance però, sicuramente c'è, se ho tempo proverò stasera ancora, comunque è un'altra storia rispetto al Calman 4. Per eseguire l'autocal si 21 punti derlla scala dei grigi ha impiegato 10 minuti e 40 secondi, alla fine c'è una finestra che lo comunica... :)
Ho finito alle 2:30 e ho visto che era uscita un'altra Beta del Radiance, in effetti questa beta è ancora molto instabile, alla fine della calibrazione per una volta mi ha creato dei problemi a video e ho dovuto riaccendere e ripetere tutto, ci vuole pazienza...

AirGigio
19-09-2012, 11:21
Io ci andrei tranquillo con i firmware Beta dato che si sussegguono a ritmi vertiginosi :D

Domandone: come si procede con un hard reset del Lumagen? Qualcuno lo ha mai fatto?

SUPERSLIDE1965
19-09-2012, 11:49
Giusto,infatti io aspetterei 15 giorni, giusto per installare un firmware stabile e non una serie infinita di fix e beta a raffica .

Dal punto di vista della correttezza ,mi verrebbe da dire che la sonda dovrebbe rilevare i pattern esattamente nella condizione in cui noi andremo a visionare il film,che non e' certamente quella con il pattern centrale a mo' di francobollo.
E' vero che con il pattern piccolo le riflessioni rompono meno le scatole alla sonda,ma non e' quella la reale condizione che avremo noi durante la visione.
Imho il pattern va calibrato a schermo intero.;)

Nordata
19-09-2012, 12:05
in realtà tu stai calibrando il radiance e non la sorgente che poi userai... e quindi finito il tuo procedimento DEVI (:D) ASSOLUTAMENTE andare di "ricalibrazione fine" con pattern generati dalla sorgente (ad esempio io calibro il BR e il Popcorn)

Perfetto nonchè esatto!

La calibrazione va fatta sull'intera catena, anche la sorgente influisce sulla linearità del segnale video in uscita e può metterci del suo, poco o tanto che sia non importa, ma se stiamo impiegando tempo (oltre che soldi) per tarare il nostro vpr/TV vuol dire che teniamo molto anche ai particolari.

Questo purtroppo non è possibile per i segnali DTT/Sat, ma considerata la scarsa qualità originale si può perdonare ed accettare l'imprecisione che ne conseguirà (esistono comunque i generatori di segnale :D).

Ciao

Locutus2k
19-09-2012, 12:05
SU vpr DEVE essere usato il pattern a schemro intero. Quello window è solo per la calibrazione su tv con la sonda attaccata allo schermo.

AirGigio
19-09-2012, 12:56
Quoto Samu al 100%

Guest_9525
19-09-2012, 13:20
Sono d'accordo con voi, teoricamente ha senso farlo a schermo intero ma vi pongo questa domanda:
Se calibrando a schermo intero le riflessioni spurie mi fanno impostare valori al PRC di gamma ed rgb diversi da quelli a finestra perchè naturalmente parte della luce riflessa mi ritorna sullo schermo, in una visione "normale" quanti fotogrammi vediamo di schermo completamente bianco? A mio avviso pochi, non ha più senso rendere perfetto il bianco in una porzione di intensità reale minore come avviene in una visione normale?
Il Calman effettua le calibrazioni a schermo ridotto perchè ha la possibilità di inserire manualmente il delta di luminosità spuria della stanza che dev'essere essere impostato prima della taratura, non ho ancora capito come si fa a misurarla ma è così.. ;) In questo modo si ha il vantaggio di fare la calibrazione con risultati più attendibili da parte della sonda senza avere la luce spuria diretta.
In un certo senso capisco il vostro ragionamento ma di fatto a mio avviso ha più senso rendere la precisione del punto di bianco il più preciso possibile, anche perchè ripeto in un filmato quanti pattern a 100 IRE pieni vediamo?
A riguardo mi piacerebbe sapere cosa ne pensano i maxi professionisti della calibrazione in proposito..

Guest_9525
19-09-2012, 13:24
Giusto,infatti io aspetterei 15 giorni, giusto per installare un firmware stabile e non una serie infinita di fix e beta a raffica .[CUT]

Samu so perfettamente che questi sono solo firmware di prova ma la curiosità di provare è troppa... :)

Guest_9525
19-09-2012, 13:35
Perfetto nonchè esatto!

La calibrazione va fatta sull'intera catena, anche la sorgente influisce sulla linearità del segnale video in uscita e può metterci del suo, poco o tanto che sia non importa, ma se stiamo impiegando tempo (oltre che soldi) per tarare il nostro vpr/TV vuol dire che teniamo molto anche ai particolari.

Questo purtroppo non è..........[CUT]

Vero quello che dici, tarare dal lettore è sicuramente la cosa migliore ma mica lo nego io teoricamente, penso comunque che le variabili introdotte da precisione sonda, errori vari dati dal posizionamento della sonda, limiti intrinsechi del software di calibrazione, nonchè le variabili introdotte dalla lampada e dalla sua instabilità ( basta spegnere e riaccendere il proiettore per trovarsi scostamenti del 2/3%) , se il lettore non fa processamenti strani ed è in modalità realmente direct le variabili introdotte dal lettore a mio avviso possono ritenersi trascurabili, non nulle ma trascurabili. Se poi la coscienza ci rende più sereni ad eseguire la tarature fine dal lettore non è un problema...

SUPERSLIDE1965
19-09-2012, 13:51
Se puo interessare i valori dei primari e secondari misurati con i pattern del radiance coincidono in maniera pressoché identica a quelli misurati con il pioneer lx91 con disco avs-hd.

Guest_9525
19-09-2012, 14:03
Infatti, chi ha lettori Oppo o Cambridge Audio oltre a mettere il lettore in direct deve anche forzare il 4:2:2 perchè normalmente in auto esce in 4:4:4 e solo questo potrebbe falsare le cose.

new77
19-09-2012, 14:06
@ktm

Visto che hai provato firmware nuovo e calman v5 , sei riuscito a visualizzare i patterns a schermo intero? Io non posso fare prove fino alla settimana prossima...

Guest_9525
19-09-2012, 14:57
Non l'ho visto ma a dire il vero non l'ho nemmeno cercato. Io non sono del tutto convinto che sia un vantaggio tarare il VPR a schermo intero, dal punto di vita delle precisione della lettura almeno. Nessuno ha da dire qualcosa sulle mie riflessioni, mi piacerebbe approfondire questo discorso.

stefanelli73
19-09-2012, 17:03
Ieri sera c'ho giocato per due orette...
Cosa?:eek:....ma non devi fare altro:mad:.....scerzo naturalmente:D

AirGigio
19-09-2012, 18:26
A riguardo mi piacerebbe sapere cosa ne pensano i maxi professionisti della calibrazione in proposito..


Penso non se lo siano mai posti questo problema.....



Vero quello che dici, tarare dal lettore è sicuramente la cosa migliore ma mica lo nego io teoricamente, penso comunque che le variabili introdotte da precisione sonda, errori vari dati dal posizionamento della sonda, limiti intrinsechi del software di calibrazione, nonchè le variabili introdotte dalla lampada e dalla sua instabilità ( basta spegn..........[CUT]

Penso che sinao proprio queste variabili a dovervi far capire che STIAMO ESAGERANDO (vedi sopra)... diciamo che già facciamo tanto ed il risultato sullo schermo si vede (un display calibrato è una meraviglia)... poi godiamoci i film (che è la vera goduria!!!!!)
Certi che se anche abbiamo tarato con un errore del 10% (:eek:) il risultato sarà ottimale.... e comuque non sapremo mai dove è andato perso quel 10% viste le variabili (da te citate)....

Un esempio: prova 2 volte di fila a far prtire l'a<utocalibrazione: vedrai che MAI e POI MAI i risultati e le modifiche sul radiance (Gam,ut e gamma) saranno le stesse!!!!!!

new77
19-09-2012, 19:20
Ragazzi ho provato a simulare la taratura con calman v5.... Secondo voi, abbinato al radiance, quale workflow sarebbe da preferire? Cube color?

Daniel24
19-09-2012, 22:34
Ragazzi ma con i popo di impianti che avete, godervi ogni tanto un bel film senza spaccare il capello in quattro? :D

new77
19-09-2012, 22:58
Daniel pur volendo sono costretto a ritarare tutto dopo la disavventura con il mio vpr... Ora non e' tarato e la differenza e' enorme...

Daniel24
19-09-2012, 23:37
Ma certo, non dico mica di non tararlo, ci mancherebbe...anch'io ogni 100 ore lo taro, ma sono un po' più di manica larga degli amici che hanno postato sopra;)

Nordata
20-09-2012, 01:41
prova 2 volte di fila a far prtire l'a<utocalibrazione: vedrai che MAI e POI MAI i risultati e le modifiche sul radiance (Gam,ut e gamma) saranno le stesse! Questo credo sia dovuto non alla variabilità degli input da una seduta all'altra, ma proprio al procedimento automatico, che, come tutti i sistemi di taratura automatica fa quello che può, ma non ragiona, vedasi l'esempio dei sistemi di calibrazione acustica consumer, Audissey e compagnia bella, oppure quello contenuto all'interno dei Velodyne, tutte cose carine, che "non risolvono, ma aiutano", ma manualmente si ottengono ben altri risultati.

Bisognerebbe provare, magari in due sere successive, a fare la taratura manuale e vedere di quanto poi si discostano.

Per quanto riguarda la questione dei pattern in finestra oppure a pieno schermo, a parte il caso della taratura di un TV al Plasma, in cui si deve per forza utilizzare quelli in finestra, ritengo che negli altri casi si debbano utlizzare quelli a schermo intero.

Spiego: scriviamo e leggiamo sempre che la taratura video fatta dal rivenditore ed offerta come un bonus non è il massimo (anche qui "non risolve, ma aiuta") perchè ci sono tutte quelle belle variabili di cui abbiamo già parlato in precedenza, oltre alla sorgente viene sempre citato anche l'ambiente, in quanto le riflessioni sulle pareti vanno sicuramente ad influenzare l'immagine che si forma sullo schermo, specialmente se è un vpr.

Quasi nessuno ha la fortuna di avere un ambiente dedicato con pareti pitturate con colori molto scuri e tutti gli accorgimenti atti ad evitare riflessioni varie, anche senza arrivare alla stanza interamente nera usata dall'Admin per fare i test.

Se il pattern di misura è quello in finestra, piccolo, è inevitabile che anche le riflessioni nocive che verranno generate dalle pareti saranno poche e la taratura probabilmente non ne verrà influenzata.

Al contrario, con pattern a pieno schermo, specialmente ad alti IRE, ci saranno molte riflessioni parassite e la taratura ne verrà influenzata.

Sicuramente, come per il fatto di includere la sorgente nella catena durante il setup, le influenze non saranno macroscopiche, ma ci saranno.

Il punto è ovviamente questo: merita tenerne conto?

Qui la risposta è lasciata al singolo, devo però far notare che leggo continuamente disquisizioni sulle sfumature del suono introdotte da un lettore, oppure da un cavo o anche da un filtro di rete o qualsiasi altro elemento, pertanto dovrebbe essere normale andare a cercare di migliorare anche il più piccolo pelo bell'uovo del video, non solo dell'audio.

Il fatto che per fare questo sia necessario passare parecchio tempo intervenendo su questo o quel comando, decidendo a volte strategie da seguire per favorire questo o quell'aspetto, non deve essere motivo per sorvolare su questi aspetti, scrivendo poi pagine per discutere se sia assolutamente necessario o meno che i cavi dei diffusori siano tutti della stessa lunghezza o che i ponticelli tra le due vie devono essere assolutamente sostituiti con cavo.

Lo so, queste sono cose che si fanno in un attimo, una taratura accurata, no.

Ciao

biasi
20-09-2012, 02:12
@new77 da abbinare al radiance con il nuovo firmware beta secondo me è da preferire il Color Cube (3D LUT) Workflow

MDL
20-09-2012, 09:48
..anch'io ogni 100 ore lo taro, ma sono un po' più di manica larga degli amici che hanno postato sopra


Sto invecchiando :rolleyes:

Sul Radiance sono indietro di almeno 250 firmware e l'ultima taratura fatta avrà almeno 200 ore :D

Guest_9525
20-09-2012, 10:34
Io credo che il mondo video sia correlato a quello audio ma di fatto vadano trattati in modo differente solo per il fatto che il ambito home dove le distanze fra i vari ascoltatori e i diffusori e gli stessi e lo schermo di visione hanno problematiche ben diverse, più costanti nel video e MOLTO meno nell'audio, un esempio:
Io vedo a schermo la stessa colorimetria dell'immagine che vede un' altro affianco a me o dietro di me o davanti a me, mentre nell'audio sappiamo benissimo che spostando il microfono di soli 50cm, ma bastano anche 20cm, porta a risultati profondamente diversi su tutto lo spettro audio e questo deve far capire che la taratura a video solo per questo aspetto è molto più importante e attendibile di quella audio, una corretta taratura audio rimane importante ai fini del risultato ma non è così importante e attendibile come quella video. Non mettiamo i puntini sulle I su questo aspetto per piacere anche perchè non siamo nel 3D giusto, l'audio fuori da questo 3D. :)
Detto questo penso che nella taratura video con sonda sia importante quello che andiamo a misurare in prospettiva di quello che andremo a vedere... Sia a schermo pieno sia a schermo ridotto la misurazione prenderà in base a quello che andremo a visionare "errori" di colorimetria diversi. A schermo pieno ci darà una taratura alle alte luci precisa quando andremo a vedere uno schermo pieno dello stesso valore di grigio, praticamente solo nei pattern di calibrazione, mentre a schermo ridotto ci darà sicuramente una rilevazione più precisa in se, visto che la luce spuria è notevolmente minore, e A MIO AVVISO più veritiera in condizioni di visione normale dove di immagini con porzioni di grigio/bianco sopra ai 70/80 ire, che possono sporcare la misura, ce ne sono in quantità molto più ridotte, spero di essermi spiegato in maniera comprensibile, è questo il quesito che ho posto..
Penso anche che questo non porti certo a sonni burrascosi alla notte ma visto che qui si fa per parlare e condividere opinioni mi sembrava un punto carino su cui discutere.
"Questo per dire che non è importante misurare ma è importante misurare la cosa giusta in relazione ad una normale condizione di utilizzo, e questo vale sia per l'audio che per il video..."

Nordata
20-09-2012, 13:34
Infatti, per me,la cosa giusta è tenere presente anche l'influenza dell'ambiente, se questa influenza c'è solo alle alte luci verrà corretta in fase di taratura e, in seguito, anche in fase di visione, se alle basse luci non c'è, non verrà presa automaticamente in considerazione già in fase di taratura e, di conseguenza, neanche in seguito, durante la visione.

Ma se nel setup io escludo aprioristicamente questa influenza utilizzando i pattern in finestra se mai si verificasse quella situazione unica in cui c'è una immagine luminosa a tutto schermo, durante la normale visione di un film (ad esempio un panorama di giorno, una scena sulla spiaggia, una prateria), avremmo delle influenza esterne non prese in considerazione.

Saranno influenze minime e rarissime, ma perchè non prevenire e premunirsi, tanto il costo è uguale :D, i pattern ci sono entrambi.

Ciao

Guest_9525
20-09-2012, 17:05
Vero Norico quello che dici ma se in un filmato ho un immagina con un 10/15% dell'immagine bianca a 90/100% e il resto di altra tonalità di grigio diciamo 30/40 IRE, il bianco di quel 10% di schermo sei convinto che sia un bianco a riferimento tenendo presente che tiene in considerazione delle modifiche apportate a schermo pieno? Non sono così convinto... Logico è che in una videata di giorno come quella di "Pirati dei Caraibi" dove sono nella barca che ha una luminosità incredibile il punto di bianco sarà più corretto con un valore preso a schermo pieno, questo per dire che sia una modalità che l'altra non va bene "teoricamente" per tutti i casi, chiaro è che è sempre meglio scegliere il compromesso migliore, ma qual'è in questo caso? Boh, stiamo comunque parlando di sesso degli angeli a mio avviso però la farò questa prova del punto di bianco a schermo pieno e a schermo ridotto (sono comunque una cinquantina di pollici non un francobollo lo schermo ridotto)..
Parlano con Ferdy che è il mio riferimento video :D, la sua passione/mania per il video è alla pari della mia per l'audio, c'è un'altra cosa da tenere in considerazione a vantaggio dello schermo pieno, la disuniformità del pannello. In effetti aumentando la visione a schermo intero ed arretrando un po' la sonda il raggio d'azione e di lavoro della sonda aumentano di parecchio a tutto vantaggio della media dei valori. Tutti sanno che al centro dell'immagine c'è il maggior quantitativo di luce che va riducendosi verso l'esterno, considerando questo aspetto di conseguenza i valori rilevati dalla sonda risultano più attendibili sulla totalità dello schermo, e questo è un aspetto del tutto non trascurabile. Secondo Vincenzo il raggio d'azione della sonda è quasi 1/4 cioè a 40cm dallo schermo il raggio d'azione è circa di una decina di cm poco più, con la mia sonda. Il discorso delle riflessioni spurie sarà anche determinato dalla distanza di questa sonda dallo schermo, ovviamente più è distante e più risentirà di questa luce parassita. Considerato il rapporto di 1/4 se tengo la sonda ad 1 metro il raggio d'azione sarebbe da circa 25cm a 35cm che comunque rientra ampiamente in uno schermata ridotta dei pattern del Radiance...
Mi piacerebbe saper il parere anche di Emidio e di Manuti su questo aspetto che chiaramente è più condizionante per chi come me non ha una stanza completamente oscurata.

Cosa fondamentale! Per il posizionamento della sonda bisogna sempre solo considerare il punto di massima intensità luminosa oppure ci sono altri aspetti da tenere in considerazione visto il raggio d'azione della sonda?

new77
20-09-2012, 18:37
Facendo prove sul mio vetusto plasma ho potuto constatare che calman 5 puo' visualizzare i pattern anche a schermo intero con il lumagen! Basta selezionare l'opzione corrispondente...
Quello che mi mette in crisi e' invece ll modus aperandi del programma che mi pare decisamente differente da calman 4 .... Calman 5 basa tutto su autocal, l'operatore fa poco o nulla e soprattutto mi pare manchino i passaggi preliminari per impostare temperatura e regolare successivamente i livelli rgb per ogni valore di ire...Cmq lo conosco ancora poco...

Differente e' il discorso sul workflow del cube color... Chi l'ha provato? A me sembra un procedimento da fare dopo una precalibrazione con un altro workflow piu' convenzionale... Voi cosa ne pensate?

biasi
20-09-2012, 21:54
io lo proverò a giorni;da quel poco che ho potuto vedere prima di procedere con la calibrazione denominata Cube LUT c'è una schermata dalla quale si accede ad una precalibrazione del display (pulsante Optimize Display);si dovrebbe procedere alla calibrazione Cube LUT solo quando in questa schermata non compaiono luci rosse a fianco di Peak White deltaE,Average deltaE,Max deltaE e Contrast Ratio

new77
20-09-2012, 22:59
Infatti... Ma mi sembra un modo strano di procedere... o no? Le luci verdi non ho idea di che range di errore tollerino... Come faccio a sapere se ho livelli rgb perfetti ad ogni valore di ire? Per questo mi sembra che sia un workflow da usare solo dopo aver fatto una taratura piu' accurata su ogni singolo livello di ire... Cmq spero di sbagliarmi...

biasi
20-09-2012, 23:22
di una cosa sono certo, sono riusciti a confonderci le idee :) solitamente dalla beta quanto tempo passa prima che diventi in produzione?

new77
20-09-2012, 23:27
Non saprei... Sarebbe importante un bel confronto per valutare le potezialita' del nuovo cubo del radiance abbinato a calman v5, facciamo prove e scambiamoci consigli... :p

biasi
20-09-2012, 23:58
sicuramente, appena faccio un pò di prove posto le mie considerazioni anche se non sono per niente esperto, è da poco che sono alle prese con le calibrazioni

Kikyo
23-09-2012, 19:35
su questa trasmissione mi crea questo disastro http://www.imageboss.net/img4/74alekfzqy4b5iac5hmq5ndk1ogasuu/thumbs/52159.png (http://www.imageboss.net/view/img4/74alekfzqy4b5iac5hmq5ndk1ogasuu-52159.png)

in Deinterlacing Mode ho impostato sia Video Only che Auto

ho anche aggiornato al radiance_xs090712

come posso risolvere?

Locutus2k
24-09-2012, 09:40
Ti consiglio di postare sul forum della lumagen includendo la stessa immagine. Sicuramente ti sapranno aiutare e, qualora si trattasse di un baco firmware, risolveranno la cosa con un aggiornamento.
Certo che è brutto ...

Kikyo
24-09-2012, 18:52
grazie, ho fatto come mi hai detto... aspetto una risposta

stefanelli73
26-09-2012, 14:25
Vorrei capire se il RADIANCE presenta anomalie di qualsiasi genere dopo aver upgradato ai nuovi firmware BETA oppure no e se la funzione a 125 punti è funzionante, grazie.

Papiboss2003
26-09-2012, 18:02
Ho fatto calibrazione con Calman 5 enthusiast con il nuovo fimware beta,calibrazione a 125 punti tutto ok.

Guest_9525
26-09-2012, 18:59
Racconta!!! :) Com'è il gamut? Quanto ci vuole per calibrare tutto? Hai delle raccomandazioni nelle impostazioni? Il risultato come ti sembra?

new77
26-09-2012, 19:23
Quale workflow hai usato? Potresti dirmi come verifichi i livelli rgb ad ogni valore di ire?

Guest_9525
27-09-2012, 11:38
Ieri sera serata dallo Stratosfera con la partecipazione di Johnmup, Superslide e come special guest il mitico Ferdy, nell'intento di confrontare i due sistemi di calibrazione automatica di Cromapure e Calman 5, non siamo riusciti per motivi di tempo, Strato ha una catena video come la mia RS45, Radiance e in più per adesso ha pure il Darbee che arriverà presto anche da me. Alla fine siamo riusciti a fare la calibrazione solo con il Cromapure ma confrontando in due memorie diverse il CMS ad 8 punti e quello a 125, abbiamo impostato due cicli di letture e il CP ha iniziato a lavorare e nel frattempo le chiacchiere si sono sprecate. I due cicli di taratura hanno impiegato circa un ora e dieci minuti di tempo, sucessivamente abbiamo effettuato l'altra taratura ad 8 punti che è decisamente più rapida e in circa cinque minuti ha finito il suo lavoro.
Risultato... Non c'è storia, verificando a video la taratura ad otto punti si vede chiaramente che il gamut a 75/50/25% sul JVC sono fuori di brutto mentre con quella a 125 punti sono praticamente tutti perfetti e centrati sui vari riferimenti e quindi a grafici il confronto è improponibile a tutto vantaggio di quella a 125 punti ovviamente..
Passando alla prova di visione sul film "Pirati dei Caraibi" ,l'ultimo che non ricordo mai se è il 3 o il 4, su due scene, la prima sull 'uscita di Barbanera nella traccia 9 e l'altra sulla discussione finale fra Penelope e Johnny Depp sulla spiaggia dove la Cruz è a terra sulla sabbia, tutti e due i frangenti sono stati valutati in fermo immagine. In tutti e due i casi ci siamo soffermati sugli incarnati del viso, la differenza anche qui è direi molto evidente, nella nuova taratura si possono apprezzare nettamente colori più saturi del viso e soprattutto con tonalità decisamente più naturali e veritiere, con il Radiance è stato facile switchare i due banchi di memoria e vedere direttamente il risultato delle due tarature.
Quindi....Seriamente consigliato, almeno per questa tecnologia di VPR dove abbiamo potuto riscontrare che la tarature del CMS ad otto punti porta inevitabilmente grossi limiti a luminanze inferiori al 100%.
Purtroppo il Calman 5 siamo solo riusciti a visionare il programma e a lanciare il CMS avanzato ma il tempo, erano le 2:20!!! ci ha impedito di completare il tutto.

new77
27-09-2012, 12:06
grazie mille per le informazioni, sono davvero contento di constatare che la calibrazione a 125 punti non è un puro esercizio di stile ma porta benefici concreti all'immagine... purtroppo mi sto limitando a fare solo prove simulate dalle quali sto conoscendo meglio il calman 5... Ormai sono quasi certo che utilizzerò il workflow cube color lut 3d... Se avete fatto caso, i punti da calibrare possono essere ben superiori a 125 ma credo che:

1) serve a poco esagerare
2)i tempi diventerebbero eccessivamente lunghi.

Matteo83
27-09-2012, 13:30
Ciao a tutti.

Quanti di voi hanno acquistato un plasma Panasonic (VT50 ad esempio) e l'hanno calibrato con il processore Lumagen Mini-Radiace?

La differenza con o senza processore è estremamente evidente? Incide più sui segnali in SD o in HD?


Grazie, ciao. :)
Matteo

Guest_9525
27-09-2012, 13:48
Si incide pesantemente anche in un televisore migliorando la visione sia di Sky che da qualsiasi sorgente esterna.

Daniel24
27-09-2012, 13:58
Confermo io avevo un pana 50" e la differenza c'era eccome

salamandre40
27-09-2012, 14:06
Io l'ho preso per il Panasonic 65VT30 e con Sky migliora tanto la qualità dell'immagine (se il bitrate non è scadentissimo sembra quasi di vedere un bluray).
Anche per i dvd è un salto di qualità pazzesco (ho fatto un confronto con Indiana Jones DVD vs Bluray col Radiance bisogno a stare molto attento per vedere la differenza).
Con i Bluray l'immagine sembra più definita.
Infine la grande differenza lo fa con la calibrazione puoi calibrare alla perfezione ogni modalità (e non solo la pro1 e la pro2).

new77
27-09-2012, 17:14
ragazzi nella schermata del calman relativa a Calibrate 3D color CubeLUT (workflow cube) quanti punti settate per Lum points per color e quanti per Sat. points per color?
Non so se è un bug del calman, ma per il primo parametro non ho valori da settare, per il secondo (sat points etc) posso sceglierne 0, 3, 4, o 14....
alla fine mi ritrovo che i punti del cubo (total cube points) possono essere minimo 102 massimo 4096 ma MAI 125!!! cosa sbaglio?