[Lumagen Radiance Mod. XD/XE/XS] Official Thread [Archivio] - Pagina 10 - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : [Lumagen Radiance Mod. XD/XE/XS] Official Thread



Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 [10] 11

Luca T
18-09-2013, 15:19
lasciando (per la parte video) il sintoampli in passtrough, va inserito dopo di esso, ossia subito prima del vpr/tv. In modo tale che il segnale che giunge al processore video sia quello originale della sorgente, senza ulteriori manipolazioni ;)


Se vuoi puoi andare al post n. 1339 dove troverai un link (ancora funzionante) da cui scaricare il manuale del Radiance tradotto in italiano dal moderatore Nordata.

È un testo piuttosto tecnico ma comunque utile per farsi un'idea di cosa è e cosa può fare un Radiance.

Ciao

Alfredo

Grazie ad entrambi :)

Il Tamarro Volante
18-09-2013, 17:51
mica tanto, a parte un encomio a nordata. se il pre è in passtrough come la mettiamo con le varie sorgenti?
tipo skybox che non ha controlli?
di norma il processore DEVE essere collegato alle sorgenti, calibrando ogni entrata separatamente.
oppure nella configurazione proposta, almeno usare i controlli del pre per le varie sorgenti.
at salut

alfrimpa
23-09-2013, 21:43
Chiedo un piccolo aiuto.

Questa sera andando a selezionare l'input 2, al quale era collegato il dec. Sky, dal tv non vedo e non sento nulla;il menù del Radiance invece si visualizza; evidentemente è messo solo sugli output hdmi.

Cambiato l'ingresso (dal 2 all'1) tutto è tornato normale. Per fortuna ci sono 4 ingressi!

È saltato l'input 2?

Qualcuno ha avuto esperienze simili? Se si come si è comportato?

Cosa devo fare a vs. avviso?

Spero in qualche consiglio.

Alfredo

macaule79
23-09-2013, 21:59
Stessa cosa a me giusto stasera, non mi riconosceva il jvc o tolto e rimesso hdmi 1 dal vpr e tutto a posto:confused:
Praticamente quando vado a cambiare imput a volte non me lo riconosce.

alfrimpa
23-09-2013, 22:18
Quindi non è detto che a me sia "saltato" l'input 2?

Dovrei riprovare a rimettere il dec. Sky sul 2?

Ma penso che per ora lascerò le cose così poi si vedrà.

Per la cronaca, io il vpr ce l'ho collegato all'output 2

Alfredo

alfrimpa
23-09-2013, 22:27
Praticamente quando vado a cambiare imput a volte non me lo riconosce.

Se vai su qualche post più indietro troverai anche una mia segnalazione di problemi con gli input 2 e 3 ma sfortunatamente non ricevuto risposte/pareri.

Alfredo

alfrimpa
23-09-2013, 22:33
@ Nordata

Accidenti, andando a ritroso nel thread ho visto che hai avuto il mio stesso problema, anche se io non sentivo neanche l'audio.

Quindi secondo te è probabile/possibile che ricollegando il dec. all'input 2 tutto torni a posto?

Ma per ora vado avanti con l'input 1 sul decoder ed il 3 sul Sony 790; poi ai vedrà.

Alfredo

Nordata
24-09-2013, 02:00
Spento e riacceso, nella stessa sera, il difetto rimaneva, riacceso il giorno dopo e tutto funzionava regolarmente ed ho pertanto rimesso i connettori negli ingressi originali.

Sino ad ora tutto funziona.

Ciao

pot
26-09-2013, 21:39
Ragazzi ho un problema non riesco più ad aggiornarlo mi da sempre il messaggio di errore, qualche buona anima mi può dire la procedura esatta (non vorrei averla dimenticata) o se devo fare qualcosa di particolare

alfrimpa
26-09-2013, 22:30
Se non ricordo male (ora non ce l'ho sottomano) nelle ultime pagine del manuale (a pag. 90 di questa discussione post n. 1339 trovi la traduzione di Nordata) è descritta la procedura di aggiornamento.

Ciao

Alfredo

pot
27-09-2013, 13:06
Ti ringrazio tanto, l'unica cosa che non mi ricordo è se la porta COM da selezionare fa riferimento a quella del mio computer o quella del Radiance.

alfrimpa
27-09-2013, 13:29
La porta com da selezionare è quella del tuo computer (lo ricordo bene perchè una volta sono impazzito in quanto non selezionavo quella giusta) e poi sul radiance mi sembra che ci sia un'unica porta quindi non c'è nulla da selezionare.

Ciao

Alfredo

pot
27-09-2013, 14:14
Grazie Alfredo stasera provo

alfrimpa
27-09-2013, 14:42
Non c'è di che e speriamo che tu possa risolvere

Alfredo

pot
28-09-2013, 09:14
Ce l'ho fatta:D Tutti i problemi che avevo sembrano risolti, grazie ancora

alfrimpa
28-09-2013, 09:53
Sono contento per te :)

Per curiosità mi dici da quanto tempo non aggiornavi il Radiance?

Io è una vita che non lo faccio.

Alfredo

biasi
28-09-2013, 20:34
ho registrato un film con il decoder sky e noto che passando tramite il radiance in una scena scura ci sono dei difetti come nella foto seguente:
http://85.89.129.58/radiance.jpg
se escludo il radiance la stessa scena è perfetta
il decoder esce in 4:4:4 e non si può cambiare e ho provato a impostare il radiance in 4:4:4,4:2:2,rgb ma il difetto si presenta sempre
non è un problema di luminosità impostata in modo errato in quanto senza radiance con qualsiasi impostazione impostatail problema non si presenta mai
se però imposto sul radiance l'input come 4:2:2 il difetto scompare ma i colori sono tutti sballati e quindi non posso usare questa impostazione
ho provato a chiedere sul forum del lumagen e sono in attesa che mi aiutino a capire la causa; voi avete idee al riguardo?

pot
29-09-2013, 00:42
Io non lo aggiornavo da almeno una decina di mesi ed ho notato che ci sono stati dei miglioramenti nella gestione degli ingressi ed uscite tanto che hanno risolto il mio problema video con il lettore bluray

biasi
29-09-2013, 02:27
ho provato anche con l'ultimo firmware ma il problema persiste

filmarolo
29-09-2013, 08:49
In pratica vedi come squadrettamenti nella parte scura...

Io l'ho preso ieri il rad, non so ancora quale versione sw abbia, però ho trovato dentro un foglio dove dice che x domande o suggerimenti si può scrivere a Vignini di Plasmapan, magari ne sa qualcosa circa questo problema

stefanelli73
29-09-2013, 09:00
ho registrato un film con il decoder sky e noto che passando tramite il radiance in una scena scura ci sono dei difetti come nella foto seguente:
http://85.89.129.58/radiance.jpg
se escludo il radiance la stessa scena è perfetta
il decoder esce in 4:4:4 e non si può cambiare e ho provato a impostare il radiance in 4:4:4,4:2:2,rgb ma il d..........[CUT]
Questa cosa, l'ho notata anch'io, intendo gli squadrettamenti nelle parti scure, però lo si nota sopratutto con materiale "filmico" in sd.

biasi
29-09-2013, 10:53
@filmaroro si vedono dei piccolissimi rettangoli nella parte scura dell'immagine;provo anche a scrivere a Plasmapan grazie del suggerimento
quello che non capisco è il motivo per cui non esiste più il difetto forzando l'input in 4:2:2 (con la conseguenza prima descritta)
sembra che il 4:4:4 del decoder venga mal interpretato dal radiance
se uso la riduzione rumore un pò si attenua ma non è la giusta soluzione perchè se io esamino la stessa scena togliendo il radiance non noto nulla e nel tv non è impostata nessuna riduzione rumore

filmarolo
29-09-2013, 11:15
Speriamo che plasmapan possa dare una mano in tal senso.

Siccome l'ho preso giusto ieri approfitto x chiedere se avete un manuale ITA del rad (io ho il mini), so che girava una versione che aveva messo a disposizione qualcuno ma non la trovo.

Altra cosa: cone impostate i filtri sharpness? Con film buoni e...meno buoni..

alfrimpa
29-09-2013, 12:22
Trovi la traduzione italiana del manuale fatta da Nordata a pag. 90 post n. 1339 non del mini però ma dell'XS/XD

Alfredo

filmarolo
29-09-2013, 12:29
Grazie Alfredo!

Tu personalmente come imposti i filtri con bluray buoni e qualitativamente discutibili?

alfrimpa
29-09-2013, 13:22
Ora non sono a casa :)

Ti rispondo con comodo

Alfredo

filmarolo
29-09-2013, 13:30
Allora ti ringrazio già in anticipo!

Placebox
29-09-2013, 19:36
Filmarolo io mi trovo molto bene settando i filtri sharpness (gli altri filtri li tengo tutti a zero) come suggerito dal buon New77:

Radiance: prima tripletta 8/10
seconda tripletta 13/15
così l'immagine è naturale e molto dettagliata

Ciao

Cetto_La_Qualunque
29-09-2013, 21:17
Filmarolo il mio consiglio è di usare solo il 4° e 5° filtro se usi anche il Darbee

filmarolo
30-09-2013, 10:26
Grazie x i suggerimenti, sono in piena fase prove.
Ieri ho provato a sistemare il cms coi comandi e pattern del radiance. Non ho l'autocabrazione e mi interessa farla a mano.
Ebbene l'ho trovato alquanto macchinoso e soprattutto poco intuitivo.

Mi aspettavo di trovare 3 comandi ben distinti (luminosità, tinta e saturazione) per primari e secondari invece ho 3 valori (r, g, b) per ogni colore e sinceramente anche agendo su ciascuno faccio fatica ad individuarne la funzione.

L'unica cosa che ho capito è che il cms rilevato in partenza, prima di fare aggiustamenti deve essere sovrasaturo rispetto al risultato finale che interessa e poi lo si sistema.

Potreste darmi qualche delucidazione?
Ci sono uscito abbastanza pazzo

lucaweb
30-09-2013, 10:30
Ciao, infatti la distinzione dei colori primari è proprio destinata ad un utilizzo con sonda, occhiometricamente fai davvero tanta fatica.

filmarolo
30-09-2013, 11:08
Certamente intendo CON sonda eheh

È che mi aspettavo delle diciture più intuitive!
Chi ha il rad potrebbe darmi una spiegazione su come sistemare il cms?
Grazie!

In pratica ad esempio per il colore ROSSI mi ritrovo la seguente dicitura:" subR:0 addG:0 addB:0"
(I valori posso modificarli)

E sotto mi ritrovo:"100ire pattern rgb=940,64,64"

Cosa vuol dire?

stefanelli73
30-09-2013, 12:39
Certamente intendo CON sonda eheh

È che mi aspettavo delle diciture più intuitive!
Chi ha il rad potrebbe darmi una spiegazione su come sistemare il cms?
Grazie!

In pratica ad esempio per il colore ROSSI mi ritrovo la seguente dicitura:" subR:0 addG:0 addB:0"
(I valori posso modificarli)

E sotto mi ritrovo:"100ire pattern rgb=940..........[CUT]
subR = sottrai il ROSSO; addG= aggiungi il VERDE e addB= aggiungi il BLU......noterai che per ogni colore non avrai sempre subR addG e addB, ma potrai anche avere ad esempio per il GIALLO potrai trovare subB.

stefanelli73
30-09-2013, 12:43
Grazie x i suggerimenti, sono in piena fase prove.
Ieri ho provato a sistemare il cms coi comandi e pattern del radiance. Non ho l'autocabrazione e mi interessa farla a mano.
Ebbene l'ho trovato alquanto macchinoso e soprattutto poco intuitivo.

Mi aspettavo di trovare 3 comandi ben distinti (luminosità, tinta e saturazione) per primari e secondar..........[CUT]

R corrisponde alla SATURAZIONE, G alla luminosità e B alla tinta

filmarolo
30-09-2013, 13:00
Ma quindi quei add o sub...corrispondono a luminosità tinta e saturazione o a rosso verde blu?

Non capisco cosa c'entrano rosso verde blu con luminosità tinta e saturaz.
Che nesso c'è?

stefanelli73
30-09-2013, 14:15
Con il radiance è così...sul dvdo ad esempio mi sembra che utilizzi HLS che stà per HUE, LIGHTNESS e SATURATION

bongrandrea79
30-09-2013, 14:39
La schermata cui si riferisce Filmarolo è la seguente?
http://img850.imageshack.us/img850/6861/dcsd.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/850/dcsd.jpg/)

quindi in questa schermata possiamo regolare due aspetti:
Sia il triangolo di gamut (regolando le voci RGB, in basso) sia la calibrazione di offset e gain sulle alte e basse luci (regolando le varie ADD e SUB).
Sbaglio?! :rolleyes:

filmarolo
30-09-2013, 18:26
Si bongra, quella schermata non la comprendo.
Non capisco come regolare (manualmente) il cms da radiance (ovviamente impostazione "a 8 punti" e non 125 per ovvii motivi..)

Non posso credere che tutti coloro che posseggono un radiance fanno solo l'autocalibrazione...ragazzi su non fate i timidi...chi sa come regolare il cms parli ora....o mai più! :-)))))

kiki76
30-09-2013, 22:59
Vado velocissimo e impreciso perchè ho poco tempo,spero poi passerà qualcuno a mettere insieme i pezzi. Lo spazio colore rgb è quello usato dagli amici vpr\tv\pc per visualizzare le immagini, diciamo che si considera il colore con una valutazione "quantitativa" delle componenti r g b che lo compongono, nel caso del radiance si lavora a 10 bit e direttamente nel formato rgb, quindi ogni componente ha 1024 possibili livelli e la combinazione di questi forma tutti i colori visualizzabili. La schermata sopra dice che quel rosso é il colore 940,64,64 nello spazio rgb e sopra, con i comandi, si possono togliere punti alla componente R oppure aggiungerne a quelle G o B. Il fatto che non si capisca una mazza è appunto il motivo per cui hanno creato lo spazio hsl (tinta,saturazione,luminosità) :D
Questa possiamo in qualche modo chiamarla rappresentazione "qualitativa" del colore, che ci dice a cosa tende, quanto è vivo\smorto, quanto è acceso\spento un singolo colore.Nello spazio e` un cilindro, con la tinta che definisce i gradi e gli altri due l` ascissa e l` ordinata, così sappiamo in che punto di sto cilindro sta il nostro colore. Nei casi in cui si usa la hsl, alla fine il tv\vpr converte comunque tutto allo spazio rgb. Se è troppo difficile, considerare il passaggio all'autocalibrazione 125 punti di calman\chromapure non è affatto una cattiva idea.
Scherzi a parte, ad esempio in chromapure, lavorando in RGB, ogni colore e` rappresentato con le 3 colonnine delle componenti r g b e si deve bilanciarle in modo da avvicinarle a 0

@bongrandrea
In pratica offset e gain nel radiance si trovano tra i comandi del gamma, lo metti a 2 punti ed hai il corrispettivo di offset e gain....ma in condizioni normali non ha senso scendere sotto i 10 punti

bongrandrea79
01-10-2013, 09:47
Ho capito.
In quella schermata si regola SOLO il triangolo di gamut e le voci sopra corrispondono a:
- SUB R= Sottrai saturazione
- ADD G= Aggiungi luminosità
- ADD B= Aggiungi tinta

Variando questi 3 parametri cambieranno anche le cifre sotto (che li vedo essere 940,64,64) che stanno a rappresentare la TIPOLOGIA DI ROSSO che ne sta venendo fuori dalle modifiche apportate :)

filmarolo
01-10-2013, 12:03
Tutto inizia ad acquistare senso...(per me che non sapevo di questa tipologia di taratura RGB)
Se ricordo bene però al variare di quei valori, e dando l'ok, variava anche la schermata visualizzata, se questa era il pattern interno del processore. Se invece "sganciavo" il pattern del radiance (tasto 4 del telecomando) ed utilizzavo il pattern di avshd ebbene non vedevo variazioni.
Possibile? O forse era notte inoltrata e ricordo male?
In tal caso ti costringe ad utilizzare i pattern interni però se io volessi tarare la catena video a partire dalla sorgente? Come faccio a sapere che il mio lettore non apporti anche piccole modifiche?

biasi
01-10-2013, 13:02
io sul mio tv ho la possibilità di impostare la funzione "external scaler" solo che con questa funzione abilitata sul tv non è possibile modiifcarne la luminosità: secondo voi è controproducente modificare la luminosità sull'output del radiance? se dovessi agire sul radiance è consigliabile usare oltre che all'opzione luminosità anche il Luma a 0 ire del Gray/Gamma 11 punti?

filmarolo
02-10-2013, 13:48
La discussione è ferma.
Se c'è qualcuno che è stato in grado di calibrare il cms a mano (e non con autocalibrazione!)potrebbe dire qual è il modo x gestire lo spazio colore?

Grazie mille !!

kabuby77
02-10-2013, 16:15
Io per ora ho fatto solo la calibrazione della scala di grigi, ma se il funzionamento è lo stesso, devi fare la misura di 125 punti con la sonda, cambiare 125 valori rifare la misura per controllare.... :zzz:

bongrandrea79
02-10-2013, 16:24
Kabuby lui parla del CMS non del bilanciamento del bianco/scala di grigi

Il Tamarro Volante
02-10-2013, 17:04
Metti la lettura continua e varia i valori, con intuizione ne comprenderai il funzionamento
Meglio se cerchi le discussioni di calibrazioni con il tuo
Programma, qui stai facendo notte! :-)

kiki76
02-10-2013, 18:36
@filmarolo
Ciao Genesio, come ti dicevo ieri il radiance, a parte l'autocalibrazione, ha comunque una certa integrazione con i maggiori programmi di calibrazione che sveltisce e rende più intuitiva l'interfaccia e questo anche facendo una calibrazione a mano. Non conosco hcfr, ma vai alla "giuda rapida alla calibrazione hdtv plasma (color hcfr)" è il primo topic in rilievo nell'area "calibrazione proiettori e display". Plasma o proiettore, il programma funziona grossomodo così e nel tuo caso specifico se scendi fino al punto "premessa sul cms Samsung" troverai anche indicazioni utili per gestire il passaggio hsl\rgb. Chiarisciti prima un pò le idee su come si usa hcfr, poi capita la teoria sarà più facile muoversi sul radiance

kabuby77
02-10-2013, 22:22
Kabuby lui parla del CMS non del bilanciamento del bianco/scala di grigi
Appunto, il funzionamento è lo stesso

yiannis
02-10-2013, 22:45
Non ho avuto modo di ''giocarci'' finora con un Radiance, ma mi sembra abbastanza complicato il suo uso. Non riesco a capire che significato hanno sti ''aggiungere'' e ''sottrare'' dei colori se non per regolare solo la tinta. La saturazione o la luminosita' non c' entra niente con la tinta. Quindi non riesco per niente a capire come fai a regolare p.e. un colore rosso sovra/sotto saturato o sovra/sotto illuminato aggiungendo o sottraendo blu o verde...:rolleyes:

kiki76
02-10-2013, 23:29
Questo è il motivo per cui è stato creato il sistema hsl, fare quello che dici non è assolutamente intuitivo nello spazio colore rgb. Nella calibrazione in rgb non si ragiona saturo\desaturo o luminoso\spento, hai un colore che è composto da un "quantitativo" definito dei tre elementi r g b ed ha quello devi arrivare. Il quantitativo esatto delle tre componenti, corrisponde anche ai valori esatti di saturazione, tinta e luminanza. Se poi uno vuole proprio lavorare con lo spazio colore rgb, ragionando con la rappresentazione hsl ,deve fare come suggerito nella bella guida di Roby7108, riporto:

...Occorrerà pertanto effettuare una conversione mentale nel passaggio da HSL a RGB.

Per desaturare un primario, aggiungere la stessa quantità di entrambi gli altri 2 primari.
Per desaturare un secondario, aggiungere il primario in opposizione ad esso.
Per modificare la tonalità di un primario aggiungere quantità diverse degli altri 2 primari.
Per modificare la tonalità di un secondario, aggiungere quantità diverse del contributo dei primari.
Per diminuire la luminanza di un primario, ridurre la quantità del primario stesso.
Per diminuire la luminanza di un secondario, diminuire della stessa quantità il contributo dei primari.

yiannis
03-10-2013, 01:00
Grazie kiki76 delle informazioni!! Ti ho capito.

Praticamente hanno combinato un sistema del diavolo per motivi incomprensibili (o anzi...mi viene in mente il perche' pero' lasciamo stare...). Comunque non capisco perche dici che non e' intuitivo continuare a lavorare nello spazio RGB col modo che facevamo benissimo tutti questi anni. Non siamo pittori, semplicemente vogliamo collocare i nostri colori primari e secondari nel triangolo e nelle note coordinate regolando in modo giusto la luminosita'. Se volessimo dipingere la Capella Sistina avremmo comprato il user manual di Michelangelo...

kiki76
03-10-2013, 08:53
Le specifiche del sistema rgb sono del 1931 e da allora il funzionamento di quello spazio colore è quello, che non sia particolarmente intuitivo a livello visivo lo dimostra la creazione della rappresentazione hsl negli anni 70. In ogni caso non c'è "un sistema del diavolo (rgb)" e "modo che facevamo benissimo tutti questi anni (hsl)", sono due diverse rappresentazioni dello spazio colore che oggi si possono trovare nei cms dei prodotti video (samsung usa rgb,panasonic hsl ad esempio). Lumagen ha scelto di lavorare regolando direttamente lo spazio rgb e una volta settato correttamente il programma di calibrazione è più o meno la stessa solfa

yiannis
03-10-2013, 10:18
Ti ripeto che capisco benissimo quello che dici, pero', tutto il sistema di cms si basa su certe coordinate sia per il 709 che per 601 utilizzando il grafico del triangolo. Il modo piu facile che si e' adottato nella maggior parte dei casi e' di spostare il colore usando le due componenti nello spazio regolando contemporaneamente la luminanza. Che senso ha capire tutta la teoria dei colori e come interagisce uno col altro? Quando uso il controllo di saturazione, so che il colore si sposta in asse verticale nella rappresentazione grafica provando di puntare alle coordinate corrispodenti. In poche parole, non mi interessa come fa il software a spostare il colore da 0.575 a 0.600. Mi interessa soltanto che la saturazione del mio verde sia giusta e vado a regolare il prossimo. Il sistema del radiance mi sembra molto piu complicato inutilmente, secondo il mio modesto parere...

filmarolo
03-10-2013, 12:42
@Kiki

Ciao.
Ho avuto un plasma samsung ma se non mi inganna la memoria i comandi x lo spazio cms vengono chiamati con i più recenti "lum,tinta,saturaz". Sbaglio?
Mi pare non si faccia riferimento agli "RGB".

Quindi come mi accennavi chromapure può essere impostato per lavorare direttamente coi comandi RGB, questo lo rende più "dialogabile" col radiance piuttosto che visualizzare il classico triangolo colore tipico di HCFR ad esempio.
Sai se si può fare anche con altri sw di calibrazione tipo Calman ad esempio?

Con HCFR trovo la dicitura RGB da selezionare al posto della "xyY" ma la rappresentazione grafica rimane comunque il solito triangolo.

francis
03-10-2013, 15:20
......Quindi non riesco per niente a capire come fai a regolare p.e. un colore rosso sovra/sotto saturato o sovra/sotto illuminato aggiungendo o sottraendo blu o verde...[CUT]

Comunque non si può correggere la saturazione di un colore che sia desaturato di base, pur avendo un processore video, Lumagen compreso.
Ha a che vedere con il filtraggio dei colori nel vpr, (spesso per non penalizzare ulteriormente la luminosità); un colore sovrasaturo lascia margine, quando il problema è l'opposto c'è poco da fare, (naturalmente sarà più conveniente calibrare anche con pattern percentualmente inferiori al 100%).
Es. con il colore verde e il ciano nel JVS RS48/X55, si può riuscire a limitare il delta E a 3 o qualcosa meno, (e quindi nella pratica non risulta un problema vero), ma lì finisce.
D'altro canto se avessero però filtrato meglio, sarebbe calata la luminosità.
In sintesi vale la regola universale che nel più sta il meno, non però anche il suo contrario.

yiannis
03-10-2013, 15:37
Francis, ti riferisci al 100% di saturazione, cioe' alla cima del triangolo, dicendo giustamente che un triangolo sottosaturato non lo puoi portare in modo giusto anche usando il video processore. Comunque questo fatto, per nulla ci impedisce di toccare e sistemare le intermedie saturazioni (magari sottosaturate) spostandole nelle coordinate giuste. Inoltre, come sottolinei, il lavoro si puo' fare con dei patterns inferiori al 100% (per dirti il vero, dopo aver frequentato parecchie discussioni su questo tema, sono piu vicino a crederci che questo modo e' molto piu indicativo e suggerito per un' immagine piu equilibrata. I vpr della serie 3-5 di Epson ne sono la prova...). Se vogliamo parlare di JVC, non si pone nemmeno la questione dal momento che il loro gamut e' sempre esteso.

kiki76
03-10-2013, 19:13
@Filmarolo
Posso confermarti i comandi gamut via rgb del mio lcd 32d6500 (calibrato a mano via calman 4), per i plasma ho solo riportato dalla guida.
Per il radiance non devi pensare che il triangolo sparisca (che rimane comunque solo una rappresentazione grafica e bidimesionale di uno spazio 3d), i puntini si muovono sempre nello spazio del gamut, ma il colore lo stai calibrando con un grafico a barre r g b, come quello del bilanciamento del bianco. Il procedimento è lo stesso, li devi verificare che la percentuale delle componenti sia corretta per il livello del grigio in esame, qui lo fai sul colore. Nel caso invece ti trovi a forzare i comandi rgb per un sistema hsl, come vedi dai passaggi postati sopra, diventa tutto più macchinoso. Se connetti il radiance a un pc con il chromapure o il calman ti togli la seccatura dei menu e della loro struttura, perchè comandi il processore direttamente dal programma. Sotto l'interfaccia rimane tutto uguale

biasi
04-10-2013, 20:04
avrei bisogno di un favore: chi usa sky con il radiance, potrebbe registrare il film "la mia vita è uno zoo",andare al minuto 67 e controllare se nella scena vedete degli artefatti sulle nuvole? (provate anche ad aumentare un pò la luminosità per vedere se si notano di più) e poi potete provare la stessa scena senza il radiance? grazie in anticipo

raimondomartire
05-10-2013, 13:41
Rgazzi ho preso un lumagen radiance 2022 . Nel lumagen l'out 1 l'ho inserito nel sintoamplificatore mente l'out2 del lumagen l'ho inserito nel tv. Il video c'è per ogni segnale "in", ma non ho audio. C'è qualche opzione che ignoro? In allegato il link al manuale onkyo secondo voi in quale attacco dovrei inserire l'output1 del lumagen http://www.uk.onkyo.com/downloads/1/1/9/4/8/21941969_189521cbf9.pdf
Grazie

Cetto_La_Qualunque
20-10-2013, 09:50
Io volevo solo dire che con l'ultimo firmware la qualità del deinterlaccio di Sky, sia hd che sd con rei.terlace, è davvero impressionante: dettaglio, 0 artefatti e una fluidità tale che sembra quasi di avere il frame interpolation.

stefanelli73
24-10-2013, 16:37
Io volevo solo dire che con l'ultimo firmware la qualità del deinterlaccio di Sky, sia hd che sd con rei.terlace, è davvero impressionante: dettaglio, 0 artefatti e una fluidità tale che sembra quasi di avere il frame interpolation.
Parli della PRODUCTION 100113?

Cetto_La_Qualunque
24-10-2013, 16:47
Si !
SkyHD lo vedo più fluido sia con materiale Film che Video (sport)

Flavio61
25-10-2013, 20:01
@Cetto_La_Qualunque
Mi interessa la questione del deinterlaccio/reinterlaccio di Sky. Come hai settato il ricevitore Sky? Se lo metti in uscita a 720p o a 1080i la funzione di reinterlaccio del Lumagen è disabilitata, quindi come fai a fargli fare il deinterlaccio/reinterlaccio al Lumagen? Impostando il ricevitore SKY su originale mi esce comunque in HD. Grazie.

Cetto_La_Qualunque
25-10-2013, 21:32
No, con originale i canali hd escono in 1080i mentre quelli sd in 576p. Il reintetlaccio funziona solo sul 576pà

stefanelli73
25-10-2013, 22:22
Aggiornato oggi all'ultimo firmware, effettivamente ho notato un netto miglioramento dell'immagine specie in sd, inoltre il tempo di passaggio da sd ad hd e viceversa e di gran lunga diminuito, solo 3 secondi.
Ringrazio CETTO per la dritta.

biasi
11-11-2013, 22:05
Aggiornamento firmware interessante soprattutto per chi usa il radiance come generatore di pattern per la calibrazione di display plasma:

"Production 102913- Added 2 APL patterns to the Gray Window pattern group. Added a custom window size and a custom window size + APL pattern to the User Color window pattern group. The 2 new patterns added to the User group use the RGB level that are settable in the first 3 patterns. The custom sizing allows setting the window size in .1% steps. The custom size + APL pattern allows setting both the window size and an APL. As you vary the size of the window the background level is adjusted to give the desired APL. If it can't meet the requested APL, a greater-than or less-than sign is displayed next to APL to indicate this (.ie setting RGB=240,240,240, the custom size to 90.0% and the APL to 30% would give the greater-than sign next to APL). Added rs232 access to the new patterns. The rs232 format for the new User size pattern is "ZY7TsSSSRRRGGGBBB" with SSS being 3 digits (000-999) for 0-99.9% area of screen. The rs232 format for the user defined size + APL pattern is "ZY7TsSSSAAARRRGGGBBB" with AAA being 3 digits to be set to 000-100 for 0-100% APL."

giordy60
24-11-2013, 18:01
Dal novembre 2012 ( mese in cui Francesco - Acta - mi ha calibrato il video ) non ho mai aggiornato il radiance, mi sono perso diverse release.
l'aggiornamento prevede la solita routine ?
Sito lumagen > download agg > salvataggio su pc ( o mac ) e poi tramite connettore vga si trasferisce il file al lumagen ?
Non l'ho mai fatto e non vorrei fare qualche stupidata, qualche buon samaritano mi puo' dare una dritta ? :wtf:
grazie.

prunc
24-11-2013, 18:25
Anche io ho aggiornato il firmware per la prima volta una decina di giorni fa. Esatto, è come hai detto, il tuo PC ha la porta rs232? Se non ce l'ha ti serve l'adattatore usb>rs232.

giordy60
24-11-2013, 19:40
Hai aggiornato al firmware 100113 oppure 102913 ?

prunc
24-11-2013, 21:01
Ho aggiornato al 102913.

giordy60
24-11-2013, 21:29
Ok grazie, domani aggiorno ( porto a casa il pc, ho provato con mac ma il firmware ha un'estensione .exe )

filmarolo
16-12-2013, 07:32
Ciao a tutti volevo sottoporre un quesito.
Ho da poco una Ps4 (playstation 4) collgata ad un radiance mini.
Per farla breve: coi film bluray tutto bene, accetta tranquillamente il segnale, non sgancia mai e mi permette di sfruttare il cms calibrato, sia su tv che vpr, ottimo. Ottima anche la qualità.

Il problema, per così dire, nasce nel momento in cui si gioca. Cosa succede, che dopo diverse partite, facciamo dopo mezz'ora, 3/4 d'ora di gioco ( quindi non un tempo prestabilito) si "sgancia" il segnale, viene perso, schermata nera e l'unica soluzione è spegnere il processore video e riaccenderlo. Tra l'altro non si spegne neanche al "primo colpo", bosogna insistere qualche volta sul tastino. Dopo la riaccensione la partita continua.
Inizialmente avevo dubbi fosse la Ps4 ma così non è perchè la partita nel frattempo non si è mai fermata e soprattutto se in quel momento in cui si perde il segnale scollego il cavo hdmi dal rad ed entro diretto nello switch 4x2 (che va a tv e vpr) il segnale viene agganciato immediatamente quindi il problema non dipende dalla console. Per la cronaca bypassando il rad il segnale della ps4 non viene mai perso.

Pensa e ripensa ho saputo che il gioco in questione (fifa 14 versione demo) esce a 1080p60 durante il gioco vero e proprio invece durante le animazioni viaggia a 30hz.
Può essere questo che dopo relativamente tanto tempo mette in crisi il processore??
Il fatto è che le perdite di segnale avvengono del tutto random.

Posso tentare qualche soluzione??
Voi mi direte : collega la play direttamente al tv e non se ne parla più...ok, ma il punto è che voglio utilizzarla anche come lettore bluray per i film quindi è impensabile un discorso del tipo "attacca-stacca" il cavo hdmi per bypassare il processore in base all'utilizzo di ps4.

Che mi dite? Proposte?

Cetto_La_Qualunque
16-12-2013, 08:54
Con la playstation 3 la situazione era anche peggiore. Non so perché ma le 2 macchine si odiano a vicenda. Credo che sia un problema di hdcp comunque.
Soluzioni ? puoi provare con un "DR.HDMI" (http://www.drhdmi.eu/) che mi ha risolto lo stesso problema che avevo tra Radiance e decoder MySkyHD.

filmarolo
16-12-2013, 11:11
Ma magari giochi unhora e non succede niente, poi di botto va via il segnale. Non dovrebbe non agganciarlo fin dall'inizio?

Sul sito che mi hai postato si parla di EDID, anche il Radiance ha una voce a riguardo, forse smanettandoci...ma come??

A te che problemi dava il decoder di sky?
In pratica cosa fa questo apparecchio?

filmarolo
16-12-2013, 11:11
Coi film invece nessun problema...

Cetto_La_Qualunque
16-12-2013, 11:24
In pratica cosa fa questo apparecchio?

In pratica si mette tra sorgente e Radiance e negozia lui tutti gli handshakes hdcp al posto del Radiance.
Non ho la PS4 per provare (aspetto Final Fantasy XV per prenderla) ma con Sky mi ha salvato : ogni volta che accendevo il vpr incrociavo le dita sperando che uscisse l' immagine (altrimenti dovevo spegnere/accendere il decoder).

filmarolo
16-12-2013, 12:32
Però vedi è già diverso dal mio caso, a me aggancia sempre, dopo mezz'ora o più all'improvviso sgancia e impalla il rad tale che devi spegnerlo e riaccenderlo.
Nel tuo caso invece ha corretto l'EDID evidentemente e una volta memorizzatolo non ti ha più dato problemi.
Hai dovuto alimentarlo?

Cetto_La_Qualunque
16-12-2013, 13:23
Nel tuo caso invece ha corretto l'EDID evidentemente e una volta memorizzatolo non ti ha più dato problemi.


Non è un problema di edid ma di hdmi handshake, cosa che può avvenire più di una volta durante il collegamento (basta che cambi risoluzione o refresh rate).


Hai dovuto alimentarlo?
No si autoalimenta col solo avo hdmi in ingresso.

Guido310
16-12-2013, 16:54
A me qualche problema lo dà il panasonic VT 20 con il radiance e un HTPC (non il Digifast)...devo dire però che ho una matrice HDMI dopo il Radiance e credo dipenda da lei...comunque una volta agganciato il segnale non mi dà problemi

filmarolo
16-12-2013, 18:04
Anche io ho lettore multimediale e Ps4 collegati al radiance mini poi c'è uno switch 4x2 proprio per guadagnare un'uscita in più e poter andare sia verso tv che vpr.
La playstation4 ogni tanto perde il segnale (o meglio, è il rad che sgancia perchè la ps4 se collegata direttamente allo switch non sgancia mai ma aimè perdo la calibrazione fatta con Calman) ma solo giocando, coi film invece tutto a posto. Evidentemente durante il gioco ci sono cambi di frame rate e a un certo punto il rad va in palla.

Cetto cos'è il "hdmi handshake?"

Il Tamarro Volante
06-01-2014, 17:14
chiuse le feste, iniziano i problemi. ho l' impossibilità di connettermi al radiance con cavo usb-rs232 da win 8.1.
qualcuno riesce?

biasi
07-01-2014, 21:49
ho effettuato una prova e mi funziona; hai provato a scollegare il cavo usb-rs232 dal pc e a togliere e mettere corrente al radiance?

Il Tamarro Volante
08-01-2014, 05:20
si, dev' essere il driver, ho preso un altro cavo su ebay con il chipset hxd, dice anche il sito della prolific che l' hxe o quel che lè
non funge piu con win8. sperem...

Flavio61
03-02-2014, 10:58
Solo per USA e Canada Lumagen ha lanciato una campagna chiamata "Video Processor Amnesty trade-in program". Solo per curiosità queste sono le valutazione dei vari apparecchi per l'acquisto di un 2041 o 2042.

Trade-in Value
RadianceXE $1,700
RadianceXS $1,600
RadianceMini $1,500
RadianceXD $1,500
Lumagen Vision Unit $1,300
DVDO VP50 or Duo $1,300
DVDO Edge or Edge Green $1,100
Crystalio HDMI VP $1,300
Other VP $1,000

kabuby77
03-02-2014, 12:31
Mi sembrano superiori al valore dell' usato. La volta precedente mi pare avessero offerto la metà.

Flavio61
03-02-2014, 18:35
Infatti anche a me sono apparse delle ottime valutazioni. C'è da tenere conto che queste valutazioni vengono scontate dal prezzo MSRP quindi esattamente dal prezzo di listino, non ho idea negli USA che sconti vengano applicati se acquisti fuori promozione.

Steven
03-02-2014, 20:06
Sono ne più' ne meno i prezzi di mercato dell'usato per quanto riguarda i prodotti Radiance...x gli altri semmai ce' la "supervalutazione" ;)

Papiboss2003
09-02-2014, 19:31
Qualcuno ha esperienza di apple tv collegato al radiance xs.
Non mi passa audio dolby digital

paolo_rigoni1970
16-03-2014, 08:56
ciao a tutti,

ho letto gran parte del thread, volevo solo una conferma se ho capito bene sulle seguenti questioni:

1. posso usare l'XS 3D come "switch" collegando HDMI 1 OUT verso TV e HDMI 2 OUT verso il VPR e pilotare 3 o 4 sorgenti in ingresso corretto ?
2. il processore non effettua "passthrough" per cui o l'accendo oppure devo staccare i cavi HDMI e bypassarlo fisicamente, corretto ?
3. è ipotizzabile immagino - come adesso faccio tramite un piccolo switch hdmi - collegare ad una delle 2 uscite hdmi un trasmettitore hdmi wireless che mi invii il segnale a/v verso il VPR WHDI per evitare il lungo cavo HDMI ?
4. i miglioramenti del processore si vedono anche su un plasma 50" o solo su ampi polliciaggi tipo proiettore ? :confused:

grazie anticipatamente :)

alfrimpa
16-03-2014, 09:16
Ciao

La risposta alle prime due domande è sicuramente si;
Alla terza ritengo di si anche se non ho mai provato tale situazione
Relativamente alla quarta ti posso dire che i miglioramenti del processore saranno maggiormente evidenti su vpr ma credo che siano ugualmente apprezzabili anche su un 50"; io tengo collegato il Radiance anche al Pioneer 5090H

Alfredo

Flavio61
16-03-2014, 10:57
Posso confermare che è possibile utilizzare un trasmettitore HDMI sull'uscita del Radiance. L'ho provato sul 2021 e ha funzionato ance se ora avendo fatto passare i cavi non l'ho utilizzo più.

paolo_rigoni1970
16-03-2014, 11:19
grazie ad entrambi ! ;)
ciao

lama67
17-03-2014, 19:02
Oggi sono riuscito a trovare un adattatore USB/232 ed ho aggiornato all'ultimo firmware 30114 ed ho fatto il reset di fabbrica (l'ho preso usato). Ho fatto una prova a collegare Sky al radiance e indi alla TV ma, mentre senza il radiance l'immagine occupa tutto lo schermo, con il radiance, pur avendo schiacciato il pulsante 16:9 vedo delle bande nere verticali come se fosse in 4:3.
Uscita SKY settata a 16:9 e TV pure.
Dove sbaglio?
Adesso proverò a leggermi manuale e tutta la discussione....ma quante pagine...
Accetto consigli da buon neofita.

Guido310
17-03-2014, 19:13
ciao a tutti,

ho letto gran parte del thread, volevo solo una conferma se ho capito bene sulle seguenti questioni:

1. posso usare l'XS 3D come "switch" collegando HDMI 1 OUT verso TV e HDMI 2 OUT verso il VPR e pilotare 3 o 4 sorgenti in ingresso corretto ?
2. il processore non effettua "passthrough" per cui o l'accendo o..........[CUT]


Io avevo un trasmettitore HDMI wireless di qualità, ma sono passato al cavo da canalina...c'era comunque qualche artefatto di troppo, credo che i trasmettitori wireless comunque operino una compressione del segnale (mjpeg o h264) perchè la banda richiesta da un segnale 1080p non compresso è davvero tanta

Ho collegato di tutto alle uscite del rad...matrici, switch in cascata, extender hdmi wireless e su cavo cat....ha sempre funzionato tutto...

Flavio61
17-03-2014, 19:53
Adesso proverò a leggermi manuale[CUT]

e questa è una "cosa buona e giusta".
A parte gli scherzi per il problema dell'A/R dell'immagine comincia da pag. 12 del manuale.

paolo_rigoni1970
17-03-2014, 20:44
....Ho collegato di tutto alle uscite del rad...matrici, switch in cascata, extender hdmi wireless e su cavo cat....ha sempre funzionato tutto.........[CUT]

grazie Guido

Locutus2k
09-04-2014, 22:33
Scusate, un aiutino al volo prima che mi addentri in frustranti prove e tentativi: si può usare la seconda uscita hdmi del radiance XS per veicolare l'audio HD (ad esempio da un mediaplayer) verso un pre/decoder, o ci sono problemi?
Grazie in anticipo.

Salmon
09-04-2014, 23:05
Non sò se ho capito bene la domanda,
comunque io vado dall'uscita 1 direttamente al vpr e dalla 2 solo audio all'avr

Locutus2k
10-04-2014, 08:37
E le codifiche HD dolby e dts passano senza problemi? Video e audio o bisogna settare solo audio?

Salmon
10-04-2014, 09:07
Le codifiche audio passano tutte tranquillamente,
sull'hdmi 1 ho selezionato solo video, sulla 2 adesso non ricordo di preciso se è possibile selezionare solo audio,
cmq non c'è nessun problema a veicolare le codifiche HD su entrambi le hdmi,
collega entrambe le uscite e vai, al limite se non senti nulla, devi abilitare l'audio sulla 2a uscita

Locutus2k
10-04-2014, 11:04
OK grazie, mi eviterebbe di cambiare pre :)

Flavio61
10-04-2014, 12:17
Lumagen consiglia sempre quando possibile di utilizzare l'uscita 2 solo per il video e veicolare l'audio dall'uscita 1

annovif
16-04-2014, 14:01
Ciao ragazzi , voi che avete il radiance avete notato che puo' fare da eecolor e anche meglio? Leggete i miei 2 post di questa discussione pagina 35 e 36 che poi mi dite.

http://www.avmagazine.it/forum/28-home-theater-pc/241748-display-senza-cms-no-radiance-non-servono/page35

Salmon
16-04-2014, 14:12
Ciao ragazzi , voi che avete il radiance avete notato che puo' fare da eecolor e anche meglio? Leggete i miei 2 post di questa discussione pagina 35 e 36 che poi mi dite.

http://www.avmagazine.it/forum/28-home-theater-pc/241748-display-senza-cms-no-radiance-non-servono/page35

Non é così, in quel caso il Radiance si limita ad applicare i filtri di enhanced, li chi svolge il lavoro dell'Ercolor é Argyll, il Radiance non può gestire una Lut 65x65x65, in quanto limitato a 5^3, e senza Eecolor si é costretti ad utilizzare madVR, tramite i player che lo supportano

Steven
16-04-2014, 14:20
Ma Argyll non "espande il colore" ,quindi non può' svolgere il lavoro dell'eecolor...oh lo avete detto voi nell'altro tredh eh ;)

Salmon
16-04-2014, 14:35
Esatto,
Però l'espansione del colore é una delle features dell'Eecolor, che può essere attivata o meno, secondo me non dovrebbe essere mai utilizzata, con l'attuale materiale video.

Io andrò ad aggiungere l,Eecolor nella mia catena, ma non per il REC 2020 che non serve a nulla, ma proprio per caricarci le Luts 65^3 generate da Argyll, ed evitare così di utilizzare player come JRiver MPC-HC, ma utilizzare il mio preferito, naturalmente il tutto affiancato al Radiance.

annovif
16-04-2014, 15:48
Scusa, ma cosa ti costa provare quello che ho scritto, visto che mi sembra che hai tutto l'occorrente. Tieni buono il tuo player, setti la scheda video come si deve, setti il radiance e poi mi dici. Ciao

filmarolo
16-04-2014, 19:50
Perdonami non ho ben compreso.
Ho sia il radiance che l'htpc...che prove stai consigliando di fare?

Salmon
16-04-2014, 21:07
Scusa, ma cosa ti costa provare quello che ho scritto, visto che mi sembra che hai tutto l'occorrente. Tieni buono il tuo player, setti la scheda video come si deve, setti il radiance e poi mi dici. Ciao

Già provato,
apposta ti rispondo,

poi torno a ripetere, questa storia dell'espansione del triangolo, è un'altra trovata commercale,
per me una boiata.
Ma che cosa perdi tempo a fare tutta la calibrazione, per poi andare a stravolgere il tutto con una trovata del genere?
senza poi contare che vai su un'altro pianeta, rispetto all'informazione che c'è nel materiale che andrai a guardare, immagino il 90% film, che sono registrati secondo uno standard ben preciso.

Poi ripeto per la millesima volta,
madVR, a me non piace, perchè anche esso, con tutti i filtri disattivati, applica una maschera all'imagine,
rendendola per i miei gusti da Documentario, e dato che io utilizzo la mia catena solo per la visone di film,
a me interessa che il player mi restituisca l'immagine più Cinematografica possibile.

filmarolo
16-04-2014, 21:21
Salmon per il tuo scopo allora non sarebbe ancora meglio un buon lettore da tavolo?

annovif
16-04-2014, 22:04
Ciao ragazzi , voi che avete il radiance avete notato che puo' fare da eecolor e anche meglio? Leggete i miei 2 post di questa discussione pagina 35 e 36 che poi mi dite.

http://www.avmagazine.it/forum/28-home-theater-pc/241748-display-senza-cms-no-radiance-non-servono/page35

Queste prove. Ciao

annovif
16-04-2014, 22:17
Salmon , vedo che sei un osso duro, vediamo se una spiegazione di Plasmapan che ne sa certo piu' di me ti convince meglio : post 73

http://www.avmagazine.it/forum/110-disc-ufficiali-sorgenti-ht/159795-lumagen-radiance-mod-xd-xe-xs-official-thread/page5

Ps: leggo ora in fondo al post che forse il tuo pj non ce la fa' . Cambia pj:)

Salmon
16-04-2014, 23:57
Salmon , vedo che sei un osso duro, vediamo se una spiegazione di Plasmapan che ne sa certo piu' di me ti convince meglio : post 73

http://www.avmagazine.it/forum/110-disc-ufficiali-sorgenti-ht/159795-lumagen-radiance-mod-xd-xe-xs-official-thread/page5

Ps: leggo ora in fondo al post che forse il tuo pj non ce la fa' . Cambia pj:)

No, no,
me lo devi spiegare tu quello che tu stai dicendo,
quindi: che cosa stai dicendo?

Che cosa centra quel link con quello che stavi dicendo prima?

Il mio vpr poi non ce la fà a fare cosa ?
il caffè?

Spiega, spiega,
dillo a parole tue.

annovif
17-04-2014, 16:58
1) Salmon , madvr restituisce un immagine iperfedele, le maschere le toglie, tanto che l'immagine risulta molto diversa da come eravamo abituati : molto realistica ( a volte sembra di avere l'attore in casa ) , molto tridimensionale ( a volte sembra il 3d senza occhiali ) . Se poi aggiungi anche un pizzico di motionflow (che scommetto non ti piace neanche quello) siamo realmente su un altro pianeta. A me sembra piu' di un passo avanti tanto che se vai a vedere il 4k si va verso questo tipo di immagine, ma se poi il risultato non e' di tuo gradimento questa e' un'altra cosa. A questo punto ti chiedo perche' hai comprato il radiance , visto che le sue caratteristiche non fanno altro che amplificare il tipo di immagine che dico io piuttosto che quella che piace a te. Vabbeh che c'e' la storia della calibrazione colori che i jvc da soli fanno male. E a proposito di colori....

2) "Salmon dice : poi torno a ripetere, questa storia dell'espansione del triangolo, è un'altra trovata commercale,per me una boiata"

Ti riporto il parere del Manuti, uno dei piu' bravi calibratori di vpr in Italia ; si parla di espansione del triangolo del gamut :

"Penso che grafici come questo diano adito a due discussioni. La prima, che un triangolo di gamut così esteso dia luogo a colori sovrasaturi per definizione. Non è così. Semplicemente, al 100% del colore le tonalità riproducibili sono più estese del riferimento , il che non è affatto detto sia un problema…Secondo: che per vedere bene un proiettore in HD questo triangolo debba essere aderente alle specifiche. Non è così nemmeno in questo caso,dato che sono ormai innumerevoli gli esempi in cui questo non si verifica, ma troviamo colori splendidi , con grafici di questa fatta"

3) il link era per dimostrarti che alla fine le mie impostazioni del radiance non sono frutto di fantasie personali, ma addirittura consigliate e spiegate da un professionista (che riporta comunque i consigli del progettista). E' inutile che ti dica che io non li avevo ascoltati, perche' pensavo che con un pc si dovessero impostare le uscite del radiance su rgb e livello pc anziche' video. Mi sbagliavo!!!!

4) il caffe' non c'entra :) e' che prima Plasmapan dice che il tuo pj ce la fa' ad accettare il segnale a 10bit

"Un JVC HD550/950/990 accetta tranquillamente questo tipo di segnale e visualizza la migliore immagine che esso possa esprimere prove alla mano. Migliore che uscire dal RADIANCE in YCbCr 4:4:4 8bit o RGB 4:4:4 8bit. "

Poi dice che non e' sicuro

"Riguardo il proiettore : NON HO informazioni tecniche vere e proprie che esso tratti realmente il segnale con risoluzione 10bit "fino in fondo", fino ai pannelli DILA, senza downsampling a 8bit"

Non ho capito bene,comunque non mi interessa perche' io ho un sxrd che ce la fa':)

filmarolo
17-04-2014, 18:00
Riguardo al mio jvc in firma se entro direttamente da lettore...il menù jvc visualizza la dicitura 8bit.
Se passo dal radiance impostato in output 10bit 4:2:2 invece la scritta 8bit rimane oscurata. Non so il perché e cosa significhi, forse che il segnale in ingresso non é piú 8bit bensì 10

annovif
17-04-2014, 18:05
Sara' cosi' , a proposito hai provato allora quello che ho consigliato? Che mi dici?

filmarolo
17-04-2014, 20:06
Non ho collegato il pc al rad momentaneamente, lo farò presto. Se riesco stasera stessa.

Posso ottenere buoni risultati anche senza la 3d lut con madvr?
Coi settaggi indicati da te in sostanza dovrei vedere sfumature migliori giusto?

annovif
17-04-2014, 20:28
Si', quello che noto io rispetto all'impostazione dell'uscita del radiance in rgb e' che i colori diventano , che dire , pastello, con piu' sfumature. Non ti fare ingannare se sono piu' tenui , basta dare un po' su al colore nel pj per recuperare. Se hai un concerto con luci sparate e fumogeni che in genere provocano solarizzazioni e pixelamenti vari, dovresti vederle sparire per far posto alle sfumature, proprio come succede in questa immagine : http://provideocoalition.com/images/uploads/Colour_banding_example01.png

Ps: visto che hai anche il Darbee, se lo vuoi collegare lo devi mettere dopo il pc, perche' lavora internamente in rgb, quindi se lo metti dopo il radiance ti fa una doppia conversione per uscire in ybcr al pj e questo secondo me e' male.

Ciao

filmarolo
17-04-2014, 21:23
Devo controllare ma mi pare che ho ca catena composta così
Lettore-darbee-radiance-switch hdmi (per sfruttare il darbee sia col tv che vpr).
O forse ho il darbee dopo il radiance...

Che ne pensi? Avendo questi elementi secondo te qual é la configurazione migliore?


Ps. Ho capito, in ogni caso il darbee va messo prima del radiance...
Il mio lettore esce in ycbcr 4:4:4 poi se va al darbee viene convertito in RGB (giusto?) poi andando al radiance il segnale entra ed esce essendo nuovamente convertito in ycbcr 4:2:2 ma questa volta a 10bit....ed infine arrivando al vpr viene nuovamente riconvertito in rgb ma 4:4:4 questa volta.
Giusto??
Un macello di riconversioni insomma....

annovif
18-04-2014, 09:30
Veramente io spererei che il pj non riconvertisse, comunque l'unica e' provare , facendo un po' di zapping ponderato per bene (quache minuto su una e poi sull'altra) tra le 2 uscite del radiance : rgb 4:4:4 vs ycbcr 4:2:2 . Ciao

filmarolo
18-04-2014, 18:45
Se ricordo bene avevo letto qui sul forum che a prescindere da come entri col segnale (YCbCr, rgb...)comunque sia il display (tv o vpr che sia) converte sempre in RGB 4:4:4

In sostanza bisognerebbe capire se questo lavoro di conversione lo fa meglio ad esempio il lettore bluray oppure il tv/vpr. E la molto spesso non é semplicissimo coglierne le reali differenze.
Quello di cui dovremmo essere sicuri (perché ripetuto fino alla morte) e che col rad la cosa migliore é settare l'output YCbCr 4:2:2 10bit

Ps. Ieri ho controllato e avevo la catena settata così:
Lettore-radiance-darbee-switch hdmi.
Ora ho impostato così:
Lettore-darbee-radiance-switch hdmi.

Ho visto un film sul tv e differenze non ne ho colte. Si vedeva benissimo ugualmente.
Stasera provo col vpr e vi aggiorno....ma metto già la mano sul fuoco che si vedrà altrettanto benissimo :-)

Salmon
18-04-2014, 18:59
Se ricordo bene avevo letto qui sul forum che a prescindere da come entri col segnale (YCbCr, rgb...)comunque sia il display (tv o vpr che sia) converte sempre in RGB 4:4:4

In sostanza bisognerebbe capire se questo lavoro di conversione lo fa meglio ad esempio il lettore bluray oppure il tv/vpr. E la molto spesso non é semplicissimo coglierne le r..........[CUT]

Nel JVC è preferibile entrare direttamente dal Radiance in YCbCr 4:2:2 (12Bit),
dopodichè il JVC lo converte in RGB 4:4:4,
se entri nel JVC in RGB (8Bit) o in YCbCr 4:4:4 (8bit), il JVC deve applicare una doppia conversione:
RGB|YCbCr 4:4:4 (8bit dithered)--->YCbCr 4:2:2--->RGB 4:4:4

Quindi il Radiance tienilo alla fine della catena con output 4:2:2

filmarolo
18-04-2014, 20:24
Infatti faccio così :-)

Un piccolo appunto se mi permetti. Il rad esce a 10 bit e non 12 ;-)

Salmon
18-04-2014, 20:47
Infatti faccio così :-)

Un piccolo appunto se mi permetti. Il rad esce a 10 bit e non 12 ;-)

Jim Peterson:

The Radiance internally processes at 10-bits for the front of the pipeline, and then 12-bits (or more) for the back end (which starts at the output of the 1D palette).

If you send the Radiance RGB, the very first step is for the Radiance to convert the RGB to 10-bit 4:2:2 for front end processing (deinterlacing, edge enhance, and Darbee if available in your unit).

The scaler input is 4:2:2, and the output of the scaler is 4:4:4 10-bit, which is then converted to RGB 10-bit to send to the 1D RGB palette. The output of the palette is 12-bit RGB, which is converted to linear-Gamma RGB and sent to the CMS 3D LUT which is a 12-bit (or more) linear Gamma RGB calculation. The 3D LUT output is converted back to non-linear-Gamma.

Then the output is either dithered and sent out as 8-bit RGB or converted to YCbCr and sent out as 12-bit 4:2:2, or dithered 8-bit 4:4:4 YCbCr.

filmarolo
19-04-2014, 03:02
Quindi ad esempio da pc che posso decidere come uscire (gpu ati) mi conviene uscire in YCbCr 4:2:2 dato che altrimenti il radiance convertirà in questo formato...oppure in RGB 4:4:4?

Scusate ma oggi é il primo giorno che ho collegato il radiance al PC

Salmon
19-04-2014, 07:33
Per esperienza personale: HTPC-Radiance-JVC
esci dall'htpc in YCbCr 4.2:2, così il Radiance lavorerà fino all'uscita a 10-12bit.
altrimenti dovresti fare alcune prove con dei test pattern per il Chroma per vedere come lavora meglio il tuoi JVC (ottimo il disco HD test della Spears & Munsil)

Se però utilizzi il Darbee, (il Darbee lavora internamente in YCbCr 4:4:4 a 10bit), forse sarebbe meglio mettere il Darbee all'inizio della catena o fare delle prove mettedolo dopo il Radiance, calcola che qualsiasi formato ìnvierai al Darbee esso te lo restituirà in uscita, ad esempio se esci dall'htpc in YCbCr 4:2:2 il Darbee effettuarà un sampling in YCbCr 4:4:4, e poi lo invierà all'uscita di nuovo in YCbCr 4:2:2.

Salmon
19-04-2014, 07:40
Si', quello che noto io rispetto all'impostazione dell'uscita del radiance in rgb e' che i colori diventano , che dire , pastello, con piu' sfumature. Non ti fare ingannare se sono piu' tenui , basta dare un po' su al colore nel pj per recuperare.
Ps: visto che hai anche il Darbee, se lo vuoi collegare lo devi mettere dopo il pc, perche' lavora internamente in rgb, quindi se lo metti dopo il radiance ti fa una doppia conversione per uscire in ybcr al pj e questo secondo me e' male.
[CUT]

Il Darbee lavora internamente in YCbCr 4:4:4 10bit

annovif
19-04-2014, 10:29
Filmarolo , DEVI uscire in rgb 4:4:4 per evitare una doppia conversione da parte della scheda video, che comunque lavora internamente in rgb . Secondo le prove che pure ho effettuato i colori sono molto piu' belli uscendo in rgb 4:4:4 . In ogni caso anche questa dritta, con relativa spiegazione, la danno i Guru esteri (solo che non ho voglia di andarla a cercare:))

Salmon , la mia fonte e' la piu' autorevole e ho pure letto che il manuale online e' sbagliato :

Originally Posted by DarbeeDr

From our Engineer:
For software version 2.8.2214, firmware version 1.3.21:
Input Colorspace Internal Processing Colorspace Output Colorspace(s)
YCrCb 4:2:2 ---------> RGB Video Range ---------------> YCrCb 4:2:2
YCrCb 4:4:4 ---------> RGB Video Range ---------------> YCrCb 4:4:4
RGB 16-235 ---------> RGB Video Range ---------------> RGB 16-235
RGB 0-255 ----------> RGB PC Range ------------------> RGB 0-255

Ciao

filmarolo
19-04-2014, 10:45
Il darbee non l'ho collegato al pc.

Comunque ieri per la prima volta ho provato diversi filmcol pc (mpc-hc) sul JVC passando dal RADIANCE l'impressione immediata é stata di maggior sfumature nelle immagini.

Qualunque film provato risultava con rumore video pari a zero o quasi. Una spanna piú pulito e con immagino piú morbide appunto intendendo...piú sfumate.
I filtri del rad li ho potuti alzare un bel pò e l'effetto é stato woooowww ma ho preferito controllare col pattern di avshd per settarli al meglio senza avere effetti collaterali.

Insomma al momento usare il pc come player é stata proprio una bella esperienza. Peccato che mpc non gestisca le locandine ed abbia bisogno del mouse...

annovif
19-04-2014, 10:53
Beneeeeeee, sono proprio contento. Bel lavoro!!!!! Se vuoi la pappa quasi pronta con locandine automatiche scaricati jriver media player, settati il cell e comanda da li' . C'e' un mese di prova gratis . Ciao

Ps: che lettore da tavolo usavi ? roba seria o una schifezza ? Ciao

Salmon
19-04-2014, 11:36
@annovif
Questo è il manuale del Darbee,
strano che ancora non l'abbiano modificato:
http://darbeevision.com/assets/documents/DarbeeVision%20Darblet%20User%20Guide%2020120426a. pdf

@Filmarolo
è vero che quasi tutte le vga lavorano internamente in RGB,
ed infatti feci alcune prove,
ma per scegliere con quale spazio colore lavori meglio il JVC devi provare le diverse combinazioni
dalle impostazioni dei Catalyst, tra YCbCr 4:2:2, YCbCr 4:4:4 o RGB completa

Con questo pattern, controlla che le scritte all'interno del Rosso e Magenta sia ben definite

http://down.playwares.com/xe/files/attach/images/53/624/076/f6b847e3e31402f420b94cc4391d4cc9.png
http://imageshack.com/a/img841/6479/6li1.png

_______________________________________________

Dal disco test Spears & Munsil
controlla con questi tre pattern

Clipping
http://imageshack.com/a/img843/6287/x8z9.png

Chroma Multiburst
http://imageshack.com/a/img836/8514/94kh.png

Chroma Zone Plate
http://imageshack.com/a/img836/1849/kzu2.png

francis
19-04-2014, 11:52
...........

"Un JVC HD550/950/990 accetta tranquillamente questo tipo di segnale e visualizza la migliore immagine che esso possa esprimere prove alla mano. Migliore che uscire dal RADIANCE in YCbCr 4:4:4 8bit o RGB 4:4:4 8bit. "

Poi dice che non e' sicuro

"Riguardo il proiettore : NON HO informazioni tecniche vere e proprie che esso tratti realmente il segnale con risoluzione 10bit "fino in fondo", fino ai pannelli DILA, senza downsampling a 8bit"

Non ho capito bene,comunque non mi interessa perche' io ho un sxrd che ce la fa'



Intendi che il tuo Sony ha matrici 10 bit native?

Se intendi questo, non credo...

annovif
19-04-2014, 14:30
Ehhhhmmmm, invece penso proprio di si' . Ciao

http://www.manualslib.com/manual/230737/Sony-Vpl-Vw200-Marketing.html

francis
19-04-2014, 17:47
No, personalmente non credo che stia così.
Quella è una scheda di marketing con riferimento al Deep Color, raccolta da un motore di ricerca, ma se si va a guardare, anche nello stesso sito, (al momento non accedo al sito Sony.com) la scheda delle specifiche, sia come "Key Features" che nelle "Key Tecnologies" non c'è e si fa un cenno finale al processamento video a 10 bit nelle features tecniche, non altro.

Sony VPL-VW200 Specifications (http://www.manualslib.com/manual/320759/Sony-Vpl-Vw200.html)

Neppure su AVS, nei thread che seguono, ho trovato dichiarato che questo proiettore abbia matrici native a 10 bit.

The Official SONY VPL VW200 "Sapphire" Thread. (http://www.avsforum.com/t/947922/the-official-sony-vpl-vw200-sapphire-thread)

Sony VPL-VW200 vs. Mitsubishi HC9000D (http://www.avsforum.com/t/1484355/sony-vpl-vw200-vs-mitsubishi-hc9000d)

SONY VPL-VW85 or VPL-VW200 (http://www.avsforum.com/t/1307157/sony-vpl-vw85-or-vpl-vw200)

Keep Sony VPL-VW200 or Buy JVC DLA-RS65? (http://www.avsforum.com/t/1364333/keep-sony-vpl-vw200-or-buy-jvc-dla-rs65)


Tu conoscerai il thread principale meglio di me, essendo relativo al proiettore che possiedi, quindi se hai riferimenti chiari ed inequivocabili postali se vuoi, perchè non ho potuto leggerlo tutto e l'ho letto velocemente.

Però i riferimenti non devo prestarsi ad equivoci, perchè questo argomento IMHO è quello di cui si ha meno conoscenza e anche le case costruttrici sorvolano, (all'ultimo CES era una vero problema riuscire a far dire ai Rep dei vari Brand la profondità di colore nativa del pannello) e sul quale è possibile fraintendere, ma fino ad oggi matrici e monitor a 10/12 bit nativi sono un prerogativa del settore professionale.
Se avesse avuto matrici a 10 bit, tanto più che si parla di diversi anni fa, sarebbe stata una caratteristica certamente molto citata, che lo avrebbe differenziato non solamente da qualsiasi proiettore di allora, ma anche da quelli di oggi.

Sappiamo che sia "l'accettare" che "il processare" a una certa profondità di colore sono altra cosa, eppure nei forum, (anche su AVS) mi è capita non di rado di vedere attribuire al proprio vpr/display/monitor consumer matrici/pannelli nativi a 10 bit e addirittura anche 12 e passa bit.

E' sempre possibile che mi sbagli, che fosse un'eccezione, ma mi sembra assai improbabile che il VPL-VW200 avesse matrici SXRD native a 10 bit (e si parla pure di diversi anni fa e quelle matrici erano nate da poco).

annovif
19-04-2014, 19:29
Considera che quando e' uscito per la Sony era comunque il successore (del successore) del Qualia , il top di gamma con lampada xeno che introduceva i nuovi pannelli sxrd 120hz, il loro allineamento, il motionflow, il gamut esteso e non ricordo quante altre novita' tecnologiche e aveva un listino di 15.000 dollari:eek: Per me non c'e' niente di piu' facile che l'abbiano mutuato direttamente dal settore pro. Per quanto riguarda le specifiche sono state recuperate dal sito Sony originale , nelle Marketing Specifications

http://esupport.sony.com/US/p/model-home.pl?mdl=VPLVW200&template_id=1&region_id=1&tab=manuals#/manualsTab

Se poi non l'hanno spinto piu' di tanto (ma piu' di metterla nella scheda marketing che devono fare:)) , e' perche' forse al tempo l'hanno considerata una caratteristica in piu' , ma poco utile (il radiance ancora non c'era:))

Ps: Joerod , il primo ad averlo e ha anche un sito di recensioni, ancora nel 2009, al suo secondo vw200, scrive :Colors are more rich and natural. Add that feature with the VW200's 10 bit panels and the other brands8 bit panels the differences really start to surface. Of course the VW200's 12 bit full digital drive chassis helps...

Guido310
19-04-2014, 19:40
Chissà le matrici SXRD del Mitsubishi hc5 che sono poi quelle del sony vw 90...

francis
19-04-2014, 20:14
@Annovif

Bhe...allora considerando che non credo che sul sito Sony.com si mettano a scrivere una cosa per un'altra, (non ci accedevo), questo vpr poteva vantare una caratteristica non comune; se le catene video si fossero evolute interamente con quella profondità, ne avrebbe approfittato al massimo.

annovif
19-04-2014, 20:35
Per come si vede, non esce di casa mia fino al rec2020, questo e' sicuro.
Per il vw90 parla solo di 10 bit color processing ma non di pannelli . E' giusto cosi' , solo io ho il top di gamma erede del Qualia e i super pannelli:sofico:

Tacco
04-05-2014, 13:26
Ciao a tutti, qualcuno dotato di pc con usb 3.0 ha avuto modo di provare il collegamento con il Radiance XS 3D, ovviamente attraverso il cavo seriale con adattatore usb? Se sì, vanno bene tutti gli adattatori del genere, oppure avete avuto la necessità di utilizzarne uno particolare (marca, modello... cose così)?
Grazie mille!
Ettore

biasi
11-05-2014, 20:12
@Tacco con il mio computer con win 8.1 e usb 3.0 non ho avuto problemi e ne ho usati due diversi

@tutti con il disco Spears & Munsil noto nel "Color Space Evaluation Pattern" noto un comportamento strano del radiance:

senza radiance ottengo questo: 21953

con il radiance invece: 21954

come potete notare il quadratino a sinistra passando dal radiance si scurisce fino a rendere le righine non distinguibili
ho fatto un sacco di prove anche modificando l'output del radiance e anche cambiando lettore bd ma ho rilevato sempre lo stesso comportamento (tv usato plasma panasonic vx300)

succede anche a voi?

filmarolo
11-05-2014, 21:13
Mannaggia mi devo ancora procurare quel disco

Salmon
11-05-2014, 21:34
@tutti con il disco Spears & Munsil noto nel "Color Space Evaluation Pattern" noto un comportamento strano del radiance:

senza radiance ottengo questo: 21953

con il radiance invece: 21954

come potete ..........[CUT]

A me sembra un problema di spazio colore o pixel format,
prova a settare il Radiance input su auto

biasi
11-05-2014, 21:46
@filmarolo devi procurartelo assolutamente :)
@Salmon ho controllato in questo momento ed è già impostato su Auto
per non far comparire quel quadrato scuro devo impostare il lettore in RGB ma in questo modo ho clipping e quindi non posso usare questa modalità
magari può essere utile come informazione, il mio tv se riceve un segnale RGB non permette di agire sul comando colore

Tacco
11-05-2014, 21:51
@Tacco con il mio computer con win 8.1 e usb 3.0 non ho avuto problemi e ne ho usati due diversi ..........[CUT]
Perfetto, grazie mille!
Ettore

Salmon
11-05-2014, 21:52
@biasi


Ma senza radiance,
in quale formato visualizzi correttamente il pattern?

biasi
11-05-2014, 22:00
senza radiance lo visualizzo bene in RGB ma ho clipping e in ycbcr 4:4:4;se metto 4:2:2 ottengo un effetto simile a quello di quando passo dal radiance
ho provato a settare in uscita il radiance (che ora è in 4:2:2) in 4:4:4 ma nulla cambia
ho notato però che impostando il radiance in 4:4:4 e attivando il Game mode le righe nei quadrati nel test di S&M vengono visualizzate meglio (anche se sempre un pò scure);cosa può essere? cosa fa in realtà la modalità game del radiance?

@Tacco l'ultimo adattatore che sto usando è Lindy (lindy.com) Cod. Art.: 42855

Salmon
12-05-2014, 09:07
Strano,
Comunque secondo me rimane un problema di qualche setting errato nel Radiance,
Il disco S&M, é a 24,00p, controlla anche che nel Radiance il segnale entri ed esca a 24fps, attiva il "Rate match" su On, e comunque tieni disattivato il "Game mode".
Io con il disco S&M ed il Radiance non ho nessun problema, n'è in YCbCr 4:2 :2 n'è in RGB full 4:4:4

Tacco
12-05-2014, 12:21
..........[CUT] @Tacco l'ultimo adattatore che sto usando è Lindy (lindy.com) Cod. Art.: 42855
Grazie mille, controllerò quale è quello in mio possesso (l'avevo preso per la stessa funzione del DVDO VP50PRO). Poi bisognerà capire se con Windows 7 o 8 è anche necessario installare qualche driver specifico, oppure è plug & play...


Il disco S&M, é a 24,00p, controlla anche che nel Radiance il segnale entri ed esca a 24fps, attiva il "Rate match" su On..........[CUT]
Interessante, quindi non è il classico 23,xx dei BD in genere?
Ettore

Salmon
12-05-2014, 13:16
Interessante, quindi non è il classico 23,xx dei BD in genere?
Ettore

No non è a 23,976fps
Ma a 24p secchi

Tacco
12-05-2014, 13:40
Ecco, in effetti quindi l'opzione del Radiance che suggerivi è utile a riguardo.
Ettore

Salmon
12-05-2014, 13:46
Ecco, in effetti quindi l'opzione del Radiance che suggerivi è utile a riguardo.
Ettore

Esatto, il "Rate match" serve proprio per agganciare i 24p secchi alla corretta frequenza di 24.00fps

biasi
12-05-2014, 16:23
ho verificato e il rate match è abilitato;questo tipo di problema l'ho avuto nel xs 3d ed è presente anche su quello che sto usando ora che è il 2021;credo a questo punto che sia una incompatibilità con il mio tv
@Salmon a te che funziona che tv hai?

Salmon
12-05-2014, 16:42
Uno Sharp Aquos (LCD a tubi del 2007)
come sorgente un'HTPC powered by AMD

biasi
23-06-2014, 16:25
segnalo importante update del firmware:
http://www.lumagen.com/testindex.php?module=updates

e qui Jim Peterson parla di questo aggiornamento:
http://www.convergent-av.co.uk/forum/index.php?t=msg&th=2766&start=0&rid=2288&S=df2df42943d6db36586c733a74f36a79

stefanelli73
24-06-2014, 08:50
Quali sono esattamente i vantaggi di questo nuovo firmware? (che nel frattempo è stato upgradato alla versione 060914).

biasi
24-06-2014, 12:34
grazie per la segnalazione, potrebbero avere risolto con ques'ultimo uno strano comportamento che ho notato ieri con alcuni pattern
con questo firmware non ho notato nessun cambiamento (se non quel problema con i pattern) ma le miglirie dovrebbero riguardare il gamma:

"The improvements are almost all in the calibration pipeline with the biggest changes being in the power functions in the de-Gamma and re-Gamma circuits"

"Now the accuracy in almost all cases is about 1-LSB referenced to 10-bit precision. This is the best our 10-bit/12-bit pipeline can do since there are a number of matrix multiply and power calculations. One further note is that the 2XXX units achieve a slightly better accuracy than the older Mini/XS/XD/XE units since there are more FPGA available resources to put toward precision."

Bisocri
30-06-2014, 16:26
Qualcuno sa come è meglio sia mandato in entrata il segnale al Radiance?
Mi spiego meglio: In uscita dall'oppo uscendo in "direct" si ha comunque la possibilità di selezionare il chroma upsampling,
tipo YCbCr 4:2:2, 4:4:4, RGB... Quale di questi lascia il segnale "meno elaborato" e quindi migliore da gestire in teoria per far lavorare il processore video?

Tacco
30-06-2014, 16:35
Ai tempi mi pareva di aver letto 4:2:2 (visto che di elettroniche con output 4:2:0 non ce ne sono...), che è il segnale più simile a quello realmente contenuto sul supporto e senza upsampling...
Ettore

Guido310
30-06-2014, 16:50
Si 4:2:2

Bisocri
30-06-2014, 17:36
ok, grazie!
Il dubbio mi era sorto pensando all'RGB come all'uscita con meno "trattamento" da parte del lettore...cioè pensavo l'oppo tirasse fuori dal supporto il segnale in RGB e poi lo convertisse in YCbCr 4:2:2...ma mi fido di voi!

Ale

stefanelli73
01-07-2014, 21:20
Confermo 4:2:2 per sorgente, processore, vpr/tv

Armanesh
13-09-2014, 14:41
Buonasera,

Mi servirebbe un aiuto per risolvere un problema che sto riscontrando nella visione da Sky.
Con il custom output a 1080p si vierificano dei micro scatti ogni 4 5 secondi (ovviamente più evidenti con immagini in movimento) Tale problema si risolve se seleziono l' uscita su auto 2,1 oppure su 1028i, mi sorge il dubbio che tali impostazioni possano ridurre la qualità delle immagini.....è cosí?


Saluti Armando

CyberPaul
06-10-2014, 22:54
Da neo possessore del radiance volevo chiedere una cosa che non sono riuscito a comprendere: come si fa ad applicare uno Style a tutti gli input per tutte le risoluzioni di una deterrminata memoria?
Io avevo capito che bastava andare in Output e selezionare input All e resolution All e poi scegliere lo Style e premere ok. Invece non mi sembra funzionare...

@Armanesh
Anche io scelgo Auto 2,1 e penso che scelte diverse alterino l'immagine imponendo una risoluzione è una frequenza.

CyberPaul
08-10-2014, 00:30
nessuno può aiutarmi?

CyberPaul
15-11-2014, 17:13
Il problema sopra esposto credo di averlo risolto anche grazie a un pm di biasi.
Quello che vi espongo ora è un po' più "grave".
Come si vede in firma ho un telecomando harmony one col quale controllo il tutto.
Il punto è che talvolta (non sempre) il lettore oppo bdp83 rimane impallato sulla negoziazione hdmi.
Questo da quando ho inserito nella catena il radiance.
La cosa davvero strana è che spegnendo e accendendo il radiance, il lettore esce dal blocco e la scritta Oppo compare, ma alla prima pressione del tasto eject, esso non funziona!
fa uno strano rumore come se cercasse di aprire il cassetto ma poi rimane chiuso e tenta un load come se avessi messo il disco dentro. Al secondo tentativo tutto ok. A qualcuno l'ha mai fatto?
Conoscete un rimedio per avere un riconoscimento al primo colpo?

alecs85
14-12-2014, 17:28
Domanda sul radiance xe.
come si fa a fare un corretto underscan dell'immagine per vedere correttamente l'immagine di una determinata sorgente (sd o hd) su un tv hdready (che non ha la possibilità da menù di mappare 1:1)....non ne vengo fuori...provengo da un vp30 e al momento il passaggio mi risulta abbastanza ostico.

alecs85
14-12-2014, 21:12
trovato.
sono diventato davvero matto per trovarlo.
ne ho di strada da fare per utilizzare al meglio questo processore.

endymion76
07-01-2015, 18:00
Per come si vede, non esce di casa mia fino al rec2020, questo e' sicuro.
Per il vw90 parla solo di 10 bit color processing ma non di pannelli . E' giusto cosi' , solo io ho il top di gamma erede del Qualia e i super pannelli:sofico:

No, di pazzi qua dentro ne sono 2. Io sono l'altro!!!!!

breuf
09-01-2015, 15:34
Ciao a tutti,

sono finalmente riuscito a smanettare un po con il processore in oggetto e sono riuscito abbastanza agevolmente a sistemare per il mio Kuro LX5090 scala dei grigi, gamma e colorimetria al 100 e 75% della saturazione per quanto riguarda i primari ed i secondari.

Volendo andare ancora un o piu nel dettaglio per quanto riguarda la colorimetria agli altri livelli di saturazione e luminanza il Lumagen offre la possibilità di operare nello spazio 5x5x5. Attivando questa modalità però il sistema propone le coordinate nello spazio colore RGB; qualcuno di voi ha un qualche tutorial o tool che consenta di capire le coordinate RGB a cosa corrispondono?

Facciamo un esempio il rosso al 25% della saturazione e 50% della luminanza a quale coordinata RGB corrisponde?

Inoltre già che ci sono chiedo se qualcuno di voi ha una guida che consenta di capire velocemente come fare per modificare le coordinate x,y dello spazio colore CIE agendo sui valori SubR,SubG e SubB quando si è nella modalità del gamut a soli 8 pti.

E' probabile che questi temi siano già stati trattati in questa discussione ma io sono appena arrivato ..

Grazie in anticipo

Flavio61
10-01-2015, 10:54
Questo (http://www.lumagen.com/docs/Tip0002_GamutCalibration_081413.pdf) documento potrebbe fare al caso tuo?

breuf
10-01-2015, 21:14
lo conoscevo già. Ho comunque trovato un'altra discussione che un po mi aiuta.

Grazie lo stesso

massimoart
19-01-2015, 17:03
Salve,
è la prima volta che scrivo sul sito (quindi...portate pazienza se dovessi parlare di cose "già discusse"),
ho un panasonic VT60 (da 50 pollici) e vorrei fare una calibrazione professionale ISF.......
vorrei, quindi, chiedere a membri esperti (o che abbiano già effettuato questa calibrazione su questo plasma) se ne valga la pena e quali siano i reali benefici nell'effettuare la suddetta calibrazone ISF.
Scrivo nel reparto "lumagen" perchè (seguendo i consigli di un amico) ho appena acquistato un Radiance Xs usato......
mi trovo, pero', un poco perplesso perchè il decoder inviato sul plasma diretto "va meglio" dello stesso decoder inviato al Radiance Xs.......questo è dovuto al fatto che il Radiance non è calibrato ?? e, forse per il fatto che il XS aveva dei setting per un videoproiettore ???
Un'altra precisazione di cui avrei cortesemente bisogno sarebbe se con il Radicne sia possibile processare il segnale del decoder interno al plasma o se si anecessario utilizzare un decoder esterno ......(che io sappia il VT60 ha solo ingressi video e non uscite).
grazie in anticipo a tutti.

Tacco
19-01-2015, 17:12
Se hai acquistato un processore video esterno usato (nello specifico un Radiance, ma la cosa vale in generale...) la prima cosa da fare all'installazione è riportarlo alle impostazioni di fabbrica attraverso un reset. Ci mancherebbe altro usarlo con setting impostati per un altro display, di un altro genere per di più.
Poi, una volta fatto il reset, verifica se il tuo XS necessita anche di un aggiornamento del firmware, dopodiché... con calma, inserisci i primi settaggi base specifici per la tua catena video (input per input, e ovviamente in output per il tuo plasma), senza scendere nelle regolazioni avanzate delle quali ti occuperai una volta presa la necessaria confidenza con il tutto.
Già con i corretti setting in input e output... sfido a dire che il segnale del decoder (presumo satellitare/DTT, spero via hdmi...) inviato direttamente al plasma è migliore di quello processato dal Radiance...
Ettore

massimoart
19-01-2015, 18:25
grazie Ettore per il tuo "supporto morale"
(mi trovo talmente in difficoltà che.................. ho il morale sotto i tacchi), preso anche dai dubbi di avere effettuato il "solito acquisto inutile".......mi confermi che il Radiance Xs mi dia una qualità video superiore a quella del processore ineterno al plasma ???

.....confermo che i setting sono quelli di un videoproiettore del precedente prop così come non sono stati effettuati aggiornamenti filmware da un po' !!!!

Immagina lo sconforto a trovare qualitativamente migliore il segnale video (anche con il decoder interno al Vt60) rispetto al segnale uscente dal Radiance Xs (si, il tutto con dei buoni cavi Hdmi)......il decoder esterno, invece, è l'ottimo Asus o play tv Dtt Hd.

Tento (dico tento perché....in campo video sono molto basic) il reset.........

Mu puoi cortesemente confermare se il processore video (radiance Xs) possa essere utilizzato anche sul decoder interno al plasma oppure no (ed in questo caso andrei sul Asus DTT HD)???

Ritieni, inoltre, che la calibrazione effettuata da un tecnico ISF possa elevare la qualità video al massimo possibile ???


una ulteriore domanda, ma il Radiance Xs mi eleva i segnali Sd in HD ???
nello specifico, vorrei utilizzare 4 sorgenti ....Blu Ray - DVD (LX91) computer Video e DTT
ad esempio i dvd (SD) verranno elevati in Hd ????

scusate ma sono poco esperto su questi device.........

grazie ancora

Tacco
20-01-2015, 15:49
Ecco, diciamo che dalle tue parole la tua "poca esperienza" nel campo si intuisce...
Facciamo così: ti do qualche risposta veloce, ma per il resto dovrai accettare di fare qualche ricerca - magari anche nel forum - per capire un po' i concetti base di upscaling, deinterlacing e mappatura 1:1 di un display, che per usare anche in maniera basica un processore video esterno sono indispensabili.
Allora... il Radiance funziona per qualunque sorgente esterna, deinterlacciando il segnale quando necessario (il 576i dei segnali SD come i canali DTT/DVBT e i dvd, oltre al 1080i dei canali HD sia via satellite che digitale terrestre) e upscalandolo alla risoluzione nativa del tuo display (nel caso specifico, 1080p). Quindi fidati: se entri nel tuo plasma con un segnale 1080p50 in uscita dal Radiance (e impostandolo perché esca automaticamente a 1080p24 quando in input c'è il segnale di un BD), la qualità sarà molto migliore di quella ottenibile lasciando al plasma stesso deinterlaing e upscaling. Ovviamente, il Radiance non può fare nulla sul segnale del decoder interno del plasma (il tv non ha uscite video... solo input), mentre sulla calibrazione Isf io ti consiglio vivamente di attendere. Ovvio che i miglioramenti sarebbero netti, ma il costo non è indifferente e vista l'esperienza che ancora ti manca con il Radiance, comincia con l'ottenere il massimo dalla tua catena così come è. Il processore esterno già ti consentirà grandi passi in avanti una volta settato a dovere, e quando sarai al massimo delle sue possibilità penserai alla calibrazione (che, detto per inciso, a meno che tu non decida di occupartene di persona, o tramite qualcuno del forum, non sarà così facile da ottenere. Non sono molti i professionisti che la forniscono, e... non tutti sono garanzia di massima professionalità/serietà... soprattutto con un plasma...).
Se leggi il 3d dall'inizio, nonostante il processore da allora sia cresciuto molto nelle possibilità operative grazie agli aggiornamenti del firmware (come già detto, aggiornalo all'ultima versione...), troverai molti consigli utili sulle funzioni e impostazioni base, anche per la funzione automatica di riconoscimento del segnale in input>output, e da qualche parte troverai anche il link per scaricare (se già non ce l'hai...) la traduzione del manuale utente.
Ettore

malmsteen81
20-02-2015, 08:30
ciao a tutti, scusate la domanda stupida. Se ho un firmare abbastanza vecchio (2013) posso scaricare l'ultimo firmware disponibile ed aggiornalo oppure bisogna procedere per step con altri firmware intermedi?

grazie

Nordata
20-02-2015, 11:47
Basta l'ultimo.

Tacco
28-02-2015, 15:52
Ciao a tutti, ho un piccolo problema con il mio XS3D. Nulla di trascendentale, ma se riuscissi a trovare il setting coretto - sempre che ne esista uno... - non sarebbe male.
In sostanza, il MYSKY HD ha una funzione di uscita automatica dell'audio, ossia sceglie quale segnale audio inviare all'output hdmi in base alla compatibilità delle elettroniche a valle. Il mio plasma non è compatibile con segnali audio Dolby Digital, quindi quando visualizzo un canale con audio DD 2.0 o 5.1 sul MYSKY HD quello dovrebbe inviare in automatico il segnale PCM invece che DD. Purtroppo però se nel mezzo c'è il Radiance questo non accade, evidentemente perché a Radiance acceso, e avendo ovviamente abilitato nel menu audio in output del Rad ogni possibile segnale, il MYSKY HD non legge l'incompatibilità del mio plasma, ma la massima compatibilità di codifiche audio del Radiance, e nel caso di un canale con audio DD non sento nulla dalle casse interne del plasma (ovviamente diverso è il caso di quando accendo il sino, con il quale non c'è alcun problema).
Ovviamente se collego il decoder direttamente all'amplificatore, con questi in stand-by, tutto funziona correttamente: il decoder legge l'incompatibilità con il DD del plasma e si regola di conseguenza.
C'è qualcosa che posso fare sul Rad per risolvere? Una qualche opzione legata alla gestione hdmi? Ho guardato i vari menu e non ho trovato nulla, ho ovviamente tolto la corrente a tutto l'impianto in maniera che riattivandola le varie EDID si resettassero al meglio... ma nulla. Qualcuno ha mai avuto lo stesso problema, e ha provato a risolverlo?
Il motivo è ovvio: la soluzione mi servirebbe per quando durante il giorno l'impianto viene usato da moglie e figli, con sintoampli in stand-by: in quel caso, infatti, con trasmissioni in DD e decoder in automatico non riescono a sentire nulla dal tv, e sono costretti ad accendere l'impianto 5.1 (cosa che mia moglie eviterebbe volentieri).
Ettore

e.frapporti
02-04-2015, 18:35
ho un Radiance Mini 3D
Vorrei sapere come fare per far proiettare al VPR un'immagine 21/9 anzichè 16/9. In altre parole vorrei che il radiance tagliasse l'immagine sopra e sotto, o forse sarebbe emglio usare il verbo "mascherare" invece che tagliare.

Sto pensando a quei film proposti in doppio formato tipo Interstellar. Io ho lo schermo CIH (21:9). Se volessi vedermi il film tutto in 21:1 senza vedere l'immagine sbordare quando passano le scene in 16/9 potrei farlo grazie al radiance? come?

maxbu.67
04-04-2015, 21:15
Per modificare l'aspetto devi entrare nel menù poi output/styles/mask/shrink/mask poi regoli il taglio nel formato adatto.

e.frapporti
13-04-2015, 16:24
grazie maxbu, seguendo le tue indicazioni ho centrato il bersaglio. :)

mi permetto un'ulteriore domanda: come faccio a memorizzare questo "formato modificato" in modo da passare velocemente dall'aspetto normale a quello modificato e viceversa?
Ho visto che ci sono una decina di "styles" diversi che si possono preimpostare. Il mio dubbio è come fare ad avere 2 styles identici che differiscono solo per la mascheratura (uno senza uno con). Credo che alla fine il nocciolo del problema sia come copiare tutte le impostazioni di uno style su un'altro?

mistery73
29-04-2015, 08:05
Buongiorno a tutti,
scusate la mia domanda che per voi sarà sicuramente banale :) sto acquistando un lumagen radiance xs 3d visto che ho il darbee che lavora sui dettagli , una volta istallato il radiance il darbee lo posso togliere? oppure il lavoro che svolge il darbee il radiance non lo fa?

grazie

e.frapporti
29-04-2015, 09:08
istallato il radiance il darbee lo posso togliere?
no, che io sappia l'XS 3D non è dotato dell'algoritmo Darbee per cui se ti piace il suo effetto devi mantenere in catena il DVP5000

Le versioni più recenti del Radiance, mi sembra, hanno a bordo il softwere Darbee (come gli Oppo 103D e 105D) e quindi rendono superfluo l'uso del DVP5000 ma le versioni precedenti no

Tacco
29-04-2015, 14:07
Ad ogni modo provalo con e senza, e valuta con i tuoi occhi. Le opzioni di enfatizzazione dei dettagli dell'XS3D sono davvero molteplici ed efficaci a prescindere dall'algoritmo Darbee, che se portato all'estremo a me personalmente non piace. Quindi non è detto che dopo aver valutato l'XS3D regolato a dovere in quel campo tu debba necessariamente continuare a sentire la necessità del Darbee in aggiunta...
Ettore

fatalmax
23-05-2015, 08:47
Buongiorno a tutti voi, mi serviva un vostro consiglio volevo acquistare un radiance xs 3d solo che leggendo la vostra discussione ho visto che usare il radinace è un po complicato .... la cosa che mi spinge nel comprarlo è la possibilità dell'autocalibrazione ... mi consigliate di acquistarlo oppure se non s iè esperti nel campo evitare di incasinarsi la vita :)

Nordata
23-05-2015, 14:39
Personalmente ritengo che l'autocalibrazione sia un aiuto ed una velocizzazione di certi aspetti della calibrazione video, ma il tutto andrebbe usato avendo un minimo di conoscenze sull'argomento, sapendo cosa si sta facendo e perchè, anche per valutare i risultati, non è detto che siano quelli giusti.

In altre parole, non basta premere il pulsante e fa tutto lui,magari lo fa, ma non mi sentirei del tutto tranquillo.

Ho visto tante volte sistemi di correzione automatica audio i cui risultati erano penosi ed una volta anche i risultati di una calibrazione video automatica, con Calman appunto, orrenda, poichè si era partiti da premesse di base sbagliate (la colpa non era di Calman).

kabuby77
25-05-2015, 09:01
Verissimo, devi almeno leggerti la guida alla calibrazione,u na volta capiti alcuni concetti base puoi seguire la calibrazione automatica. Comunque la cosa più semplice è chiedere nella discussione del tuo proiettore o televisore, ci saranno sicuramente altri che l' hanno già fatto e ti potranno aiutare.

fatalmax
25-05-2015, 10:57
Grazie ad entrambi per le risposte...
La calibrazione per ora la faccio solo sulla scala dei grigi visto che il jvc x30 non ha il CMS quindi diciamo che qualcosa di calibrazione conosco l'autocalibrazione era una cosa in piu ...... un'altra cosa come fonte utilizzo l' OPPO le cui uscite hdmi 1 la mando direttamente al Proiettore ed una la mando all' amplificatore... consiglio al radiance faccio passare solo hdmi dedicato al video oppure utilizzo hdmi per audio/video?
Grazie tante

rossoner4ever
25-05-2015, 12:40
Fai arrivare solo il video... ;)

Tacco
25-05-2015, 14:02
Fai arrivare solo il video... ;)
Io invece userei la doppia uscita hdmi del Radiance per separare video - verso il proiettore - e audio - verso il sintoamplificatore. Almeno così minimizzi eventuali problemi di audio delay, che purtroppo a seconda delle elettroniche presenti nella propria catena non sono da escludere a priori. Può anche essere che da questo punto di vista non cambi granché fra le due soluzioni, nel tuo caso, ma se così non fosse...
Ettore

rossoner4ever
25-05-2015, 15:12
Certo se si hanno questi problemi...è una prova da fare... ;)

Tacco
25-05-2015, 15:30
Mah, io ho preferito farlo a prescindere, visto che in sostanza non cambia nulla in termini di qualità del segnale (il manuale dell'Oppo 103, fin troppo ignorato sotto questo aspetto purtroppo, dice anche chiaramente che in realtà è impossibile escludere il video su connessione hdmi. E questo anche quando si imposta la modalità direct, con buona pace degli audiofili e delle loro convinzioni: in questo caso, infatti, su hdmi il segnale video originale verrà semplicemente sostituito con un segnale video nero. Quindi, se si usa la connessione hdmi anche per l'audio, è del tutto inutile dal punto di vista qualitativo separare audio e video nel lettore) e si guadagna qualcosa in termini di installazione in ambiente (un cavo hdmi in meno dietro al mobile), evitando a prescindere l'insorgere di eventuali problemi di lip sync almeno in quella prima tratta della catena.
Ettore

rossoner4ever
25-05-2015, 17:09
Ignorato non da me. So bene che il video passa sempre da entrambe le connessioni hdmi. Il mio ragionamento è quello di passare dentro il minor numero di elettroniche se non si hanno problemi.

Tacco
25-05-2015, 17:22
Assolutamente, parlavo in generale visto quanto si legge spesso anche nei 3d specifici dell'Oppo, ma non solo, sotto questo aspetto.
E il bello, almeno per me, è che a volte leggi anche commenti nei quali si legge del miglioramento percepito nella resa separando audio e video in quella maniera nella sorgente... :D

Sull'ultima parte del tuo discorso, invece, concordo in linea generale: è di certo la scelta migliore da fare in linea teorica, poi però almeno personalmente ritengo che si debba tenere presente anche l'aspetto della comodità e della flessibilità dell'impianto nel suo insieme. Per dire: una volta constatato che l'ampli, se posto in totale passthrough video - perdendo nel mio caso anche la comodità della sovrimpressione di ogni informazione da parte dell'ampli, come il semplice livello del volume... - non apporta alcun peggioramento percepibile al segnale video non solo a occhio, ma anche tramite test pattern specifici per la gestione dello spazio colore e della chroma resolution, ho preferito rinunciare alla teoria in oggetto facendo passare il segnale video anche da quello, vista la comodità in termini di lip sync - ma non solo - dell'usare un'unica connessione hdmi per audio e video da ogni sorgente (e, nel mio caso, anche in uscita dal Radiance). Ma ci sono anche altri esempi...
Ovviamente, laddove ci fossero anche solo minimi peggioramenti percepibili nel segnale video, anch'io rinuncerei alla comodità/flessibilità a favore della migliore qualità. Seguendo questo principio, nell'ultimo anno ho decisamente sfrondato il numero di elettroniche e connessioni della mia catena, a tutto beneficio della pulizia dell'installazione e della semplicità nell'intervenire sulla stessa rimuovendo o spostando un'unità per qualunque necessità...
Ettore

rossoner4ever
25-05-2015, 17:31
Discorso assolutamente condivisibile. ;)

hi_speed
04-08-2015, 16:29
ciao a tutti, ho da poco aggiunto un Radiance XD in catena, avrei qualche domandina per i più skillati sull'argomento:

1) DISPOSIZIONE DEL VP IN CATENA considerando che l'XD non veicola codifiche audio HD, al momento l'ho installato a valle dell'ampli e di tutto quello che c'è tra ampli e VPR (in ordine uno splitter, un transmitter ed un receiver HDMI wireless (i modelli precisi li potete vedere dal link dell'installazione in firma). Per evitare "n rielaborazioni del video" ed introdurre degrado nel segnale, ho settato in through l'elaborazione dell'ampli... quindi in teoria il segnale dovrebbe arrivare pulito... Secondo voi è una scelta saggia o dovrei comunque usare il Radiance per lo switching video spostando le sorgenti dall'ampli al Radiance e usando l'ampli solo per la componente audio veicolando tramite uno dei due HDMI out o via Toslink? Non sarebbe un grosso problema perdere le codifiche HD, soprattuto considerando la quasi totale assenza di tracce loseless localizzate.

2) ACCOPPIATA LUMAGEN RADIANCE - VPR SONY qualcuno di voi ha la combinazione Radiance - VPR sony? Vedo tanti accoppiamenti RADIANCE - JVC, ma considerando che con l'HW50ES mi trovo bene, vorrei mantenerlo magari settando la catena al meglio. Prima dell'introduzione del radiance ero solito sfruttare l'RC integrato nel VPR per incrementare l'incisività delle immagini (impostando l'algoritmo a 20/100 associandovi un filtro rumore a 30/100. Con l'introduzione del Radiance, ho provato a disattivare RC sfruttando le regolazioni di horizontal, vertical and diagonal sharpness and texture. Su SKY HD li ho trovati piacevolmente naturali fino a 2/30, oltre secondo me rendono l'immagine artificiosa. Per sorgenti di maggior qualità (bluray) non ho ancora potuto testare il limite fino a quale ha senso spingersi... avete qualche consiglio da darmi? Ho provato ad far convivere RC del Sony e gli enhancement del Lumagen ma temo di pasticciare troppo il segnale originale. A dirla tutta, considerando che le versioni più recenti di radiance integrano il darbee, credo che l'effetto che si ottiene con Lumagen + DARBEE sia simile a quello che si ottiene con Lumagen + RC. Ho trovato RC più efficace dell'enhancement di Lumagen nell'elaborazione dei dettagli fini delle texture dunque credo farò qualche altra prova per farli convivere. Qualche esperienza in merito?

3) CONFIGURAZIONE DELLA VIDEO PIPELINE Ho letto varie discussioni, sia qui che sul forum di supporto Lumagen, relativamente al fatto per cui per ottenere i migliori risultati senza introdurre artefatti o degradi sia opportuno introdurre segnali codificati in 4:2:2 e uscire sempre in 4:2:2 (dominio in cui lavora l'algoritmo del Radiance). Da quello che mi è sembrato di capire questo è vero per vari motivi A) i contenuti consumer sono codificati in 4:2:0 e passare al 4:2:2 non implica un degrado percepibile all'occhio umano B) Radiance lavora al meglio in un contesto di profondità di colore a 12 bit (4:2:2) quindi dargli in pasto un segnale in formato differente implica una serie di conversioni che introducono degrado. Con il 4:2:2 non c'è upsampling e si lavora al pieno potenziale del Radiance. C) i segnali che vengono inviati al al proiettore, vengono riconvertiti in 4:2:2 per ulteriori processamenti interni al VPR (luminosità, hue, CMS ecc), quindi inviare un segnale diverso da 4:2:2 (4:4:4 o RGB) implica comunque una ulteriore riconversione (downsampling) pre-elaborazione a carico del VPR (da evitare).

Fatte queste premesse (ed ammettendo che siano giuste, correggetemi se ho detto delle boiate) bisogna fare i conti con il proprio equipaggiamento, nel senso che non è così scontato che tutti i componenti (AMPLI, SORGENTI e VPR/TV) siano in grado di lavorare a 12 bit... Su questo aspetto devo ancora capire come avere la certezza che i 12 bit siano supportati (avete qualche idea?) ed eventualmente se abbia senso applicare del dithering su radiance per avere il match con la profondità di colore supportata dall'eventuale equipaggiamento che magari è in grado di elaboarare il segnale solamente in dominio di 8 o 10 bit (esiste un modo per capirlo ??)

Escludendo dalla catena l'ampli, ho ipotizzato delle pipeline per SAT e DB... mi sapete dire se sono corrette o se posso migliorarle ?


PER BLURAY
SORGENTE (IN Y'CbCr 4:2:0 -> upsampling -> OUT Y'CbCr 4:2:2) --> RADIANCE (IN Y'CbCr 4:2:2, elaborazione 12 BIT, OUT Y'CbCr 4:2:2) --> VPR (IN Y'CbCr 4:2:2 -> upsampling -> OUT RGB)


PER MYSKY
SORGENTE (IN Y'CbCr 4:2:0 -> upsampling -> OUT RGB, non mi da alternative...) --> RADIANCE (IN RGB, downsampling, OUT 4:2:2) --> VPR (IN Y'CbCr 4:2:2 -> upsampling -> OUT RGB)

Il segnale del my sky mi viene visto dal Radiance come RGB... se metto Y'CbCr 4:2:2 ottengo gravi errori nell'immagine che assume toni magenta... esiste un modo per forzare il decoder (dal radiance) a uscire in 4:2:2? Se si, ha senso farlo? Vorrei evitare tutte queste riconversioni, nello scenario del my sky ne conto 3 e vorrei ridurle. E' forse possibile tramite le EDID ? Mi sapete spiegare come funziona?

Tacco
04-08-2015, 17:22
Assolutamente no, il MYSKY esce solo in RGB, quindi non puoi farci nulla.
Il discorso sulla pipeline a 12 bit mi pare corretto in linea di principio, almeno per come da sempre dichiarato dai progettisti Lumagen, poi però ti consiglio di verificare concretamente le cose nel tuo impianto, con un disco test e un pattern specifico per la valutazione dello spazio colore ed eventuali errate e indesiderate conversioni. Potresti avere delle sorprese...
Ogni elettronica fa storia a sé, non puoi sapere come è progettata e come si interfaccia con le altre elettroniche della tua catena, per cui valuta ogni possibile opzione e poi decidi in base alle risultanze come impostare ogni anello della catena.
Per fare solo qualche esempio: nonostante il passthrough video abilitato, ho scoperto che il mio ampli introduceva un'indesiderata conversione dello spazio colore per poter avere il suo menu in sovrimpressione con le immagini a video in background (anche solo la visualizzazione delle Info, o la barra del volume...). Quindi ho deciso di rinunciare a quella comodità in favore della massima qualità video (ora se regolo il volume dal telecomando dell'ampli non ho più la visualizzazione della barra, e se premo Info oppure Menu le immagini a video spariscono, appare lo schermo nero e poi il menu dell'ampli, che è a 720p). In più, ho anche deciso di non utilizzare il Radiance (il mio è un XS3D) con il lettore BD (lo uso ora solo per il MYSKY, dove c'è anche l'esigenza del deinterlacing, oltre che una maggiore necessità dei vari filtri immagine rispetto al 1080p24 dei BD...), perché purtroppo introduce inevitabilmente un minimo degrado nella chroma resolution (individuato tramite il pattern Chroma Zone Plate del disco Spears & Munsil) proprio in virtù di una errata gestione/conversione dello spazio coloreeffettuata per le sue elaborazioni interne. Parliamo di piccolezze, ma tant'è...
Aggiungici poi che, nonostante la teoria del 4:2:2 e dei 12 bit, la migliore resa con il mio plasma si ottiene uscendo dal Radiance in 4:4:4 (e attivando poi una specifica funzione nel plasma stesso) e capirai bene come la cosa migliore sia sempre verificare concretamente la teoria nei fatti. E solo dopo decidere come impostare la propria catena...
Ettore

hi_speed
04-08-2015, 18:17
Ciao Tacco, grazie per il riscontro. Peccato non si possa forzare l'input ...

Interessante quanto hai riscontrato sul tuo ampli, in effetti proprio per quello chiedevo se non fosse auspicabile usare proprio il radiance come switch HDMI inoltrando da un lato (OUT2) il video su VPR, dall'altro (OUT1) l'audio sull'ampli. in questo modo si ha un collegamento diretto SORGENTE - RADIANCE - VPR evitando l'introduzione di degradi del segnale originale.

Sicuramente dovrò testare per bene tutta la componentistica... ma ci vuole tempo: più HW si ha in catena più diventa complicato evitare di fare pasticci e trovare il setup ottimale, anche se la resa poi ripaga ;)

Io il radiance l'ho acquistato più che altro per un discorso di autocalibrazione del VPR che con l'utilizzo della lampada richiede di essere calibrato, quindi vorrei comunque sfruttarlo sia con sorgenti di più bassa qualità (MYSKY HD) che con bluray. Mi mancano ancora sonda e calman o chromapure, ad ogni modo mi sembra di capire che con radiance si possa effettuare già una prima calibrazione "spannometrica" con i pattern inclusi...

Tornando sul discorso della pipeline, credo che sia possibile gestire le conversioni dei segnali i senza introdurre errori di chroma resolution come quelli che hai sperimentato... più che altro si tratta (credo, non voglio insegnare a nessuno) di applicare le corrette configurazioni basandosi sui limiti del proprio HW (ad esempio ho letto che il mio VPR dovrebbe comportarsi meglio con input 4:4:4 o RGB piuttosto che con 4:2:2... anche se la mia esperienza attualmente dice il contrario...).

Qualcuno con il mio VPR ?

Tacco
05-08-2015, 11:17
... Interessante quanto hai riscontrato sul tuo ampli, in effetti proprio per quello chiedevo se non fosse auspicabile usare proprio il radiance come switch HDMI inoltrando da un lato (OUT2) il video su VPR, dall'altro (OUT1) l'audio sull'ampli...........[CUT]
Questa è sicuramente - avendo un VPR. Io con normale display al plasma ho la necessità di avere l'audio anche con ampli spento, quando per esempio moglie e figli vogliono guardare un cartone da SKY o un dvd ascoltando l'audio dai diffusori interni del televisore... - la configurazione migliore, anche e soprattutto per evitare problemi come quello che ho descritto a proposito del mio ampli Marantz...


..........[CUT] Io il radiance l'ho acquistato più che altro per un discorso di autocalibrazione del VPR, quindi vorrei comunque sfruttarlo sia con sorgenti di più bassa qualità (MYSKY HD) che con bluray. Mi mancano ancora sonda e calman o chromapure, ad ogni modo mi sembra di capire che con radiance si possa effettuare già una prima calibrazione con i pattern inclusi...
Ovviamente sì, e anzi direi che non si tratterebbe di "una prima calibrazione spannometrica", ma del primo e fondamentale step della calibrazione. Prima calibri il VPR per - in teoria - metterlo a target sfruttando se possibile i suoi comandi interni (in manuale, o anche in autocal, se il tuo VPR è supportato in questa funzione dal software). E per fare questo usi i pattern interni al Radiance, sfruttando la comodissima generazione automatica dei pattern gestita direttamente dal software, collegando ad esso il tuo Radiance (io ho Calman). Fatto questo, hai - ripeto: in teoria. Poi dipende dai limiti del proprio display... - portato a reference l'ultimo tratto della tua catena video, ossia l'anello Radiance-VPR.
A questo punto sei pronto per affinare la calibrazione adattando al reference il segnale delle varie sorgenti, o almeno quelle calibrabili. Per il segnale di SKY non puoi fare nulla di oggettivo, puoi solo andare appunto a occhio modificando leggermente impostazioni quali Luminosità/Contrasto/Saturazione (io per esempio ho salvato nel MYSKY un film che possiedo anche in BD, per confrontare in tempo reale side by side alcuni fotogrammi significativi per gamma e saturazione), quindi, in sostanza, mi riferisco in particolare al lettore ottico. E qui ti serve necessariamente un disco di test, oltre che eventuali controlli avanzati sulla sorgente o sul display - con però eventuali banchi di memoria specifici, in modo da poterne dedicare uno al lettore. E, sempre in teoria, avendo già calibrato il VPR a monte, le modifiche da fare alla base di partenza dovrebbero essere abbastanza limitate. A quel punto, avrai tutta la catena sorgente>processore>VPR calibrata a dovere.


..........[CUT] Tornando sul discorso della pipeline, credo che sia possibile gestire le conversioni dei segnali i senza introdurre errori di chroma resolution come quelli che hai sperimentato... più che altro si tratta di applicare le corrette configurazioni basandosi sui limiti del proprio HW
Purtroppo no. Ho fatto tutte le prove del caso, tra l'altro con due lettori BD differenti. Confrontando il collegamento diretto sorgente>display con quello sorgente>Radiance>display. E incrociando ogni possibile impostazione di spazio colore tra ogni elettronica coinvolta. Un lavoro certosino, costato diverse ore di verifiche.
Non ci sono dubbi si tratti di un limite interno del Radiance (almeno in abbinata con il mio plasma che, come ho detto in precedenza, lavora meglio se gli si dà in pasto un segnale 4:4:4): del mio singolo esemplare o di quello specifico modello. Propendo per la seconda ipotesi: il collegamento diretto non mostra alcun problema nei pattern indicati, per questo ho alla fine escluso l'Oppo dagli input del Radiance, andando direttamente da questo - tramite l'ampli in passthrough completo ed effettivo, sempre per lo stesso tipo di problematica introdotta e verificata con lo stesso tipo di prove - al plasma. Per il segnale 1080p24 devo infatti processare il segnale in maniera sostanzialmente nulla, vista la qualità del segnale originario e del lettore utilizzato, mentre il 576i dei dvd è ormai per me davvero secondario, quindi l'ottimo deinterlacing e scaling dell'Oppo - per quanto nel complesso inferiore a quello del Radiance, di un pelo ma comunque inferiore - va più che bene.
Per il segnale di SKY, considerando la qualità mediamente solo discreta già in partenza, e la pessima elettronica che siamo costretti a usare - che, come detto, esce per di più solo in RGB - non mi preoccupo della minima eventuale perdita di chroma resolution che il Radiance comporta: il risultato finale garantito dal suo deinterlacing e trattamento immagine - denoise, sharpening nelle sue varie forme e calibrazione immagine - è di gran lunga superiore al minimo degrado introdotto nel campo della gestione dello spazio colore in input>output.
Queste, in sintesi, le mie deduzioni e decisioni...
Non voglio generalizzare, non so se tutte le versioni del Radiance hanno lo stesso tipo di problema (io, come detto, mi riferisco all'XS3D), io ho sfruttato il mio caso per farti capire che la teoria, per quanto valida e condivisa - e anch'io ero da anni un sostenitore di quanto indicavi tu stesso... - deve sempre poi essere confermata dalla pratica, e adattata al caso specifico. Sfrutta la mia esperienza per verificare, magari con lo stesso pattern che ti indicavo, se anche nel tuo caso si verifica lo stesso problema. Essendo l'XS3D un'evoluzione dell'XD, non sarebbe assurdo pensare che anche con il tuo possano verificarsi problemi simili.
Ettore

hi_speed
06-08-2015, 15:14
I tuoi ragionamenti sono ampiamente condivisibili, effettivamente se non si hanno particolari esigenze di CMS e/o autocal è inutile andare a rielaborare segnali che in origine sono quanto di meglio ad oggi disponiamo in ambito consumer (bluray), soprattutto se questi sono riprodotti da sorgenti di qualità come OPPO.

Proverò comunque ad implementare una connessione diretta Radiance - VPR escludendo tutto quello che può introdurre subsampling o upsampling (soprattutto l'AMPLI ma non escluderei anche i TRANSMITTER WIRELESS HDMI o lo SPLITTER) per vedere se effetti si ha un deterioramento con la configurazione che sto utilizzando.

Il mio caso è infatti differente dal tuo, avendo (causa perdita progressiva della lampada) la necessità di una calibrazione ricorsiva dell'output del VPR che ho intenzione di gestire per l'appunto con il Radiance a prescindere dalla fonte utilizzata.

Ieri ho iniziato con il primo step di calibrazione (per i livelli di nero e bianco), sfruttando i pattern interni del Radiance. Ho seguito le indicazioni contenute sul manuale, ma non mi è chiaro un aspetto relativo alla configurazione dei livelli di nero e bianco.

Dopo aver impostato IRIS in manuale chiuso al minimo (l'HW 50 è molto luminoso e ho un telo con gain 1.2 in ambiente solo parzialmente trattato), ho messo a display il primo pattern reference del contrasto: quello diviso in semiquadri neri (0 IRE) e bianchi (100 IRE) all'interno delle quali si trovano due "colonne" con IRE differenti (–4 e 4 IRE per il nero, 96 e 104 IRE per i semiquadri bianchi). A questo punto, la guida dice chiaramente che:

- PER LA REGOLAZIONE DEL NERO bisogna sfruttare i settings di luminosità del VPR in maniera tale da far percepire la presenza della colonna a 4 IRE mentre quella del -4 IRE dovrebbe confondersi con il 0 IRE (ma così non si perde il blacker-than-black ?)
- PER LA REGOLAZIONE DEL BIANCO bisogna sfruttare i settings di contrasto del VPR in maniera tale da far percepire la presenza della colonna a 96 IRE rispetto ai 100 IRE del semuiquadro bianco. Anche in questo caso, stando alla guida, il whiter-than-white (104 IRE) si dovrebbe confondere con i 100 IRE.

La mia domanda è: è meglio far sparire i -4 IRE ed i 104 IRE oppure si riduce la dinamica dell'immagine?

Altra domanda (questa più in prospettiva): quale sonda consigliate in accoppiamento con Lumagen e Calman? Plasmapan mi consigliava l'accoppiata con la C6 che però in bundle con il SW comporta una spesa non banale... L'altra soluzione potrebbe essere un bundle con i1 PRO e sempre Calman, e qui i costi quasi si dimezzano.

Qualche consiglio in merito? Se la i1 pro si avvicina alla C6 sarei più orientato al saving del mio portafogli :D

Ora sicuramente la C6 sarà più performante... però lo è il doppio rispetto alla i1pro di Xrite?

Come si comporta la i1pro con 3D Lut ed autocal gestito da Calman via Lumagen? Avete avuto esperienze in merito ?

Tacco
06-08-2015, 15:34
Rispondo velocemente, non solo per la mia inesperienza con i proiettori, ma anche perché la gran parte delle tue domande qui è OT.
La i1 D Pro è la soluzione migliore al momento dal punto di vista qualità/prezzo (non vorrei ricordare male, ma la C6 è lo stesso hardware customizzato da Spectracal), quindi vai assolutamente tranquillo.
Per quanto riguarda invece il btb e wtw, al di là del fatto che io uso un workflow differente per quello step della calibrazione... da quello che so/ricordo il btb e wtw servono solo come verifica delle tue elettroniche e, appunto, come indicatori per la miglior calibrazione di Luminosità e Contrasto del display. Non c'è alcun contenuto in quelle porzioni nei normali segnali video (forse solo qualcosa di limitato nel wtw di alcuni dischi... devo aver letto qualcosa in questi anni...), se tu regolassi il tuo proiettore per avere visibili quelle porzioni avresti, in definitiva, bianchi bruciati e neri slavati...
Ettore

e.frapporti
04-09-2015, 11:42
Help!
Ieri ho finalmente sostituito la PS3 con la PS4.
E' connessa all'ingresso HDMI posteriore del Cambridge 75BD così che tutto il flusso audio/video passa per gli stessi canali del BDplayer.
Se il flusso video parte dal BD player nessun problema.
Se il flusso video parte dalla PS4 dopo pochi minuti si interrompe (schermo nero)
Ho la certezza che il problema sia il radiance perchè se lo bypasso tutto funziona perfettamente.
Se spengo e riaccendo il radiance il segnale video torna ma dopo qualche minuto si interrompe di nuovo.

Visto che ci sono aggiungo che l'interruzione del segnale video avviene anche, solo qualche volta, quando faccio partire un BD 3D direttamente dal lettore ma in questo caso mi basta spegnere e riaccendere il radiance una volta e poi tutto fila liscio.

Qualcuno ha qualche idea per risolvere?

N.B.- con la PS3 usavo la stessa connessione (anche lo stesso cavo HDMI) senza avere nessun problema: ho giocato un paio d'ore con PS3 mercoledì (l'altro ieri), tutto liscio, ieri con PS4 è saltato fuori 'sto problema.

stazzatleta
04-09-2015, 12:20
HDCP?
magari il Radiance fallisce l'handshaking con la PS4, ma mi sembra strano lo faccia dopo alcuni minuti e non subito
Se invece lo colleghi direttamente al Radiance senza farlo passare dal Cambridge?
Non ti procura del ritardo?

e.frapporti
04-09-2015, 14:55
mi sembra strano lo faccia dopo alcuni minuti e non subito

si, l'ho pensato anch'io



Se invece lo colleghi direttamente al Radiance senza farlo passare dal Cambridge?


Ecco, questa verifica non l'ho fatta.
Oggi in pausa pranzo sono tornato a casa con l'intenzione di rimediare e ... colpo di scena: ho acceso tutto ma invece che far partire il gioco ho usato la PS4 per quardare alcune videorecensioni sul canale/applicazione Multiplayer.it; ebbene per tutto il tempo che gli ho dedicato (40 minuti) non si è verificato nessun problema :confused:
Se trovo il tempo 'sta sera riprovo con un gioco e vediamo che succede ...

e.frapporti
05-09-2015, 01:22
I test che ho condotto sta sera mi hanno portato a capire che:
1 se collego direttamente la ps4 al radiance non cambia nulla, il segnale si interrompe dopo un paio di minuti di gioco.
2 ho appurato che fintanto che uso la ps4 per vedere video (in streaming), navigare ecc. il segnale video passa senza problemi, solo quando gioco arriva la schermata nera.
Quale spiegazione ci può essere?
Ribadisco che la cosa più strana, forse, è che il radiance blocca il segnale video dopo qualche minuto e non subito :confused:

Per ora l'unica soluzione che ho trovato è quella di escludere il radiance quando gioco con un stacca-attacca cavi hdmi ma per ovvi motivi la cosa non mi sta affatto bene, spero che qualcuno sappia darmi una giusta imbeccata.

kabuby77
05-09-2015, 09:43
Prova a segnalare il problema sul forum della lumagen.

stazzatleta
05-09-2015, 09:45
l'unica cosa che mi può venire in mente è che potrebbe cambiare il formato video nel momento in cui passi dal video (tipicamente a componenti) ed il gioco (RGB), quindi il Radiance potrebbe avere qualche problema di gestione in ingresso.
La cosa strana è che questo accade dopo un po' di tempo non subito.

Tacco
05-09-2015, 10:40
Se non erro il Radiance ha una modalità "Game", che mi pare serva a escludere parte del processamento interno diminuendo il ritardo video introdotto.
L'hai provata?
Ettore

e.frapporti
08-09-2015, 15:35
Leggo solo ora le vostre ultime risposte. Vi ringrazio.
@tacco: sembrava anche a me di aver visto nei menù la modlità "game" ma quando l'ho cercata (non approfonditamente) non l'ho trovata, proverò a riguardare meglio allora, grazie.

In questi giorni ho giocato bypassando il radiance :(

e.frapporti
10-09-2015, 15:13
Se non erro il Radiance ha una modalità "Game",
Trovato il modo "game", è nei sottomenù del segnale in ingresso, altro non ho trovato.
Subito sembrava che tutto filasse liscio, ho giocato senza problemi per circa 40 minuti e ormai pensavo di aver risolto ... ma quando ormai non me l'aspettavo più ecco che lo schermo diventa nero :cry:
Demoralizzato sono andato a staccare l'HDMI dal Radiace per continuare a giocare bypassandolo e mi sono accorto che era caldissimo! Questa sorta di spegnimento potrebbe essere una autoprotezione al surriscaldamento?
Non so cos'altro pensare.

stazzatleta
10-09-2015, 15:17
il fatto che sia intervenuto dopo 40 minuti in modalità GAME che dovrebbe togliere buona parte dei procedimenti dell'immagine per limitare il lag, potrebbe dar ragione alla tua ipotesi, ma mi chiedo perchè non si comporta nello stesso modo col video.
hai provato a vedere se la ventola di raffreddamento funziona?

e.frapporti
10-09-2015, 15:26
il modello che ho io, il "Mini3D", è molto piccolo, non ha nessuna ventola

poche settimane fa ho passato un'intera domenica pomeirggio-sera guardando 3 film di fila, circa 7-8 ore di funzionamento ininterrotto senza rilevare nessun problema, però non saprei dire se era caldo come l'ho sentito l'altra sera dopo 40 min. di game

stazzatleta
10-09-2015, 15:35
potresti provare allora ad aprirlo e mettere una ventola sopra per veder se raffreddandolo non si verifica più il problema

mistery73
15-09-2015, 10:28
Un saluto a tutti,
sapreste indicarmi dove si trova nel rdiance la saturazione dei colori ?
un ultima cosa secondo voi la regolazione del contrasto e luminosità cioe il bianco ed il nero è meglio regolarli dal proiettore/tv oppure dal radiance?

grazie

mistery73
25-09-2015, 12:22
salve,
ma nel radiance c'e la possibilità di mettere il filtro blu per regolare la saturazione e la tinta?
grazie

f_carone
25-09-2015, 15:39
Il filtro blu non serve assolutamente a nulla, nel 99,99% utilizzandolo e poi andando a controllare con lo strumento ci si rende conto che era meglio non utilizzarlo :rolleyes:.

macaule79
28-10-2015, 19:44
ho un problema nn indifferente,il telecomando nn accende il radiance e nn so come venirne a capo.
ho cambiato il cavo di alimentazione perche non trovo il suo originale ma mi sembra molto strano possa essere quello il problema.
gia provato cambio di batterie.
grazie a chi a tempo di rispondere.

e.frapporti
29-10-2015, 09:09
una soluzione potrebbe essere l'Harmony Smart Control (http://www.amazon.it/Logitech-915-000196-telecomando-Harmony-Smart/dp/B00C80JGGO/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1446106360&sr=8-1&keywords=harmony+smart+control).
Risolveresti il problema del controllo del Radiance e nel contempo avresti un dispositivo che ti consente di controllare tutto con un unico telecomando inoltre con l'App Harmony su smartpohone e tablet poi comandare tutti i dispositivi in ogni punto della casa.

Nordata
29-10-2015, 09:25
il telecomando nn accende il radiance e nn so come venirne a capo.
ho cambiato il cavo di alimentazione perche non trovo il suo originale ma mi sembra molto strano possa essere quello il problema.
Sicuramente non può essere il cavo.

Se tutti gli altri tasti del telecomando funzionano può essere un problema di quel tasto (il contatto tra fondo del tastino e piste dello stampato), forse pulendole si potrebbe ovviare, ma bisogna avere un po' di pratica in queste cose.

Potrebbe anche essere un problema del Radiance, ma a distanza non si può dire nulla; se fosse vera questa seconda ipotesi allora anche l'uso di un telecomando alternativo, come suggerito, non risolverebbe il problema.

Per quanto riguarda il telecomando puoi acquistarne uno nuovo.

macaule79
29-10-2015, 09:55
gia provato ieri con lo smart control e nn si accende.anche se nn son proprio sicuro a voi il rad lo riconosce come "lumagen av switch"?
gli altri tasti nemmeno li posso usare proprio pwrche nn si accende.
mi girano e nn poco considerato che l ho usato solo 6 mesi.

e.frapporti
29-10-2015, 10:10
voi il rad lo riconosce come "lumagen av switch"?
non ricordo questo particolare
ricordo che quando ho cercato e caricato il device "Lumagen Radiance Mini 3D" (nel mio caso) nel softwere Harmony Hub ho trovato il mio modello, preciso, ed una volta sincronizzato l'Hub tutto è filato liscio.

e.frapporti
29-10-2015, 10:16
sul sito del supporto logitech (https://support.myharmony.com/en-it/compatibility) infatti si trova anche il tuo modello
http://i66.tinypic.com/hresmt.jpg

con il device caricato correttamente nell'harmony (magari l'hai già fatto), se non funziona, temo che si sia guastato il ricevitore IR del radiance.

Potresti fare anche la controprova
Gli Harmony possono anche "imparare" i comandi direttamente dagli altri telecomandi quindi potresti provare a fargli "imparare" il comando on/off dal telecomando del radiance. Se lo recepisce significa che il telecomando funziona, se non percepisce nessun segnale allora è probabile che non funzioni

macaule79
29-10-2015, 10:36
ok grazie a tutti faro delle prove.
comunque nn me lo trova con quella dicitura ma come lumagen av switch....nutro ancora qualche speranza....di nn doverlo mandare in assistenza

Flavio61
29-10-2015, 18:57
Ma il Radiance XD non ha un alimentatore esterno? Non potrebbe essere l'alimentatore il problema. Quando acquistai il 2022 mi fu fornito un secondo alimentatore perché ne "bruciava" parecchi.

Nordata
29-10-2015, 19:52
Presumo (spero) che prima di sospettare il telecomando si sarà verificato che arrivi tensione al Radiance. :rolleyes:

macaule79
29-10-2015, 20:04
esatto la mia paura e proprio quella che sia l alimentatore che nn fornisca la giusta potenza per farlo rimanere acceso.
il problema e che nn trovo il suo originale.
la cosa strana e che e sempre funzionato fino a quando e stato messo nel suo imballo originale imbustato e tutto.....quindi no polvere botte o simili.

macaule79
29-10-2015, 20:07
come detto sopra la luce di standbay rimane rossa quindi corrente arriva.bisogna capire se e sufficiente per tutto


qualche buon anima delle parti di lodi con un radiance che ha voglia di farmi fare una prova con l alimentatore?

prunc
29-10-2015, 21:50
Non potrebbe essere l'alimentatore il problema. Quando acquistai il 2022 mi fu fornito un secondo alimentatore perché ne "bruciava" parecchi.

Quoto. Anche a me si è fulminato l'alimentatore che ho dovuto sostituire.

Nordata
30-10-2015, 00:18
Se sino ad un certo momento funzionava regolarmente con quell'alimentatore direi che l'alimentatore forniva la tensione e la corrente sufficienti, se ora non funziona più, ma la spia segnala che il tutto è alimentato regolarmente bisogna fare un paio di prove per verificare quale tra TC e Radiance ha dei problemi.

Per verificare se il TC emette i suoi segnali all'infrarosso ci vuole un attimo, credo tutti sappiate che basta un qualsiasi cell con fotocamera: avviate la app della fotocamera, inquadrate il punto dove c'è il LED trasmittente sul TC (solitamente il lato corto in alto) e premete un tasto del TC; vedrete sullo schermo del cell lampeggiare il LED con una bella luce azzurrina chiara.

Fate il test con tutti i tasti e vedrete subito se trasmette regolarmente, noterete anche che ogni tasto ha una sequenza di lampeggi leggermente diversa.

Se tutto funziona regolarmente il problema può essere il diodo IR ricevente sul Radiance o, peggio, qualcosa di successivo sul percorso del segnale.

macaule79
30-10-2015, 05:59
ieri sono andato avanti con i lavori oggi provvedero a fare qualche prova comunque l alimentatore e diverso nn e' il suo originale.
qualcuno riesce a postarmi le specifiche del trasformatore cosi vedo se riesco a prenderne uno uguale.
ieri ho dato un occhio e quello che sto usando e un transf per palmari quindi credo sia un po scarsino,ma era l unico che avevo con quella tipologia di attacco.

prunc
30-10-2015, 14:34
https://imageshack.com/i/p5hFti7Aj

https://imageshack.com/i/p3khZU59j

macaule79
30-10-2015, 18:25
grazie prunc
lo hai preso originale il secondo trasformatore?prezzo e venditore?

prunc
30-10-2015, 19:41
Di nulla, l'ho preso dove ho acquistato il Radiance da Plasmapan. Se non ricordo male è quello che fornisce la Lumagen e deve essere leggermente più "performante" "resistente"...di quello che davano in dotazione.

macaule79
31-10-2015, 13:06
grazie alla fava stamane ho controllato l alimentatore che ho usato arriva ad un ampere mentre quello postato da te e da 4 ampere.
ho girato tutta mattina senza trovarne uno sono uscito pazzo oggi provo ad andare a milano e vedere se uno da 2.5 puo andare bene mi porto dietro il radiance e faccio una prova.
speriamo bene sia solo l alimentatore almeno risparmio qualche soldo.

macaule79
31-10-2015, 14:57
strafelisce di dirvi che era solo l alimentatore trovato ora ora in un negozio a milano si accende quindi stasera monto il tutto

prunc
31-10-2015, 16:47
Ottimo, meno male!

macaule79
31-10-2015, 21:21
ecco......come al solito ho parlato troppo presto.....

mi dice che le porte 1 e 2 sono disabilitate:mc:qualcuno sa dirmi che cosa vuol dire......nn ditemi che si e bruciato che lo lancio dalla finestra:cry:.
premendo il tasto menu viene fuori tutto ma nn mi visualizza le immagini dall oppo.
A I U T O.

prunc
31-10-2015, 23:36
Ma se vedi il menù non penso sia "bruciato"! Ma le porte 1 2 input o output? Controlla che non si sia disabilitato qualcosa.

macaule79
01-11-2015, 09:28
se nn sbaglio in output ora scendo e vedo di capirci qualcosa.....ma nn essendo proprio esperto mi perdero via....

macaule79
01-11-2015, 10:07
ok questo quello che vedo in info

input 1c on
out 1 off in rosso
out 2 off in rosso

macaule79
01-11-2015, 15:14
praticamente nn mi riconosce le due porte hdmi???!!!
un aiuto a chi ne sa un po di piu?
potrei risolvere con un aggiornamento????

Tacco
01-11-2015, 15:39
A me sembra solo che tu abbia disattivato entrambe le uscite video hdmi. Entra nel menù output, Profile, e seguendo le indicazioni a video attiva l'uscita hdmi che utilizzi, ricordandoti di selezionare Salva prima di uscire del tutto, altrimenti alla successiva riaccensione del Rad sarai da capo...
Ettore

macaule79
01-11-2015, 17:40
sto smanettando ma dentro menu output nn trovo la voce profile che dici

provato anche con un altro tv ma nulla.

poi ho provato output type e muovendomi sul tv funziona ma sul vpr no.....:mc:

Tacco
01-11-2015, 21:32
ok questo quello che vedo in info

input 1c on
out 1 off in rosso
out 2 off in rosso
Continuo a non capire. Apri il Menù, vai in Output>Output Setup, e nello schema che appare devi avere la Y sotto l'ultima voce (VidOut) in corrispondenza dell'uscita hdmi che usi (la 1, la 2 o entrambe). Se invece della Y hai la N significa che la/le uscite sono disattivate. Entra in quel menù, modifica la voce, esci e salva...
Ettore

macaule79
01-11-2015, 23:34
spiego brevemente che soluzione ho trovato provvisoriamente giusto per capire che il procio perlomeno funziona:
entrando da output come dici tu,tutte e due le porte sono su"y"ma nn cambia nulla.
l unico modo per far passare ol video per ora e, andare su
input a-type e variare rgb y...444 ecc ecc finche nn mi aggancia il segnale.molte volte devo anche spegnere l oppo per far si che vada a buon fine.
il problema maggiore e che anche uscendo e salvando una volta che spengo e riaccendo il procio e come se nn avessi fatto nulla,mi da sempre lo stesso mess che nn sono abilitate.
se nn ricordo male hdpc.....
ovviamente una soluzione va trovata cosi diventa un peso e nn so nemmeno se si possa calibrare o ha senso farlo.

Tacco
02-11-2015, 10:51
Prima cosa: detta così ci sono almeno due variabili in gioco, e non si capisce bene quale sia quella determinante: l'hdcp - che presumo sia comunque il problema, dato che la parola Off di cui scrivevi sopra, in rosso nel menu Info, dovrebbe appunto essere riferita all'hdcp - oppure lo spazio colore (entrando nel menu Type si sceglie appunto lo spazio colore in uscita dalle hdmi del Radiance), che potrebbe non essere accettato dal tuo display. Il fatto però che anche salvando il problema si riproponga alla successiva accensione mi fa pensare che il problema sia, appunto, la questione hdcp.
A questo punto ti consiglio:
1 di verificare nell'Oppo l'eventuale presenza di una voce a riguardo - a memoria non ricordo;
2 Provare con una diversa sorgente hdmi, e lo stesso cavo usato con l'Oppo, in modo da capire quale sia lo spazio colore corretto accettato dal tuo display. Così facendo, almeno, elimini una variabile se con l'Oppo continuasse a non funzionare: una volta verificato quale spazio colore viene accettato senza problemi, l'eventuale non funzionamento con l'Oppo sarebbe da attribuire solo all'hdcp, senza più alcun dubbio.
In quel caso, in mancanza di voci relative da abilitare nella sorgente o nel processore, non resterebbe che verificare il cavo hdmi... e se nemmeno quello fosse la causa, si tratterebbe credo senza più dubbi di un problema di autenticazione hdcp dovuto a una delle due elettroniche, lettore o processore.
Ettore

macaule79
02-11-2015, 12:04
oggi provero a fare come dici tu.
la catena e' sempre stata quella quindi prima funzionava,devo aver toccato qualcosa o nell oppo o nell rad che mi fa quel "blocco" comunque nn capisco ancora perche smanettando in"type" avanti e indietro qualche volta funzikni sia sul jvc che sulla tv.
comunque grazie per l aiuto

Tacco
02-11-2015, 12:21
Probabilmente perché smanettando tra le varie opzioni di spazio colore, credo tutte accettate - tranne forse solo la Rgb... - agevoli l'autenticazione hdcp da parte del display, che evidentemente in linea di massima ha qualche problema.
Ora, se il chip relativo fosse bruciato, immagino che non riusciresti ad ottenerla in nessun caso, questa autenticazione, ma c'è sempre il rischio che si sia danneggiato. Perché dico questo? Perché fino a un po' di tempo fa era una cosa che accadeva, soprattutto con alcune elettroniche di scarso valore - mi pare di ricordare accadesse in determinate condizioni ai decoder HD di SKY, appena introdotta l'hdcp - in conseguenza a sbalzi di tensione, o comunque a problemi di alimentazione. Il primo chip della sorgente a saltare era appunto questo. E ripensando a quanto hai scritto nei post precedenti, il fatto cioè che anche solo per qualche tentativo di accensione hai usato un alimentatore non adeguato per il Radiance apre anche questa prospettiva, che spiegherebbe anche il fatto che prima di inscatolarlo funzionava tutto, e solo dopo averlo tirato nuovamente fuori, senza il suo alimentatore originale, è apparso il problema. Difficile pensare che tu possa aver toccato qualche impostazione nel Radiance mentre era spento... e se lo avessi fatto l'ultima volta che l'hai utilizzato prima di inscatolarlo la modifica non sarebbe rimasta in memoria, a meno che tu non abbia anche selezionato Salva prima di spegnerlo...
Ettore

macaule79
02-11-2015, 13:07
a sto punto credo tu abbia ragione sulla questione alimentatore pero mi sembra strano che smanettando arrivi il segnale.
costo riparazione secondo te?

Tacco
02-11-2015, 13:43
Non ne ho la più pallida idea...
Ettore