Flac vs Originale.... [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Flac vs Originale....



andrea_n
28-04-2009, 17:16
Non ho ben capito una cosa....:rolleyes:
se io scarico un cd in formato Flac poi lo converto in file wav e lo masterizzo su cd,ho la copia uguale all'originale??,oppure una piccola differenza di qualita' c'e sempre???
Grazie
Andrea

Roberto M
28-04-2009, 19:38
se lo rimasterizzi perdi qualcosa in qualità non se lo senti non rimasterizzato da hard disk dovrebbe essere come l'originale (forse).
Non mi chiedere pecrchè, c'è chi dice che masterizzando con un prodotto informatico il cdr ha svariati errori che costringono il lettore ad intervenire.
Quel che posso dirti con certezza è che ho sentito un cd originale e lo stesso cd masterizzato sullo stesso impianto ed il cd originale si sentiva comunque meglio.

andrea_n
28-04-2009, 20:17
grazie......
allora continuo a comprare Cd originali.....;)
Andrea

Marlenio
28-04-2009, 20:34
Dipende quale masterizzatore utilizzi: Yamaha una volta produceva un modello specifico per Cd audio che creava copie perfette. Un modello analogo lo produce la Plextor (http://www.plextor-europe.com/products/premium2.asp?choice=PlexWriter%20Premium2), utilizzando la tecnologia Yamaha.

E' ovvio comunque che il masterizzatore non si deve comprare per masterizzare CD evitando di acquistare gli originali. :nonsifa:

gattapuffina
28-04-2009, 23:39
I CD masterizzati audio possono suonare uguali o no, dipende sia da come sono masterizzati, sia da come vengono letti.

Se si masterizza il più lentamente possibile (es. 1x, se possibile), si aiuta il sistema di correzione di errori del lettore che poi dovrà leggere il disco a farne il meno possibile.

Alcuni lettori CD di fascia alta, hanno un circuito di bufferizzazione e lettura multipla, cioè leggono un settore a velocità più alta (perchè usano una meccanica CD-Rom da PC) per molte volte, in modo da annullare gli errori, bufferizzano e riproducono dal buffer.

Per cui, sono in grado non solo di far suonare al meglio un disco originale, ma di far suonare una copia esattamente come l'originale.

Se hai un file FLAC, la cosa migliore è riprodurlo con un apparecchio che legge i FLAC, e così il problema degli errori e della masterizzazione non si pone. E stai sicuro che la qualità è uguale all'originale anzi, in certi casi il FLAC riprodotto da un file, può tranquillamente suonare meglio del CD originale, PROPRIO perchè non ha bisogno di un lettore CD di alta qualità, che corregga gli errori.

fradoca
23-05-2009, 20:17
il flac è una codifica lossless!!
quindi una volta codificato il file in wav non hai nessuna
perdità di qualità.Lo dice la parola stessa relativa al codec :lossless
ovvero senza perdita di qualità.
Per la masterizzazione consiglio di usare supporti di ottima marca
come i taiyo yuden e di masterizzare sempre a bassa velocità.

kiwivda
26-05-2009, 00:13
Io credo che non ci sia differenza tra un originale e una copia rimasterizzata da un flac riconvertito in wav e riscritto. Io ho molti HDCD in flac e una volta riscritti su cd il lettore li riconosce come tali e ne attiva la decodifica. Se ci fossero delle differenze ciò non sarebbe possibile o sbaglio?

Bonny84
29-05-2009, 23:16
pienamente d'accordo con fradoca altrimenti le codifiche lossless cosa servirebbero?