Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube
The Event @ Garman: il reportage
The Event @ Garman: il reportage
Polk Audio L800 ed L400, Anthem MRX 1140, SVS SB2000PRO e Sony VPL-VW290ES: tante novità per un evento tra stereofonia 2.0 e multicanale di qualità, condito da immagini da riferimento per una esperienza d'ascolto che ha messo d'accordo proprio tutti
The Nevers | stagione 1 | la recensione
The Nevers | stagione 1 | la recensione
Parte 1 | La serie fantasy creata da Joss Whedon brilla per racconto e ricchezza di personaggi, collocati in epoca vittoriana tra dispositivi futuristici e poteri sovrannaturali, in una storia sulla diversità vista senza troppi fronzoli da diversi punti di vista
Yuja Wang, virtuosismo e sensualità
Yuja Wang, virtuosismo e sensualità
Yuja Wang suona davvero bene altrimenti come perdonarle gonne corte e audaci scollature? Molte ormai le incisioni dedicate al talento della Wang, in audio soprattutto, ma anche in video. Ascoltiamone qualcuna
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 69
  1. #1
    Data registrazione
    Dec 2001
    Località
    Teramo
    Messaggi
    14.530

    Shoot-out diffusori - powered by AV Magazine - Marzo 2013


    .


    .

    Distributori e costruttori che volessero partecipare, devono inviare una mail a:

    info at avmagazine punto it



    ADDENDUM

    Elenco provvisorio dei prodotti che parteciperanno allo shoot-out:

    Diffusori:

    #1 - Sonus Faber Auditor
    #2 - Dynaudio Excite 12
    #3 - Boston M25
    #4 - in attesa di conferma
    #5 - in attesa di conferma


    Ampli integrato:

    Yamaha A-S2000


    Sorgente:

    Oppo BD105


    Cavi:

    cavi di potenza Diamond 4
    cavi XLR Diamond 2
    cavi RCA Diamond 7

    ------------------------

    L'idea di qualche mese fa, grazie anche ai numerosi feed-back positivi raccolti in questo forum e alla prontezza di persone come Marcello Canè di Audioquality (per tacer di Simone Berti e Paolo Cherubini), sembra che si sia finalmente concretizzata.

    Come anticipato nella discussione aperta da Marcello e disponibile a questo indirizzo (70 risposte e più di 2.500 visite), lo shoot-out sarà organizzato in alcune fasi ben distinte e si svolgerà in 3 date (anche 4 se possibile) presso i nostri partner più importanti, indicati in rigoroso ordine alfabetico:

    Audioquality a Bologna,
    Cherubini a Roma,
    Homecinemasolution a Perugia.

    Spero anche di riuscire ad approfittare del Bari Hi-End. Lo spero tanto.

    Le date preliminari sono le seguenti:

    - sabato 9 e domenica 10 Marzo Bologna San Lazzaro;
    - sabato 16 e domenica 17 Marzo Perugia Ponte San Giovanni.
    - sabato 23 e domenica 24 Marzo Roma;

    Nelle prossime ore invierò il progetto a tutti i distributori invitati alla "tenzone", che dovranno fornire il materiale e finanziare buona parte dello shoot-out.

    Dopo aver attentamente considerato vari aspetti dello shoot-out, credo che per questa prima edizione ci concentreremo in diffusori book-shelf che incontrano sicuramente meno problemi di posizionamento rispetto a diffusori da pavimento. Anche perché
    posizionare vari diffusori nella stessa stanza, seppur di generose dimensioni, creerebbe sicuramente qualche confitto nel posizionamento. Ci aspettiamo di raccogliere un minimo di 4 ed un massimo di cinque coppie di diffusori.

    Se non raggiungeremo almeno 4 coppie di diffusori, è altamente probabile di non riuscire a coprire le spese.

    Ogni sessione sarà aperta soltanto a 6 persone. Questo è il motivo principale per cui abbiamo deciso di estendere lo shoot-out anche alla domenica. Sempre che ce ne sia il bisogno o la possibilità.

    Nei prossimi giorni inserirò in questa discussione altri aggiornamenti, sia per quanto riguarda le aziende coinvolte, sia per quanto riguarda le date definitive e le modalità di partecipazione.

    ----------------

    AGGIORNAMENTO

    Segue un calendario provvisorio delle due giornate:

    Sabato:

    10:00 - 10:40
    10:45 - 11:25
    11:30 - 12:10
    12:15 - 12:55
    --- pausa ---
    15:15 - 15:55
    16:00 - 16:40
    16:45 - 17:25
    17:30 - 18:10
    18:15 - 18:55
    19:00 - 19:40


    Domenica:

    09:35 - 10:15
    10:20 - 11:00
    11:05 - 11:45
    11:50 - 12:30
    --- pausa ---
    14:45 - 15:25
    15:30 - 16:10
    16:15 - 16:55
    17:00 - 17:40

    Emidio Frattaroli
    www.avmagazine.it
    Ultima modifica di Emidio Frattaroli; 22-02-2013 alle 17:01

  2. #2
    Data registrazione
    Dec 2001
    Località
    Teramo
    Messaggi
    14.530

  3. #3
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    4.514

    Shoot out... ma mi faccia il piacere!

    Perchè non si parla come si magna? La lingua del forum credo sia l'italiano, anche se molti dimostrano ampiamente di non conoscerlo un granchè...perchè seguire 'sta moda burina e provinciale dei termini inglesi fuori luogo...? Penso infatti che molti frequentatori, i meno smaliziati, del forum, peraltro interessante, non abbiano capito nulla dell'importante annuncio... 1 saluto - grazie.
    Ultima modifica di PIEP; 28-01-2013 alle 09:41
    Marantz PM 6004 amp / B&W 603 S2 / B&W 610 sub / Philips CD 624
    Dual
    CS 506 gira /
    Shure M 97XE testa / Panasonic PX 70 EA plasma

  4. #4
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ancona
    Messaggi
    1.221
    Caro Piep, pur condividendo pienamente la disapprovazione per l'inglese usato fuori luogo (e magari come status symbol in luogo di una competenza che non c'è), mi permetto di farti rilevare che la differenza fra "moda burina", come dici tu, e neologismo comprensibile a tutti, è assolutamente arbitraria nonché estremamente mutevole nel tempo.
    Pur tenendo conto che scrivi da dove l'italiano è stato inventato consiglierei, mutatis mutandis, di essere meno categorico nel valutare quanta gente non conosca il termine shoot-out. Questo, quantomeno, se il campione rappresentativo è costituito dagli utenti di questo forum. Ti potresti sorprendere infatti di essere, se non l'unico....quasi
    Ultima modifica di luca156a.r; 28-01-2013 alle 10:05
    Luca

    TV: Sony KDL-52z5500. Diffusori: B&W CM9. Amplificazione : Luxman L 590ax + Finale Audio Analogue Donizetti 100 Rev.2.0. (in bi-amp) Sorgente: Popcorn A-500 PRO. Condizionatore di rete: Isotek GII Minisub.

  5. #5
    Data registrazione
    Mar 2007
    Località
    bologna
    Messaggi
    537
    ciao allora per la COMPARATIVA diffusori confermo la data del 9 marzo , attendo le prenotazioni per le sessioni per organizzare , se avremo molte aderenze proseguiremo anche alla domenica 10 marzo , potete mandare una mail direttamente a info@audioquality.it per prenotarvi , vi ricordo gli orari
    10:15 - 10:55
    11:00 - 11:40
    11:45 - 12:25
    12:30 - 13:10
    -------------
    15:15 - 15:55
    16:00 - 16:40
    16:45 - 17:25
    17:30 - 18:10
    18:15 - 18:55


    un saluto vi aspetto numerosi

  6. #6
    Data registrazione
    Feb 2004
    Località
    Rimembriti di Pier da Medicina, se mai torni a....
    Messaggi
    41.475
    Certo che una lezione di pulizia della lingua italiana fatta da chi, utilizzando uno stile prettamente da amante degli sms, conclude il proprio messaggio scrivendo: "1 saluto", invece di "un saluto" fa leggermente sorridere, oppure, usando un lessico comune tra alcuni appassionati di questo nostra passione comune (ho evitato accuratamente, per facilitare la comprensione ai meno esperti, di utilizzare termini come fans e hobby) scrive nella propria firma frasi con costruzione errata e abbreviazioni ad capocchiam come: "Dual CS 506 gira / Shure M 97 XE testa" al posto di un italico "Giradischi Dual.../ testina Shure...".

    Sicuramente negli esempi riportati non c'erano motivi di mancanza di spazio a disposizione o di fretta al momento della stesura.

    Personalmente quando leggo gira o, peggio, giragira, mi vengono i brividi, specialmente nel secondo caso in cui non c'è neanche la scusante dell'abbreviazione, così come quando leggo procio (che non è un membro del gruppo di galantuomini di omerica memoria), però mi rendo conto che sono modi di dire comuni in certi ambienti, alla stessa stregua di shoot-out con però l'aggravante che non sono termini stranieri usati per la loro universalità in certi ambienti o per la concisione nell'esprimere un significato, ma solo abbreviazioni inventate senza particolare motivo.

    Per concludere vorrei anche farti notare che quando si critica qualcosa sarebbe buona norma indicare anche una via alternativa, per dimostrare che esiste un modo diverso ma migliore per fare la stessa cosa, in questo caso suggerendo il termine univoco con cui sostituire quello vituperato, cosa che non hai fatto, per inciso "confronto" non sarebbe il termine giusto, potresti indicare, per mia e degli altri iscritti, un termine che da solo significhi "dimostrazione con confronti diretti tra più prodotti eseguita con passaggi istantanei dall'uno all'altro ed in modo non sequenziale"?

    Ciao

    p.s.: chiuso l'argomento

  7. #7
    Data registrazione
    Dec 2001
    Località
    Teramo
    Messaggi
    14.530
    Aggiungo solo che il termine shoot-out è davvero un po' arduo da tradurre. Duello non rende l'idea, visto che saranno in cinque. Come si dovrebbe tradurre: pentello? Il termine shoot-out nell'ambito dell'elettronica di consumo l'ho conosciuto negli Stati Uniti nell'anno 2000, con i confronti tra videoproiettori, fianco a fianco e senza rete.

    Usiamo questo termine (Shoot-out appunto) da più di dieci anni su questo forum per riferirci proprio a questo tipo di "tenzone" tra prodotti di elettronica di consumo.

    Emidio


    P.S.

    Aspetta Marcello: vorremmo proporre un tipo diverso di prenotazione, con selezione del posto da parte delle persone. Così chi si prenota potrà scegliersi il posto e decidere - ad esempio - se preferire la mattina in prima fila oppure il pomeriggio in seconda fila o in serata in terza fila. Insomma, credo sia più interessante. O pensi di farlo comunque tu?

    Pensavamo ad una disposizione di questo tipo:

    2 posti in prima fila,
    3 posti in seconda fila
    4 posti in terza fila.

    Totale 9 posti. Con possibilità di cambio durante lo shoot-out.

    Emidio

  8. #8
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Forlì
    Messaggi
    516
    Io ho scritto una mail ad Audioquality per un eventuale prenotazione...
    Attendo comunque di potermi iscrivere qui se è il caso.

    Sarei interessato a questa che mi sembra una buona iniziativa per farmi capire cosa mi piace e su cosa devo puntare come diffusori da stand.

  9. #9
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    782
    attenzione Emidio, l'idea della prenotazione del posto è molto buona, ma non c'è il rischio che tutti puntino soltanto ai posti migliori, costringendovi a fare sessioni anche il giorno successivo lasciando magari le sale mezze vuote?
    Proiettore: Sony VPL-HW40ES; TV: Panasonic TX-P55ST50E; Sintoampli MCH: Anthem MRX-300; Integrato stereo: Audio Analogue Fortissimo; Lettore BRD:PlayStation 4; Frontali: Focal Chorus 816W; Centrale: Focal Chorus CC800V; Surround: Focal Chrous 705V; Sub: Sunfire HRS12

  10. #10
    Data registrazione
    Feb 2004
    Località
    Rimembriti di Pier da Medicina, se mai torni a....
    Messaggi
    41.475
    Ritengo che le prenotazioni e relativa richiesta di posto saranno vagliate in base alla priorità negli arrivi.


    @ TUTTI

    A proprosito di prenotazioni, come avrete già letto le modalità di iscrizione verranno comunicate più avanti, con tutte le altre indicazioni definitive, pertanto non iniziate a scrivere qui o in altre discussioni: "io vorrei venire il giorno tale all'ora tale, tenetemi presente" o altre varianti sul tema.

    Quando verrà il momento sarete avvertiti.

    Grazie.

    Ciao
    "Da secoli si sa che occorre eliminare la componente soggettiva per riuscire a stabilire quale sia l'effettiva causa di un effetto, o se l'effetto ci sia davvero stato; solo persone terze e indipendenti, e il mascheramento del trattamento (doppio cieco), possono evitare di restare vittima degli autoinganni della coscienza e dell'inconscio" (E. Cattaneo - Unimi - regola n.7 di 10 sul "Come evitare di farsi ingannare dagli stregoni" - La Repubblica 15/10/2013).

  11. #11
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.989
    non me ne voglia il boss del forum, ma l'idea di più file non mi gusta per niente.

    capisco i problemi logistici di un evento del genere, ma si dovrebbe limitare al massimo a 2 file intercambiabili durante l'ascolto.

    penso che chiunque possa scegliere, si fionderebbe in prima fila e centrale!

    già l'ascolto decentrato non è il massimo, figuriamoci se si è in 2°fila e di lato: come si farebbe ad apprezzare e giudicare un diffusore, specie se i tweeter sono molto direttivi.
    inoltre la seconda fila, potrebbe ricevere il messaggio sonoro (specie per le medio-alte frequenze) piuttosto alterato dagli "ingombri fisici" della prima fila.

    ovviamente questo è solo il mio pensiero ma vi suggerisco di fare molta attenzione a valutare un ascolto "multifila".

    Io sto cercando di capire se riesco a liberarmi per il 9 e nel caso invierò una @ a Marcello.

  12. #12
    Data registrazione
    Dec 2001
    Località
    Teramo
    Messaggi
    14.530
    Citazione Originariamente scritto da Firestart Visualizza messaggio
    ... non c'è il rischio che tutti puntino soltanto ai posti migliori, costringendovi a fare sessioni anche il giorno successivo lasciando magari le sale mezze vuote?
    Citazione Originariamente scritto da grezzo72 Visualizza messaggio
    non me ne voglia il boss del forum, ma l'idea di più file non mi gusta per niente...[CUT]
    State 'bboni....

    Per Bologna e Perugia, siamo già pronti ad allungarci fino a domenica. Per Roma la vedo difficile e al 90% faremo solo sabato.

    Per questo shot-out prevediamo un enorme afflusso di pubblico che non riusciremo sicuramente a soddisfare.

    Potevamo scegliere di fare sessioni solo per tre persone alla volta, disposte a triangolo (una davanti e due dietro), dieci sessioni da 40 minuti al giorno per un totale di 60 persone in due giorni. Un po' poco, considerando lo sforzo.

    Le salette di Bologna e Perugia sono molto grandi. Probabilmente avremo più di 3,5 metri tra un diffusore e l'altro. Quindi avremo spazio anche per organizzare l'audience con almeno tre ottimi punti di ascolto, più altri tre. Sarebbe utile prevedere i primi posti più bassi e quelli dietro più alti. Penseremo anche a questo, non temete.

    Probabilmente faremo tre file, per 6 persone complessive. Forse di 9 complessive. Ancora non abbiamo deciso. Quello che è certo, è che ci sarà una precedenza. Ogni persona potrà prenotarsi e verrà rispettato il numero progressivo di prenotazione per quella sessione per l'ingresso in sala.

    C'è anche da dire che proveremo a sintetizzare al massimo le clip, in modo che nei 40 minuti possiate ascoltarle varie volte per ciascun diffusore, con la possibilità di cambiare posto. Non solo per fare spazio agli altri ma per verificare timbrica e scena anche in posizioni non perfettamente centrali.

    Infine, per ottimizzare al massimo i tempi, prima dello shoot-out pubblicheremo su AV Magazine tutte le info su diffusori e set-up, in modo che non dovremo raccontare troppe cose prima dell'inizio di ogni sessione. Spazio alla musica e all'ascolto. Ma anche per un po' di didattica.

    Emidio

  13. #13
    Data registrazione
    Dec 2001
    Località
    Teramo
    Messaggi
    14.530
    Anche Cherubini mi ha dato disponibilità per Domenica, con anticipo al primo week-end di Marzo.

    Ecco le nuove date:

    - sabato 9 e domenica 10 Marzo presso Audioquality a Bologna (San Lazzaro);
    - sabato 16 e domenica 17 Marzo presso Homecinemasolution a Perugia (Ponte San Giovanni);
    - sabato 23 e domenica 24 Marzo presso Musical Cherubini a Roma.

    Segue un calendario provvisorio delle due giornate:

    Sabato:

    10:00 - 10:40
    10:45 - 11:25
    11:30 - 12:10
    12:15 - 12:55
    --- pausa ---
    15:15 - 15:55
    16:00 - 16:40
    16:45 - 17:25
    17:30 - 18:10
    18:15 - 18:55
    19:00 - 19:40


    Domenica:

    09:35 - 10:15
    10:20 - 11:00
    11:05 - 11:45
    11:50 - 12:30
    --- pausa ---
    14:45 - 15:25
    15:30 - 16:10
    16:15 - 16:55
    17:00 - 17:40

    Prevediamo solo 6 persone per sessione (10 sessioni il sabato e 8 domenica), con una modalità che consentirà a tutti di ascoltare da buona posizione (è un segreto) e anche in modo da sperimentare l'ascolto da varie posizioni, cosa molto interessante. I 40 minuti a disposizione dovrebbero essere sufficienti. Ovvero, faremo in modo che siano sufficienti. Saremo fiscalissimi. Solo 5 minuti tra una sessione e l'altra ed una pausa nel pomeriggio sacrosanta. In questo modo prevediamo di accontentare complessivamente circa 300 persone nei tre punti vendita.

    Domattina invierò l'invito ufficiale a tutti i distributori (e costruttori). Si comincia!

    Emidio
    Ultima modifica di Emidio Frattaroli; 06-02-2013 alle 07:26

  14. #14
    Data registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    33
    Spero anche di riuscire ad approfittare del Bari Hi-End. Lo spero tanto.

    Caro Emidio, mi auguro di cuore che riuscirai a realizzarlo anche per il Bari Hi-End.
    Con grande stima Michele Turturro.

  15. #15
    Data registrazione
    Sep 2008
    Località
    ITALIA LUCCA
    Messaggi
    928

    Citazione Originariamente scritto da luca156a.r Visualizza messaggio
    Caro Piep, pur condividendo pienamente la disapprovazione per l'inglese usato fuori luogo (e magari come status symbol in luogo di una competenza che non c'è), mi permetto di farti rilevare che la differenza fra "moda burina", come dici tu, e neologismo comprensibile a tutti, è assolutamente arbitraria nonché estremamente mutevole nel tem..........[CUT]
    ......e siamo gia in due......


Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •