Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

TI annuncia il primo DMD XGA .55

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 11 Marzo 2005, all 08:54 nel canale PROIETTORI

“Texas Instruments annuncia un nuovo chip DMD a risoluzione XGA da appena 0,55" di diagonale che permetterà una sensibile diminuzione dei prezzi all'utente finale per i videoproiettori XGA”

Dallas, Marzo 2005 - Texas Instruments ha annunciato la disponibilità del primo chip DMD a risoluzione XGA (1024x768) con diagonale di appena 0,55". Questo ulteriore passo in avanti nella miniaturizzazione consentirà un sensibile abbassamento dei prezzi dei videoproiettori con tecnologia DLP e risoluzione XGA, prodotti che rappresentano circa il 45% dell'intero mercato del settore business.

Il nuovo chip DMD da 0,55" di diagonale affiancherà l'attuale chip da 0,7" che continuerà ad essere utilizzato in videoproiettori di fascia più alta. PLUS, costruttore giapponese specializzato in videoproiettori DLP, ha già annunciato l'imminente introduzione del modello U5-532, che monterà proprio il nuovo DMD da 0,55" di diagonale. Il nuovo DMD è pienamente compatibile con il DSP Texas Instruments DDP2000, in modo da garantire la immediata introduzione senza costose modifiche delle schede madri dei vari videoproiettori. 

"Siamo molto contenti della ulteriore crescita della gamma di prodotti dela tecnologia DLP: una nuovaq soluzione per i nostri clienti che associa innovazione a nuove opportunità per nuovi acquirenti" ha detto Lars Yoder, Business Manager, TI DLP Front Projection Products. "Questo nuovo chip è stato ideato per offrire una soluzione a prezzo molto vantaggioso per i clienti finali che possono ottenere un prodotto con risoluzione XGA e qualità della tecnologia DLP".

Per maggiori informazioni sulla tecnologia e prodotti DLP:

www.dlp.com

www.ti.com



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sasadf pubblicato il 11 Marzo 2005, 18:17
ma questo chip avrà riflessi anche sui correlativi chip matterhorn o no?

walk on
sasadf
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 11 Marzo 2005, 18:38
Non credo. I proiettori che lo monteranno costeranno sicuramente meno. Se usciranno DMD con dimensioni minori anche in formato 16:9 probabilmente succederà la stessa cosa.

A meno che non si vedano DLP con questa matrice mascherata in modo da utilizzarne solo l'area in 16:9 di 1024x576 punti

Emidio