Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

TAV: Sony al Top Audio & Video

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 11 Settembre 2007, all 15:28 nel canale PROIETTORI

“Dopo la bella esperienza romana, Sony torna al Top Audio & Video anche nell'edizione di Milano portando con sé tutte le più interessanti novità su videoproiezione, Blu-ray, fotografia riproduzione sonora e home computing”

Dopo l'esperienza romana della scorsa primavera, Sony torna a Top Audio & Video Show, con uno stand di grande impatto emotivo, incorniciato dalle nuovissime serie di TV BRAVIA esposte su tutte le pareti. Tema dominante della presenza di Sony sarà il Full HD, con 3 aree centrali dedicate rispettivamente all'offerta Full HD, a Blu-ray e a PS3.

In uno spazio adiacente allo stand, l'atmosfera tipica di una sala cinematografica porterà i visitatori a vivere in prima persona l'emozionante mondo di Blu-ray: due nuovi lettori Blu-ray (BDP-S300 e BDP-S500) affiancati da un'imponente gamma di TV LCD Full HD, tra cui il nuovo 70 pollici della Serie X3500.

A corollario ci saranno sistemi home theatre, la nuova Reflex digitale a700, Cyber-shot e Handycam HD, notebook VAIO per godere nel salotto di casa o in viaggio la spettacolarità dell'Alta Definizione, titoli Blu-ray di Sony Pictures e Disney per tutti i gusti e giochi per PS3.

La notizia forse più interessante è che sarà presente anche il protagonista più atteso: il videoproiettore SXRD Sony VPL-WV60, recentemente insignito di un EISA Award come miglior videoproiettore europeo dell'anno. Per tutte le altre novità l'appuntamento con Sony è in sala Aquarium, dal 13 al 16 Settembre.

Per maggiori informazioni: www.topaudio.it



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: naponappy pubblicato il 11 Settembre 2007, 16:35
Il 70 è lo stesso della Samsung?
Commento # 2 di: massimoan pubblicato il 11 Settembre 2007, 18:01
L'importante è che il personale dello stand Sony conosca veramente i prodotti e le tecnologie.
In una fiera in cui partecipano appassionati con una conoscenza media di livello abbastanza elevato non possono spararle grosse come al TAV romano: un esempio per tutti, quando ho fatto notare il rumore video pazzesco visibile su un display lcd collegato ad un Blu Ray Player con un demo promozionale del formato BD, mi è stato detto che non era rumore video ma la grana della pellicola.
Eccco, vaccate simili gradirei non sentirle più nello stand Sony.
Commento # 3 di: GIANGI67 pubblicato il 13 Settembre 2007, 20:27
A livello estetico a Roma era lo stand piu' bello,senza dubbio.Confermo anch'io qualche risposta un po' titubante da parte del personale.