Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

PT-AE900: le prime immagini

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 02 Settembre 2005, all 12:35 nel canale PROIETTORI

“Panasonic presenta all'IFA un primo esemplare del proiettore LCD PT-AE900 che arriverà in Europa il prossimo ottobre. Interessanti ma marginali le novità rispetto al PT-AE700”

IFA, Berlino: conferenza stampa Panansonic. Pochi minuti prima dell'inizio della conferenza, un incontro con Kevin Maeda, Manager della divisione proiettori "home" Panasonic, ci ha rivelato alcuni particolari sul nuovo videoproiettore Panasonic PT-AE900.

La produzione di massa del nuovo proiettore, che sostituisce il modello attualmente in catalogo, partirà entro fine settembre. Se i piani verranno confermati, le prime spedizioni in Europa (Italia compresa) dovrebbero iniziare entro la fine di ottobre.

Il nuovo modello, come ormai già noto, ha la stessa risoluzione del modello precedente: 1280x720 punti. Il nuovo proiettore, che avrà lo stesso prezzo del modello precedente, monta i microdisplay LCD Seiko-Epson serie "D5" che garantiscono un rapporto di contrasto ed un "fill ratio" leggermente superiori rispetto al modello "D4" montato sul PT-AE700.

Alcuni piccoli affinamenti sul diaframma automatico, sulla gestione del colore, sul deinterlacciamento e dello scaling, favorirebbero un sensibile aumento della qualità generale, già molto elevata nel modello PT-AE700. Ora il rapporto di contrasto dichiarato è di 5500:1!



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: AlbertoPN pubblicato il 02 Settembre 2005, 13:51
già ... davvero marginali le differenze rispetto al 700 ....

peccato, forse un'occasione persa da parte della Panasonic.

Mandi!

Alberto
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 02 Settembre 2005, 13:52
Persa?

Se seguirai il reportage sull'IFA, capirai perché non si tratta di un'occasione persa...

Emidio
Commento # 3 di: AlbertoPN pubblicato il 02 Settembre 2005, 13:57
Emidio Frattaroli ha scritto:
Persa?

Se seguirai il reportage sull'IFA, capirai perché non si tratta di un'occasione persa...

Emidio


nei prossimi giorni o quello che hai già postato .... perchè altrimenti mi è sfuggito qualcosa ... rileggo va ......
Commento # 4 di: AlbertoPN pubblicato il 02 Settembre 2005, 13:59
mi rispondo da solo .... nei prossimi giorni.

mandi !!

Alberto
Commento # 5 di: sasadf pubblicato il 02 Settembre 2005, 14:24
attendiamo con ansia


PH! mi raccomando!!

convincili a portarne un esemplare anche al TAV, così da Alberto non sarò costretto a passarci!!!^_^

walk on
sasadf

p.s.:mi sto iniziando a preoccupare!! non è che ho speso tutti quei soldi per il tw500 per nulla?!?! O__o
Commento # 6 di: pampie pubblicato il 02 Settembre 2005, 14:50
e adesso la PUBBLICITA'

Emidio Frattaroli ha scritto:
Se seguirai il reportage sull'IFA, capirai perché non si tratta di un'occasione persa...


il ns bravo moderatore sta imparando ad usare la tecnica della suspance per aumentare l'AUDIENCE?

potremmo iniziare a mettere la pubblicità fra una pillola di news e l'altra

scherzo, ovviamente
Commento # 7 di: cobracalde pubblicato il 02 Settembre 2005, 15:17
Però c'è sempre il maledetto joystick per il lens shift....!!
Commento # 8 di: Paolox pubblicato il 02 Settembre 2005, 17:53
cobracalde ha scritto:
Però c'è sempre il maledetto joystick per il lens shift....!!


non ti piace?
Commento # 9 di: cobracalde pubblicato il 02 Settembre 2005, 18:11
Paolox ha scritto:
non ti piace?


AVrei voglia di mostrare al progettista un uso alternativo del malefico bastoncino...
Commento # 10 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 03 Settembre 2005, 11:47
Re: e adesso la PUBBLICITA'

pampie ha scritto:
il ns bravo moderatore sta imparando ad usare la tecnica della suspance per aumentare l'AUDIENCE?
AL contrario.

Solo pochi minuti fa sono riuscito a passare allo stand di 3LCD e solo lì ho trovato alcune risposte a quello che immaginavo.

Se mi dai il tempo di scrivere il secondo report, capirai tutto. O quasi

Emidio
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »