Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Proiettore Sony SXRD 3D entro Natale

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 07 Maggio 2010, all 10:09 nel canale PROIETTORI

“La multinazionale nipponica annuncia la preparazione di un videoproiettore Full HD compatibile 3D dotato di matrici LCD riflessive SXRD. Dovrebbe arrivare sul mercato in tempo per le festività natalizie”

L'utilizzo delle matrici SXRD applicate al 3D non è una novità assoluta, visto che la stessa Sony ne fa già uso per il suo proiettore DCinema 4K e il concorrente coreano LG le ha scelte per il suo proiettore Full HD 3D CF3D (vedi news). La multinazionale giapponese ha però ora annunciato la preparazione di un suo proiettore Home Cinema SXRD 3D che dovrebbe essere commercializzato entro il prossimo Natale.

Al momento non è ancora trapelata alcuna indiscrezione tecnica e rimane ovviamente la curiosità di sapere se gli ingegneri Sony siano riusciti a sviluppare un engine completamente nuovo oppure abbiano optato per la stessa filosofia di LG, integrando un doppio engine SXRD con relativi filtri polarizzatori e riproduzione in 3D tramite occhialini passivi. Non ci rimane a questo punto che aspettare il prossimo IFA di Berlino (settembre), occasione in cui un primo esemplare verrà probabilmente presentato.

Fonte: AVCésar



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Picander pubblicato il 07 Maggio 2010, 12:21
Scommetto che a settembre ne vedremo delle belle!
Ci sono grandi novità in ballo sul campo dei vpr, non vedo l'ora di vedere chi investe e in quale tecnologia. (3d, 4k, illuminazione led)
Commento # 2 di: Lagoon pubblicato il 07 Maggio 2010, 15:10
mi sembra che sul 4K consumer stiano spingendo poco e come dargli torto? I blu-ray si vedono già da dio, molto meglio spingere su cose che richiedono meno investimenti di ricerca (3D e led) e quindi che possono essere implementati con costi più consoni a quello che il mercato consumer di massa può permettersi.
Il 4K sarebbe un costoso plus apprezzabile da pochi.
Il 3D invece è la moda del momento e aiuterà a vendere nuovi vpr.
Il LED invece, insieme al laser, aiuterebbe a portare il vpr su tutto un altro livello di fruibilità, che èben più importante della qualità visiva (visto che già partiamo ormai da livelli davvero buoni) per gran parte dei potenziali acquirenti.
Molta gente non ne vuol neanche sentir parlare di dover acquistare lampade di ricambio ogni 1000 ore. Il vpr è ancora eprcepito come un coso per veri appassionati, non come una cosa che tutti dovrebbero avere. Con le nuove sorgenti luminose questo è destinato a cambiare e ampliare il bacino d'utenza è sicuramente più interessanti per i grossi produttori piuttosto che fornire l'ennesimo upgrade tutt'altro che rivoluzionario ai pochi appassionati disposti a fare l'ennesimo cambio di vpr.
Commento # 3 di: Picander pubblicato il 08 Maggio 2010, 15:30
Le matrici 4k di epson sono già pronte da un po' e con quelle potrebbero limitare notevolmente i problemi di allineamento nella riproduzione 1080p (con correzione software).
Commento # 4 di: Ligrestowsky pubblicato il 14 Maggio 2010, 09:18
Bello! Non vedo l'ora di leggerne la prova e di sapere prezzi. Se sarà una valida alternativa al mio Dila hd100 ci farò un pensierino, altrimenti aspetto la controproposta JVC.