Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Proiettore LED DLP BenQ GP10

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 14 Novembre 2012, alle 17:37 nel canale PROIETTORI

“L'ultimo DLP portatile BenQ ha risoluzione WXGA (1280x800), sorgente luminosa LED,1.5 kg di peso, 550 ansi lumen e rapporto di contrasto 10.000:1, 3D-ready; 2 GB di memoria, porta USB e 2 altoparlanti da 3W”

Milano, 14 novembre 2012. BenQ, marchio leader nell’innovazione tecnologica digitale e nei videoproiettori DLP in particolare, distribuisce ora anche sul mercato italiano il nuovo GP10, il videoproiettore portatile multifunzione, con tecnologia DLP, sistema di illuminazione a LED e compatibile con una gamma estremamente ampia di formati audio-video, ideale per condividere ogni tipo di contenuto: film, video, foto, giochi, presentazioni, contenuti didattici multimediali. Facilmente trasportabile Leggero e compatto, il BenQ GP10 pesa appena 1.5 kg, ha 2 altoparlanti stereo incorporati da 3W con tecnologia SRS e misura 17,7x22x6,18 cm. La chiavetta wireless opzionale, il lettore USB e i 2 GB di memoria, permettono di usarlo anche senza fili. Inoltre, grazie all'ottica con rapporto di tiro corto (ratio 1.2:1), questo dispositivo portatile è capace di proiettare ad appena 1 metro di distanza un’immagine grande 40” con 720p di definizione (HD Ready).

Il videoproiettore portatile BenQ GP10 si avvale di sorgente luminosa LED con flusso luminoso di ben 550 ANSI lumen, rapporto di contrasto di 10.000:1, e il 100% di estensione del triangolo di gamut nella gamma colori formato NTSC. Il BenQ GP10 prevede un lettore DVD proprio opzionale che si attacca e stacca con un semplice plug and play. La versione business comprende una chiavetta wireless propria opzionale che permette di lavorare con periferiche esterne come Ipad, Iphone, pc (la chiave trasferisce il segnale video streaming con 15fps, quindi non usufruibile per il video da 25fps). Supporta inoltre lettori Blu-ray Disc, segnali TV, PC, tablet, videogiochi su console e dispositivi Apple. Permette di salvare film, foto e musica sull’USB flash drive e di proiettarli attraverso il lettore USB. Grazie alla porta incorporata per schede SD, è possibile condividere foto all’istante attraverso una qualsiasi scheda SD.

Considerando una aspettativa di vita per gli elementi LED di circa 30.000 ora e una media di 5 ore di utilizzo al giorno, ciò significa che il piccolo GP10 ha un ciclo di vita di oltre 10 anni. Dopo il BenQ GP1 e il BenQ GP2, il BenQ GP10 rappresenta l’ultima evoluzione della gamma di prodotti dedicata alla videoproiezione in mobilità attraverso cui l’azienda taiwanese si propone di rispondere a un’esigenza del mercato sempre più sentita. Dichiara Gennaro Frasca, Country Manager BenQ Italy: “La mobilità costituisce una caratteristica sempre più evidente del nostro quotidiano. Per questo noi cerchiamo di rispondere con soluzioni tecnologiche leggere e compatibili che sappiano conciliare qualità, portabilità e risparmio. Rispetto al GP2, concepito come gadget premium legato al mondo Apple e dedicato a situazioni di mobilità estrema, il GP10 si configura come un prodotto più professionale, qualitativamente elevato ma alleggerito dell’impegno in termini di risorse e allestimento che un videoproiettore più tradizionale comporta ”.

Il GP10 sarà disponibile dal 15 novembre in tutti i punti vendita Fnac e Darty, oltre che presso i siti e-commerce certificati BenQ. Prezzo consigliato: 549 euro IVA compresa.

Per maggiori informazioni: www.benq.com/product/projector/gp10



Commenti