Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Pico-proiettore Optoma venduto da Apple

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 11 Novembre 2008, all 12:02 nel canale PROIETTORI

“L'attesissimo e primo Pico-proiettore DLP realizzato da Optoma è in procinto di fare il proprio debutto sul mercato a partire dal prossimo 1 dicembre in Giappone. Potrà anche essere acquistato negli Apple Store con un bundle iPhone/iPod kit”

Più volte annunciato e dimostrato in giro per le fiere di tutto il mondo, ecco che il primo Pico-proiettore basato su matrice DLP di Texas Instruments sta per fare il suo debutto sul mercato. Il Optoma PK-101 è attualmente il proiettore più piccolo e leggero al mondo (51x105x17mm e 120g di preso) e sarà dotato di una matrice DLP con risoluzione 480x320 punti e illuminazione a LED (accreditato di una durata di 20.000 ore e non sostituibile). Secondo quanto dichiarato dal costruttore, il PK-101 è in grado di riprodurre un'immagine da 60 pollici di diagonale da una distanza di poco più di 2,5 metri e la batteria dovrebbe assicurare un'autonomia fino a 2 ore di utilizzo. A completare la dotazione è stato poi integrato anche un mini-altoparlante da 0,5W.

Al momento il PK-101 verrà introdotto unicamente sul mercato nipponico e Optoma ha stretto una partnership commerciale con Apple e i suoi Apple Store. A partire dal prossimo 1 dicembre, il Pico-proiettore sarà acquistabile in tutti i "negozi della mela" giapponesi ed è anche previsto un kit proiettore + iPhone/iPod con dock di connessione e prezzi a partire da 50.000 Yen (circa 400 Euro). Naturalmente il Pico-proiettore è comunque in grado di funzionare con qualsiasi altro tipo di sorgente video.

Fonte: Engadget



Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: emauriz pubblicato il 11 Novembre 2008, 12:51
on line penso che allora si possa acquistare....
Commento # 2 di: CloneD pubblicato il 11 Novembre 2008, 13:29
Ma a 60 con una risoluzione di 480*320 l'immagine sembrerà composta da mattoncini lego...
Commento # 3 di: celicalorenzo pubblicato il 11 Novembre 2008, 13:34
Quoto Clone D! ho paura ke siano troppo 60.
Sarebbe interessante vedere degli screenshot di cosa puo fare questo prodotto...
Commento # 4 di: Crug pubblicato il 11 Novembre 2008, 14:00
io ricordo che con un 800x600 ho visto film per anni..... (si parla ovviamente di qualche tempo fa) su uno schermo da 240 cm di base...... 60 dovrebebro essere poco piu della metà.... per una risoluzione che è poco piu della metà...certo entreranno in gioco altri fattori...... ma da qui a pochi anni cosa faranno?
Commento # 5 di: Moralizzatore pubblicato il 11 Novembre 2008, 18:16
speriamo non prenda piede ci manca solo la gente che va in giro a fare i [COLOR=Red]**bip**[/COLOR] con un vpr e rompere le scatole alla gente...poi sono usa e getta (si durano parecchio però è uno spreco), si potevano impegnare un pò di più!!!



[COLOR=Red]** EDIT del moderatore: tieni bassi i toni e i termini, per cortesia. Grazie.[/COLOR]
Commento # 6 di: Johnvigna pubblicato il 12 Novembre 2008, 09:38
Immagino già quando questa tecnologia sarà integrata in notebook e cellulari magari con risoluzioni leggermente meggiori e sarà possibile proiettare film ovunque.
Commento # 7 di: Moralizzatore pubblicato il 12 Novembre 2008, 11:22
Originariamente inviato da: Johnvigna
sarà possibile proiettare film ovunque.

speriamo di no...ma ve li immaginate i ragazzetti con un oggetto malefico del genere?
Commento # 8 di: Don_Zauker pubblicato il 12 Novembre 2008, 12:21
Io penso alle applicazioni professionali.

Con un iPod Touch e Safari si potranno agevolmente visualizzare i layout dei siti, le preview dei video e le animazioni in qualsiasi sala riunione/sede del cliente... senza necessità particolari dell'infrastruttura ospite.

In questo senso vedo il prodotto come rivoluzionario e (personalmente) molto, molto interessante ed economicamente abbordabile...
Commento # 9 di: Moralizzatore pubblicato il 12 Novembre 2008, 12:43
beh se adesso uno da un cliente va con l'ipod touch..mah...
Commento # 10 di: loreeee pubblicato il 12 Novembre 2008, 12:54
è collegabile ad ogni fonte, secondo me con queste dimensioni e il prezzo abbordabile potrà essere sfruttato, ovviamente nel campo del lavoro e non HT
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »