Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nuovo chip per videoproiettori

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 31 Gennaio 2007, all 09:41 nel canale PROIETTORI

“Stanley Electric Co. Ltd. ha sviluppato un nuovo dispositivo a microspecchi con sorgente luminosa laser che sarà utilizzato in nuovi microproiettori con dimensioni di un piccolo telefono cellulare”

Stanley Electric Co. Limited ha sviluppato un nuovo chip per videoproiettori che si basa su un dispositivo a microspecchio piuttosto particolare, dotato di attuatori con elementi piezoelettrici che ne permettono piccoli movimenti per la deflessione di un fascio laser.

Il prototipo di un microproiettore, presentato all'ultima edizione del MEMS, ha dimensioni lillipuziane. Il laser, riflesso dalla particolare struttura a specchio, viene mosso sullo schermo a velocità elevatissima e può quindi disegnare immagini mediante scansione della superficie.

Stanley Electric sembra abbia risolto tutti i problemi degli attuatori piezoelettrici a doppio asse, sia per quanto riguarda la deflessione, sia per la precisione dei movimenti. La particolare struttura del nuovo elemento a specchio e l'utilizzo di elementi piezoelettrici innovativi ha permesso di superare tutti gli ostacoli.



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: NickOne pubblicato il 01 Febbraio 2007, 09:05
Non sapevo niente di questa tecnologia.
Avete qualche posto dove approfondire un po'?