Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG PG65U: mini-proiettore LED con Miracast

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 29 Ottobre 2013, alle 09:28 nel canale PROIETTORI

“Il produttore coreano lancia un nuovo proiettore compatto a LED RGB, dotato di una luminosità di 500 ANSI lumen, di un rapporto di contrasto pari a 100.000:1, di una risoluzione WXGA e di W-Fi integrato”

Da LG giunge un nuovo mini-proiettore a LED, il PG65U Mini-Beam. L'aspetto è piuttosto curioso (ricorda un po' le cineprese Super 8 di una volta, n.d.r.), con forme quasi quadrate ed un aspetto molto minimale, a cui contribuisce anche l'utilizzo del colore bianco. La tecnologia utilizzata è quella DLP, con una sorgente luminosa a LED RGB, capace di garantire un flusso luminoso di 500 ANSI lumen. La risoluzione è la WXGA (un classico per questo tipo di prodotti), ovvero 1280 x 800 pixel, in formato 16:10. Il produttore coreano dichiara un rapporto di contrasto (ovviamente dinamico) pari a 100.000:1, con una durata dei LED pari a 30.000 ore. La massima superficie su cui è possibile proiettare corrisponde a 125”.

Particolarmente nutrita ed interessante la connettività: il proiettore dispone di Wi-Fi integrato con supporto a Miracast e Intel Wi-Di e può quindi effettuare il mirroring del display di computer e dispositivi portatili, il tutto senza l'ausilio di cavi. Le connessioni presenti includono un ingresso HDMI, un VGA, un component, un video composito ed una porta USB. PG65U è già disponibile negli Stati Uniti a 699 dollari.

Fonte: AVForums



Commenti