Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Lente anamorfica Marantz LN-11S1A

di sabatino pizzano, pubblicata il 16 Marzo 2009, all 11:44 nel canale PROIETTORI

“Marantz America annuncia allo Spring 2009 Electronic House Expo, l'arrivo sul mercato della nuova lente anamorfica LN-11S1A, pensata come "costoso" accessorio per i propri videoproiettori VP-11S1 , VP-11S2 e VP-15S1”

In arrivo sul mercato una nuova lente anamorfica, il cui compito - lo ricordiamo - è l'"eliminazione" delle bande da un video in formato 16:9, "trasformando" lo stesso in formato 2.35:1. Dopo la lente anamorfica presentata da Schneider Optic , è la volta di Marantz annunciare - allo Spring 2009 Electronic House Expo - l'arrivo sul mercato della nuova LN-11S1A.

Mettendo da parte le solite disquisizioni sulla convenienza o meno dell'utlizzo di questo oneroso accessorio, il produttore giapponese ha voluto tale lente quale complemento dei propri proiettori digitali "top": VP-11S1 , VP-11S2 e VP-15S1. La LN-11S1A è inoltre motorizzata e può essere spostata comodamente tramite un telecomando. Infine Marantz ha dichiarato che tale lente, oltre ai propri proiettori su indicati, potrà essere installata anche su alcuni videoproiettori di altri produttori, senza però specificarne marche e modelli. Il prezzo di listino è di 4.000 euro.

Per ulteriori informazioni: Comunicato Stampa Marantz America



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: blasel pubblicato il 16 Marzo 2009, 12:37
Un'altra lente anamorfica? Ma hanno mercato? Di questi tempi? 4.000€??
Commento # 2 di: ALE77 pubblicato il 16 Marzo 2009, 12:43
con 4000 ancora un po' ci fai due proiettori e due schermi.. uno per il 16/9 e uno per il 2.35
Commento # 3 di: AlbertoPN pubblicato il 16 Marzo 2009, 12:56
Parliamo di questioni tecniche e/o di utilizzo, o ripartiamo con il pistolotto sul prezzo etc etc ??
Commento # 4 di: Marco75 pubblicato il 16 Marzo 2009, 13:23
Quoto Alberto: è un oggettino high-end per chi cerca il massimo delle prestazioni. Se non sbaglio, le lenti dovrebbero essere sferiche ( anziché multiprisma come quelle più economiche ) quindi il massimo della qualità ( come le Isco 3 ).
Commento # 5 di: ALE77 pubblicato il 16 Marzo 2009, 14:43
oltre ai propri proiettori su indicati, potrà essere installata anche su alcuni videoproiettori di altri produttori,

io mi riferivo a questa parte dell'articolo....

Poi che a me fa impressione 4000 euro per una lente è un altro discorso.....

secondo me ci marciano sopra alla grande...