Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LED Philips: record di luminosità

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 05 Luglio 2006, all 10:45 nel canale PROIETTORI

“Philips Lumileds Lighting comunica i nuovi, strepitosi record di luminanza della tecnologia LED: numeri finalmente in linea con l'obiettivo di offrire una valida alternativa alle lampade UHP nella videoproiezione”

Philips Lumileds Lighting Co. ha stabilito un nuovo record di luminanza per le tecnollgie di illuminazione a stato solido LED. Il nuovo limite fissato da Philips Lumiled per i LED bianchi è di circa 38 Meganit su metro quadrato: più del 50% in più rispetto ad una lampada alogena del settore automibilistico.

Philips Lumileds ha comunicato anche un nuovo record per i LED di colore verde, con luminanza fissata ora a 37 Meganits, seguito da i LED di colore blu su cui si registrano ben 200 milliwatt di radianza su millimetro quadrato.

I nuovi traguardi raggiunti da Philips Lumileds saranno estremamente importanti non solo nel campo dell'illuminazione residenziale e automobilistica ma anche per il settore della videoproiezione e retroproiezione, con l'obiettivo di offrire una valida alternativa ala tecnologia UHP.

Fonte: N.D'A.



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: matazen pubblicato il 05 Luglio 2006, 16:40

ciò potrebbe presupporre una riduzione dei costi di gestione di un vpr?

Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 05 Luglio 2006, 17:06
Sicuramente la vita di un emettitore LED è n volte rispetto alle lampade a scarica. Il problema è solo il costo del primo investimento. A parità di lumen, i LED costano molto di più rispetto alle lampade ma in previsione di un lungo utilizzo il pareggio si ottiene comunque.

Emidio
Commento # 3 di: fabio3 pubblicato il 06 Luglio 2006, 08:53
Ma ho capito bene?
Fanno il 50% in più di luce di una lampada alogena per automobili?
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 06 Luglio 2006, 10:05
... a parità di superficie radiante...
Commento # 5 di: GeorgeBush pubblicato il 06 Luglio 2006, 10:19
I costi sono molto più alti nell' immediato. Aspettiamo che si diffondano su larga scala e diverranno sicuramente competitivi rispetto a quelli delle normali lampade UHP.