Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Epson Pro Cinema 4040, 6040UB

di Riccardo Riondino, pubblicata il 05 Luglio 2016, all 12:22 nel canale PROIETTORI

“Epson ha presentato due proiettori LCD in formato 1920x1080 compatibili con segnali 4K HDR, dotati di engine ottico migliorato e lenti motorizzate con funzione lens shift, profondità cromatica 10 bit con copertura integrale dei gamut DCI e sRGB e lampada da 250W con durata fino a 5000 ore ”

Epson ha annunciato i nuovi proiettori Pro Cinema 6040UB e Pro Cinema 4040, due modelli Full HD con e-shift compatibili con segnali Ultra HD/HDR (4K Enhancement Technology). Il picco di luminosità si mantiene al valore di 2,500 lumen (2300 lumen per il 4040) sia nella visualizzazione del bianco che in quella dei colori (WhiteLightOutput/ColorLightOutput). Assicurano la riproduzione di 1,07 miliardi di tonalità cromatiche, con copertura al 100% dei gamut sRGB e DCI-P3. Entrambi integrano un engine ottico migliorato e nuove lenti completamente in vetro, con funzioni zoom, messa a fuoco e lens shift motorizzate.

L'ottica è dotata di iris dinamico e consente di memorizzare fino a 10 impostazioni nei vari rapporti di aspetto, mentre la funzione lens shift di compensare fino al ±96,3% sull'asse verticale e al 47% su quello orizzontale. Il modello Pro Cinema 6040UB aggiunge la certificazione ISF, che mette a disposizione strumenti di calibrazione avanzati, con la possibilità di proteggere con un codice i preset memorizzati. Condivisa da entrambi anche la compatibilità 3D e la funzione Frame Interpolation. La lampada UHE da 250W ha una durata di 5000/4000/3500 ore nelle modalità Eco/Medium/High, mentre la rumorosità varia da 20 a 31 dB.

I proiettori Epson Pro Cinema 6040UB e Pro Cinema 4040 verranno commercializzati con prezzi suggeriti di 3,999 e 2,699 US $

Per ulteriori informazioni: www.epson.it



Commenti (28)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Zambotronic pubblicato il 05 Luglio 2016, 14:20
In Italia si chiamano EH-TW9300W (6040UB) e EH-TW7300 (4040), giusto?

Sembrano molto interessanti!!!

E con prezzi abbordabili!!!
Commento # 2 di: Riccardo Riondino pubblicato il 05 Luglio 2016, 15:37
Originariamente inviato da: Zambotronic;4594345
In Italia si chiamano EH-TW9300W (6040UB) e EH-TW7300 (4040), giusto?


Esatto, aggiungo che il 6040UB/TW9300W include un modulo HDMI wireless.
I prezzi europei dovrebbero essere circa 3600,00€ e 2600,00€, mentre l'EH-TW9300, la versione senza modulo HDMI, 3300,00€
Commento # 3 di: fabry20023 pubblicato il 05 Luglio 2016, 22:53
Sinceramente speravo con l'arrivo di modelli nuovi l'avvento del 4k in fasce più basse ,ma pare che nonostante l'uscita dei BLURAY UHD e di lcd ormai a prezzi molto interessanti,il settore dei vpr è in netto ritardo....
Commento # 4 di: skanet pubblicato il 06 Luglio 2016, 08:30
Emidio, visto che il VPR Epson Italia lo da' già disponibile, quand'e' che ci fai una bella recensione, sarebbe davvero interessante sopratutto per verificare la copertura al 100% del gamut DCI
Commento # 5 di: lupoal pubblicato il 06 Luglio 2016, 09:33
quoto skanet! ... e sarebbe anche interessante conoscere il valore del C.R. nativo su macchina calibrata (quindi niente light cannon e diaframmi automatici)
Commento # 6 di: sasadf pubblicato il 06 Luglio 2016, 11:36
Ma soprattutto la domanda più importante è ...

....che tipo di pannello è? Trasmissivo o riflessivo?

E se il chip è quello dei vecchi modelli tw9000 (come il seguito delle sigle farebbe presupporre), non quello riflessivo nuovo montato sul top Ls10000, se è una nuova generazione, dunque se è un D11, ovvero resta il vecchio pannello D10 (o dc10 non mi ricordo più: magari eravamo ancora alla nona di generazione...).

Se non sappiamo queste cose, se dunque non si svelano questi aspetti, è solo un rebranding di prodotti già in listino da anni...

Bisogna però ammettere che già la veste estetica rivista (e imho nettamente migliorata), la maggiore silenziosità in modalità eco (20 db sono davvero tanta roba!), e le annunciate lenti tutte in vetro, compensano in parte la delusione di non vedere sin da quest'anno l'esordio delle matrici più risolute 4k.

Resta per questo, in ogni caso, una generazione di transizione.

Il fatto poi che la proiezione dopo essere stata in vantaggio tecnologico e di polliciaggio (prima i soli full hd erano i VPR e offrivano polliciaggi estremi rispetto ai Tv che erano massimo dei 50", oggi arranca in termini di resa qualitativa massima (mentre i tv 4k escono in tutte le salse), e anche il differenziale di polliciaggio si è notevolmente ridotto (un 65 che è un prodotto quasi mass market non sfigura tantissimo al cospetto di un buon telo da 110, come sfigura ad esempio un miserello 50 di qualche stagione fa) non aiuta affatto il mercato, soprattutto considerando le innegabili problematiche installative, certamente più gravose di quelle di un maxi tv in salotto.

Ok la nicchia: ma di solito la nicchia offre qualità in più rispetto alla massa: con una qualità inferiore per resa finale, non si va da nessuna parte!
E pensare che la matrice 4k avrebbe maledettamente più senso proprio sui VPR!

Lo so, lo so: le lenti per risolvere tutti quei pixel sono costosissime

walk on
sasadf
Commento # 7 di: Alyosha pubblicato il 06 Luglio 2016, 11:52
Originariamente inviato da: sasadf;4594708
....che tipo di pannello è? Trasmissivo o riflessivo?

Mi sembra impossibile si possa trattare di un riflessivo. Impossibile perché Epson l'avrebbe chiaramente pubblicizzato.
I pannelli sono indicati come 3LCD e non 3LCD Reflective (come per l'LS10000).
Anche le sigle indicano che si tratterà degli eredi della attuale serie trasmissiva.

Edit: Leggendo meglio questo estratto dice l'esatto contrario: Following in the footsteps of the higher-end LS10000 and LS9600, all four of these new Pro and Home Cinema models use the same 3LCD Reflective technology and feature 4K signal input and pixel-shifting 4K Enhancement technology--at much lower price points ranging from $2,699 to $3,999.
Letto qui: http://hometheaterreview.com/epson-...cement-and-hdr/

Boh !
Commento # 8 di: stazzatleta pubblicato il 06 Luglio 2016, 12:19
Sasà, di novità ce ne sono parecchie rispetto al precedente 9200.
ammettiamo che possano essere matrici trasmissione, ma Gamut esteso, ottiche in vetro (che si presume siano migliorate), 4K seppure con Eshift, HDR, ottica motorizzata e memoria di formato, sono features decisamente importanti!
Commento # 9 di: e.frapporti pubblicato il 06 Luglio 2016, 12:34
Possibile che siano una sorta di LS10000 con lampada a scarica anzichè laser?
(scusatemi ma non ho voglia/tempo per confrontare le specifiche)
Commento # 10 di: stazzatleta pubblicato il 06 Luglio 2016, 12:37
non penso. la sorgente ibrida è molto più complessa e difatti le dimensioni del LS10000 sono decisamente importanti. può essere che condividano le stesse matrici, ma non il gruppo ottico+sorgente, mentre l'engine video potrebbe esserne una replica.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »