Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

BlackWing II a Roma da Fantasy Video

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 16 Aprile 2007, all 13:35 nel canale PROIETTORI

“Durante l'intero week-end, da Giovedì 19 a Domenica 22 Aprile presso Fantasy Video a Roma sarà in dimostrazione il Cineversum BlackWing II all'interno di un impianto B&W e Classé”

Roma, Aprile 2007. Il prossimo week-end, presso il punto vendita Fantasy Video di via Rotterdam a Roma, sarà possibile ammirare il nuovo videoproiettore full-HD Cineversum BlackWing II con tecnologia D-ILA all'interno di un impianto audio e video senza compromessi.

Lo staff di Fantasy Video ha preparato per il pubblico di appassionati un vero tripudio di componenti, tutti ai massimi livelli nei rispettivi settori di appartenenza. Come sorgente video ci sarà la PlayStation 3 in compagnia di un prototipo del lettore Blu-ray Disc Pioneer con uscita video 24p. Sarà anche a disposizione un lettore DVD Video Classé CDP300 ed un processore video DVDO VP50.

Nessun compromesso anche per quanto riguarda l'impianto audio, ad iniziare dal pre-processore Classé SSP600. L'audio multicanale sarà amplificato dal finale Classé CA5200, collegato ad un sistema B&W di eccellenza: frontali B&W 803D, centrale B&W HTM2 e diffusori surround B&W 805. Anche il subwoofer è di produzione B&W e si tratta del modello ASW825.  

 Le immagini ad alta definizione saranno proiettate su uno schermo 4 formati Screenline da ben 120" all'interno della saletta più grande del punto vendita. Durante il lungo week-end sarà possibile osservare all'opera anche il videoproiettore DLP Cineversum 70 e tanti altri prodotti di elevata qualità presenti nel punto vendita Fantasy Video.

L'ingresso è libero e non è necessaria alcun tipo di prenotazione. Si inizierà il prossimo Giovedì 19 Aprile dalle 16:00. Venerdì 20 e Sabato 21, il punto vendita sarà aperto dalle 9:30 fino alle 20:00 sera senza interruzione. Per maggiori informazioni: Fantasy Video, via Rotterdam 17 Roma. Tel 06/52200099.

www.fantasyvideosound.com



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Salmon pubblicato il 20 Aprile 2007, 19:10
Spero di riuscire ad andarci domani,
anche perche' sto' aspettando che mi arrivi, senza neanche mai aver letto una recensione
qualcuno l'ha visto in azione?
Commento # 2 di: fabio2678 pubblicato il 20 Aprile 2007, 20:01
Originariamente inviato da: Salmon
senza neanche mai aver letto una recensione

E' in prova su Digital Video HT di questo mese.......ti basta andare in edicola in fondo!
Commento # 3 di: Salmon pubblicato il 20 Aprile 2007, 21:28
si, come l'altra volta, a parte che acquisto sempre DHVT, ma questo e' un Cineversun, percio' n'e' JVC n'e' Dreamvision (senza togliere nulla)
ed anche se sono gemelli non sono identici altrimenti tutti ci saremo presi un JVC, anche se puo' darsi poi all'atto pratico il JVC risultasse migliore, ma ancora non si sa' nulla proprio perche' nessuno ancora l'ha visto o recensito
Commento # 4 di: Salmon pubblicato il 21 Aprile 2007, 13:39
Sono tornato in questo istante da Roma, (dopo un viaggio estenuante)
dopo aver visto il tanto misterioso vpj in azione,
ora il mio giudizio conta meno di ZERO i quanto l'unico vpj che ho potuto vedere in vita mia in funzione tempo fa' oltre questo e' stato il Cineversum 70, ma in altra sede e con materiale e sorgenti diverse, quindi....
bhe' la prima cosa che mi ha colpito e' stato il design e la possenza, sembra un aereo stealth, di notevoli dimensione, per me stupendo.
la cosa che va' [U]sottolineata[/U] e' che sia il vpj che il vp50 sono stati fatti funzionare con le impostazioni di default, senza toccare nessun parametro (out fo the box)
appena fatto partire il primo dvd blue ray da PS3 ho fatto un sospiro di sollievo (ho acquistato giorni fa' il vpj e scaler a scatola chiusa, senza aver mai letto uno straccio di prova o giudizio) sembra di stare davanti un monitor, con tutti i limiti che i nuovi supporti e l'mpeg2 ancora hanno, lo schermo di 2,25 di base veniva riempito allla perfezione, con colori vivi, e naturali che dimentichi sia un vpj digitale, e nessuna icertezza nei panning orizzontali, mi sarebbe piaciuto vedere materiale hd-dvd con vc-1
con materiale sd, doppio sospiro di sollievo, e forse e' qui' che piu' mi ha colpito, con Open range e Cars, ha volte si fatica a ditinguere materiale sd da hd (ora potro' riguardarmi tranquillamente tutta la mia collezione di dvd sd, come al cinema, anzi meglio!)
difetti? bhe' per quello che sono dovuto andare a cercare, credo siano risolvibili in un attimo dal telecomando del VP50.

ora so' che anche il caro Andrea Manuti e' stato li' ieri, e spero tanto che passando di qui' magari lasci un suo primo giudizio cosi' a getto, anche un solo aggettivo, cosi' da farci capire piu' o meno il comportamento della macchina.

P.S.
spero tanto che Andrea riesca a mettere le mani sul vpj e a spremere tutte le sue potenzialita', e regalarci un'atra dele sue splendide e approfondite recensioni, perche' dopo averla vista lavorare in default sono proprio curioso di vedere dove puo' arrivare

Ah! dimenticavo di dire che stando a 30 cm dalla macchina non ho sentito il minimo rumore
Commento # 5 di: mario pubblicato il 21 Aprile 2007, 23:06
Allora sono stato da fantasy video e ho potuto vedere all'opera il suddetto vpr.
A sentire il personale del negozio, la macchina ha il motore jvc d-ila, ma per quanto riguarda la gestione cromia essa e' proprietaria barco e anche il raffredamento e' totalmente diverso dal jvc(in effetti e' molto silenzioso) e poi ovviamente l'estetica,io personalmente preferisco il jvc piu' sobrio rispetto allo stile un po' kitch sia barco che dreambee.
il vpr era collegato ad un dvdo vp50 con sorgente ps3,che dire, visione strabiliante per definizione e contrasto con colori molto saturi (forse troppo) e anche con dvd (upscalato a 1080p dal dvdo) l'immagine molto bella e i colori forse piu' naturali rispetto al bluray.
una sola cosa non mi ha convinto: pur avendo un nero molto profondo come intensita', i particolari nelle zone scure tendevano ad affogare,sara' perche' il vpr non e' stato tarato,il dubbio pero' mi rimane.
ciao