Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Benq: videoproiettori pro serie P

di Riccardo Riondino, pubblicata il 07 Dicembre 2015, alle 15:11 nel canale PROIETTORI

“BenQ amplia la gamma di proiettori professionali della serie P con cinque modelli DLP dual lamp a risoluzione fino a WUXGA, dotati di lenti in vetro, CMS 3D proprietario, ottiche motorizzate intercambiabili con lens shift, engjne ottico sigillato e connettività HDBaseT ”

- click per ingrandire -

PU9530

BenQ presenta tre nuovi proiettori per installazioni in grandi ambienti, siglati PX9510 (XGA), PW9520 (WXGA), PU9530 (WUXGA), ai quali si aggiungono i modelli con ottica centrale PX9210 (XGA) e PU9220+ (WUXGA) per impiego universale. Sono dotati di lenti in vetro di produzione giapponese e possono inoltre, grazie a un adattatore integrato, installare lenti già utilizzate su altri modelli con tecnologia DLP monochip.

I modelli large venue vengono forniti con 7 lenti intercambiabili a tiro corto e lungo, sostituibili rapidamente grazie al pulsante Quick-Release Lens Change, con zoom, fuoco e lens shift motorizzati, mentre per il PX9210 e il PU9220+ sono disponibili 5 tipi di lenti con regolazioni manuali. Possono proiettare su soffitti, pareti, pavimenti e spigoli, espandendo le possibilità di impiego in ambienti come centri commerciali, gallerie e musei.

- click per ingrandire -

PU9220+

Sono incluse 14 schermate test di calibrazione, per la quale è previsto un completo CMS con regolazione indipendente dei livelli di tonalità, luminosità e saturazione dei colori primari e secondari. Adottano un motore ottico sigillato per la protezione dal calore e dalla polvere e una doppia lampada, che garantisce valori di luminosità compresi tra 5000 e 6000 lumen. Come protezione aggiuntiva vengono forniti due filtri avanzati per i modelli large venue e uno per i BenQ PX9210 e BenQ PU9220+, che possono essere facilmente puliti o rimossi anche con il proiettore montato a soffitto. I modelli PX9510, PW9520 e PU9530 includono connessioni HD-BaseT per la trasmissione di segnali video, audio e di controllo senza perdita di qualità fino a una distanza di 100m, utilizzando un singolo cavo CAT5.

- click per ingrandire -

PX9210

Nella dotazione standard dei PX9510, PW9520 e PU9530 è inclusa una ruota colore RGBYCM aggiuntiva, che può essere utilizzata per aumentare il realismo nei colori tenui e nei mezzi toni, sostituendo quella standard RGBYCW, più adatta per le presentazioni in ambienti fortemente illuminati. La porta LAN consente il controllo dai sistemi PJ-Link, Crestron e AMX. Sempre i modelli per grandi ambienti adottano un sistema di raffreddamento di tipo Heat-Pipe in rame abbinato a.una gamma di 10 ventole e dispongono di un otturatore meccanico per bloccare completamente la luce residua, caratteristica ideale per l'edge blending. Nel rispetto delle norme ambientali europee il consumo di energia in standby è di 6W, riducendosi a 0,5W in eco mode.

Tutti i proiettori della serie P dispongono di porte con accesso veloce per una comoda sostituzione della lampada, mantenendo l'apparecchio montato sulla staffa o impilato. Nei modelli PX9510, PW9520 e PU9530 un condensatore integrato mantiene il sistema di raffreddamento operativo in caso di interruzione di corrente, prevenendo danni da surriscaldamento alle lampade.

Per ulteriori informazioni: benq.it

Fonte: BenQ Italia



Commenti