Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Un canale 4K su Astra nel 2013

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 27 Novembre 2012, all 11:22 nel canale DISPLAY

“Con l'arrivo sul mercato dei primi TV a risoluzione Ultra HD, anche l'industria della TV satellitare si prepara al grande salto verso i 3840 x 2160 punti e SES Astra annuncia l'intenzione di lanciare un primo canale satellitare 4K nel corso del 2013”

Al di là delle evolute funzionalità di upscaling, sappiamo tutti che il successo commerciale dei TV e videoproiettori 4K (o Ultra HD) dipenderà in gran parte dall'offerta di contenuti a risoluzione nativa. Per accelerare l'adozione della tecnologia Ultra HD, l'operatore satellitare SES Astra (che ha già sperimentato la trasmissione su Astra 3B in occasione dell'ultimo IBC di Amsterdam in collaborazione con Sony, n.d.r.) annuncia l'introduzione di un primo canale 4K nel corso del 2013. La notizia è stata ufficializzata da Wolfgan Elsäßer, direttore generale di Astra Germania, nel corso di un'intervista rilasciata alla rivista tedesca Infosat: "Vorremmo offrire un'esperienza 4K completa. Il 4K è estremamente ricco di dettagli, assicura immagini di grandissimo impatto, nonché dalla percezione molto simile ad immagini in 3D grazie all'elevatissima risoluzione."

Il futuro canale 4K consentirà al pubblico europeo in possesso di un TV o videoproiettore 4K di riprodurre contenuti nativi. Contenuti che, al momento attuale e in assenza di un sopporto 4K (leggi Blu-ray 4K), rimangono estremamente rari!

Fonte: HD Numérique / Infosat



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: rolandd pubblicato il 27 Novembre 2012, 11:25
ancora non trasmettono full hd figuriamoci 4k..........
Commento # 2 di: cuscio pubblicato il 27 Novembre 2012, 14:59
penso che oltre alla tv ci vorrà anche un ricevitore 4k
Commento # 3 di: prunc pubblicato il 27 Novembre 2012, 19:27
Esatto ....per poi vedere i soliti filmati...documentari...
Commento # 4 di: nik 99 pubblicato il 27 Novembre 2012, 19:34
comunque è un passo in avanti ...mi sembra.è stato così anche per 1l 1080.....comunque penso che prima di 2,5- 3 anni nisba.....
Commento # 5 di: prunc pubblicato il 27 Novembre 2012, 21:10
Certo che è un passo in avanti e ben venga ( a me per il momento non interessa particolarmente il 4K...), ma all'inizio, come per il 1080, ci sarà poco niente da vedere e appunto i soliti filmati documentari ecc. sul satellite.
Commento # 6 di: Il Tamarro Volante pubblicato il 28 Novembre 2012, 10:39
questi sono capaci di inventare il 4k interlacciato
Commento # 7 di: giovideo pubblicato il 28 Novembre 2012, 18:24
Siiiii..... Magari! Ci vorrà un trasponder dedicato.
Per il 4K servono almeno 250Mb/sec.....
Commento # 8 di: Guido310 pubblicato il 28 Novembre 2012, 18:48
Originariamente inviato da: giovideo;3708831
Siiiii..... Magari! Ci vorrà un trasponder dedicato.
Per il 4K servono almeno 250Mb/sec.....


Con H 265 si parla di molto meno, 50 Mbps, con possibilità di scendere fino a 10-20!!!!!!!!


http://www.tomshw.it/cont/news/il-4...to/39625/1.html
Commento # 9 di: g_andrini pubblicato il 29 Novembre 2012, 06:19
[editato]
Commento # 10 di: giovideo pubblicato il 29 Novembre 2012, 11:26
@guido e @andrini
Ma che senso ha produrre a 4K-250Mbsec per poi ridurre in H265 a 10-20Mbsec?
Cosa vuol dire che per una trasmissione Tv non si pretende....

Se è gratis e poi ci si accontenta, per carità....

Finirà come per il 3D: dico che lo faccio ma solo perchè è marketing ed è l'ultima novità techno....
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »