Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

TV di Apple interessa ai consumatori USA

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 13 Dicembre 2012, alle 09:58 nel canale DISPLAY

“Secondo un sondaggio di Morgan Stanley e AlphaWise, il 47% dei consumatori statunitensi si dichiara interessato all'acquisto di un eventuale televisione "made in Apple". Gli stessi sarebbero anche disposti a pagare un prezzo del 20% superiore rispetto all'attuale concorrenza”

Sebbene di una presunta TV di Apple si parli ormai da anni e le indiscrezioni si susseguano ormai a cadenza regolare, da Cupertino tutto sembra ancora tacere. Nel frattempo i consulenti finanziari di Morgan Stanley, in collaborazione con AlphaWise, hanno promosso un sondaggio che ha visto coinvolto un campione di 1568 famiglie americane in merito al mercato "Smart TV". Secondo il sondaggio, l'11% degli intervistati si è detto "estremamente interessato" all'acquisto di una TV di Apple (o iTV), mentre un altro 36% si è dichiarato più semplicemente "interessato". Un totale del 47% quindi che si dichiara interessato a un prodotto che neanche esiste ancora!

Interessante poi notare come i consumatori interessati sarebbero disposti a pagare in media il 20% in più per l'acquisto di una TV Apple rispetto alla concorrenza. Secondo il sondaggio i più "spendaccioni" sarebbero i più giovani (fascia tra i 18 e i 29 anni) disposti a pagare fino al 32% in più, anche se c'è da sottolineare che la loro propensione a spendere è anche discretamente più bassa rispetto ad altre fasce di età: per una Smart TV attuale sarebbero disposti a spendere in media poco meno di 800 dollari e per una iTV fino a poco più di 1000 dollari (1060 dollari). Quindi parliamo presumibilmente di Smart TV con diagonali da 40-42 pollici al massimo (purtroppo il sondaggio non specifica le grandezze). Complessivamente il 46% degli intervistati sarebbe disposto a spendere più di 1000 dollari, mentre appena il 10% superebbe la soglia dei 2000 dollari.

Il sondaggio rivela poi che gli americani possiedono in media 2.8 TV in casa e che il 14% sarebbe pronto a sostituirle tutte con una TV di Apple, mentre il 9% penserebbe a sostituirne parte. Volendo fare un paragone con altri prodotti Apple, un sondaggio rivelò nel 2007 che il 23% degli americani si dichiarò interessato ad acquistare un iPhone, mentre nel 2010 un altro sondaggio poneva l'iPad al 21% degli interessi d'acquisto degli americani. Insomma, volendo credere al sondaggio, il potenziale di una eventuale TV di Apple sarebbe davvero importante e gli analisti di Morgan Stanley sembrano suggerire ad Apple di entrare in questo mercato. Un buon motivo per Apple per starsene buona buona? :-))

Fonte: Apple Insider



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: giuliop pubblicato il 13 Dicembre 2012, 23:22
Mah, o questo sondaggio è stato commissionato da Apple, oppure non credo proprio che Apple si farà influenzare da ciò che dicono Morgan Stanley e compagnia; quando (e se) Apple deciderà di presentare la propria TV, questa sarà ovviamente già stata in lavorazione da anni.