Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

TV CRT: vero declino solo dal 2010?

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 19 Giugno 2006, all 08:50 nel canale DISPLAY

“Mentre continuano gli annunci da parte degli storici produttori di TV Color dell'abbandono della tecnologia CRT, questa sarà superata in volumi dalla tecnologia LCD solo nel corso del 2010”

La tecnologia di visualizzazione delle immagini CRT (Cathode Ray Tube - tubo a raggi coatidici) continua il suo lento declino a favore di tecnologie più recenti. Nel settore Information Technology, la tecnologia LCD detiene da tempo la leadership. Secondo una recente indagine presentata da Display Search, nel corso del 2006 il 69% dei monitor per computer sarà con tecnologia LCD mentre nel corso del 2008 la percentuale salirà fino a superare il 91%. Per il mercato dei TV la situazione è molto diversa.

Sempre secondo le indagini di Display Search, nel corso del 2006 la quota di display con tecnologia LCD sarà al massimo del 27%, salirà al 48% nel corso del 2008 per superare il 61% solo nel corso del 2010. Le 250 milioni di unità di cinescopi prodotti nel 2006 scenderanno a 150 milioni nel 2010. Una visione leggermente diversa viene dipinta da iSuppli Corp. che stima una quota del 48% per i TV LCD nel corso del 2009 che sorpasseranno i CRT fermi a quota 42%. Previsioni al ribasso da parte dei coreani di Displaybank Inc. che stimano un declino meno veloce per la tecnologia CRT.

Secondo Displaybank, la produzione di CRT  scenderà da 138 milioni a 93,3 milioni di unità tra il 2006 e il 2010. Il vantaggio con la tecnologia LCD verrà quindi mantenuto anche nel corso del 2010 poiché le stime dei coreani prevedono solo 92.8 milioni di unità LCD. Nel corso dei prossimi quattro anni, il maggior produttore di TV CRT potrebbe quindi diventare TTE, (Thomson). Nel corso del 2006 la quota di TTE potrebbe superare quota 11% mentre LG-Philips e Samsung sarebbero ferme rispettivamente al 9,7% e all'8,6%.

Se TTE con il marchio Thomson saprà introdurre a breve nuovi TV CRT widescreen con tubi catodici ad alta definizione e con ingressi HDMI a meno di 500 Euro, la situazione in Italia e in Europa potrebbe diventare molto interessante e l'alfabetizzazione ad alta definizione potrebbe diventare veloce come negli Stati Uniti in cui i CRT con ingresso HDMI non mancano: attualmente in un negozio USA, un TV CRT da 32" HDTV con ingresso HDMI ha un prezzo medio di circa 600 US$.



Commenti (24)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: molokk pubblicato il 19 Giugno 2006, 10:45
Quì, però, non si tiene conto delle nuove tecnologie che potrebbero prendere piede.
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 19 Giugno 2006, 13:04
Quali tecnologie?
Commento # 3 di: sasadf pubblicato il 19 Giugno 2006, 13:39
Forse intendeva....

....il S.E.D. che se non ricordo male, non è altro che una applicazione a livello di subpixel del principio del CRT....

Ma non credo che si possa far riferimento al SED e farlo rientrare nella categoria dei CRT( )

Anzi, credo che CANON e TOSHIBA abbian tutto l'interesse a non farlo ricadere sotto questa voce merceologica!

UN CRT 32 pollici con HDMI per il FULL HD?!?
VOJO!!! MIO !!!
NDO' STA'?!?!



walk on
sasadf
Commento # 4 di: oxota pubblicato il 19 Giugno 2006, 14:55
Originariamente inviato da: molokk
Quì, però, non si tiene conto delle nuove tecnologie che potrebbero prendere piede.

Quale tecologia potrebbe prendere piede al prezzo di 600/700 euro per un 32?
Io per ora seguo solo i plasma che sono arrivati con giusti passi quasi ad eguagliare i crt.
Degli lcd non mi fido tanto, ogni step ci sono troppe differenze ti compri un lcd oggi pagando una barca di soldi e l'anno dopo casomai cambiano e ci mettono i led al posto delle lampade la velocita' raddoppia e cosi' via!
Con i plasma è tutto piu' graduale aumenta la risoluzione migliora qualche parametro (a volte peggiora come ad esempio nei panasonic che hanno il fastidioso effetto doppia immagine sul vetro se visti angolati) ma nessun stravolgimento, comunque c'e sempre il fattore prezzo per un pari qualita' video crt si deve spendere come minimo il doppio.
Commento # 5 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 19 Giugno 2006, 15:43
x sasadf:

i TV con tecnologia SED non arriveranno prima del 2008, forse non prima del 2010. E se prezzi e qualità di plasma ed LCD continueranno questa marcia inarrestabile, è anche possibile che il TV SED, purtroppo, non loi vedremo mai nei negozi.

http://www.avmagazine.it/news/televisori/765.html

Ammesso - e non concesso - che i SED arrivino per la fine del 2008, servirebbe comunque un miracolo per avere quote significative prima di 5 anni. COnsiderando inoltre che la tecnologia SED sarà riservata solo alla fascia hi-end del mercato, se entro il 2010 avranno il 2% sarà grasso che cola.

Tornando ai CRT vi lascio con una curiosità.

Indovinate un po' su quale tecnologia si basa il display migliore del mondo (credo anche il più costoso)? Un piccolo aiuto. Lo produce Sony, ha una diagonale da 24, può visualizzare segnali video ad alta definizione 1080p e fa parte della linea Cinealta.

Emidio
Commento # 6 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 19 Giugno 2006, 15:47
x oxota:

Credo che un 32 CRT con ingressi HDMI potrebbe avere un prezzo reale di mercato inferiore ai 600 Euro. Un USA si parte da meno di 500 US$ per un CRT toshiba 28 wide HDMI per arrivare a 1200 US$ per un Sony 36, sempre con ingresso HDMI.

http://www.avmagazine.it/articoli/v...ttori/31/2.html

Modelli che da noi non sono mai arrivati e che purtroppo non arriveranno mai.

Per quanto riguarda la diatriba LCD vs. Plasma, anche i TV al plasma subiscono una svalutazione importante nel giro di pochi mesi. Prendiamo ad esempio i TV Panasonic di penultima generazione (serie 500". Ora i nuovi plasma serie 60 hanno un prezzo inferiore e prestazioni che sulla carta sono superiori, nel giro di pochi mesi...

Emidio
Commento # 7 di: maurocip pubblicato il 19 Giugno 2006, 15:54
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli
Indovinate un po' su quale tecnologia si basa il display migliore del mondo (credo anche il più costoso)? Un piccolo aiuto. Lo produce Sony, ha una diagonale da 24, può visualizzare segnali video ad alta definizione 1080p e fa parte della linea Cinealta.

per caso è questo: http://216.245.175.12/AVCat/CTL203/...p;prodID=160781 ???

beh nel soggiorno non lo vedo molto bene....
Commento # 8 di: oxota pubblicato il 19 Giugno 2006, 16:05
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli
x oxota:

Credo che un 32 CRT con ingressi HDMI potrebbe avere un prezzo reale di mercato inferiore ai 600 Euro. Un USA si parte da meno di 500 US$ per un CRT toshiba 28 wide HDMI per arrivare a 1200 US$ per un Sony 36, sempre con ingresso HDMI.

http://www.avmagazine.it/articoli/v...ttori/31/2.html

Modelli che da noi non sono mai arrivati e che purtroppo non arriveranno mai.

Hai detto bene potrebbero pero' io cerco di essere sempre oggettivo e quindi gia' non abbiamo prodotti crt hd e hdmi (in usa ogni marca ha svariati modelli) figurati se poi i pochi che immettono hanno prezzi sotto i 600. Ho preso come riferimenti il Ghost Philips e il samsung detto lo storto!
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli
Per quanto riguarda la diatriba LCD vs. Plasma, anche i TV al plasma subiscono una svalutazione importante nel giro di pochi mesi. Prendiamo ad esempio i TV Panasonic di penultima generazione (serie 500". Ora i nuovi plasma serie 60 hanno un prezzo inferiore e prestazioni che sulla carta sono superiori, nel giro di pochi mesi...

Emidio

Si ma io intendevo in termini tecnologici chi ha preso la serie 500 si trova un ottimo prodotto con poche differenze rispetto alla 600 se non per via delle prese hdmi
Commento # 9 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 19 Giugno 2006, 16:48
Originariamente inviato da: maurocip
per caso è questo: [url]...beh nel soggiorno non lo vedo molto bene....
Ottimo lavoro, Mauro. Io invece lo vedrei benissimo nel mio soggiorno

Peccato per il prezzo

x oxota:

d'accordissimo.
Commento # 10 di: davestas pubblicato il 20 Giugno 2006, 18:12
QUANDO ARRIVERANNO STI CRT HD READY IN ITALIA DELLA THOMSON?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »