Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony: controllo per 1,6 milioni di TV

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 12 Ottobre 2011, all 15:05 nel canale DISPLAY

“Sony annuncia una campagna di controllo per 1,6 milioni di TV vendute a partire da giugno 2007 fino al 2008. Si tratta di un difetto di fabbricazione del trasformatore inverter del pannello che può portare a surriscaldamenti e nel peggiore dei casi allo scioglimento di una piccola parte dello châssis”

Il 2011 continua a portare brutte notizie alla multinazionale nipponica. Sony ha infatti avviato ufficialmente una campagna di richiamo per 1,6 milioni di TV LCD Bravia vendute tra giugno 2007 e la fine del 2008 in Europa (Italia compresa), Stati Uniti e Giappone. Il problema riguarda un componente del sistema di retro-illuminazione del pannello chiamato trasformatore inverter che può portare ad un surriscaldamento e nel peggiore dei casi ad uno scioglimento di una porzione dello châssis attorno al pezzo incriminato.

I modelli soggetti al richiamo sono esclusivamente i 40 pollici serie D3400, D3500, D3550, D3660, V3000, W3000, X3000 e X3500. Sony ha intrapreso un programma che prevede un controllo gratuito e, se necessario, una riparazione gratuita del televisore. Per poterne usufruire è necessario prendere nota del seriale del TV posto su un'etichetta sul lato posteriore dello châssis e poi contattare il più vicino centro assistenza per fissare un appuntamento con un tecnico Sony che verrà a controllare il televisore ed eventualmente procederà con la sostituzione del pezzo difettoso.

Per maggiori informazioni: www.sony.it

Fonte: Sony Europe



Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: StarKnight pubblicato il 12 Ottobre 2011, 15:19
Il mio (tra l'altro ora imprestato ad un parente) è un X3500 ma 46 pollici... dovrebbe quindi essere salvo ?

Certo che Sony ultimamente sta accumulando una serie di gran brutte figure. La cosa strana è che questo a mio dire gravissimo malfunzionamento sia saltato fuori solo ora... dopo ben 4 anni dall'inizio della loro distribuzione e 3 da quando sono usciti di produzione...
Commento # 2 di: luctul pubblicato il 12 Ottobre 2011, 15:46
Originariamente inviato da: StarKnight
....La cosa strana è che questo a mio dire gravissimo malfunzionamento sia saltato fuori solo ora... ...

probabilmente a qualcuno gli si è incendiato e da lì è partito tutto
Commento # 3 di: happymau pubblicato il 12 Ottobre 2011, 16:15
Parrebbe infatti che il richiamo sia nato proprio da ben 11 segnalazioni di problematiche accertate di quel tipo.

Eseguire un richiamo a livello mondiale di 1.6 milioni di TV, per giunta venduti negli ultimi 4 anni, a fronte di 11 segnalazioni di problema accertato, non può che rendere onore alla sony, altrochè brutta figura. Magari tutte le aziende si comportassero in quel modo.
Commento # 4 di: luctul pubblicato il 12 Ottobre 2011, 16:46
casomai 10 di quelle 11 segnalazioni...portavano la firma di un avvocato
Commento # 5 di: MDL pubblicato il 12 Ottobre 2011, 16:56
chissa se si riprendono indietro anche il mio 32 CRT
Commento # 6 di: StarKnight pubblicato il 12 Ottobre 2011, 17:01
Originariamente inviato da: happymau
Eseguire un richiamo a livello mondiale di 1.6 milioni di TV, per giunta venduti negli ultimi 4 anni, a fronte di 11 segnalazioni di problema accertato, non può che rendere onore alla sony, altrochè brutta figura. Magari tutte le aziende si comportassero in quel modo.


Considerando quanto hanno pagato per aver ignorato il fattore sicurezza sul PSN direi che piuttosto hanno messo le mani in avanti, prima che per un incendio delle loro TV qualcuno ci lasci le penne
Commento # 7 di: Paganetor pubblicato il 12 Ottobre 2011, 17:04
Più che altro c'è un problema che può portare all'incendio della TV... se qualcuno si fa male e salta fuori che Sony lo sapeva li aprono in due...
Commento # 8 di: acris pubblicato il 13 Ottobre 2011, 07:45
Considerate sempre che un richiamo per la sicurezza, sopratutto negli USA ha un effetto positivo sull'opinione pubblica, inoltre non sono da sottovalutare due fottori:
-Per i richiami tutte le aziende sono assicurate, e quindi parte dei costi non li paga direttamente Sony, anche se salirà il costo della loro assicurazione.
-L'alimentatore non sarà stato molto probabilmente prodotto da sony, e quindi si rivarranno in parte sull'azienda produttrice di queste schede.

ciao

Raffaele
Commento # 9 di: Picander pubblicato il 13 Ottobre 2011, 10:10
8..0..0.. 1...x..x..x...
buon giorno assistenza sony in cosa le posso essere utile?
ho un problema con la mia tv
ha provato a controllare che la spina sia correttamente inserita nella presa?
si certo
la tv si accende?
pure troppo!
le passo l'assistenza tecnica
(musichina di sottofondo per 4 minuti)
assistenza tecnica, buongiorno
c'è qualcosa che non va nella mia tv
la tv si accende? ha controllato la spina?
sì è molto accesa
provi a spegnerla e riaccenderla
un attimo che cerco l'estintore (shhpphphhshssss). Sì si è spenta, ora però non ho la benzina per accenderla di nuovo...
Commento # 10 di: Dave76 pubblicato il 13 Ottobre 2011, 10:20
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »