Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sharp: TV LCD Aquos con BD Recorder

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 15 Ottobre 2008, all 11:37 nel canale DISPLAY

“La multinazionale giapponese presenta per il mercato interno la prima gamma di televisori LCD Aquos con diagonali da 26 a 52" completi di unità di registrazione Blu-ray integrata”

In Giappone, le trasmissioni TV in alta definizione sono ormai estremamente diffuse e non a caso tutti i principali marchi nipponici propongono ormai da tempo diversi Blu-ray Recorder stand-alone. Ma Sharp è andata oltre, proponendo la prima gamma di televisori LCD con unità di registrazione Blu-ray integrata. Trattasi della nuovissima linea DX1-B, composta da modelli che spaziano dai 26 pollici fino ai 52 pollici di diagonale.

I modelli top sono il LC-52DX1-B e LC-46DX1-B, rispettivamente da 52 e 46" di diagonale, pannelli Full HD di ultima generazione, luminosità di 450cd/mq, rapporto di contrasto 2000:1, angolo di visione di 176 gradi e diffusori da 30W totali (7,5W + 7,5W + 15W - sub). Sul fronte delle connessioni troviamo una coppia di HDMI, ingressi D4 (la "SCART" giapponese), S-Video, videocomposito e le uscite cuffia e audio digitale ottico. Disponibili con finitura nera o bianca e unità di lettura/registrazione Blu-ray compatibile con le specifiche BD-RE v.2.1 (singolo e doppio strato) e BD-R1.1 (singolo e doppio strato), avranno un prezzo di listino di circa 3.600 Euro (52") e 3.250 Euro (46").

I LC-42DX1-B e LC-37DX1-B da 42 pollici e 37 pollici  riprendono essenzialmente le caratteristiche dei precedenti modelli e si distinguono per la disponibilità delle finiture nera, bianca e rossa e per un sistema audio da 20W (10W + 10W), il tutto ad un prezzo di listino di circa 2.700 Euro (42") e 2.100 Euro (37"). 

Veniamo infine ai due più piccoli LC-32DX1-B e LC-26DX1-B da 32 e 26 pollici con pannelli "HD Ready" (1366x768 punti), rapporto di contrasto di 1.500:1, luminosità di 450cd/mq, angolo di visione di 176 gradi e sistema audio da 20W. Il parco connessioni è simile a quello degli altri modelli, mentre il prezzo di listino è di circa 1.450 Euro per il 32 pollici e di 1.200 Euro per il 26 pollici.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa inglese

Fonte: Sharp Japan



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: paolodt pubblicato il 15 Ottobre 2008, 15:50
Adesso potete cominciare a postare i soliti piagnistei: ma da noi no..., qui tanto non li vedermo mai...


Commento # 2 di: Adriantaps pubblicato il 18 Ottobre 2008, 18:41
Piu che altro qui da noi non ce ne fazziamo una mazza....
Commento # 3 di: bituman pubblicato il 18 Ottobre 2008, 18:50
ne prenoto uno per il 2050