Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung The Frame alla Biennale di Venezia

di Riccardo Riondino, pubblicata il 24 Maggio 2017, all 09:53 nel canale DISPLAY

“I "Lifestyle TV" di Samsung, premiati con il Best Innovation Award al CES 2017, parteciperanno alla 57ª Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, venendo utilizzati anche per mostrare i film della serie "Made In" di Lee Wan”


- click per ingrandire -

Dopo l'evento di presentazione a Parigi e la vetrina di Milano Design Week 2017, i nuovi “Lifestyle TV” Samsung The Frame saranno sotto i riflettori a Viva Arte Viva, la 57ª Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia. Nel corso dell'evento, in programma dal 13 maggio al 26 novembre 2017, verranno messi a disposizione quindici televisori The Frame, installati presso il Padiglione Coreano, la sala stampa ufficiale e la sala VIP. Ideati dal designer svizzero Yves Bèhar, i Samsung The Frame si sono aggiudicati anche il Best Innovation Award all'edizione 2017 del CES.

- click per ingrandire -

Disponibili in versioni da 55"/65" in formato Ultra HD 4K, sono in grado di trasformarsi da spenti in quadri personalizzabili. Attivando la "Modalità Arte" è possibile visualizzare fino a 100 dipinti e illustrazioni, suddivisi in 10 diverse categorie, nonché foto personali. Aderiscono perfettamente alla parete grazie al design "No Gap Wall-mount", soluzione derivata dalla serie QLED in cui l'elettronica è racchiusa in un box esterno, connesso al TV mediante un cavo ottico ultra-sottile. Sono disponibili inoltre otto cornici intercambiabili ad aggancio magnetico, mentre i sensori di movimento provvedono allo spegnimento automatico in assenza di osservatori, riducendo i consumi.

“In un’era in cui i consumatori valutano come i prodotti possono dare valore alla loro vita quotidiana, è importante riuscire ad andare oltre alle sole funzionalità”, ha dichiarato An Seung-hee, Vice President of Visual Display Business di Samsung Electronics. “In Samsung abbiamo ridefinito come un TV può valorizzare lo spazio domestico, inserendosi come un vero oggetto d’arredamento. Siamo felicissimi di avere il The Frame in mostra e promuoverne il suo valore durante questa manifestazione internazionale.”


- click per ingrandire -

Nell’occasione Samsung sarà partner dell’artista Lee Wan, che mostrerà la sua serie di film “Made In” presso Counterbalance, il Padiglione Coreano gestito dal direttore artistico Lee Dae-hyung. Le opere di Wan sono ispirate al concetto secondo il quale la società contemporanea sia plasmata dal capitalismo e dal materialismo. La serie contiene immagini della routine quotidiana di Wan, simbolizzando la modernità e le culture di 10 paesi asiatici, tra cui Cina, Taiwan, Thailandia, Malesia, Cambogia e Myanmar. “Made In” mostra i valori della storia di ogni paese e i cambiamenti culturali nel contesto dell’uniformità culturale tipica del globalismo.


- click per ingrandire -

“The Frame è l’unico prodotto capace di trasmettere l’autenticità degli artisti, mantenendo nel contempo un design raffinato”, ha dichiarato Lee Wan. “Mostrando The Frame alla Biennale di Venezia promuoveremo questo TV come un oggetto di interesse per il mondo dei musei e delle gallerie d’arte, ma anche per gli artisti.”

Per ulteriori informazioni: www.samsung.com/it

Fonte: Samsung Italia



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: fredb12 pubblicato il 24 Maggio 2017, 10:45
La corniceeeee....

Da bambino mi sono anche dilettato a dipingere, facendo degli sgorbi veramente bruttissimi, in quanto ero (e sono) del tutto privo di talento.
Ricordo che i miei genitori, orgogliosi delle prodezze del pupo, fecero inquadrare una mia crosta con una cornice in legno di ciliegio adeguata alla crosta stessa, cioe' veramente tristissima. E identica a quella di questi Samsung.
Pero' ancora una volta i coreani ci hanno azzeccato: questi TV saranno imposti da un sacco di mogli che guarderanno il contenitore e diranno si intona con l'arredamento.