Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung Electronics: profitti a -11%

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 17 Luglio 2006, all 10:05 nel canale DISPLAY

“Insight Media ha pubblicato lo scorso venerdì una interessante analisi sulla situazione di Samsung Electronics a cavallo tra i peggiori profitti dallo scorso 2003 e l'ottima situazione rispetto ai diretti concorrenti”

La scorsa settimana gli analisti del mercato dei display sono sono getati a capofitto sull'interpretazione dei numeri ufficiali comunicati dalle principali società e relativi al secondo quadrimestre dell'anno che si è appena concluso. In questo momento Samsung Electronics fa registrare un -11% sui profitti che rappresenta anche il peggior risultato egli ultimi tre anni. Nello stesso tempo Samsung annuncia cospicui investimenti (quasi 2 miliardi di Dollari) per la costruzione di una nuova fabbrica per pannelli LCD di ottava generazione  che avrà una capacità produttiva di 50.000 substrati al mese con dimensioni di 2,2 x 2,5 metri: perfetti per la produzione di massa dei nuovi display full-HD da 46" per il natale del 2007.

A questo, Samsung annuncia ulteriori investimenti per l'attuale linea di produzione di pannelli di settima generazione che aumenteranno la produzione di altre 15.000 unità al mese, per una capacità produttiva complessiva di circa 90.000 substrati al mese entro l'inizio del prossimo anno. Dopo le recenti notizie sul mercato asfittico dei pannelli LCD, il crollo dei prezzi e le scorte dei maggiori produttori ancora da smaltire, queste due notizie che provengono da Samsung potrebbero essere lette con molta difficoltà.

Il realtà la situazione di Samsung è ottima, con un fatturato di oltre 15 miliardi di US$ e ricavi netti pari al 10% del fatturato. Secondo l'analisi di Insight Media, benché i profitti siano scesi rispetto all'ultimo quadrimestre, la situazione è comunque molto buona e le prospettive future sono ancora pi interessanti. Inoltre, la corsa ai ripari per il crollo dei prezzi da parte di tutti i produttori di pannelli LCD, basata su una riduzione della produzione, determinerà comunque un assestamento dei prezzi di mercato.

Samsung inoltre sta raccogliendo gli ottimi frutti dalla partnership con Sony che continua a macinare straordinari risultati con la linea di TV LCD Bravia. Negli Stati Uniti, la linea Bravia Sony definita "Bordeaux" ha registrato un ulteriore +7% nell'ultimo quadrimestre. Nello stesso periodo, Samsung ha registrato un +87% per i pannelli LCD con diagonale da 40". La situazione per il diretto concorrente LG-Philips è molto diversa con perdite dell'ordine di quasi 400 Milioni di Dollari.

Fonte: www.insightmedia.info



Commenti