Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung annuncia per la prima volta perdite

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 26 Gennaio 2009, all 11:14 nel canale DISPLAY

“Il colosso coreano annuncia per la prima volta nella sua storia perdite nell'ultimo quadrimestre del 2008. Il problema è dovuto alla discesa repentina dei prezzi delle memorie e degli LCD, visto che le sue vendite sono cresciute rispetto al 2007”

Dopo i risultati preoccupanti annunciati da Sony per l'anno fiscale 2008 (vedi news), ecco che anche Samsung viene colpita per la prima volta nella sua storia dalla crisi economica mondiale. Certamente i risultati pubblicati dalla multinazionale coreana sono meno preoccupanti rispetto a quanto sta accadendo a molti dei suoi concorrenti, però è un segnale di quanto questa crisi globale sembri non voler risparmiare quasi nessuno.

I dati pubblicati da Samsung riguardano unicamente l'ultimo quadrimestre del 2008, in cui l'azienda ha subito perdite nette pari a 22,2 miliardi di Won (circa 12 milioni di Euro), a fronte di utili pari a circa 1,2 miliardi di Euro nello stesso periodo del 2007. Il paradosso è che le vendite del gruppo sono in realtà aumentate del 5,5% nel periodo in esame. Tutto ciò è dunque da ricondurre alla situazione economica mondiale che sta lentamente facendo decrescere la domanda da parte dei consumatori, ma soprattutto al calo vertiginoso dei prezzi delle memorie e, in parte, dei pannelli LCD.

Ricordiamo che Samsung è il leader mondiale nella produzione e la vendita di chip di memoria e il 60% delle perdite nel terzo quadrimestre 2008 sono proprio da ricondurre a questo settore. Secondo quanto dichiarato dai vertici coreani, questo trend è destinato a proseguire per la prima metà del 2009 a causa di un'offerta di chip superiore alla domanda, e la situazione è analoga anche per quanto riguarda il mercato dei display LCD.

Fonte: The Regsiter



Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Antarex pubblicato il 26 Gennaio 2009, 11:36
mi sembrano strane perdite per solo 12 milioni di euro per una azienda di quelle dimensioni.

Probabilmente il suo amministratore delegato li guadagna in un mese...
Commento # 2 di: GIANGI67 pubblicato il 26 Gennaio 2009, 11:38
A me invece pare strano che siano in perdita,dal momento che grazie a buone mosse commerciali(altro che Sony)detengono in pratica il monopolio della vendita di flat display...
Commento # 3 di: avdarjo pubblicato il 26 Gennaio 2009, 13:20
MA QUALE BUONE MOSSE COMMERCIALI...

...SI PARLA TANTO DEI LAVORATORI MA NESSUNO PENSA CHE SAMSUNG BASA LE SUE VENDITE SUL FATTO CHE HA FABBRICHE IN COREA CON GENTE SOTTOPAGATA .......SE LA BUONA MOSSA COMMERCIALE E' SFRUTTARE QUESTE SITUAZIONI ALZO LE MANI.E' NORMALE CHE SE TI FAI LE MEMORIE E I CHIP IN CASA A 3 CENTESIMI MENTRE FARLI IN GIAPPONE O EUROPA TRA TASSE E PREZZO DEL DENARO PIU' ALTO TI COSTA 10 LA COSA E' SVANTAGGIOSA PER I GROSSI MARCHI.E' COME QUANDO UN MARCHIO ITALIANO CHE FA QUALITA' ASSOLUTA DEVE ABBASSARE LA TESTA PER I FAMOSISSIMI ED ORMAI NOTI MADE IN CHINA...BEH SE TI FAI UN NOME ACCATTIVANTE ED UNA DISCRETA ESTETICA NON VUOL DIRE NIENTE....
OPINIONE PERSONALISSIMA...CIAO A TUTTI
Commento # 4 di: magni72 pubblicato il 26 Gennaio 2009, 13:33
ho comprato una serie 9 il 25 di novembre e ancora deve arrivare....e poi hanno perdite !!!
Commento # 5 di: KwisatzHaderach pubblicato il 26 Gennaio 2009, 14:29
@ avdarjo

E' considerata buona creanza scrvere in minuscolo, infatti scrivere usando caratteri maiuscoli equivale ad urlare.
Ti prego di conformarti alla netiquette seguita da questo Forum, grazie.
Commento # 6 di: avdarjo pubblicato il 26 Gennaio 2009, 14:44
ok...

grazie per l'informazione e e scusami...ho i parametri maiuscolo pre-impostati!...errore mio...userò maggiore creanza d'ora in poi..
Commento # 7 di: gnomopol pubblicato il 26 Gennaio 2009, 15:28
Lo so che il made in cina costa poco e danneggia le altre industrie che al momento giusto non hanno spsotato la produzione la, ma di contro, siamo noi stessi consumatori a spingere tale cosa, si ricerca sempre il prezzo più basso, e quindi questo porta a cercare di abbattere il prezzo di produzione il più possibile per retare in concorrenza, e di seguito, molte ditte hanno spsotato la produzione in zone dove i costi sono più bassi.
So che non è una bella cosa per chi non può farlo, ma ad oggi il mercato è questo, e sopratutto se si è un po grossi, o così o si chiude bottega.
Commento # 8 di: GIANGI67 pubblicato il 26 Gennaio 2009, 18:59
Io ripeto la mia incredulita':in uno degli ultimi numeri di una rivista del settore leggevo che Samsung sta surclassando tutti a livello mondiale nella vendita dei flat display,con percentuali da elezioni bulgare...ma come e' possibile che siano andati in perdita ??
Commento # 9 di: VideoLab pubblicato il 26 Gennaio 2009, 21:34
Un 32 Lcd l'anno scorso di questi tempi costava intorno ai 600 euro (parliamo di modelli base, o comunque entry level)... ad oggi si trovano quasi a metà prezzo.. o prima ci hanno inc...to, oppure adesso stanno vendendo a prezzo quasi di costo..
Leggendo bene la news è evidente, come quantità hanno venduto di più, ma i prezzi si sono quasi dimezzati...
Anche io nel mio piccolo ho venduto più pezzi dell'anno scorso, però i guadagni si sono quasi dimezzati... Forse era il caso di evitare questo calo vertigionoso dei prezzi, e battagliarsi sulla qualità più che sul prezzo, e secondo quello che mi dicono i vari rappresentanti è stata proprio Samsung a decidere questo tipo di politica, come abbassava i prezzi tutti gli altri dietro, ha cercato di tagliar fuori la concorrenza... anche se a quanto pare ci stiano e ci stiamo rimettendo tutti.
A mio parere questa crisi economica in parte è figlia del troppo consumismo, fenomeno che ha visto sparire tante piccole attività artigiane e coomerciali, oltre che invitarci quotidianamente a indebitarci per avere l'ultimo modello.
Un saluto e un pò di speranza tutti...
Commento # 10 di: zavfx pubblicato il 26 Gennaio 2009, 22:29
Per quanto mi risulta gli LCD Samsung in vendita in Italia e in Europa non vengono affatto dalla Cina, ma dalla Slovacchia.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »