Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung AMOLED da 30 pollici "3D Ready"

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 30 Ottobre 2009, all 12:29 nel canale DISPLAY

“Samsung Display ha presentato a una ristretta e fortunata schiera di giornalisti un prototipo di televisore AMOLED da 30 pollici con risoluzione Full HD in grado di riprodurre contenuti stereoscopici con l'ausilio di occhialini attivi”

Di display OLED o AMOLED (a matrice attiva) di dimensioni accettabili non si vede ancora l'ombra, ma chiaramente era solo questione di tempo la presentazione di un prototipo in grado di riprodurre filmati in 3D. Ci ha pensato Samsung con un prototipo funzionante di display AMOLED da 30 pollici di diagonale, risoluzione 1920x1080p e in grado di agganciare frequenze di 120Hz utili alla riproduzine di materiale stereoscopico.

Inoltre, questo display è spesso appena 2,5mm e la visione stereoscopica è assicurata tramite l'utilizzo di occhialini con otturatori LCD attivi (cosiddetti shutter-glasses). Al momento i vertiginosi costi produttivi e la difficile congiuntura economica mondiale non consentono di anticipare una possibile data di introduzione sul mercato, ma Samsung ha voluto dimostrare che la tecnologia esiste, funziona ed è pronta a venire incontro alle varie esigenze commerciali (leggi la "moda" 3D).

Fonte: Engadget



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Zubermen pubblicato il 30 Ottobre 2009, 14:10
Quindi lo possono produrre, solo che adesso costa un pacco A LORO e non lo fanno perchè costerebbe un TRIPLO PACCO a noi per comprarlo?!
Commento # 2 di: Redrick pubblicato il 30 Ottobre 2009, 17:46
Esatto!
Chiaro che se producessero a volumi i costi scenderebbero (come sempre), ma partendo troppo presto rischierebbero di bruciarsi le altre tecnologie (LED sia nella variante EDGE che non) che diventerebbero immediatamente obsolete.
Come sempre non ci resta che aspettare...
Commento # 3 di: ciocia pubblicato il 30 Ottobre 2009, 19:41
Continua a non andarmi giu' l'idea di vedere la tv in casa con degli occhiali indosso.
Boh, per almeno 10 anni vado avanti con la mia fullhd ( tra i primi fullhd, pagata uno sproposito!! ), poi si vedra'.
Commento # 4 di: corgiov pubblicato il 31 Ottobre 2009, 11:55
Anni fa andai dall’oculista, e mi disse che dovevo portare gli occhiali per tutto il giorno, così da far riposare continuamente gli occhi.
Quando tornai, mi disse che la vista era migliorata, ma che, quando avrei avuto l’età della patente, avrei avuto l’obbligo degli occhiali.
Arrivato il momento della patente (aspettai i 22 anni ), l’oculista mi disse che la vista era ancora migliorata. Nessun obbligo per la guida.
Più di recente feci una visita, ed ecco che arrivo al motivo della mia cronostoria. L’oculista mi ha detto che ho l’obbligo degli occhiali davanti allo schermo del PC e alla TV (uso un monitor TV, così faccio prima!).
Ora mi mancano gli occhialini 3D (avrò l’obbligo anche per questi?).
Commento # 5 di: senseiwu pubblicato il 02 Novembre 2009, 14:36
Roba da cinema!

A parte l'utilizzo in sala per qualche film che ne possa fare un uso sensato per un utilizzo Hone del 3D passera' ancora una decennio IMHO...

prima deve sfondare in sala...

Poi oltre al Tv ci vogliono anche le sorgenti che gestiscano il 3D in modo nativo...

Guardando la difficolta' di un formato versatile e retrocompatibile come i Blu Ray (che si puo' vedere anche con HD ready) non si puo' certo sperare che una rivoluzione come quella 3D arrivi in tempi brevi...

Per ora e' una moda ca Cinema...

Vedremo se e QUANDO sfondera'...

Ciriciao
Commento # 6 di: sasadf pubblicato il 02 Novembre 2009, 18:33
...magari un bell'OLED 35 in camera mia ci arriva prima della fine del mondo... (ndr: 2012).

walk on
sasadf