Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

QD Vision: quantum dot verdi da 30nm

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 12 Marzo 2014, alle 16:59 nel canale DISPLAY

“Il produttore dei componenti ottici quantum dot Color IQ ha annunciato di aver realizzato i primi quantum dot verdi con spettro FWHM di soli 30nm, per offrire un gamut colore sul verde ancora più esteso”

QD Vision, la compagnia responsabile per lo sviluppo della tecnologia Color IQ, ha annunciato di aver realizzato nuovi componenti ottici per la componente verde. I suddetti componenti sono i quantum dot con spettro luminoso FWHM (Full-Width Half-Maximum) di appena 30nm, che si vanno ad affiancare ai già esistenti componenti per la componente cromatica rossa. I nuovi quantum dot offrono le stesse caratteristiche già offerte dai precedenti prodotti, ovvero elevata efficienza ed affidabilità. QD Vision sostiene che questi prodotti sono particolarmente indicati per tutti i produttori di display, che potranno così offrire schermi con elevata luminosità ed ampia copertura del gamut.

Uno spettro luminoso così stretto, pari ad appena 30 nanometri, consente di realizzare display con gamut colore sul verde particolarmente estesi. Aspettiamo ulteriori informazioni per capire quale sia la frequenza su cui è centrato lo spettro per fare qualche previsione sulle dimensioni e posizione del gamut colore sulla componente verde che si annuncia comparabile a quelli ottenibili con i classici LED di colore verde.

Per chi non conoscesse il funzionamento di queste componenti, lo riepiloghiamo brevemente. I display provvisti di quantum dot sfruttano LED blu insieme ai componenti verdi e rossi QD. La risultante è una risposta spettrale più ristretta sulle singole componenti cromatiche primarie, con vantaggi dal punto di vista del gamut e dell'efficienza energetica. I quantum dot verdi e rossi offrono la giusta saturazione, permettendo di ottenere una copertura prossima al 100% di tutti i principali spazi colore.

John Ritter, Executive Vice President of Product Development, per QD Vision, ha dichiarato: ”QD Vision continua ad investire per mantenere la tecnologia quantum dot all'avanguardia. Continueremo a sviluppare prodotti FWHM di dimensioni ancora inferiori, per riprodurre colori più saturi con la più elevata efficienza”.

Fonte: QD Vision



Commenti