Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Produttori di pannelli LCD in difficoltà

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 14 Giugno 2006, all 09:35 nel canale DISPLAY

“Insight Media denuncia una palese difficoltà dei principali produttori di pannelli LCD, dettata principalmente da un trend delle vendite inferiore alle aspettative e un crollo dei prezzi più veloce del previsto”

Secondo un interessante articolo apparso oggi sulle pagine della newsletter Display Daily di Insight Media, la situazione dei principali produttori di pannelli LCD è in chiara difficoltà e si riflette soprattutto in una forte discesa del valore delle azioni dei principali produttori giapponesi, coreani e taiwanesi.

LG-Philips guida il ribasso con un pesante -13%. A seguire Chi Mei Optoelectronics con un -5%, AU Optronics con un -4% e Sony con un -3,3%. LG Philips si appella alla vendita dei display molto lontana dalle aspettative che i mondiali di calcio avrebbero suggerito.

Ad aggravare la situazione c'è anche il crollo dei prezzi che ha reso di fatto i margini sempre più ridotti. I produttori di pannelli sono comunque in compagnia dei loro principali fornitori, come Asahi Glass, il principale produttore di substrati di vetro che perde circa il  4.8%.

La situazione dovrebbe migliorare sensibilmente nell'ultimo quadrimestre dell'anno, quando saranno disponibili molte più sorgenti ad alta definizione (Sky HD, Blu-rasy Disc e HD-DVD) e i relativi display LCD full-HD che ad oggi sono assolutamente insufficienti.

Probabilmente è proprio questo uno dei principali problemi: la cronica mancanza di TV LCD a piena risoluzione HD con qualità e prezzi adeguati alle aspettative. I principali produttori hanno annunciato la disponibilità dei modelli full-HD più interessanti solo a partire da settembre.

Per maggiori informazioni: www.insightmedia.info



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Trikkeballakke pubblicato il 14 Giugno 2006, 09:47
Che stiano crollando i prezzi è solo un bene per il mercato.

Bene bene..... allora aspettiamo settembre
Commento # 2 di: Pistolpete pubblicato il 14 Giugno 2006, 13:05
Secondo me ha senso aspettare due cose:
1- full hd (la differenza si vede, eccome)
2- retroilluminazione a led
Direi che entro fine anno qualcosa di interessante in questo senso si vedrà
Commento # 3 di: STEVESGO pubblicato il 14 Giugno 2006, 14:14
Sono d'accordo con Pistolpete, perché la gente non é scema:

troppi standard ma di fatto troppa confusione riguardo HD full e HD ready, Blue ray e HD Dvd ecc......HDMI ......diritti d'autore, lettori non compatibili con detti standard, lettori HD inesistenti e con bugs nel firmware.....vedete voi

1- full hd (la differenza si vede, eccome)
2- retroilluminazione a led
3 -troppo alto il prezzo per avere un TV che non rende con i segnali attuali (satellitare e non MPEG2 )

Steve
Commento # 4 di: umby pubblicato il 14 Giugno 2006, 18:47
sveglia!

Philips se l'è cercata, vuole vendere ancora i suoi LCD a prezzo fuori mercato, per carità sono buoni TV ma ancora a prezzo pieno !

Samsung è stata più reattiva al mercato ....

il problema sono i RICEVITORI SAT o DDT , altrimenti che ce nè facciamo di tutti sti bellissimi TV LCD ? se non possiamo sfruttarli?

prevedo dopo i mondiali , molte disdette a SKY HD e vista la politica dei prezzi , a salire di quest'ultima, la non adesione di molte persone ! tra cui io e molti alti con cui ho parlato.

SKY HD ABBASSA i PREZZI !, RAI dove sei ???( ricordati che paghiamo il canone!).
Commento # 5 di: sasadf pubblicato il 14 Giugno 2006, 19:23
MAmma che bella notizia!!



Ma allora non siamo tutti scemi!!!!

Allora non solo noi di AVforum siamo gli unici che han capito che questi tvc color, almeno con quello che potranno usare a casa, si vedono da schifo!!

Allora i prezzi , che in euro sembrano briscolette, ma sempre di oltre 4 milioni si sta parlando, non sono esagerati solo per me!!

Fino a che il prodotto non sarà soddisfacente, possono scordarsi di venderlo!! Mondiali o non Mondiali!!
Ma che credevano che non avevamo televisori già a casa per vederci i mondiali!

Dateci i FULL HD, dateci il SED, dateci proiettori frontali (anche LCD) full hd, e le nostre tasche si svuoteranno per VOI.....

walk on
sasadf
Commento # 6 di: speleosax pubblicato il 14 Giugno 2006, 22:28
dateci programmi decenti e non la solita tv spazzatura...
Commento # 7 di: sasadf pubblicato il 14 Giugno 2006, 22:30
Si stava meglio quando si stava peggio!!

NOn esistono + le mezze stagioni

Se ne vanno via sempre i migliori

Sembra che ancora si muove è quasi vivo!!



walk on
sasadf

Commento # 8 di: oxota pubblicato il 14 Giugno 2006, 23:16
Io dico che senza hd dvd o bluray a meno che non scendano i prezzi si scorderanno di vendere lcd a prezzi oltre 1700 ai 1700 euro. Il plasma mi sembra ormai maturo e con la riduzione delle celle arrivera' anche il ful hd.
Ieri stavo sintonizzando un vecchio philips 21 che il tecnico avrebbe secondo lui riparato, pur essendo vecchiotto ha la possibilita' di associare ad un canale direttamente la presa scart dove io ho collegato lo skybox, per errore cercavo di mettere sul secondo rai2 e manco a farlo a posta sul decoder stava rai2! mi sono accorto che stavo vedendo la rai dal satellite perche' vedevo su una parete di un albergo la GRANA DIGITALE e questo su un 21!!!! Figuriamoci quel film su un lcd/plasma hd che fine faceva!
Per me il digitale sat o dtt che sia, almeno sui canali italiani nel 90% dei casi c'e stato un calo di qualita' a volte anche notevole. Col fatto di nonn sacrificare la banda anno sacrificato noi!
Commento # 9 di: peitro pubblicato il 15 Giugno 2006, 10:46
ed ecco un'altra tecnologia in arrivo x natale: http://www.theinquirer.net/?article=32429
Commento # 10 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 15 Giugno 2006, 14:26
L'annuncio di eCinema non mi sembra poi così interessante.

Prima di tutto perché l'anno scorso Sharp ha annunciato - e fatto vedere - il display LCD con rapporto di contrasto di 1.000.000:1 (unmilioneauno):

http://www.avmagazine.it/news/televisori/429.html

Inoltre, tranne il rapporto dichiarato di eCinema di 30:000:1, non vedo altre caratteristiche innovative. Il numero di sfumature di un LCD è già praticamente infinito e il limite è dato solo dalla profondità in bit dei DSP video e dei driver dei pannelli.

Emidio
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »