Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Philips annuncia il nuovo TDA9975A

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 16 Febbraio 2005, all 08:44 nel canale DISPLAY

“Con il nuovo TDA9975A, Philips introduce una interessante soluzione "single chip" per la prossima produzione di set top box, display e proiettori pronti per l'alta definzione.”

Con il nuovo TDA9975A, Philips introduce una interessante soluzione "single chip" per la prossima produzione di set top box, display e proiettori pronti per l'alta definzione.

Il nuovo TDA9975A supporta segnali analogici RGB e component fino all'alta definzione 1920x1080i @60Hz, 1280x720p @60Hz ed è in grado di accettare anche segnali RGB a risoluzione XGA (1024x768p @ 75Hz).

Al suo interno, tre convertitori A/D video che provvedono alla conversione in formato digitale dei segnali video analogici, hanno ben 10 bit di profondità di quantizzazione e 81 Msps di velocità di campionamento. Il nuovo integrato presenta anche un doppio ingresso HDMI compatibile quindi con segnali ad alta definizione con codifica HDCP.

In più, il TDA9975A è in grado di convertire un flusso dati HDMI (con o senza codifica HDCP) in segnale analogico di tipo component oppure RGB. In quest'ultimo caso è possibile arrivare a generare segnali video analogici fino a risoluzione XGA 1024x768 @ 75 Hz.

Fonte: ND'A



Commenti