Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Pannello LCD 4K da CMO

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 07 Dicembre 2005, all 14:44 nel canale DISPLAY

“Chi Mei Optoelectronics annuncio un nuovo pannello LCD con diagonale da 56" e risoluzione di 3840x2160 pronto per immagini a risoluzione 4K utilizzati dalla TV del futuro.”

Chi Mei Optoelectronics è uno dei maggiori produttori di pannelli LCD, utilizzati già su alcuni TV LCD ad alta definizione e divide il mercato con gli atri principali produttori come AUO, LG-Philips e la joint venture Sony-Samsung con S-LCD.

Nei giorni scorsi CMO ha annunciato un nuovo pannello che ha del rivoluzionario anche se non sarà utilizzato subito per applicazioni consumer. Il nuovo pannello, denominato V562D1 ha una diagonale di ben 56" ma non è questa la caratteristica peculiare.

La risoluzione del pannello coincide con quella che verrà probabilmente utilizzata dall'alta definizione del futuro che è già in sperimentazione in Giappone già da qualche tempo. Sono infatti quasi 8,3 milioni di punti, organizzati in 3840x2160 pixel in formato 16:9; quattro volte l'HDTV.

Caratteristiche dichiarate:

modello: V562D1
tecnlogia: VA extreme
risoluzione: 3840 x 2160
pixel pitch: 0.324 x 0.324 mm
luminanza: 600 cd/mq
rapporto di contrasto: 1000:1
angolo di visione (U/D/R/L): 88°/88°/88°/88°(CR>20)
colori: 8bit, 16.7M
gamut (NTSC): 75%
tempo di risposta: 8ms (g to g)
peso: 30 kg
interfaccia: LVDS 2 canali

Il display sarà disponibile nei prossimi mesi per i maggiori integratori. Per maggiori informazioni: www.cmo.com.tw/cmo/english/product/showtv.jsp



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Highlander pubblicato il 10 Dicembre 2005, 03:52
E lo sapevo che di questo passo anche in BD saranno stretti e insufficienti per storare i dati
Ce lo facessero sapere, cosi saltiamo a pie' pari la tecnologia 2k ... tanto... sono ancora in ritardo sulla tabella di marcia..... stai a vedere che alla fine la svolta sara' proprio l'olografico