Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Panasonic: stop produzione LCD TV?

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 18 Ottobre 2012, all 08:37 nel canale DISPLAY

“Dopo aver introdotto nel 2012 una gamma completa di TV LCD, utilizzando per gran parte dei modelli propri pannelli LCD IPS, sembra che i vertici abbiamo ora deciso di interromperne la produzione a favore di pannelli di piccole e medie dimensioni per smartphone e tablet”

Secondo quanto riportato dall'agenzia Reuters e diversi organi di stampa giapponesi, Panasonic avrebbe deciso di interrompere la produzione di pannelli LCD IPS di grandi dimensioni e di riconvertire la fabbrica di Himeji (tra le più moderne e avanzate al mondo) per la produzione di pannelli dedicati a dispositivi mobili come smartphone e tablet. I motivi? L'introduzione, nel corso del 2012, di una gamma completa di TV LCD non ha riscosso il successo sperato, mentre Apple sembrerebbe fortemente interessata alla fornitura di pannelli IPS da parte di Panasonic per i propri iPad.


La fabbrica LCD di Himeji

Sempre Reuters aggiunge, inoltre, una probabile ulteriore riduzione della produzione di pannelli al plasma, da sempre fiori all'occhiello della produzione televisiva della multinazionale nipponica. Insomma, un ulteriore cambio di strategia (troppi in questi ultimi anni e con scelte spesso a dir poco tardive - vedi gamma TV LCD) che però non significa totale abbandono delle vendita di TV. Probabile che Panasonic preferisca affidare la fornitura di pannelli LCD per i TV a terzi e nel frattempo continuare ad investire nello sviluppo dei pannelli OLED (in collaborazione con Sony - vedi news qui e qui), che potranno in futuro sostituire degnamente l'attuale produzione di pannelli al plasma. Non ci rimane a questo punto che attendere il prossimo CES 2013 di Las Vegas, per scoprire le ripercussioni che avranno queste decisioni sulla gamma TV 2013 di Panasonic.

Fonte: Flatpanels HD / Reuters



Commenti (58)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: AlbertoPN pubblicato il 18 Ottobre 2012, 10:55
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 18 Ottobre 2012, 11:23
Alberto, bene la smentita (scontata)...ma guarda che noi e Dday abbiamo detto cose diverse....dalle fonte che abbiamo riportato non si parla di stop completo alla commercializzazione TV, ma di probabile stop della produzione interna di pannelli LCD IPS dedicati ai TV...cosa che ho chiarito nella notizia stessa!

Gianluca
Commento # 3 di: AlbertoPN pubblicato il 18 Ottobre 2012, 11:47
vabbè !
Commento # 4 di: MauroHOP pubblicato il 18 Ottobre 2012, 12:02
Che abbandoni la produzione Led ci può stare...la concorrenza è abbastanza agguerrita con Sony HX855 e ES8000 che sono state accolte in maniere entusiasta da possessori e recensioni, al contrario dei Pana Led...l'importante è che non abbandoni il comparto plasma perchè in tal caso ci sarà la morte di questa tecnologia...Già dopo Pioneer è stata una bella botta!
Commento # 5 di: aletta01 pubblicato il 18 Ottobre 2012, 13:52
Originariamente inviato da: MauroHOP;3664713
...l'importante è che non abbandoni il comparto plasma perchè in tal caso ci sarà la morte di questa tecnologia...Già dopo Pioneer è stata una....


Mi verrebbe quasi di lanciare un grido di rabbia:

Pioneer con i suoi Kuro aveva insegnato che non basta produrre ottimi pannelli ma bisogna anche saperli commercializzare e vendere. Pioneer nel reparto TV è affondata molto probabilmente per mancanza di strategie commerciali e Panasonic nonostante tale esempio sembra volerla seguire sulla stessa strada.

Panasonic, a mio avviso, dopo la fine dei Kuro, si era mossa bene attraverso l'acquisizione, di parte, dei brevetti, Pioneer .... sembrava volersi incamminarsi verso la leadership nel settore plasma, occupare una posizione preminente rispetto a Samsung ... invece ci ritroviamo con un Brand che non solo non ha utilizzato il Know How di Pioneer (non crederò mai che non ha avuto accesso a determinate informazioni da parte degli ingegneri Pioneer) ma non riesce neanche con l'ottimo VT50 a smuovere il mercato ove ristagna. Addirittura introvabili nei vari Centri Commerciali d'Italia e quando possibile (mi è successo personalmente) non sapere la data evasione dell' eventuale ordine se non anche il prezzo nel caso del Vt50 da 65. Incredibile !!


Una tecnologia (plasma) che negli ultimi anni è riuscita a renderci una visione sicuramente più qualificata rispetto all'altra non può finire così .... tecnologia che ancora può dire tranquillamente la sua, sia rispetto alla qualità dell'immagine sia rispetto al prezzo .... stanno cedendo le armi (stante quanto si comincia a leggere ) e consegnare le chiavi ai coreani.

Peccato !!!
Commento # 6 di: Kite pubblicato il 18 Ottobre 2012, 14:51
Originariamente inviato da: aletta01;3664862
Mi verrebbe quasi di lanciare un grido di rabbia:

Pioneer con i suoi Kuro aveva insegnato che non basta produrre ottimi pannelli ma bisogna anche saperli commercializzare e vendere. Pioneer nel reparto TV è affondata molto probabilmente per mancanza di strategie commerciali e Panasonic nonostante tale esempio sembra volerla seguire sulla stessa s..........[CUT]


Ma se a la maggior parte delle persone non interessa la qualità (anche perchè ignoranti nel campo), se nei maggiori ipermercati vendono solo cineserie e prevalentemente due marchi coreani, se i commessi ,che non capicono neanche la differenza tra un Led e un Lcd, addestrati a vendere solo quello che vogliono sbolognare ti dicono di non comprare un plasma o di prendere Sams perchè è la migliore, che colpe ha Pana?
Commento # 7 di: MauroHOP pubblicato il 18 Ottobre 2012, 15:21
Effettivamente Kite ha ragione...Panasonic come anche Sony stanno puntando molto sulla qualità visiva...ma a quanto pare alla gente interessa altro...una tv multimediale che si veda più o meno bene. Mettici in più che i Koreani si sanno pubblicizzare(più Samsung che LG) ed ecco fatto...Samsung prende soldi un pò ovunque, solo per gli smartphone fà una fortuna, non gli costa nulla pubblicizzare a dovere i propri prodotti.
Esempio lampante sarà l'Oled PanaSony che sicuramente sarà un mostro...ma secondo voi venderà più questo o i futuri oled samsung e lg? Sarà sempre la solita solfa...
Commento # 8 di: giamic pubblicato il 18 Ottobre 2012, 17:14
Non è che samsung fa cose che gli altri non sanno fare, è che loro investono più in marketing che in ricerca probabilmente. Che poi è vero solo in parte visto che samsung sforna prodotti cmq ottimi, superati come qualità solo da sony, panasonic e da un paio di modelli toshiba, e neanche di così tanto se si va a vedere.
Diciamo che samsung fa buoni prodotti che sa vendere molto bene, in fondo gli es8000 e lo stesso galaxy s3 per parlare dei top nei due settori più importanti sono oggetti di tutto rispetto e catalogarli come cineserie mi sembrerebbe riduttivo.
Perché panasonic non prende degli spazi nei vari centri commerciali e pubblicizza un pò più i propri prodotti? Io ho visto il vt50 dà saturn e ha un nero da paura, solo che dove l'avevano messo? Accanto ai led panasonic...per carità a quelli di saturn sarà sembrato corretto, ma se io fossi un venditore pana avrei chiesto di mattere su una parete solo plasma e su un'altra solo led e avrei spinto per mettere il vt50 accanto ai led di sony e samsung. Invece così ho messo il miglior tv in circolazione a far sfigurare i miei led!
Commento # 9 di: aletta01 pubblicato il 18 Ottobre 2012, 18:03
Originariamente inviato da: Kite;3664960
... che colpe ha Pana?


In economia ha ragione chi sforna ottimi risultati e Panasonic nel settore TV mi sembra un pò messa male in quanto a volumi di vendite e profitti. Altrochè se ci sono colpe !!


Mi sembra che Giamic abbia centrato il problema !!

Samsung ha surclassato nelle vendite Panasonic grazie:

1. alla potenza del suo MARKETING,
2. alla diversificazione del prodotto (fondamentale nella conoscenza del Marchio),
3. al suo battage pubblicitario,
4. ai prezzi,
5. ai corsi di formazione per alcuni addetti vendite,
6. ai prodotti inserite all'interno di appositi spazi nei Centri Commerciali (esteticamente perfetti),
7. post vendita abbastanza soddisfacente,
8. orientamento all'innovazione soprattutto in campo estetico.

Rispetto a queste leve che di fatto rappresentono il Valore Aggiunto nella commercializzazione e nella vendita di un prodotto, ... mi dite dove eccelle Panasonic rispetto a Samsung ?? per mè in nulla !!

Il VT50 ancora in molti Centri Commerciali è introvabile, quando reperibile sistemato in spazi angusti e poco visibili, pubblicità pari a zero, conoscenza del marchio solo per appassionati .... insomma un prodotto di qualità come il VT50 di cui al momento non si sà neanche quando disponibile ...

Si molti commessi tirano la volata a Samsung (chissa perchè ..) ma Panasonic nel corso di questi ultimi anni quali strategie ha adottato per invertire queste tendenza, considerato che il suo prodotto qualitativamente è il migliore nel mercato ??? Nulla !!

per mè, la qualità senza le giuste leve strategiche pubblicitarie è pari a zero .... Pioneer insegna !!!

Dimenticavo ...
visto che si accennava alle colpe di Panasanic !!
ricordate come è stata gestita tutta la problematica riguardante gli aloni verdi da parte di Panasonic ??
addirittura una conferenza per capire la tematica e cercare possibili soluzioni ... i possessori di quel display credo stiano ancora aspettando ...
per cui direi ... Panasonic è ora di girare pagina
Commento # 10 di: Onslaught pubblicato il 18 Ottobre 2012, 19:40
Il VT50 non si vende perchè lo metti nei centri commerciali, non è quello il modello di vendita che paga, non a caso in America stavano decidendo (o forse lo hanno giá fatto) di distribuire i tv top di gamma solo nei negozi specializzati.
Come fa un prodotto più caro a spiccare e convincere l'utente mediom se non è praticamente mai messo in condizione di mostrare le sue qualitá?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »