Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Panasonic spinge sul plasma 3D

di sabatino pizzano, pubblicata il 21 Aprile 2010, all 14:54 nel canale DISPLAY

“Secondo il Financial Times, a seguito del successo commerciale ottenuto da Panasonic con il suo primo plasma 3D, il produttore giapponese ha aumentato la propria capacità produttiva di un ulteriore 30%”


Ci eravamo lasciati poche settimane fa con Panasonic che celebrava il "sold out" in USA dei suo nuovo plasma 3D delle meraviglie, avvenuto in soli 7 giorni di commercializzazione. Tra le principali caratteristiche di questi nuovi plasma ricordiamo i nuovi pannelli "Full Black Panel" e contrasto nativo dichiarato dalla casa pari a 5.000.000:1.

A seguito di questo importante successo commerciale, il produttore giapponese si è già attivato per un incremento sensibile del potenziale produttivo per questi nuovi schermi. Secondo quanto riportato dal financial Times, infatti, Panasonic ha aumentato di ben 30 punti percentuali le unità prodotte rispetto a quanto lo stesso produttore aveva inizialmente pianificato.

"Abbiamo avuto una reazione molto forte", ha dichiarato Hirotoshi Uehara, il capo del business TV di Panasonic, al Financial Times. "I nostri stabilimenti di pannelli al plasma lavorano a pieno regime, ma abbiamo aumentato la produzione dei pannelli 3D del 30 per cento rispetto al nostro piano originale."

Fonte: Financial Times



Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sasadf pubblicato il 21 Aprile 2010, 18:39
...nel rapporto Q/P questo tv è il bet buy stagione 2010....

walk on
sasadf
Commento # 2 di: no_smog pubblicato il 21 Aprile 2010, 20:08
ma è vero che il 3D si vede meglio nei plasma che negli LCD???
Commento # 3 di: doc1980 pubblicato il 21 Aprile 2010, 20:58
non so se a livello assoluto il 3d sia meglio su plasma o lcd. ma da possessore di un Tx-p42g15 ti posso garantire che queste tv panasonic sono spettacolari per qualità di immagine, migliori anche di tante serie top di gamma lcd led (cerca anche qualche test di confronto). ho letto qualcosa su queste nuove tv e oltre a migliorare appunto l'aspetto appena citato aggiungono il 3d in full hd (ovvero entrambe le immagini prodotte per poter visualizzare l'effetto stereoscopico sono in full-hd) e una maggior connettività oltre ad altre funzioni meno importanti. sul sito trovi tutte le specifiche.
infine se usciranno ai prezzi in linea con gli USA non c'è proprio paragone con gli lcd 3d
Commento # 4 di: Mike5 pubblicato il 22 Aprile 2010, 10:04
Originariamente inviato da: no_smog
è vero che il 3D si vede meglio nei plasma che negli LCD???


E' quello che si sta cercando di capire. I fatti ad oggi sono:

- i 3D HDTV Samsung (LCD) sembrano afflitti da un pesante problema di ghosting;

- tutte le recensioni dei plasma 3D Panasonic indicano invece assenza di ghosting percettibile;

- esistono argomentazioni teoriche che indicano che il meccanismo di scanning dell'immagine, accoppiato alla natura hold dei display LCD, costituisce un handicap per il 3D, facendo si che ogni occhio veda anche parti dell'immagine dell'altro occhio; i dettagli nei link riportati qui;

- tutti gli LCD 3D usano complessi sistemi di black frame insertion o similari, 240Hz o addirittura 480Hz, spesso accoppiati a variazioni della luminosità della retroilluminazione a LED, per combattere il ghosting.

E' anche vero che tutte le dimostrazioni (anche Panasonic) sono blindate, nel senso che fanno vedere solo i video che dicono loro, non permettendo di sondare bene i difetti.

Non ci resta che aspettare e (possibilmente) vedere di persona.
Commento # 5 di: gabrieles2 pubblicato il 22 Aprile 2010, 11:26
ma quali sono i modelli panasonic per il 3d?
Commento # 6 di: Mike5 pubblicato il 22 Aprile 2010, 13:42
Sono quelli della serie VT20: TX-P50VT20, TX-P54VT20, TX-P58VT20, TX-P65VT20
Commento # 7 di: bumba pubblicato il 25 Aprile 2010, 10:38
Salve a tutti.
...io vorrei solo capire se queste tv trasformano ogni trasmissione/sorgente in 3d...cioè posso anche vedere un normale programma o film di SKY in 3d o solo i dvd blue ray o altro del genere...
Commento # 8 di: Pietruzzo pubblicato il 25 Aprile 2010, 11:30
Nessuna conversione da 2D---3D!
Commento # 9 di: ciccio1112 pubblicato il 25 Aprile 2010, 16:00
Originariamente inviato da: gabrieles2
ma quali sono i modelli panasonic per il 3d?


Sono stati annunciati quelli della serie VT25.

TC-P50VT25


- Classe 50 pollici (49,9 centimetri in diagonale)

- SRP $ 2,599.95

- Settimana Libero del 3 maggio 2010




TC-P54VT25

- Classe 54 pollici (54,1 centimetri in diagonale)

- SRP $ 2,999.95

- Settimana Libero del 3 maggio 2010

TC-P58VT25

- Classe 58-pollici (58,0 centimetri in diagonale)

- SRP $ 3,399.95

- Disponibile Giugno 2010


TC-P65VT25


- Classe 65 pollici (64,7 centimetri in diagonale)

- SRP $ 4,299.95

- Disponibile Giugno 2010



http://www.avsforum.com/avs-vb/showthread.php?t=1244876


@mike5
Complimenti per l'ottima guida sul 3D.
Commento # 10 di: aletta01 pubblicato il 25 Aprile 2010, 16:47
Originariamente inviato da: Mike5

- i 3D HDTV Samsung (LCD) sembrano afflitti da un pesante problema di ghosting;


Prendo spunto dalla frase sopra per confermare quanto detto.
Nella mia zona con l'apertura di un nuovo Centro Commerciale è stata approntata una saletta in cui venivano messi a disposizione alcuni tv 3D della Samsung (al momento nessun Panasonic) con un signore (non sò se addetto vendite o tecnico) che ne spiegava sommariamente le caratteristiche.
Il mio giudizio dopo aver esaminato per una decina di minuti un Cartone Animato non è stato molto positivo.
1. Ho notato un forte tremolio delle immagini con ambedue gli occhialini posti a disposizione, per vedere le immagini (occhialini tra l'altro scomodi perchè non perfettamente calzanti);
2. la resa video e l'equilibrio cromatico dei colori non mi sono parsi tra i migliori seppur in ambiente con luce smorzata.

Magari da rivedere con più calma. In ogni caso un giudizio da rivedere, magari, collocando la tv in migliori condizioni ambientali.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »