Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nuovo TV LCD Metz Puros 37

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 28 Marzo 2007, all 12:28 nel canale DISPLAY

“Audiogamma annuncia un TV con tecnologia LCD prodotto da Metz, con diagonale da 37", risoluzione di 1366x768 punti, rapporto di contrasto di 1600:1 e design elegante e raffinato”

Da Metz arriva un nuovo modello che si aggiunge alla serie di TV LCD Puros. Il 37 ML da 37" garantisce la qualità e l’affidabilità già testati nel modello con diagonale di 32“, aumentandone le dimensioni. Una risposta alle diverse esigenze della clientela attenta ed evoluta cui Metz offre il massimo delle prestazioni e funzionalità in un prezzo contenuto. 

Il design è raffinato, ad iniziare da un supporto da tavolo in cristallo finemente rifinito. Lo chassis è di elevata qualità, sobrio ed elegante, che saprà collocarsi armoniosamente in qualsiasi arredamento. Disponibile in finitura Silver o Nera, questo Puros utilizza un pannello 1366x768 punti con tempo di risposta di soli 8 ms, un rapporto di contrasto 1600:1 e un angolo di visione di 176° sia orizzontale che verticale.

Corredato di un sintonizzatore terrestre sia analogico che digitale, il Puros è anche dotato di televideo evoluto e di funzione PIP. Molti gli ingressi a disposizione, tra cui SCART, component, HDMI, SVideo e composito. Il Puros, ovviamente HD-Ready, è in grado di accettare numerose risoluzioni in ingresso. Dimensioni 926 x 662 x 119 mm per un peso di 18,25 kg.

Per maggiori informazioni: www.audiogamma.it

 



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: zeropitone pubblicato il 28 Marzo 2007, 13:57
Ma chi se lo prende un obbrobrio del genere?
Commento # 2 di: peitro pubblicato il 28 Marzo 2007, 18:09
ma chi ha scritto un articolo del genere?,e quanto è stato pagato dalla Metz?
Commento # 3 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 29 Marzo 2007, 09:01
La notizia l'ho scritta io e non ho ricevuto nessun compenso da parte della Metz e da nessun'altro distributore o negoziante legato al costruttore tedesco.

In gni modo, mi piacerebbe conoscere il motivo che le fa dubitare della indipendenza di questa testata giornalistica e che le fa dichiarare che è sottoscritto è un giornalisat prezzolato e mercenario.

In attesa di avere risposte alla email che le ho appena inviato, le comunico che il suo account viene sospeso a tempo indeterminato

Cordiali saluti

Emidio Frattaroli
www.avmagazine.it
Commento # 4 di: iaiopasq pubblicato il 29 Marzo 2007, 09:45
Il 32 dalla recensione su dvht ne esce molto bene.
Da noi è un marchio che non ha mai avuto grande fortuna...
Commento # 5 di: Sirpent pubblicato il 29 Marzo 2007, 10:34
Sarà anche un obbrobrio come dice zeropitone,ma chissà perchè un negozio serio come videosell,noto per la qualità dei prodotti che propone,nella categoria LCD ha solo televisori
Metz.......saluti
Commento # 6 di: Trikkeballakke pubblicato il 29 Marzo 2007, 10:51
Metz ha una politica dei prodotti equivalente alla B&O e come tale propone design particolari e..... prezzi particolari....
Commento # 7 di: peitro pubblicato il 30 Marzo 2007, 09:18
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli
La notizia l'ho scritta io e non ho ricevuto nessun compenso da parte della Metz e da nessun'altro distributore o negoziante legato al costruttore tedesco.

In gni modo, mi piacerebbe conoscere il motivo che le fa dubitare della indipendenza di questa testata giornalistica e che le fa dichiarare che è sottoscritto è un giornalisat prezzolato e mercenario.

In attesa di avere risposte alla email che le ho appena inviato, le comunico che il suo account viene sospeso a tempo indeterminato

Cordiali saluti

Emidio Frattaroli
www.avmagazine.it


chiedo scusa se la ho offesa , purtroppo , sicuramente non è il caso,e sicuramente ritengo AV MAGAZINE UNO DEI + OBBIETTIVI,x quanto il mercato possa permettere, ma ripeto purtroppo capita sempre + spesso di leggere articoli /recensioni che perdono di vista,in modo evidente, l'aspetto informativo a favore di uno + commerciale,mediati da banner pubblicitari ,pagati dal'oggetto del' articolo.Nello specifico del suo articolo l'impressione era di un giudizio estremamente positivo,non motivato pero' da nessun tipo di riscontro tecnico,di un LCD METZ, che sicuramente x mia ignoranza non conoscevo, in un sito sicuramente molto tecnico e frequentato da gente molto competente .
comunque il mio commento assolutamente ironico,si legava al commento precedente ,lungi da me ,l'intento di offendere,sicuramente con colpevole leggerezza da parte mia, non ho tenuto nel dovuto conto,che la mia era un' impressioni sicuramente non supportata da nessun riscontro oggettivo,e ho espresso un giudizio sicuramente eccessivo,
Cordiali Saluti
Peitro