Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nuovi LCD Full-HD da Samsung

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 16 Gennaio 2007, all 10:21 nel canale DISPLAY

“In occasione del CES, il colosso coreano ha presentato al pubblico tre nuovi televisori LCD full-HD con diagonali da 40", 46" e 52"”

Tra gli attori più forti del mercato, Samsung continua ad espandere la propria gamma di televisori LCD dedicati al sempre più in crescita mercato dell'HDTV. In occasione dell'appuntamento di Las Vegas, lo stand della multinazionale coreana ha visto protagonisti tre nuove TV con tecnologia LCD di ultima generazione e risoluzione 1920x1080 punti. Si tratta del LNT4065F da 40 pollici, del LNT4665F da 46 pollici e del LNT5265F da 52 pollici.

Questi nuovi modelli sono basati sui nuovi pannelli "SuperClear" in grado di restituire un rapporto di contrasto dichiarato di 12.000:1 con un livello del nero più basso, una luminosità di 550cd/mq e un gamut di colori più ampio rispetto alla precedente generazione di pannelli. L'angolo di visuale è di 178° sia in orizzontale che in verticale, mentre non si conoscono al momento dettagli sul tempo di risposta dei cristalli, né sull'eventuale implementazione di una tecnologia a più alta frequenza di scansione (ma abbiamo buoni motivi per credere che questi modelli l'abbiamo utilizzata).

Per quanto riguarda le caratteristiche funzionali questi nuovi televisori sono dotati di ben 3 ingressi HDMI 1.3 (di cui uno posto sul lato), in grado quindi di trarre vantaggio dalle caratteristiche dei nuovi pannelli, compatibili con la funzionalità HDMI-CEC prevista in quest'ultima release e che consente di pilotare con un unico telecomando tutta la catena di apparecchi collegati in HDMI e compatibili con lo standard  HDMI-CEC, che nel caso di Samsung è stato rinominato Anynet+. Il connettore WiseLink è compatibile USB 2.0 e consente la riproduzione di file Mp3 e foto Jpeg. Questo tre nuovi televisori 1080p saranno disponibili negli Stati Uniti a partire da marzo a prezzi ancora da stabilire.

Fonte: Samsung Electronics



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Brigno pubblicato il 16 Gennaio 2007, 11:49
Molto interessante...

spero sia possibile fare presto qualche prova
Commento # 2 di: zorro101 pubblicato il 16 Gennaio 2007, 11:54
peccato...

peccato che queste sigle siano solo per il mercato americano
chissa se arriveranno anche da noi e soprattutto mi piacerebbe sapere se hanno la retroilluminazione a LED?
ciao
Commento # 3 di: AlbertoPN pubblicato il 16 Gennaio 2007, 11:55
Questo tre nuovi televisori 1080p saranno disponibili negli Stati Uniti a partire da marzo a prezzi ancora da stabilire.


Forse a Settembre da noi, dopo le fiere del settore, a meno che Samsung non si voglia giocare il jolly per il ns mercato e presentare in Germania qualcosa di .... diverso da questo.

Mandi !

Alberto
Commento # 4 di: robymart pubblicato il 16 Gennaio 2007, 13:53
non mi sembrano niente di particolare! l'unico punto forte sembrano le 3 HDMI 1.3
Commento # 5 di: kenfalco pubblicato il 16 Gennaio 2007, 15:19
Per avere un livello di contrasto 12.000:1 sono sicuramente retroilluminati a Led!
Commento # 6 di: miomao pubblicato il 16 Gennaio 2007, 17:00
Originariamente inviato da: kenfalco
Per avere un livello di contrasto 12.000:1 sono sicuramente retroilluminati a Led!

Non è detto...
E' facile che questo valore si riferisca al contrasto dinamico ottenuto con algoritmi aggiornati.

Però dicono arriveranno LCD Samsung retroilluminati a LED con contrasto dinamico spaziale di 100.000:1.
In pratica i LED cambiano intensità a seconda della diversa luminosità delle zone dell'immagine.

Mentre Sharp ha un prototipo con contrasto 1.000.000:1 che puoi vedere qui:
http://www.engadgethd.com/2007/01/1...vs-regular-lcd/

In confronto un LCD 1200:1 sembra una abatjour.
Commento # 7 di: Gioppino pubblicato il 18 Gennaio 2007, 09:58
Originariamente inviato da: miomao
LCD Samsung retroilluminati a LED con contrasto dinamico spaziale di 100.000:1.

Mentre Sharp ha un prototipo con contrasto 1.000.000:1

In confronto un LCD 1200:1 sembra una abatjour.


Ma ci fermiamo ancora a leggere ste fregnacce?
Con un display da 100k:1 o più ci faresti abbrustolire il pane!