Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Mistubishi L75-A91: TV LaserVue "3D Ready"

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 25 Giugno 2010, all 13:37 nel canale DISPLAY

“Negli Stati Uniti, la casa nipponica annuncia l'arrivo di un nuovo modello di TV a retroproiezione LaserVue da 75 pollici e compatibile con la riproduzione dei contenuti stereoscopici. Come per i precedenti modelli, sarà improbabile l'arrivo in Europa”

Nonostante un discreto successo di vendite e i riconoscimenti in termini di qualità d'immagine, la gamma di TV a retroproiezione LaserVue non ha mai oltrepassato i confini statunitensi. I LaserVue sono televisori DLP con engine di retroilluminazione a Laser e la casa nipponica ha annunciato l'arrivo di un nuovo modello da 75 pollici compatibile 3D. Il L75-A91 è dotato di risoluzione 1920 x 1080 punti, 4 ingressi HDMI ed è dotato di sistema di calibrazione e certificazione ISFccc.

Per poter fruire dei contenuti in 3D, gli utenti dovranno acquistare a parte il "3D Starter Pack" che include 2 paia di occhiali 3D "attivi", un cavo HDMI 1.4, l'adattatore e trasmettitore IR e un disco Blu-ray 3D dimostrativo. Il tutto per 399 dollari. Il televisore in sé avrà. invece, un prezzo di listino di 5.999 dollari.

Per maggiori informazioni: specifiche tecniche

Fonte: Mitsubishi Electric



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: tsq1to pubblicato il 27 Giugno 2010, 09:35
Che si può fare per convincere Mitsu a importarne qualcuno? In fondo, che gli costerebbe? Non è che devono mettere su una linea di montaggio apposta; basterebbe un carico una tantum...
Commento # 2 di: pictrade.it pubblicato il 28 Giugno 2010, 22:24
In Europa la distribuzione è complessa, ci sono tanti passaggi dal produttore al negozio specie in Italia. Poi bisogna fare istruzioni multilingua, garanzie adattate alla normativa dei vari paesi, una rete di centri di assistenza dedicata alle tv, magari con pickup&return etc. Una bella rottura per pochi prodotti.
Peccato!