Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Microsoft risponde a Google TV?

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 05 Maggio 2010, all 11:27 nel canale DISPLAY

“Il tormentone di questi ultimi mesi è senza dubbio il 3D, ma potrebbe presto seguirne un altro, visto che i più importanti produttori sia di hardware che di software stanno affilando le armi per portare i servizi web nei TV. E' pronta anche Microsoft?”

Il mercato offre già una platea piuttosto consistente di televisori con funzionalità di rete e servizi web integrati. Ma fino ad oggi l'esperienza è risultata piuttosto limitata e la cosiddetta "Internet TV" viene percepita più come un gadget che una funzionalità davvero utile e fruibile. Il potenziale è però enorme e non a caso tutti i giganti dell'informatica stanno sviluppando da mesi le proprie soluzioni. Che stiano per arrivare i primi Google TV non è ormai più un mistero e si attende ormai solo l'annuncio ufficiale (vedi news). Che Apple stia preparando il suo ingresso nel mondo dei televisori sembra essere, anche in questo caso, molto più di un'indiscrezione (vedi news). Può a questo punto mancare all'appello Microsoft?

Tra l'altro c'è da dire che proprio Microsoft è stata tra le prime a immaginare una possibile convergenza tra mondo TV, informatica e web e già nel 2004 lanciò la piattaforma "Media Center" e negli anni hanno provato timidamente ad affacciarsi televisori con integrato un mini-PC dotato proprio del Media Center (mi viene in mente un LCD da 42 pollici di qualche anno fa realizzato da Hantarex, n.d.r.). Benché sia stata affinata e migliorata negli anni, l'interfaccia Media Center non ha però incontrato il favore del pubblico, ma Microsoft ha indubbiamente acquisito una buona esperienza che potrebbe vederla in prima linea nell'offrire una piattaforma vincente ai produttori di televisioni HD.

Ecco dunque che l'azienda di Redmond si appresta a lanciare sul mercato il sistema operativo "Windows 7 Embedded" e una delle sue versioni sembra proprio destinata al mercato dei TV. A dichiararlo è Irena Andonova, direttrice della divisione Windows 7 Embedded. Questo S.O. integrerà la piattaforma Media Center e sarà molto flessibile e personalizzabile da parte dei produttori. Gli applicativi saranno basati sulla tecnologia Silverlight e sarà possibile sfruttare la convergenza con le piattaforme di servizi web "Zune Marketplace" e "Windows Phone 7". Al momento non sappiamo di particolari accordi con i più blasonati produttori di TV. Certo è che nei prossimi anni si profila una nuova "guerra commerciale" tra i giganti del software: quella per la leadership nella distribuzione della musica digitale è stata stravinta da Apple, chi vincerà quella dell' Internet TV e tutti i servizi ad essa associati?

Fonte: Betanews



Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: ghiltanas pubblicato il 05 Maggio 2010, 14:21
viene percepita più come un gadget che una funzionalità davvero utile e fruibile

io personalmente nn lo percepisco affatto come gadget, ma ritengo la cosa decisamente utile e importante.
Le operazioni + comuni che si effettuano su internet(navigare, email, acquisti, vedere video) potremmo eseguirle direttamente dalla tv (magari con una tastierina e mouse bluetooth o wifi), senza dover accendere il pc. Poi in alcuni paesi nn del terzo mondo (l'italia nn è fra questi) tipo l'america, via internet trasmettono gratuitamente le serie tv in hd...
Insomma ottime potenzialità
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 05 Maggio 2010, 14:29
Ti sei dimenticato di citare l'inizio della mia frase:
[I]Ma fino ad oggi l'esperienza è risultata piuttosto limitata e la cosiddetta Internet TV....[/I]

Leggete bene prima di intervenire! Grazie!

Gianluca
Commento # 3 di: Filo99 pubblicato il 05 Maggio 2010, 14:54
TVsurf e altri decoder ibridi

da mesi utilizzo lo svizzro Tvsurf. Un decoder che fonde digitale terrestre, registrazione programmi tv e una serie di servizi internet davvero interessante, guidati dal motere di ricerca capace di trovare in pochi secondi film su megavideo, cnali tv su justin e altre piattaforme video, video su youtube come pure navigazione Internet guidata e libera, mappe e accesso alla posta elettronica.
Questo per sottolineare che le Internet TV si possono ottenere anche con semplice decoder dal costo sicuramente più ridotto rispetto ad un nuovo televisore.

Commento # 4 di: ghiltanas pubblicato il 05 Maggio 2010, 15:07
@Gian Luca Di Felice

nn mi sono dimenticato nulla. Quel pezzo volevo riprendere per il mio commento e tale ho preso.
Il fatto che fino ad oggi sia piuttosto limitata nn inficia affatto sul mio modesto e personale parere, se gli altri lo percepiscono come un gadget nn mi interessa io già adesso lo ritengo utilissimo, figurarsi in futuro.

Prego!
Commento # 5 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 05 Maggio 2010, 15:40
Originariamente inviato da: ghiltanas
Quel pezzo volevo riprendere per il mio commento e tale ho preso.


Certo, tu prendi un pezzo decontestualizzandolo....
Oltretutto, subito dopo quella frase aggiungo: Il potenziale è però enorme.......e non a caso anche tu nel tuo intervento parli al futuro...visto che tutte le cose che auspichi (navigare, email, ecc...) attualmente non si possono ancora fare....quindi sei sostanzialmente d'accordo come: per ora è un vorrei ma non posso!

Cosa ci trovi di così funzionale e utile oggi? i widget? Youtube?...che per fare una ricerca diventi matto col telecomando??!!! Il fatto di poter andare su Facebook o Twitter ma senza poter di fatto intervenire sempre per il solito limite del telecomando??!!
Mi spiace, ma per come stanno ora le cose non riesco a trovare migliore definizione di gadget...l'utilità non ce la vedo proprio...poi per carità: degustibus...ma non si può spacciare sta roba per Internet TV

Tutto qua!

Gianluca
Commento # 6 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 05 Maggio 2010, 15:43
Originariamente inviato da: Filo99
da mesi utilizzo lo svizzro Tvsurf


Sei completamente OT...che c'entra un decoder (quindi un dispositivo esterno) con l'oggetto della news che parla di servizi web integrati direttamente nel TV?

Gianluca
Commento # 7 di: ghiltanas pubblicato il 05 Maggio 2010, 18:31
apparte che io in principio parlavo di possibilità e dell'aspetto teorico in se, mentre te nel tuo primo reply hai mal interpretato il mio pensiero, sparando subito a 0 contro di me.
Cmq sia d'ora in avanti mi vedrò bene dal commentare una news, se ogni volta che esprimo un mio modesto parere personale in merito vengo subito ripreso in questo modo.
Commento # 8 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 05 Maggio 2010, 20:12
Mi spiace che tu te la sia presa in questo modo, ma vorrei farti presente che sei stato tu ad iniziare a sparare a zero contro il sottoscritto, citando parte di ciò che avevo scritto e commentando con un non lo percepisco affatto come un gadget....come se io avessi scritto una cavolata o tutto il contrario...
Ho solo voluto rimettere le cose in chiaro...non amo che mi si mettano in bocca cose che non ho mai detto!

Evidentemente ci siamo fraintesi....spero che continuerai a commentare le news, se lo riterrai opportuno!

Buona serata!
Gianluca
Commento # 9 di: ghiltanas pubblicato il 05 Maggio 2010, 20:23
aspe forse ho capito il nocciolo:
la mia nn voleva essere assolutamente una critica nei confronti dell'articolo e in particolare del termine usato da te gadget. Il termine da te usato in se è corretto, quello che nn condivido io è l'atteggiamento dell'utenza e delle major che invece di sfruttare una features cosi importante, la rilegano ad un elemento molto marginale e quindi (come hai scritto te) viene visto come un gadget. Spero di averti fatto capire il mio punto di vista, per questo mi sono stupito nel vedere il tuo reply al mio post,il mio dissenso nn è verso l'articolo e il termine da te usato, ma verso le motivazioni causate da terzi che ti hanno costretto ad usarlo

Purtroppo scrivendo e nn parlando di persona capitano questi inconvenienti alle volte, sarò felice di continuare a commentare le news, magari esplicandomi meglio onde evitare questi fraitendimenti.
Buona serata anche a te