Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Microsoft: prototipo TV 4K da 120 pollici

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 22 Marzo 2013, all 09:58 nel canale DISPLAY

“Il colosso dell'informatica ha presentato, nella sua sede di Seattle, il concept di casa del futuro "Envisioning Centre", che vede come protagonista assoluto un mega display da ben 120 pollici di diagonale e risoluzione 4K, accompagnato da tanti altri display e cornici digitali di contorno in grado di "arredare" l'ambiente. Microsoft non intende per ora entrare nel mercato display”

Chiariamolo sin da subito: Microsoft non produce TV, né sembra intenzionata a farlo a breve/medio termine. Però questo non le ha impedito di svilupparne e produrne un prototipo da ben 120 pollici di diagonale e risoluzione nativa 4K. Un display, tra l'altro, dal rapporto d'aspetto non in classico 16/9, bensì decisamente più panoramico e presumibilmente con aspect-ratio CinemaScope 2.35:1 (o giù di lì, non ne abbiamo i dettagli). Display che è stato utilizzato nella sede di Seattle per realizzare il concept di arredamento tecnologico del futuro "Envisioning Centre". Il mega display è stato posizionato al centro della parete, come fosse una grande finestra, circondato da ulteriori display e cornici digitali.

Ulteriori display che "dialogano" con il principale 4K e ne costituiscono un'estensione interattiva. Il tutto sincronizzato anche con l'illuminazione d'ambiente per creare una totale esperienza immersiva. Il tutto viene controllato da una versione evoluta di Kinect, in grado di riconoscere l'utente presente (adulti, bambini, ecc...), seguirne i movimenti in ambiente e "ricreare" via i display e l'illuminazione una situazione adatta al momento e alle preferenze dei presenti. Microsoft si dice convinta che questo tipo di concept potrebbe rispecchiare la normalità da qui a 10 anni.

Fonte: Pocket-Lint



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: stazzatleta pubblicato il 22 Marzo 2013, 10:49
[COLOR=#333333][FONT=Lucida Grande]sono anni che penso a soluzioni del genere come integrazione del video come elemento d'arredo.[/FONT][/COLOR]
[COLOR=#333333][FONT=Lucida Grande]adesso c'è anche arrivata MS[/FONT][/COLOR]
Commento # 2 di: Roy Neary pubblicato il 22 Marzo 2013, 21:14
Nel prossimo futuro credo che vedremo intere pareti trasformate in quadri elettronici che interagiranno con noi: Le smart tv attuali sono appena la preistoria di ciò che sarà il nostro futuro.
Commento # 3 di: uainot pubblicato il 24 Marzo 2013, 08:48
sempre che nelle case moderne, sempre più piccole sia come dimensioni che numero di stanze, ci sia lo spazio per dedicare intere pareti in quadri elettronici.