Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Metz: TV OLED 4K Novum Twin-R a settembre

di , pubblicata il 12 Luglio 2016, alle 10:32 nel canale DISPLAY

“Tra le novità della prossima IFA di Berlino ci sarà il primo OLED marchiato Metz, ennesima interpretazione degli schermi LG Display, un modello 4K a schermo piatto, compatibile HDR e 3D passivo, con HDD da 1TB e doppi tuner DVB-T2/C/S2, dotato di alimentazione sdoppiata per incrementare la luminosità massima ”

Dopo Loewe con il Bild 7, è ora la connazionale Metz, marchio di proprietà della compagnia cinese Skyworth, a presentare il primo modello di TV OLED, naturalmente basato su pannelli WRGB LG Display. Siglato Novum Twin-R, il televisore sarà anche in questo caso in formato Ultra HD 10 bit per il video HDR, compatibile con i contenuti 3D in modalità passiva e disponibile nelle versioni da 55 e 65 pollici.

Secondo le anticipazioni dello scorso aprile, particolare cura è stata riservata allo stadio di alimentazione, sdoppiato in un alimentatore standard per l'elettronica e in un sistema sovradimensionato per il pannello, così da superare il picco di luminanza prescritto dalle specifiche UHD Premium. L'OLED Metz è dotato di doppi sintonizzatori DVB-T2/C/S2 con decoder HEVC per la ricezione di contenuti 4K via satellite. Il televisore integra inoltre un hard disk da 1TB per la funzione DVR e dispone di connettività Wi-Fi dual band e Bluetooth.

La presentazione ufficiale è attesa per l'IFA del prossimo settembre, così come la commercializzazione, a prezzi rispettivamente di 4999,00€ e 6999,00€.

Per ulteriori informazioni: www.audiogamma.it
 
 Fonte: OLED-Info



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: g_andrini pubblicato il 12 Luglio 2016, 11:03
I televisori oled attuali sono un po' 'sopravvalutati', 2000 euro per il 4k 55 pollici sarebbero il giusto. Comunque è indubbio che l'oled si farà presto strada tra i grandi formali, anche con un ulteriore affinamento tecnico.
Commento # 2 di: red5goahead pubblicato il 12 Luglio 2016, 17:17
Intendiamoci , fino a che Panasonic o Sony non usciranno con un oled difficile che qui qualcuno compri questi prodotti.. imho
Commento # 3 di: caesar70 pubblicato il 14 Luglio 2016, 02:29
Un pannello LG, con elettronica cinese skyworth, rimarchiato metz, allo stesso prezzo prenderei un lg, a quel prezzo invece scaffale.
Commento # 4 di: hoppio24 pubblicato il 14 Luglio 2016, 16:11
Avete senza offesa, un idea un po' sbagliata e limitata di questi prodotti e di questa azienda.
Oggi giorno, dovreste far conto che il nuovo mercato adesso è nelle mani dei produttori cinesi.
Parlare di Sony, dopo che ormai vive solo di ps4 o panasonic che guarda caso dovrebbe essere stata acquisita dai cinesi(se non ricordo male, non vorrei dire una cavolata) è leggermente anacronistico.
Indubbiamente si può accettare che possiate preferite lg , ma prima di parlare fossi in voi, capirei bene che azienda è questa skyworth....
Non parliamo di una piccola azienducola cinese, ma di una azienda che è stata per vendite di uhd la terza nel mondo dopo Samsung ed lg pur avendo venduto praticamente solo nel mercato asiatico....
Adesso da dicembre ha deciso di entrare nel mercato europeo acquisendo metz e strong per l'Italia e la Francia....quindi immaginate gli investimenti e la potenza economica....
Oltre questo anche se parliamo al momento di pannelli lg, vorrei farvi notare che è l'unica che presenterà degli Oled assieme a loewe, ma a prezzi che saranno più bassi.
Vedrete, tempo poco come skyworth si imporrà, e o terrà questi marchi per avere la gamma media e bassa, oltre a quella alta marchiata skyworth o fonderà il tutto e venderà sotto un unico marchio pian piano per farsi conoscere come fece roadstar-lg...
Ps...ma voi che comparte i Samsung, lg ecc ci fate caso che i bassi di gamma sono assolutamente identici esteticamente a quelli cinesi???
Non vorrei dirvelo, ma li fanno i cinesi e le grandi aziende li rimarchiano