Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG punta in alto nella vendita dei display

di Raffaele Labrozzi, pubblicata il 10 Ottobre 2006, all 13:20 nel canale DISPLAY

“La casa coreana conta di vendere 5,6 milioni di TV a schermo piatto entro la fine dell'anno 2006, con il preciso obiettivo di diventare il leader del mercato globale nel 2007”

Seul, Ottobre 2006. LG Electronics, tra i principali produttori di TV e display con tecnologia al plasma ed LCD, ha annunciato oggi l'obiettivo di vendere 5,6 milioni di schermi piatti entro la fine dell'anno in corso, più del doppio rispetto ai 2,35 milioni di schermi venduti nell'anno precedente.

Lo afferma Yoon Sang-han, amministratore delegato dell'unità schermi di LG che, in una nota diffusa questa mattina, ha detto di avere come obiettivo la vendita di 1,8 milioni di schermi al plasma nel 2006 a fronte degli 850.000 venduti l'anno scorso, mentre ha fissato le vendite per i televisori LCD a 3,8 milioni, contro il milione e mezzo di unità vendute nel 2005.

"Il nostro obiettivo è potenziare il nostro marchio in Nord America e Europa", ha aggiunto Yoon. Nel secondo trimestre del'anno, LG è stata la prima per le vendite di televisori, con l'11% del mercato secondo la società di ricerca Usa iSuppli, seguita da Samsung Electronics con il 10%.

Nel secondo trimestre, le vendite globali di televisori al plasma e LCD sono salite rispettivamente del 95% e del 135% rispetto all'anno precedente, secondo la società di ricerca DisplaySearch, grazie anche ai mondiali di calcio di Germania 2006. LG spera di diventare il principale produttore al mondo di schermi al plasma nel 2007 superando la giapponese Panasonic.

Fonte: Reuters



Commenti