Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG-Philips: stop alla tecnologia CRT

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 30 Gennaio 2006, all 09:42 nel canale DISPLAY

“In seguito al crollo senza precedenti della domanda di TV Color con tubo catodico, LG-Philips Displays avrebbe deciso di chiudere i due impianti di produzione di CRT situati in Germania.”

In seguito al crollo senza precedenti della domanda di TV Color con tubo catodico, LG-Philips Displays avrebbe deciso di chiudere alcuni impianti di produzione di CRT. Mentre alcuni siti (come quelli in Inghilterra), continuano ad avere una buona situazione finanziaria, altri impianti in Europa sarebbero ormai ad un passo dalla chiusura.

Secondo alcune indiscrezioni sarebbero due impianti in Germania e in Olanda ad essere i primi candidati mentre la compagnia sta anche considerando con attenzione il futuro degli impianti di produzione situati in Francia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Messico e Stati Uniti. 

In ogni modo, c'è da attendersi che la produzione di tubi catodici non si fermerà completamente, per far fronte alla domanda dei paesi in via di sviluppo. Parallelamente, l'alta joint venture tra LG Electronic e Philips sulla produzione di pannelli LCD è sempre in crescita.

Fonte: N.D'A 



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: faaezz pubblicato il 30 Gennaio 2006, 13:17
Bè, allora forse incomincia il momento di prendersi un buon crt per vedere i canali terrestri ;-)
Commento # 2 di: hotellounge pubblicato il 30 Gennaio 2006, 13:56
E quindi immagino che anche la produzione degli slim crt sarà interrotta. Tra l'altro credo che una conferma diretta sia l'assenza sul mercato di questi fantomantici tubo corto... dovevano arrivare entro dicembre, ma l'unico modello che ho visto è stato il Samsung... e io che aspettavo questi fantomantici modelli con risoluzioni HDTV...
Commento # 3 di: Paoric pubblicato il 30 Gennaio 2006, 18:41
beh a dire il vero li aspettavo anch'io...ma ormai penso che farò il salto tra un paio d'anni quando ci saranno lcd/plasma con un rapporto qualità-prezzo favorevole alle mie possibilità!

ciao Paolo