Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG e Samsung dominano il mercato LCD 4K

di Riccardo Riondino, pubblicata il 23 Febbraio 2017, alle 18:04 nel canale DISPLAY

“Nel Q4 2016 oltre la metā dei TV a cristalli liquidi UHD venduti č di origine coreana, con LG che succede a Samsung al primo posto e le compagnie taiwanesi e cinesi a seguire con notevole distacco ”

Secondo un rapporto IHS, alla fine dello scorso anno LG e Samsung hanno totalizzato il 54,4% del mercato LCD UHD, confermando la leadership coreana per il quinto anno consecutivo. Il settore dei TV 4K vale attualmente il 33% delle vendite complessive, mentre nel 2014 rappresentava solo il 7%.

Il primo posto è stavolta appannaggio di LG, che nel Q4 2016 ha venduto 6,27 milioni di unità, mentre Samsung segue con 4,69 milioni di televisori 4K, che equivalgono rispettivamente a uno share del 31,1% e del 23,3%. A notevole distanza vengono il produttore taiwanese AUO (12,7%) e le compagnie cinesi Innolux (12,3%), CSOT (7,5%) e infine BOE (6,3%).

Fonte: AV Cesar



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: BARXO pubblicato il 25 Febbraio 2017, 09:49
Originariamente inviato da: Redazione;4701559
Link alla notizia: http://www.avmagazine.it/news/11944.html

Nel Q4 2016 oltre la metà dei TV a cristalli liquidi UHD venduti è di origine coreana, con LG che succede a Samsung al primo posto e le compagnie taiwanesi e cinesi a seguire con notevole distacco


Click sul link per visualizzare la notizia.


Come è strano il mondo, eh?
Il brand che apparentemente ha dischiarato guerra alla tecnologia LCD, ovvero LG, si trova al primo posto delle vendite mondiali, addirittura sopra samsung.

Direi che questa notizia risponde a tutti i dubbi che avevamo (io in primis) sulla strategia di vendita/presentazione degli OLED nei CC....
Commento # 2 di: anathema1976 pubblicato il 25 Febbraio 2017, 14:49
LG è al primo posto perchè i suoi tv costano meno di altre case, ed è anche probabile che la massa vedendo i vari Oled nei centri commerciale abbia pensato che la stessa qualità degli oled fosse in qualche modo riportata sugli LCD.
Sony e Panasonic come al solito sul marketing fanno pena, e pur avendo prodotti migliori restano al palo.