Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG D2000, monitor 3D senza occhialini

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 19 Luglio 2011, all 10:19 nel canale DISPLAY

“La multinazionale coreana ha annunciato il prossimo arrivo del suo primo display 3D auto-stereoscopico. Si tratta di un monitor LCD a LED da 20 pollici con un sistema 3D "ibrido" che sfrutta sia la barriera di parallasse che l'Eye-Tracking ”

LG continua a puntare forte sul 3D e lo fa cercando di discostarsi dalle soluzioni proposti dai principali competitor. Dopo un primo semestre 2011 fortemente caratterizzato dalla scelta di proporre TV e monitor 3D con occhialini passivi (ribattezzato "Cinema 3D), tocca ora alle prime soluzioni 3D senza occhialini. Il nuovo monitor D2000 è un LCD retroilluminato a LED con una diagonale da 20 pollici, una risoluzione di 1600 x 900 punti e un rapporto di contrasto nativo di 1000:1.

Come detto, si tratta di un display auto-stereoscopico e i tecnici LG hanno optato per una soluzione 3D ibrida e capace di sfruttare sia la classica tecnologia della barriera di parallasse, che quella del Eye-Tracking. In pratica, la cornice superiore del monitor integra una webcam che segue lo sguardo dello spettatore in modo da ottimizzare la percezione 3D in base all'angolazione del punto di visione. In questo modo l'effetto 3D sarà sicuramente migliore, ma il monitor consente la riproduzione in 3D per un solo spettatore.

Il D2000 integra anche un algoritmo di conversione 2D -> 3D dei contenuti e connessioni sia DVI che HDMI 1.4. Il nuovo monitor sarà presentato ufficialmente in Europa in occasione del prossimo IFA di Berlino (primi di settembre) e dovrebbe poi arrivare sul mercato entro fine anno. Il prezzo non è ancora stato annunciato, ma secondo indiscrezioni dovrebbe risultare di circa 900 Euro.

Fonte: Flatpanels HD



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: rpr.win pubblicato il 19 Luglio 2011, 10:43
900 euro un monitor 20 con un unico punto di visione 3D ed un 1000:1?
È un flop già annunciato.
Commento # 2 di: djfix13 pubblicato il 19 Luglio 2011, 12:26
se fosse un flop sarebbe mai stato prodotto?? ti pare che LG abbia problemi a vendere le sua soluzioni??

per un designer meccanico o d'animazione 900 euro sono bruscolini ed in fin dei conti per chi lavora davanti al pc 1 punto di vista è ciò che serve...il 3D non esiste solo per film e giochi!
Commento # 3 di: Notturnia pubblicato il 19 Luglio 2011, 14:51
davanti ad 20 quante persone ci stanno ?.. 4 ??..

è un monitor da pc.. basta e avanza un punto di visione 3d .. mi ricorda il vecchio eizo (.. 10 anni fa ? :-D) allo smau.. telecamera e 3d artificiale.. ma era bellissimo da vedere.. e con un costo spaventoso.. ma lo hanno venduto.. era comodo per il cad meccanico..

io stesso che mi diletto con il cad 3d per lavoro mi piacerebbe avere i monitor 3d senza occhialini per godere del rendering in 3d quando serve.. ma uno che ci lavora credo che lo trovi utile.. più che carino

900€ non sono pochi.. ma i suoi rivali che prezzo hanno ?.. hm.. esistono rivali ?
Commento # 4 di: Baphomet pubblicato il 24 Luglio 2011, 15:36
Siamo ancora molto lontani dalle applicazioni nell'enterteinment massivo, è vero (non solo unico spettatore, ma suppongo anche necessità di illuminazione in sala sufficiente al tracking); ma dovrebbe far piacere anche a chi certamente non ne usufruirà - io, per esempio - che alla LG si stiano ingegnando un po'... Una soluzione, se ben calibrata, che unisce barriera di parallasse ed eye tracking è comunque un considerevole passo in avanti, effettivamente l'unica seria opzione per un 3D senza occhialini oggi (con tutti i limiti già elencati).