Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LCD Toshiba 3D Ready con Cell

di sabatino pizzano, pubblicata il 16 Aprile 2010, all 07:38 nel canale DISPLAY

“Anche Toshiba salta sul carro del 3D. Arriverà nei prossimi mesi il primo display a cristalli liquidi stereoscopico Regza del produttore giapponese, unitamente ad un lettore Blu-ray 3D.”


Meglio tardi che mai. Dopo Sony, Samsung, Philips, LG e Sharp anche Toshiba si appresta a lanciare sul mercato il suo primo display LCD 3D Ready. Sono infatti attesi entro la prossima estate la nuova linea di display stereoscopici del rinomato brand Regza di Toshiba.

Attualmente non sono state rilasciate informazioni tecniche dal costruttore giapponese. Le uniche certezze sono rappresentate dalla risoluzione Full HD e dalla disponibilità di una variate con taglio di 46 pollici (molto in voga in Giappone, n.d.r.). Per finire, il processo di conversione di materiale 2D a 3D verrà deputato al potente processore CELL. Non sappiamo al momento se la tecnologia 3D utilizzata da Toshiba prevede l'ausilio di occhiali attivi o passivi.

Atteso sempre entro la prossima estate anche il primo lettore Blu-ray 3D Toshiba.

Fonte: Nikkei



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: TheRaptus pubblicato il 16 Aprile 2010, 10:00
Basta che non faccia la fine del super-dvd, oppure del lettore con super scaling .. Venduto ormai al prezzo di un bluray!
Commento # 2 di: jpjcssource pubblicato il 16 Aprile 2010, 11:23
Non vedo quale sia il nesso fra televisori di ottima qualità, anzi con pochi dubbi fra i migliori lcd in commercio (almeno quelli dell'anno scorso, ma comunque da quello che si è visto al CES ne vedremo delle belle anche nel catalogo 2010) e un formato in disuso solo perchè ha perso la guerra commerciale con il concorrente BD a causa dell'appoggio delle major o un lettore dvd che è un accrocchio per rimediare (in maniera piuttosto goffa) a quella batosta.
Piuttosto Toshiba dovrebbe premere di più sulla promozione dei propri prodotti visto che la concorrenza è su di un altro pianeta su questo versante.